Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Cazzeggio
 Nudisti nerd

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Nuda Natura Inserito il - 17/02/2018 : 17:19:53
Chi di voi, oltre ad essere un nudista, è anche nerd?
Condividete questa passione col nudismo?
Premetto che, per chi è incuriosito, essere nerd non ha e non ha mai avuto età, anzi lo possono essere tutti e ciò lo si riesce a vivere in prima persona, nella stessa comunità
30   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Nuda Natura Inserito il - 24/02/2018 : 23:07:13
Non appena mi si presenterà l'occasione, preferisco trovarli e comprarli di persona
a_fenice Inserito il - 24/02/2018 : 21:32:07
Fossili più difficile, non è che siano a tutti gli angoli, ma vista la new age che sta dilagando ormai da 15 anni, sempre più di frequente si trovano, assieme ad altre chicche, se ti piace il genere

Inoltre su Amazon trovi rari fossili veri, a costo salato, oltre ai falsi. Inoltre trovi anche minerali da collezione, come geodi etc. Certo che darebbe più gusto trovarli in natura, ma negozio per negozio…



Nuda Natura Inserito il - 24/02/2018 : 20:54:49
a_fenice ha scritto:
Io ne ho sempre trovati come souvenir nelle città con attività o ricordi minerari. L'isola d'Eba in particolare.

Altro "negozio" dove ne trovi, sono quelli con prodotti orientali od olistici, vendute come "pietre della fortuna" o del proprio segno zodiacale. Quando non sono lavorate ma lasciate naturali, sono piccole schegge e molto belle.


Le mie sono per la maggior parte grezze e lavorate, però il problema è che qui da me non riesco a trovarne, anzi prima c'era una gioielleria in città che aveva un angolino in esposizione, ma poi ho visto che ha chiuso da poco.
Nei mercatini festivi non trovo niente e neanche nei negozi di erboristeria mi è capitato.
Per negozi con prodotti orientali potrei vedere meglio alle fiere nerd, dove in effetti soprattutto in quelle grandi ci sono bancarelle con prodotti giapponesi.
Mi mancano quei negozi pieni di minerali, fossili e come ti giravi, eri subito circondato da queste bellezze naturali
a_fenice Inserito il - 24/02/2018 : 19:59:06
Allora fai sicuramente parte anche te dei nerdalcolizzati


nick54 Inserito il - 24/02/2018 : 19:29:44

Io colleziono formaggi, e in special modo il Nerdammer, che il più delle volte accompagno col Nerd'Avola......



a_fenice Inserito il - 24/02/2018 : 17:46:55
Nuda Natura ha scritto:

Comunque una collezione niente male, magari trovassi un negozio a tema


Io ne ho sempre trovati come souvenir nelle città con attività o ricordi minerari. L'isola d'Eba in particolare.

Altro "negozio" dove ne trovi, sono quelli con prodotti orientali od olistici, vendute come "pietre della fortuna" o del proprio segno zodiacale. Quando non sono lavorate ma lasciate naturali, sono piccole schegge e molto belle.


Nuda Natura Inserito il - 23/02/2018 : 23:27:33
Comunque una collezione niente male, magari trovassi un negozio a tema
a_fenice Inserito il - 23/02/2018 : 23:25:21
Pietre preziose? Ehm no, io robe molto più semplici, calcite, quarzo, gesso, gesso lenticolare, mica, granito, selce, marmi vari, zolfi cristallini........ era bella copiosa, ma di prezioso, solo la roba che indosso, oggi. Ero piccolo, nero (ma pulito) e senza fondi, diciamo pure senza tasche (altri tempi)



Nuda Natura Inserito il - 23/02/2018 : 23:17:58
vele ha scritto:

Forse ora l'idea di Nuda Natura mi è un po' più chiara.
Lui dice di appartenere ad un gruppo di nerd e poichè fa parte anche a quello de iNudisti, domanda se qualcun'altro ha questa passione (potrebbe essere lo stesso se facesse la raccolta di lattine di bibite), il suo intento credo che sia condividere con altri i suoi interessi.
Se è così, la trovo molto carina come idea.
Per esempio, per conoscersi, invece di andare alla Mosta della Nasa a Milano come abbiamo fatto il giorno che abbiamo conosciuto nudista81, lui potrebbe proporre una fiera a tema.


Esatto, era per sapere se tra i nudisti del forum appassionati di nudismo, ci fossero anche quelli amanti della cultura nerd.
Riguardo il proporre una fiera a tema, ad esempio per me significherebbe investire su ospiti, bancarelle a tema e postazioni di vario genere, come succede alle fiere nerd o è successo tipo all'EXPO di Milano.
Non è facile, però pensando all'idea di fiera, potrebbe essere interessante una sul nudismo e passeggiare liberi come a Cap d'Age, sarebbe un bel sogno per la nostra comunità, dove magari si troverebbero bancarelle con le Associazioni, bancarelle con prodotti naturali di benessere per il corpo e altro ancora


a_fenice ha scritto:

Ora si che ho capito. Perdona ma mi ero perso.

