Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Sondaggi
 nudistaebasta/solonudista o ... ???

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
84giulia Inserito il - 06/11/2014 : 23:48:16


Chi è ed è sempre stato e/o chi si sente e si è sempre sentito "nudistaebasta" o "solonudista" anzichè "nudista in generale" o "nudista esibizionista/scambista/....!", anche solo per una volta od un minuto od un secondo soltanto nella propria vita?



(cfr. siman: http://www.inudisti.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=14090&whichpage=1 e
cfr. starless: http://www.inudisti.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=14090&whichpage=2 )

30   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
a_fenice Inserito il - 21/11/2014 : 10:26:02
mario ha scritto:

Max, Penso di aver capito di chi aspetti la, Romanzina......... M_ _ _ _ _ _e???
no. È C………m. Li faceva la parte del suocero!!!!
carla77 Inserito il - 21/11/2014 : 08:35:31
siman ha scritto:

carla77 ha scritto:

Citazione:
<<"Fortunatamente ho sentito dire che nessuno mi guarderà".
Balle! Ti guarderanno e lo faranno tutti; ma non per il fatto che sono nudisti oppure perchè sei nudo tu, ma solo per il fatto che ogni essere umano, per sua stessa natura, osserva tutti quelli che gli sono accanto o passano nelle sue vicinanze.>>





AZZ!!!!
Vedo che ami leggere i libri classici.
Complimenti.


mario Inserito il - 20/11/2014 : 19:20:53
Max, Penso di aver capito di chi aspetti la, Romanzina......... M_ _ _ _ _ _e???
maro58 Inserito il - 20/11/2014 : 17:55:37
84giulia ha scritto:
Il fatto è che sono miope e proprio non vedo nulla!!! Dici che sia tutta colpa mia il non vedere nulla quando ci vediamo???

Normalissimo che tu non veda nulla quando vedi… il nulla ! Sei una persona normale tu ( forse)
84giulia ha scritto:
Mi raccomando: non appellarti ai codicilli di DieC79 o di Maro58, perché mi sa che vagheggiano anche loro ...

please ?
siman Inserito il - 20/11/2014 : 17:50:00
carla77 ha scritto:

Citazione:
<<"Fortunatamente ho sentito dire che nessuno mi guarderà".
Balle! Ti guarderanno e lo faranno tutti; ma non per il fatto che sono nudisti oppure perchè sei nudo tu, ma solo per il fatto che ogni essere umano, per sua stessa natura, osserva tutti quelli che gli sono accanto o passano nelle sue vicinanze.>>





AZZ!!!!
Vedo che ami leggere i libri classici.
Complimenti.

a_fenice Inserito il - 20/11/2014 : 17:38:57
E si cavolo, che son stato spericolato. Questo era un matrimonio, di cui la metà buona erano nudisti, l'altra tessile o "non sapeva". Come rimanere ingabardato tutto il giorno? Impossibile.

Ecco, diciamo che se mi sono denudato, parzialmente poi, in un posto insolito davvero: eccolo!! Ha fatto pure un mezzo strip e ho semidenudato altri!!!

Come a dire: date la spinta e rotoleranno in tanti!!!

Aspetto la ramanzina di un certo moderatore, che era presente
Ma, se non mi ha "ramanzinato" allora, non dovrebbe farlo nemmeno ora

E poi, io ballavo, è lui che ha fatto le foto
mario Inserito il - 20/11/2014 : 16:48:46
a_fenice ha scritto:

mario ha scritto:

Grande Max, come sempre
ero meglio qui o al campeggio? Ti ricordi Mario?


E' si' che mi ricordo, Max. Ma' vedendoti in queste foto, e' anche con un bel, ciuffo di capelli, penso che qui, sicuramente eri un po' piu' spericolato, dal Max, che ho conosciuti in campeggio.
carla77 Inserito il - 20/11/2014 : 12:34:37
Citazione:
<<"Fortunatamente ho sentito dire che nessuno mi guarderà".
Balle! Ti guarderanno e lo faranno tutti; ma non per il fatto che sono nudisti oppure perchè sei nudo tu, ma solo per il fatto che ogni essere umano, per sua stessa natura, osserva tutti quelli che gli sono accanto o passano nelle sue vicinanze.>>

Detto questo, con cui stra-concordo, ci sono state solo due situazioni in cui mi sono sentita un pò esibizionista: prima di provare a spogliarmi davvero in mezzo agli altri e quelle rare volte che qualcuno si è messo a fissarmi, ma senza esagerare e sconfinare quindi nell'essere fastidioso.
Però quando sono in spiaggia, generalmente sono (o mi sento, se preferite) una nudista e basta, per il resto ci sono altri luoghi deputati, che in certe occasioni non disdegno/disdegnamo.
solaureo Inserito il - 20/11/2014 : 08:11:12
84giulia ha scritto:

solaureo ha scritto: Posso ammettere che per le donne la componente del mostrarsi possa essere più accentuata: esse sviluppano l'arte di richiamare l'attenzione, e questo fa parte della dinamica di relazione tra i sessi.



Questo voglio leggerlo come un complimento, anche se mi pare che sia il pavone maschio a fare la coda e chi non ha la coda raddrizza le spalle, ririra la pancia, mostra l'auto elegante o quel che meglio crede, comportamenti compresi, gli possa servire per rendersi piacevole agli occhi altrui.



Si, sicuramente è una constatazione ammirata, non certo misogina, verso la cura che le donne dedicano all'aspetto del proprio corpo; cosa che, sebbene appartenga anche all'uomo, lo è spesso in misura minore. E' vero che l'uomo può puntare sull'auto o altri mezzi, ma essi sono altro dal corpo.
Quello di cui parliamo sopra non è nulla di esagerato; lo si fa normalmente nella vita quotidiana.

84giulia ha scritto:

solaureo ha scritto: Ma anche questo non è nulla di diverso da ciò che accade vestiti. Anzi come ha detto a_fenice lui si sente più "attraente" con una camicia. Anch'io.

Chi è giovane e bello, vale per tutti i sessi, può puntare anche sull'esser nudo per attrarre con più successo o anche perché magari non ottiene gli stessi effetti da vestito o durante una conversazione o sul lavoro o al bar o giocando a curling o in altri momenti quotidiani ...


Non fa una piega! In tema di camicie...

Mi fa piacere di aver allargato e approfondito il discorso. Rileggendo le discussioni che tu citavi come riferimento (è stato errore mio non consultarle approfonditamente) si capisce meglio cosa intendevi con quelle definizioni.
Allora sicuramente io mi sento, e mi sono sentito quando ho praticato, un nudista e basta. Per me non è affatto una limitazione, ma è l'unica maniera in cui pratico il naturismo. Ne ricavo un benessere pieno; non cerco altro che non cercherei su una normalissima spiaggia tessile. Anzi potrei dire che per me il contesto naturista ideale è uguale a una spiaggia tessile, solo senza costume; con in più magari un rispetto maggiore per l'ambiente, e un rapporto tra costruzioni umane e natura equilibrato e non invadente.
a_fenice Inserito il - 20/11/2014 : 07:49:03
mario ha scritto:

Grande Max, come sempre
ero meglio qui o al campeggio? Ti ricordi Mario?
mario Inserito il - 20/11/2014 : 00:56:23
Grande Max, come sempre
a_fenice Inserito il - 20/11/2014 : 00:04:54
nààà, con quell'accessorio non potrei fare queste figure...in camicia

Immagine:

60,92 KB

Immagine:

65,09 KB

Evito le altre più.... trasgressive
84giulia Inserito il - 19/11/2014 : 22:51:51
solaureo ha scritto:
Ergo: appartengono alla maggioranza degli esseri umani, nudisti e non; pertanto non sono una caratteristica particolare dell'essere nudisti, ma una caratteristica generale dell'essere uomini e donne.
Poi c'è chi se li porta nella pratica del nudismo (che per me si legge sempre nudismo sociale, perché il nudismo da soli non pone problemi di sorta: stai solo, fai quello che vuoi).



Logica per logica, provando a seguire il tuo ragionamento dritto come un ariete, essendo caratteristiche che appartengono alla maggioranza degli esseri umani, ne consegue che le si porta anche nella pratica del nudismo, sociale o solitario che sia.


Posso ammettere che per le donne la componente del mostrarsi possa essere più accentuata: esse sviluppano l'arte di richiamare l'attenzione, e questo fa parte della dinamica di relazione tra i sessi.