Beh, messa su questi termini, penso ci potrei essere anch’io nel novero.

Bruttino abbastanza (io), molta tecnica, metodico e confusionario, ormai ex collezionista (tex, rocce e minerali, conchiglie, francobolli antichi), che sa anche ritirarsi in solitudine (non litigo con nessuno), … però se sono in compagnia di amici ci sto bene (ecco su questa cosa sono in difficoltà).

Potrei passare come tale?


Figurati Max e in questa comunità non c'è differenza di età, anzi più siamo e meglio è.
Ho letto che collezionavi minerali e non posso che esserne felice, perché sono e continuo ad essere anch'io un collezionista di minerali, pietre preziose che amo alla follia.
Ecco che abbiamo trovato un'altra cosa in comune
a_fenice Inserito il - 22/02/2018 : 06:33:26
Ora si che ho capito. Perdona ma mi ero perso.

Beh, messa su questi termini, penso ci potrei essere anch’io nel novero.

Bruttino abbastanza (io), molta tecnica, metodico e confusionario, ormai ex collezionista (tex, rocce e minerali, conchiglie, francobolli antichi), che sa anche ritirarsi in solitudine (non litigo con nessuno), … però se sono in compagnia di amici ci sto bene (ecco su questa cosa sono in difficoltà).

Potrei passare come tale?


vele Inserito il - 22/02/2018 : 06:05:55
Forse ora l'idea di Nuda Natura mi è un po' più chiara.
Lui dice di appartenere ad un gruppo di nerd e poichè fa parte anche a quello de iNudisti, domanda se qualcun'altro ha questa passione (potrebbe essere lo stesso se facesse la raccolta di lattine di bibite), il suo intento credo che sia condividere con altri i suoi interessi.
Se è così, la trovo molto carina come idea.
Per esempio, per conoscersi, invece di andare alla Mosta della Nasa a Milano come abbiamo fatto il giorno che abbiamo conosciuto nudista81, lui potrebbe proporre una fiera a tema.
Nuda Natura Inserito il - 22/02/2018 : 00:14:03
a_fenice ha scritto:

scusami nudanatura, ma ancora non arrivo a capire dove vuoi parare.
Dire che un nerd classico oggi non esiste, mi sembra un azzardo. Tutti i ragazzini più "chiusi e introvarsi" son soggetti a bullismo, a scuola, in giro, e saprai che il problema stà dilagando, e affatto indietreggiando.

Chi legge fumetti o gioca a videogiochi... nudista o tessile a me non frega nulla, al massimo dico come dicevo ai miei figli: fumetti si, cartoni si, ma anche vita all'aria aperta con gli amici, e avevano un bella miscellanea di tutto un po.
E non credo che nemmeno interessi a nessuno più di tanto, non solo a me, cosa faccia uno nella vita, sempre escludendo il discorso chiusura e bullismo.

Per cui se la domanda è: uno che ama fumetti, tecnologia, insommma sto ambito di cose, è accettato nel nudismo? Beh direi che non ho letto mai da parte di nessuno opposizioni, ma nemmeno porsi il problema. Al massimo, al timidone di turno, abbiam detto: su coraggio, vieni e sta con noi, vedrai che con un minimo d'impegno ti fai amici.

Se la domanda è un'altra, puoi porla più terra terra? Grazie





Max, sapere o no cosa volesse dire essere nerd e parlarne, non era il mio scopo principale.
La mia domanda era semplicemente una curiosità, ovvero se nel forum ci fossero nudisti amanti della cultura nerd.
Per poi sapere cosa piacesse a tal proposito, come ho fatto notare io, senza nessuna mania (non fraintendermi).
Ho solo voluto scrivere come esempio una parte del mio passatempo, per altro occasionale, con chi ama fare lo stesso.
Non mi sembra di aver detto chissà che cosa di difficile.
Inoltre, visto che si è tirato in ballo l'argomento sulla vita nerd, ripeto a dire che al giorno d'oggi non è così mal visto nella società, a differenza di prima.
Cioè oggi la percentuale è calata drasticamente.
Ovvio che poi ci possano essere delle eccezioni da te accennate, ma non in maniera così evidente come magari anni fa.
Vivere la vita da nerd oggi, non equivale a quella di parecchi anni fa.
Vivo questa esperienza in prima persona in comunità con amici e conoscenti, dove anche qui è facile conoscersi tramite ad esempio i raduni
gomper Inserito il - 20/02/2018 : 01:30:11
Ci sono molte interpretazioni, sui nerd. Rimane naturalmente più classica quella dell'occhialuto sfigatello ventenne tutto computer e qualche hobby (i fumetti appunto, per esempio), per quanto dagli anni '90 l'ex ritenuto nerd Bill Gates la rilanciò come figura potenzialmente vincente (non lui, ovviamente, ma l'opinione pubblica). Però non so fino a che punto sia un'etichetta "omogenea"... Hai citato, Ale, esempi interessanti (nominando anche il doppiaggio cinetelevisivo, di cui gran parte della gente non sa quasi niente e spesso depreca stupidamente nel Paese in cui ve ne sono le migliori professionalità del mondo... ma almeno vi è anche uno stuolo di sostenitori-promotori - molti in effetti potenzialmente nerd - che lo seguono con interesse, me compreso) e io pure sono dell'avviso di non dare età a queste passioni. Ma vuoi per la loro varietà, vuoi perché magari la figura del nerd non sarà mai perfettamente e inequivocabilmente codificata, non so quanto possa calzarvi l'accostamento col nudismo. Può esserci per alcuni, senz'altro, ma in maniera del tutto casuale. Per il resto mi viene da pensare al film di Jeff Kanew "La rivincita dei nerd" (1984) dove uno di loro rimase nudo, mi pare legato a un albero con un pietrone sopra la parte intima: con dialoghi, conseguenze e stereotipi che ad ascoltarli piacerebbero a tutti, tranne che a un nudista Con ciò non voglio certo dire che le due cose non possano convivere. Ma ripeto, mi sembra una casualità. Forse anch'io, come altri qui, non ho capito qualcosa.