Questo voglio leggerlo come un complimento, anche se mi pare che sia il pavone maschio a fare la coda e chi non ha la coda raddrizza le spalle, ririra la pancia, mostra l'auto elegante o quel che meglio crede, comportamenti compresi, gli possa servire per rendersi piacevole agli occhi altrui.


Ma anche questo non è nulla di diverso da ciò che accade vestiti. Anzi come ha detto a_fenice lui si sente più "attraente" con una camicia. Anch'io.

Chi è giovane e bello, vale per tutti i sessi, può puntare anche sull'esser nudo per attrarre con più successo o anche perché magari non ottiene gli stessi effetti da vestito o durante una conversazione o sul lavoro o al bar o giocando a curling o in altri momenti quotidiani ...


Liberissimi comunque sia a_fenice sia solaureo sia chi vuole di sentirsi più attraente con la camicia ...




Mi permetto soltanto di suggerire qualche accessorio ...




solaureo Inserito il - 19/11/2014 : 20:57:56
Con questo, Giulia, non voglio sminuire il valore della testimonianza della tua esperienza, con cui è interessante confrontarsi, considerato poi che pratichi il naturismo in famiglia sin da tenera età!

Volevo chiarire meglio ciò che intendevo nel primo messaggio quando ho scritto che secondo me queste categorie del nudismo non esistono. Poi sai bene ormai che io nello scrivere a volte vado dritto come un ariete!
a_fenice Inserito il - 19/11/2014 : 19:59:02
solaureo ha scritto:

84giulia ha scritto:


Personalmente diffido di chi non ammette che la pratica nudo/naturista non contenga o non debba contenere anche questi aspetti che secondo me appartengono naturalmente alla vita "normale".


Se vogliamo essere logici:
lo dici tu stessa: questi aspetti appartengono naturalmente alla vita "normale".
Ergo: appartengono alla maggioranza degli esseri umani, nudisti e non; pertanto non sono una caratteristica particolare dell'essere nudisti, ma una caratteristica generale dell'essere uomini e donne.

Poi c'è chi se li porta nella pratica del nudismo (che per me si legge sempre nudismo sociale, perché il nudismo da soli non pone problemi di sorta: stai solo, fai quello che vuoi).

Posso ammettere che per le donne la componente del mostrarsi possa essere più accentuata: esse sviluppano l'arte di richiamare l'attenzione, e questo fa parte della dinamica di relazione tra i sessi. Ma anche questo non è nulla di diverso da ciò che accade vestiti. Anzi come ha detto a_fenice lui si sente più "attraente" con una camicia. Anch'io.
uhaoo uno che mi legge

Esatto.
Non sono Brad Pitt.
Non ho i soldi di Briatore.
Se guardo il fratellino, non son messo male....ma non creo certo la fila, ne tantomeno stupore.
Se mi guardo nudo.... beh, lasciamo perdere (anche se esiste gente col gusto dell'orro...che culo!!!)
Se voglio attrarre, in senso ...diciamo sexy, appetibile, tutto mi metto meno che nudo. Da vestito, e bene, posso attirare. Diversamente posso sperare solo nella simpatia e nell'ironia che ho.
Se dovessi pensare al nudo per esibirmi...avrei proprio sbagliato strada...
E come me, tra i nudisti, ho almeno un buon 80 % di copie....

Tornando...ho già scritto in merito. LA componente visiva e sexy c'è e ci sarà sempre, e chi non lo ammette è solo un falso. La variante è un'altra, la solita: quando si stà nudi, non si può farlo perchè ci si mischia sesso. Non che non dia piacere, non che non sia bello farlo in acqua, sotto il sole, e per alcuni anche in compagnia, ma esula dai normali contesti. Se e quando son stato solo, senza nessuno intorno, ed ero in giusta compagnia, non è che ho ammirato le conchiglie......ma se siamo in mezzo ad altri, e la gente che c'è non è li per quello scopo, perchè voler per forza far casino?
solaureo Inserito il - 19/11/2014 : 17:59:25
84giulia ha scritto:


Personalmente diffido di chi non ammette che la pratica nudo/naturista non contenga o non debba contenere anche questi aspetti che secondo me appartengono naturalmente alla vita "normale".


Se vogliamo essere logici:
lo dici tu stessa: questi aspetti appartengono naturalmente alla vita "normale".
Ergo: appartengono alla maggioranza degli esseri umani, nudisti e non; pertanto non sono una caratteristica particolare dell'essere nudisti, ma una caratteristica generale dell'essere uomini e donne.

Poi c'è chi se li porta nella pratica del nudismo (che per me si legge sempre nudismo sociale, perché il nudismo da soli non pone problemi di sorta: stai solo, fai quello che vuoi).

Posso ammettere che per le donne la componente del mostrarsi possa essere più accentuata: esse sviluppano l'arte di richiamare l'attenzione, e questo fa parte della dinamica di relazione tra i sessi. Ma anche questo non è nulla di diverso da ciò che accade vestiti. Anzi come ha detto a_fenice lui si sente più "attraente" con una camicia. Anch'io.
84giulia Inserito il - 19/11/2014 : 15:28:59
siman ha scritto:
Io mi domando e dico...
...ti pare il caso di dire pubblicamente a tutti, cosa facciamo noi due quando ci vediamo?



Ops ... hai ragione siman!!!


Il fatto è che sono miope e proprio non vedo nulla!!! Dici che sia tutta colpa mia il non vedere nulla quando ci vediamo???


L'unica cosa che mi sfugge è che non ho capito con chi fai che cosa e soprattutto se il prefisso del nick ne è a conoscenza ...


Mi raccomando: non appellarti ai codicilli di DieC79 o di Maro58, perché mi sa che vagheggiano anche loro ...


siman Inserito il - 19/11/2014 : 12:21:34
GiuseppeA ha scritto:

siman ha scritto:



...ti pare il caso di dire pubblicamente a tutti, cosa facciamo noi due quando ci vediamo?





Vagheggiate insieme?





Immagine:

16,82 KB

GiuseppeA Inserito il - 19/11/2014 : 12:16:00
siman ha scritto:



...ti pare il caso di dire pubblicamente a tutti, cosa facciamo noi due quando ci vediamo?





Vagheggiate insieme?
siman Inserito il - 19/11/2014 : 11:49:21
84giulia ha scritto:

Chi non ha mai vagheggiato di far l'amore in mezzo al mare o su una spiaggia al tramonto o su un prato sotto uno splendido cielo azzurro costellato da soffici nuvolette bianche o in una baia riparata difficilmente accessibile o in una radura in mezzo al bosco in montagna?


Ebbene, a me è capitato, ne sono felice e non esiterei un attimo a rifarlo.






Io mi domando e dico...

...ti pare il caso di dire pubblicamente a tutti, cosa facciamo noi due quando ci vediamo?


mario Inserito il - 19/11/2014 : 00:19:55
Sicuramente mi vedo, un nudista tranquillo, che sta nudo per il piacere di esserlo
dingopino Inserito il - 09/11/2014 : 16:53:15
a_fenice ha scritto:
.... Della serie, una persona fidanzata, sposata, o un vergine per scelta, tipo un religioso, può ammirare senza sentirsi coinvolto oltre un tot, causa il suo legame, ma che veda solo una cosa trasparente, non ci credo.

Di sicuro no, sono felicemente sposato ma proprio perche lo sono guardo si anche i altre donne e anche i omini, e non mi sono mai definito solo nudistaebasta ma sempre naturista e basta. Naturista per me vuol dire stare in armonia con la natura, dove fanno parte anche i esseri umani. Come dici te a_fenice il rispetto per il prossimo prima di tutto, vale anche per la natura che ci circonda. Del tutto naturale e lo pizzico di esibizionismo da nudo come da vestito. Il pizzico di curiosità di guardare il prossimo. E li dicevo che mi piacerebbe che fosse uguale guardare le parte normalmente coperte da vestiti come se fossi vestiti. Esisterà anche chi guarda sempre il disegno SOLO nella sua armonia globale, ma non faccio parte di queste persone.
GiuseppeA Inserito il - 09/11/2014 : 14:06:43
a_fenice ha scritto:

Un nudista con la lavatrice? E nella giungla? E che ci lavi? Io sto qua, è già la uso solo una volta al mese, te, laggiù, che ci fai?

Scusate l'ot.


Come che ci faccio? L'ho spiegato!
GiuseppeA ha scritto:

Volendo farlo ovunque la lavatrice serve...


In fondo in fondo si parlava di questo!!!
a_fenice Inserito il - 09/11/2014 : 13:33:41
Un nudista con la lavatrice? E nella giungla? E che ci lavi? Io sto qua, è già la uso solo una volta al mese, te, laggiù, che ci fai?