Profumodinudo Inserito il - 19/02/2018 : 23:24:18
Anch’io non ho capito dove si vuole arrivare in questa discussione....trovare dei Nerd-Nudisti?...
a_fenice Inserito il - 19/02/2018 : 22:09:23
scusami nudanatura, ma ancora non arrivo a capire dove vuoi parare.
Dire che un nerd classico oggi non esiste, mi sembra un azzardo. Tutti i ragazzini più "chiusi e introvarsi" son soggetti a bullismo, a scuola, in giro, e saprai che il problema stà dilagando, e affatto indietreggiando.

Chi legge fumetti o gioca a videogiochi... nudista o tessile a me non frega nulla, al massimo dico come dicevo ai miei figli: fumetti si, cartoni si, ma anche vita all'aria aperta con gli amici, e avevano un bella miscellanea di tutto un po.
E non credo che nemmeno interessi a nessuno più di tanto, non solo a me, cosa faccia uno nella vita, sempre escludendo il discorso chiusura e bullismo.

Per cui se la domanda è: uno che ama fumetti, tecnologia, insommma sto ambito di cose, è accettato nel nudismo? Beh direi che non ho letto mai da parte di nessuno opposizioni, ma nemmeno porsi il problema. Al massimo, al timidone di turno, abbiam detto: su coraggio, vieni e sta con noi, vedrai che con un minimo d'impegno ti fai amici.

Se la domanda è un'altra, puoi porla più terra terra? Grazie


Fede Inserito il - 19/02/2018 : 17:46:36
Scusatemi, ma per chi come me, non è più propriamente appena maggiorenne, l'accezione del termine nerd non mi sembra così positiva.
Alla fine mi sembra un modo per giustificare che ha deciso di fare una vita isolata per i fatti propri.
Perdonatemi se sono riuscito a banalizzare così brutalmente un atteggiamento che e quasi sociopatico e che colpisce una buona parte dei giovani.
Nuda Natura Inserito il - 19/02/2018 : 17:45:37
a_fenice ha scritto:

Bah leggo qua e là, leggo cosa intendi te per nerd, ma non mi trovo molto d’accordo in quanto dici.
Essere appassionato di qualcosa non può essere definito nerd, ma solo appassionato, fino a fissato. Io non sono fissato col nudismo, ma da quando lo posso vivere, si, non vado su una spiaggia tessile a indossarmi il costume e a stare male, sè quella spiaggia è fine a se stessa. Ovvio che se vado a trovare amici me lo metto, se sono in giro per il mondo è il posto non è nudista sto vestito, se fa freddo sto vestito, ma stare nudo molto, mi fa star bene con me stesso e ho meno bisogno di vestiti e nemmeno mi ammalo più di raffreddori. Esempio: non un solo giorno di tutto questo inverno avevo addosso più di una maglietta con felpa e jeans, o una tuta. E sto benissimo.

Essere appassionato di fumetti e farne la collezione fa si che si parli di collezionismo. Essere fissati di star trek come i personaggi di big bang tanto da non parlare senza immedesimarsi nella serie, rasenta il nerd, ma è fissazione. Diventa nerd quando questo esula amicizie, uscire, condizionare la vita, tanto da diventare asociali.

Se si guarda il significato generico si trova: Giovane di modesta prestanza fisica e dall'aspetto insignificante, che compensa la scarsa avvenenza e le frustrazioni che ne derivano con una passione ossessiva e una notevole inclinazione per le nuove tecnologie.

Nerd (pronuncia IPA: [n#604;#720;d][1]; pronuncia usuale in Italia: [n#603;rd][2]) è un termine della lingua inglese con cui viene definito chi ha una certa predisposizione per la tecnologia ed è al contempo tendenzialmente solitario e con una più o meno ridotta propensione alla socializzazione.