Scusate l'ot.
GiuseppeA Inserito il - 09/11/2014 : 12:09:36
Qualche! Internet (e tutto quello che comporta) per collegarmi a questo sito, qualche pentola e la lavatrice! Volendo farlo ovunque la lavatrice serve...
a_fenice Inserito il - 09/11/2014 : 11:10:22
Si , giusto qualche comodità , appena qualcuna

Il benessere si paga, pure quello… nudista
GiuseppeA Inserito il - 09/11/2014 : 10:25:29
84giulia ha scritto:

...sappiamo benissimo che non sono quelli descritti da GiuseppeA.



Io sono nata naturista in una famiglia naturista e per me la nudità è sempre stata naturale come sapere di avere il naso, ma ... Ma allora sono una nudista di quelle tratteggiate da GiuseppeA?


Certo che no!!!

...

Beh vabbé! Forse non mi sono spiegato! Mi piacerebbe essere come loro perché loro vivono sempre nudi, fanno tutto quello che piace fare a noi da nudi e hanno più possibilità di farlo in tutti i laghi e in tutti i boschi (etc etc) di noi! Forse quello che manca a loro è quel pizzico di esibizionismo che fa si che ci piaccia essere guardati, ma io pagherei per vivere come loro (senza rinunciare a qualche comodità!)
Poi, tu dici di essere cresciuta nuda in una famiglia nudista, non penso che lì provavi qualche sorta di emozione stando in mezzo agli altri nuda, tranne il semplice piacere di stare nuda! Io aspiro ad una famiglia (allargata) nuda! Certo che apprezzerei i complimenti ma non farei nulla per cercarli! Poi ripeto, sono uomo! E se vedo qualcosa che mi piace la guardo!
a_fenice Inserito il - 09/11/2014 : 09:19:58
Cara Giulia, hai espresso con un interessante trattato quanto si va ripetendo da sempre nel sito. Gli asceti non esistono, e se esistono, sono mosche bianche. L'unica differenza che abbiamo sempre sostenuto tra nudisti e nudi per altro, è il modo di comportarsi quando non si è da soli. La vera differenza sta nell'essere rispettosi degli altri non dando luogo a manifestazioni non idonee al pubblico. E ti dirò di più. Se mai capitasse di essere tra consenzienti, abbiamo sempre detto: beati voi!!
Ma il rispetto delle persone presenti è imprescindibile. Sempre.
Tolto quello, chi dica che non ha mai avuto piacere nello star nudo, sentimento parallelo a quello di aver timore di essere giudicato da nudo, o che non ha mai ammirato anche un corpo nudo (senza per questo doverci "provare" per forza), è solo un falso. Diversi possono essere i "sentimenti" provati, a livello quantitativo, ma non credo proprio qualitativo. Della serie, una persona fidanzata, sposata, o un vergine per scelta, tipo un religioso, può ammirare senza sentirsi coinvolto oltre un tot, causa il suo legame, ma che veda solo una cosa trasparente, non ci credo.
fureant Inserito il - 09/11/2014 : 08:51:51
bè Giulia...evviva la sincerità..
ciaooElena e Antonio
84giulia Inserito il - 09/11/2014 : 03:53:41
pieros_it ha scritto:
we siman....ma giulia ti ha fatto la delega?
meno male che ci sei tu a fare da padrone di casa in questa discussione....giulia da quando l'ha aperta 2 giorni fa non ha avuto nessuna curiosità di venire a leggere le risposte....eppure sia ieri che oggi sul sito si è collegata....che cosa strana...



Nonostante le apparenze, ho letto le risposte sia qui sia su altri threads dove il titolo era diverso, ma i contenuti erano analoghi, come quello sulle "Informazioni su Cap d' Agde" (cfr. http://www.inudisti.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=14090&whichpage=1), che mi ha ispirato ad estrapolare e proporre il sondaggio.


Non ho delegato siman, ma l'esser stata finora sollevata dal ruolo di "rezdora" della discussione mi ha fatto molto piacere, dati gli oneri e gli onori che mi sono autoprocurata con quella della mia presentazione, poi allargatasi anche ad altro.


siman ha scritto:
L'autoritratto più divertente, essenziale, esplicativo e irriverentemente sincero di quelli che ho letto finora.