Il termine è nato come dispregiativo, ma in seguito è stato reclamato in alcuni ambiti per definire una sorta di orgoglio e di identità di gruppo.

Lo stereotipo vede queste persone affascinate da attività non popolari, sia quella di natura informatica sia quella riguardante la scienza e la matematica classica; i "nerd" sono inoltre considerati poco interessati alle attività sportive e sociali e non hanno significativi contatti coi membri dell'altro sesso. Anche l'aspetto esteriore è rappresentato da un cliché ben definito: indossano vestiti niente affatto alla moda, anacronistici, spesso tipici di persone più in là con gli anni (come gilet o mocassini), occhiali spessissimi, visi colmi di brufoli e pustole, pettinature piatte come il riporto, e difetti nella parlata. I non-nerd spesso pensano ai nerd come persone intelligenti ma socialmente goffe.[4]

È uno stereotipo che, al liceo, il più popolare o socialmente inserito spesso ridicolizzi e sottoponga ad angherie (bullismo) quelli etichettati come nerd, che hanno la reputazione di impegnarsi a fondo negli studi a cui sono interessati. I nerd esprimono generalmente un interesse superiore alla norma per argomenti complessi e spesso eccellono in più materie. Argomenti che hanno a che fare con i computer e la tecnologia, i giochi di ruolo, i film di fantascienza, le serie tv, i fumetti, i videogiochi (generalmente ogni tipo di MMORPG che richieda varie ore di gioco) e la letteratura fantasy sono adesso tipicamente associati con i nerd.[5

Detta in italiano si può rasentare il nerd nel secchione che non studia per piacere, ma per compensare la solitudine, la mancanza di socialità e socializzazione, insomma il solitario cronico tutto studi e niente fxxx.

Dunque trovare una correlazione tra nerd e nudismo è dura, in quanto, checchè ne dicano diversi, si può essere nudisti anche da soli, senza per forza dover socializzare o partecipare a gruppi

Tra l’altro se guardiamo “l’involuzione” nudista degli ultimi quattro anni, vien da pensare che il nerdismo dal punto di vista sociale sta aumentando a dismisura. I raduni, gli incontri, stanno diventando sempre più deserti. Chi partecipa si isola, si fa la sua giornata senza provare a conoscere nessuno, non partecipa alle cene, e se per sbagli partecipa, al massimo combatte col piatto e nemmeno guarda i vicini di tavolo.
Insomma, su questo aspetto si, stiamo diventando tutti piccoli nerd nudisti





Se si parla di fissazione sempre sulle categorie inerenti alla cultura nerd, allora si parla di geek, che ha una visione più ristretta e specifica, al contrario del nerd che è più generico.
Per esperienza personale, il nerd grazie al cielo non è etichettato in questo vecchio stereotipo generico, poi il collezionismo è inteso solo su quelle categorie appartenenti alla cultura nerd.
Ad esempio se io colleziono tazze di gatti, non hanno niente in comune con la cultura nerd.
Al contrario, se esse sono di un'opera specifica, ad esempio "Lo hobbit" tanto per rimanere in tema fantasy, allora si che sono parte della cultura nerd.
Ovviamente essa non c'entra niente col nudismo, ma comunque la si può condividere insieme, creando 2 hobby in 1, senza problemi.
Ad esempio nel mio tempo libero è capitato di giocare ai videogiochi o leggere dei fumetti in libertà.
Ciò scaturiva il mio interesse nel voler capire chi di voi nudisti è anche nerd e amasse condividere questa cultura insieme al nudismo.
Inoltre, frequentando per molto tempo questi luoghi a tema nerd durante l'anno, si capisce bene quanto sia migliorato e cambiato l'ambiente.
Quando poi noto anche l'uso del body painting, immancabile in queste fiere, il riferimento al nudo artistico non è puramente casuale.
La maggior parte della gente non punta il dito contro, anzi accetta e si fa accettare in questa comunità.
Però ho notato che forse la cultura nerd mi sembra più tollerata in Italia rispetto al nudismo, ma purtroppo si può già immaginare il perché.
Anche qui appunto si può trovare chi col nerd non c'entra nulla.
Sta di fatto che comunque sono due nicchie, che per fortuna riescono a trovare spazio in forum o altre community e chi vuole farne parte è libero di scegliere





siman Inserito il - 18/02/2018 : 22:30:46
Concordo in quasi toto con Fenice.
Il QUASI è relativo al discorso raduno: che ti frega se interessa a pochi? Mettiti d'accordo con Zello e poi posta un:
"Ci si vede là da ven tot a domenica tot".

Chi c'è bene, e chi non c'è, chissenefrega.
a_fenice Inserito il - 18/02/2018 : 21:47:34
Bah leggo qua e là, leggo cosa intendi te per nerd, ma non mi trovo molto d’accordo in quanto dici.
Essere appassionato di qualcosa non può essere definito nerd, ma solo appassionato, fino a fissato. Io non sono fissato col nudismo, ma da quando lo posso vivere, si, non vado su una spiaggia tessile a indossarmi il costume e a stare male, sè quella spiaggia è fine a se stessa. Ovvio che se vado a trovare amici me lo metto, se sono in giro per il mondo è il posto non è nudista sto vestito, se fa freddo sto vestito, ma stare nudo molto, mi fa star bene con me stesso e ho meno bisogno di vestiti e nemmeno mi ammalo più di raffreddori. Esempio: non un solo giorno di tutto questo inverno avevo addosso più di una maglietta con felpa e jeans, o una tuta. E sto benissimo.

Essere appassionato di fumetti e farne la collezione fa si che si parli di collezionismo. Essere fissati di star trek come i personaggi di big bang tanto da non parlare senza immedesimarsi nella serie, rasenta il nerd, ma è fissazione. Diventa nerd quando questo esula amicizie, uscire, condizionare la vita, tanto da diventare asociali.

Se si guarda il significato generico si trova: Giovane di modesta prestanza fisica e dall'aspetto insignificante, che compensa la scarsa avvenenza e le frustrazioni che ne derivano con una passione ossessiva e una notevole inclinazione per le nuove tecnologie.

Nerd (pronuncia IPA: [n#604;#720;d][1]; pronuncia usuale in Italia: [n#603;rd][2]) è un termine della lingua inglese con cui viene definito chi ha una certa predisposizione per la tecnologia ed è al contempo tendenzialmente solitario e con una più o meno ridotta propensione alla socializzazione.

Il termine è nato come dispregiativo, ma in seguito è stato reclamato in alcuni ambiti per definire una sorta di orgoglio e di identità di gruppo.

Lo stereotipo vede queste persone affascinate da attività non popolari, sia quella di natura informatica sia quella riguardante la scienza e la matematica classica; i "nerd" sono inoltre considerati poco interessati alle attività sportive e sociali e non hanno significativi contatti coi membri dell'altro sesso. Anche l'aspetto esteriore è rappresentato da un cliché ben definito: indossano vestiti niente affatto alla moda, anacronistici, spesso tipici di persone più in là con gli anni (come gilet o mocassini), occhiali spessissimi, visi colmi di brufoli e pustole, pettinature piatte come il riporto, e difetti nella parlata. I non-nerd spesso pensano ai nerd come persone intelligenti ma socialmente goffe.[4]

È uno stereotipo che, al liceo, il più popolare o socialmente inserito spesso ridicolizzi e sottoponga ad angherie (bullismo) quelli etichettati come nerd, che hanno la reputazione di impegnarsi a fondo negli studi a cui sono interessati. I nerd esprimono generalmente un interesse superiore alla norma per argomenti complessi e spesso eccellono in più materie. Argomenti che hanno a che fare con i computer e la tecnologia, i giochi di ruolo, i film di fantascienza, le serie tv, i fumetti, i videogiochi (generalmente ogni tipo di MMORPG che richieda varie ore di gioco) e la letteratura fantasy sono adesso tipicamente associati con i nerd.[5

Detta in italiano si può rasentare il nerd nel secchione che non studia per piacere, ma per compensare la solitudine, la mancanza di socialità e socializzazione, insomma il solitario cronico tutto studi e niente fxxx.

Dunque trovare una correlazione tra nerd e nudismo è dura, in quanto, checchè ne dicano diversi, si può essere nudisti anche da soli, senza per forza dover socializzare o partecipare a gruppi

Tra l’altro se guardiamo “l’involuzione” nudista degli ultimi quattro anni, vien da pensare che il nerdismo dal punto di vista sociale sta aumentando a dismisura. I raduni, gli incontri, stanno diventando sempre più deserti. Chi partecipa si isola, si fa la sua giornata senza provare a conoscere nessuno, non partecipa alle cene, e se per sbagli partecipa, al massimo combatte col piatto e nemmeno guarda i vicini di tavolo.
Insomma, su questo aspetto si, stiamo diventando tutti piccoli nerd nudisti


vele Inserito il - 18/02/2018 : 20:20:59
Nuda Natura ha scritto:

vele ha scritto:

Ora il significato di nerd è un po' più chiaro anche a me.
Da bambina ero appassionata dei cartoni animati di :
Capitan Harlock https://www.youtube.com/watch?v=Yxo3soclk_A
Lady Oscar https://www.youtube.com/watch?v=Os9IakD5NOw
Mazinga Zeta https://www.youtube.com/watch?v=D05mceE9CHk
Ufo robot https://www.youtube.com/watch?v=xLT3vUW5HHs
L'Uomo Tigre https://www.youtube.com/watch?v=OYzh_q0OPeY
Giorgie https://www.youtube.com/watch?v=FooyMe_Vug4
Kiss me Licia https://www.youtube.com/watch?v=uunceS8sCbo
Occhi di gatto https://www.youtube.com/watch?v=D7lFODJrYE0
Lupin III https://www.youtube.com/watch?v=gR58jEgexL8
Dolce Remi https://www.youtube.com/watch?v=iRYkKVgdqkc