Ora, in colpo solo, quoto lo stesso siman e DieC79, perché lo spirito del sondaggio era proprio quello di far emergere ciò che capita a livello emotivo e percettivo, in modo consapevole od inconsapevole, quando si è nudi insieme ad altre persone.


Sfogliando le tante pagine del forum, i profili degli iscritti al sito ed i messaggi che mi arrivano ho spesso, quasi sempre, la sensazione che si voglia affrescare il nudismo con la solennità, la purezza, la perfezione e l'intoccabilità che caratterizzano la Cappella Sistina.



Se poi ne ascolto i toni o guardo la punteggiatura o leggo le parole scritte in privato, ecco che vedo emergere in tutta la loro esuberanza le crepe e le imperfezioni che si tenta di celare, ma anche le pennellate di colori forti che risaltano in netto contrasto con il dipinto raffaelliano o leonardesco che si vorrebbe mostrare di sè.


GiuseppeA ha scritto:
Io considero i nudisti perfetti quelli appartenenti a qualche tribù dispersa in qualche foresta tropicale! Loro stanno sempre nudi, fanno tutto nudi e probabilmente nemmeno sanno di essere nudi (lo sanno come io so di avere il naso)!

I nudisti del sito nella sua globalità, dal primo all'ultimo, e quelli che tutti (ma proprio tutti, anche chi tende a svincolarsi o non riconoscere categorie o definizioni seppur elastiche) chiamiamo nudisti perché incontrati in spiaggia, in sauna, in montagna, in campeggio, al bar, in spazi virtuali, "in tutti i modi in tutti i luoghi in tutti i laghi" sappiamo benissimo che non sono quelli descritti da GiuseppeA.



Io sono nata naturista in una famiglia naturista e per me la nudità è sempre stata naturale come sapere di avere il naso, ma ... Ma allora sono una nudista di quelle tratteggiate da GiuseppeA?


Certo che no!!!


Sono consapevole che quando sono nuda al mare o "in tutti i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto il mondo" porto con me alcuni tratti di esibizionismo, che magari non emergono (o emergono???) in altre situazioni. A chi non piace sentire l'approvazione e l'attenzione altrui nonchè ricevere complimenti?


Non nascondo che mi pervade pure un pizzico di voyerismo, perché altra cosa è vedere un bel corpo scafandrato in giacca e cravatta oppure in tailleur, altra cosa, a mio avviso decisamente più gradevole, è ammirarne le linee nude in movimento e le proporzioni di ogni sua parte esposta al mio sguardo.


E quell'attraente sensazione di rischio unito ad un pizzico di trasgressione e di sfida con noi stessi, dove lo mettiamo?
Se nella nostra cultura "occidentale" stare nudi "in tutti i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto il mondo" fosse così ovvio, scontato e condiviso, nessuno qui sul forum si lamenterebbe dell'impossibilità di praticare con tranquillità ovunque gli aggradi o della mancanza di luoghi idonei al nudismo. Risulterebbe pure normale e vuoto di significati particolari recarsi nudi al supermercato od a prendere un caffé in compagnia.


Per fortuna vivo anche il desiderio e l'eccitazione nello stare nuda "in tutti i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto il mondo" e spero di continuare a godere di queste meravigliose sensazioni ancora a lungo.


Chi non ha mai vagheggiato di far l'amore in mezzo al mare o su una spiaggia al tramonto o su un prato sotto uno splendido cielo azzurro costellato da soffici nuvolette bianche o in una baia riparata difficilmente accessibile o in una radura in mezzo al bosco in montagna?


Ebbene, a me è capitato, ne sono felice e non esiterei un attimo a rifarlo.


Dati i luoghi decisamente isolati, sconosciuti e scarsamente frequentati, in ogni occasione non c'era nessuno nei paraggi che potesse assistere ... O almeno non me ne sono accorta e spero che non vi fossero spettatori mimetizzati col binocolo fra i cespugli od appollaiati sugli alberi o con le bombole sott'acqua ...




Credo che tutto ciò faccia parte di me e del mio essere naturista.


La realtà quotidiana mi conferma che non è solo una mia prerogativa.


Personalmente diffido di chi non ammette che la pratica nudo/naturista non contenga o non debba contenere anche questi aspetti che secondo me appartengono naturalmente alla vita "normale".




Forum de iNudisti © 2006 / 2019 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000