Ogni tanto mi capita di rivedere Giorgie e rimango sempre affascinata domandandomi se da piccola riuscissi a "leggerne" le sfumature
Certo è che se trovo fra i mercatini di oggetti usati i libri, i fumetti o i dischi di questi cartoni, a prezzo modicissimo, li acquisto e li metto tra i miei "tesori" .
Di Capitan Harlock ero innamorata, il capello lungo, la cicatrice in viso, "bello" e tenebroso. Quando è uscito il film sono andata a vederlo con i miei figli (ma devo ammettere che l'originale mi era piaciuto immensamente di più)
Nonostante questo non credo di appartenere alla categoria dei nerd... dimmi tu Nuda Natura


Vele, sei una nerd a tutti gli effetti, anzi per l'hobby che amo io, nei luoghi a tema nerd hai la fortuna di trovare un cosplayer vestito (non travestito) da Capitan Harlock in carne ed ossa.
Voglio precisare che questa pratica non è al livello di Carnevale, ma è più professionale.
In pratica tu, amando Capitan Harlock, potresti trovarlo in questi eventi, farti una foto e notare come si muove, si atteggia e si veste, interpretando il personaggio così come tu fan lo conosci.
Poi ovviamente puoi non trovare quello bravo che studia bene il carattere e il design, ma questo è un discorso tecnico a parte.
Non so se ti è mai capitato di sentire al TG di una fiera famosa a Roma che si svolge ad aprile e ad ottobre o di quella a Lucca a novembre.
Fiere per altro nazionali e importanti di un certo livello.
Qui puoi trovare addirittura fumetti e oggetti usati di vecchia data e vi partecipano parecchie famiglie e persone di qualsiasi età.
Ho avuto anche il piacere di conoscere un nudista nerd di persona dalle mie parti


Sì al TG ho visto diverse volte servizi su queste fiere a tema.
Hanno un loro fascino, lo ammetto


Nuda Natura Inserito il - 18/02/2018 : 19:54:09
siman ha scritto:

Nuda Natura ha scritto:


Siman, noto che ti piace il fantasy




Su Tolkjen direi che è conseguenziale e tutto sommato tutte le favole (se escludiamo i vari insegnamenti che spesso racchiudono), direi che rientrano nel genere fantasy.
Sulla tipologia letteraria della Bibbia...beh...fantasy mi pare un pochetto azzardato.

Comunque, non amo i nerds...preferisco le persone più aperte a qualsiasi argomento piuttosto di chi è fissato unicamente ad una cosa (nudismo compreso ovviamente )

Tanto per spiegarmi:
anni fa un utente del forum affermò che da quando scoprì il nudismo, non voleva più indossare il costume da bagno tanto che, a parte le ferie nudiste, si rifiutava di andare a spiaggia e/o farsi un tuffo in mare.
Ecco...dalle mie parti, per descrivere persone così, si dice:
"Si è tagliato l'uccello per fare un dispetto a sua moglie".




Citando "Lo Hobbit" mi era parso di capire che ti piacesse il fantasy, comunque essere nerd non è fissarsi solo su una cosa come ad esempio il computer, l'ho specificato prima, anzi riguarda l'essere appassionati su più cose a tema e sulla mentalità aperta dipende chiaramente da persona a persona :)

cri ha scritto:

caro maurobuio, ai "miei tempi" si parlava come si mangiava...
ci sono dei termini italiani per definire la stessa cosa ma preferiamo dirle in inglese...
(mi auguro sia un termine inglese altrimenti vinco il premio di ignoranza)


Cri, si dice proprio così, inoltre ci sono dei luoghi come le fiere organizzate in Italia, ma anche in tutto il mondo, dove la cultura nerd è immancabile e ci sono sia delle attività che intrattenimenti.
Inoltre partecipano anche ospiti come Cristina D'Avena e Giorgio Vanni, doppiatori di cartoni animati o film.
In pratica è un mondo a parte, come quando si partecipa ad un evento naturista

naturistasicano ha scritto:

Io sono più come Leonard piuttosto che Sheldon (solo un nerd può capirmi)


Grande, anche a me piace The big bang theory

vele ha scritto:

Ora il significato di nerd è un po' più chiaro anche a me.
Da bambina ero appassionata dei cartoni animati di :
Capitan Harlock https://www.youtube.com/watch?v=Yxo3soclk_A
Lady Oscar https://www.youtube.com/watch?v=Os9IakD5NOw
Mazinga Zeta https://www.youtube.com/watch?v=D05mceE9CHk
Ufo robot https://www.youtube.com/watch?v=xLT3vUW5HHs
L'Uomo Tigre https://www.youtube.com/watch?v=OYzh_q0OPeY
Giorgie https://www.youtube.com/watch?v=FooyMe_Vug4
Kiss me Licia https://www.youtube.com/watch?v=uunceS8sCbo
Occhi di gatto https://www.youtube.com/watch?v=D7lFODJrYE0
Lupin III https://www.youtube.com/watch?v=gR58jEgexL8
Dolce Remi https://www.youtube.com/watch?v=iRYkKVgdqkc

Ogni tanto mi capita di rivedere Giorgie e rimango sempre affascinata domandandomi se da piccola riuscissi a "leggerne" le sfumature
Certo è che se trovo fra i mercatini di oggetti usati i libri, i fumetti o i dischi di questi cartoni, a prezzo modicissimo, li acquisto e li metto tra i miei "tesori" .
Di Capitan Harlock ero innamorata, il capello lungo, la cicatrice in viso, "bello" e tenebroso. Quando è uscito il film sono andata a vederlo con i miei figli (ma devo ammettere che l'originale mi era piaciuto immensamente di più)
Nonostante questo non credo di appartenere alla categoria dei nerd... dimmi tu Nuda Natura




Vele, sei una nerd a tutti gli effetti, anzi per l'hobby che amo io, nei luoghi a tema nerd hai la fortuna di trovare un cosplayer vestito (non travestito) da Capitan Harlock in carne ed ossa.
Voglio precisare che questa pratica non è al livello di Carnevale, ma è più professionale.
In pratica tu, amando Capitan Harlock, potresti trovarlo in questi eventi, farti una foto e notare come si muove, si atteggia e si veste, interpretando il personaggio così come tu fan lo conosci.
Poi ovviamente puoi non trovare quello bravo che studia bene il carattere e il design, ma questo è un discorso tecnico a parte.
Non so se ti è mai capitato di sentire al TG di una fiera famosa a Roma che si svolge ad aprile e ad ottobre o di quella a Lucca a novembre.
Fiere per altro nazionali e importanti di un certo livello.
Qui puoi trovare addirittura fumetti e oggetti usati di vecchia data e vi partecipano parecchie famiglie e persone di qualsiasi età.
Ho avuto anche il piacere di conoscere un nudista nerd di persona dalle mie parti

fravale ha scritto:

Se avere la collezione quasi completa di Diabolik con ogni fumetto imbustato singolarmente equivale ad essere nerd allora sono indubbiamente nerd...


fravale, benvenuto nel club, la tua collezione è indubbiamente preziosa.
Conoscevo un amico di mio padre che aveva tanti volumi di Diabolik

siman ha scritto:

fravale ha scritto:

Se avere la collezione quasi completa di Diabolik con ogni fumetto imbustato singolarmente equivale ad essere nerd allora sono indubbiamente nerd...


Il collezionismo e ancor più quello mirato come il tuo (non di fumetti in generale ma esclusivamente di solo Diabolik e "fior di conio" per giunta) si può definire passione oppure hobby e, soprattutto nel tuo caso, anche un investimento.
Sicuramente non è essere nerd.

Io penso che la definizione stessa di nerd, si sia allargata così tanto dalla sua originaria definizione, che sta perdendo la sua stessa proprietà.
Ormai tra poco basterà affermare di amare andare a sciare che si sarà additati come nerd sciatori.

Un po' come essere razzisti: non lo si è più quando si odia un'etnia diversa ma basta brontolare su una persona che è diversa per tratti somatici diversi dai nostri, per essere definiti tali.
In pratica, ogni definizione specifica e nuova...dopo qualche anno diventa così di moda da essere usata così tanto inappropiatamente che perde la sua stessa originaria valenza.




Hai ragione sulla moda, ma come per il nudismo e altre cose, non bisogna fare del nerd una moda, ma un vero e proprio amore da coltivare senza vergogna.
Ciò poi è facile da capire su chi è nerd davvero e chi per moda.
Come ho detto a Vele, ci sono dei luoghi a tema, che aiutano davvero ad aprire la mente e ad avere le idee chiare su questa cultura.
Io ad esempio sono nerd non per moda, ma perché amo davvero il genere con le varie categorie associate e con cui mi ritrovo
Fede Inserito il - 18/02/2018 : 16:02:40
Io nerd? Lo escludo!
siman Inserito il - 18/02/2018 : 11:51:43
fravale ha scritto:

Se avere la collezione quasi completa di Diabolik con ogni fumetto imbustato singolarmente equivale ad essere nerd allora sono indubbiamente nerd...


Il collezionismo e ancor più quello mirato come il tuo (non di fumetti in generale ma esclusivamente di solo Diabolik e "fior di conio" per giunta) si può definire passione oppure hobby e, soprattutto nel tuo caso, anche un investimento.
Sicuramente non è essere nerd.

Io penso che la definizione stessa di nerd, si sia allargata così tanto dalla sua originaria definizione, che sta perdendo la sua stessa proprietà.
Ormai tra poco basterà affermare di amare andare a sciare che si sarà additati come nerd sciatori.

Un po' come essere razzisti: non lo si è più quando si odia un'etnia diversa ma basta brontolare su una persona che è diversa per tratti somatici diversi dai nostri, per essere definiti tali.
In pratica, ogni definizione specifica e nuova...dopo qualche anno diventa così di moda da essere usata così tanto inappropiatamente che perde la sua stessa originaria valenza.

fravale Inserito il - 18/02/2018 : 11:07:03
Se avere la collezione quasi completa di Diabolik con ogni fumetto imbustato singolarmente equivale ad essere nerd allora sono indubbiamente nerd...
maurobuio Inserito il - 18/02/2018 : 10:23:57
cri ha scritto:



caro maurobuio, ai "miei tempi" si parlava come si mangiava...

[/quote]

Bei tempi CRI.
OT:
la tecnologia, e il continuare a rincorrere persone più istruite di me, mi sta distruggendo
vele Inserito il - 18/02/2018 : 10:08:29
Nuda Natura ha scritto:

vele ha scritto:

Intendevo dire che io sono così imbranata col pc che ho sempre bisogno d'aiuto; il mio compagno se la cava meglio di me, ma i figli rispetto a noi sono nerd


Ah beh non è solo usare il pc, è proprio essere appassionati in qualcosa di specifico che riguarda ad esempio fumetti, anime, manga, videogiochi, cinema, fantasy, giochi da tavolo, serie tv ecc.
Ad esempio almeno la maggior parte di noi conosce Superman, ma magari non tutti hanno il coraggio di ammettere di essere fissati dopo tanti anni, eppure è un amore che rimane nel cuore per chi ama la DC comics.


Ora il significato di nerd è un po' più chiaro anche a me.
Da bambina ero appassionata dei cartoni animati di :
Capitan Harlock https://www.youtube.com/watch?v=Yxo3soclk_A
Lady Oscar https://www.youtube.com/watch?v=Os9IakD5NOw
Mazinga Zeta https://www.youtube.com/watch?v=D05mceE9CHk
Ufo robot https://www.youtube.com/watch?v=xLT3vUW5HHs
L'Uomo Tigre https://www.youtube.com/watch?v=OYzh_q0OPeY
Giorgie https://www.youtube.com/watch?v=FooyMe_Vug4
Kiss me Licia https://www.youtube.com/watch?v=uunceS8sCbo
Occhi di gatto https://www.youtube.com/watch?v=D7lFODJrYE0
Lupin III https://www.youtube.com/watch?v=gR58jEgexL8
Dolce Remi https://www.youtube.com/watch?v=iRYkKVgdqkc

Ogni tanto mi capita di rivedere Giorgie e rimango sempre affascinata domandandomi se da piccola riuscissi a "leggerne" le sfumature
Certo è che se trovo fra i mercatini di oggetti usati i libri, i fumetti o i dischi di questi cartoni, a prezzo modicissimo, li acquisto e li metto tra i miei "tesori" .
Di Capitan Harlock ero innamorata, il capello lungo, la cicatrice in viso, "bello" e tenebroso. Quando è uscito il film sono andata a vederlo con i miei figli (ma devo ammettere che l'originale mi era piaciuto immensamente di più)
Nonostante questo non credo di appartenere alla categoria dei nerd... dimmi tu Nuda Natura

siman Inserito il - 18/02/2018 : 09:20:47
naturistasicano ha scritto:

Io sono più come Leonard piuttosto che Sheldon (solo un nerd può capirmi)


Naturistasicano: ti adoro!



A Cri: concordo. Troppo spesso si usano gli inglesismi.
Tuttavia non esiste alcuna parola per sostituire "nerd".
Originariamente è nata (la definizione" per descrivere quegli studenti teen ager molto secchioni e insensibili a uniformarsi al tipo di abbigliamento tipico dei coetanei.
Poi il termine si è allargato a chi segue (quasi 24/24h) una propria passione/fissazione anche se quest'ultima gli preclude altri interessi o frequentazioni.

naturistasicano Inserito il - 18/02/2018 : 09:00:34
Io sono più come Leonard piuttosto che Sheldon (solo un nerd può capirmi)
cri Inserito il - 18/02/2018 : 08:56:38
maurobuio ha scritto:
OT:
Felice di essere di essere in buona compagnia,(cominciavo a sentirmi solo in questo mondo.


caro maurobuio, ai "miei tempi" si parlava come si mangiava...
ci sono dei termini italiani per definire la stessa cosa ma preferiamo dirle in inglese...
(mi auguro sia un termine inglese altrimenti vinco il premio di ignoranza)
maurobuio Inserito il - 18/02/2018 : 08:46:01
cri ha scritto:

Moretto65 ha scritto:

Scusate la mia curiosità..... sarò forse ignorante io e me ne scuso..... ma cosa vuole dire essere "nerd"???????.....


non sei il solo....però leggedo sopra ho intuito che è avere



OT:
Felice di essere di essere in buona compagnia,(cominciavo a sentirmi solo in questo mondo.

Forum de iNudisti © 2006 / 2019 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000