Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Sondaggi
 Cosa pensate quando vedete nude/i con difetti?

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
bobby Inserito il - 04/01/2007 : 21:48:51
Cosa pensate quando vedete persone naturiste che si espongono con tutti i loro eventuali difetti e problemi fisici.

Pensate alla sua sofferenza ? Che farebbe meglio a coprirsi almeno le parti disdicevoli ? Apprezzate invece il gesto che significa siamo tutti uguali? Pensate che la persona ? volgare a mostrarsi in quelle condizioni? Siete completamente indifferenti? Guardate con commiserazione o con superiorit?? Vi turba ? O cosa altro ancora ?

Grazie a tutti e ciao:
Bobby.
30   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Zeno Inserito il - 13/08/2016 : 01:28:41
Beh penso che il tema sia stato centrato, che vuol dire "difetto"?! Difetto da cosa? Da una normalità che non esiste! ? ...e se lo chiamassimo caratterstica o peculiarità! ?
dalesq Inserito il - 12/08/2016 : 21:25:26
Personalmente il fatto di praticar naturismo in luoghi frequentati da altri naturisti, è la consapevolezza di accettarsi pienamente per quello che siamo senza sentirci differenti a nessuno, e di conseguenza lo stesso discorso vale anche per gli altri malgrado possano avere i loro eventuali difetti e problemi fisici, che per me sono solo delle loro caratteristiche personali che a me non suscitano nessun pensiero in particolare
siman Inserito il - 11/08/2016 : 19:37:57
ConteMax ha scritto:



A molta gente fa impressione un pene tanto quanto una gamba amputata, se visto in spiaggia. Ed un pene, grazieaddio non è un difetto!!





Sempre che non faccia la fine della gamba sennò...
...vaglielo a raccontare a tua moglie che non è difettoso.


ConteMax Inserito il - 11/08/2016 : 11:26:54
Difetti in che senso?
Io sono calvo, è un difetto? Ho pure la panza, è un difetto anche questo? Un mio amico non può camminare. E' un difetto?
No, perchè se ci sono difetti si può fare reclamo e chiedere la sostituzione.....

Ci hanno abituati ad essere schizzinosi rispetto a delle cose che normalmente non vediamo, tra cui anche gli organi genitali. A molta gente fa impressione un pene tanto quanto una gamba amputata, se visto in spiaggia. Ed un pene, grazieaddio non è un difetto!!

giovagio Inserito il - 11/08/2016 : 08:43:23
gia'mi sono espressosu questo thread,aggiungerei che per un naturista dovrebbe essere ancora piu' semplice accettare gli altri con difetti.
Se amiamo veramente la Natura , gli altri, tutto il creato allora dovremmo guardare con amore le persone piu' sfortunate ed aiutarle.
Non esite per me spazio per i belloni/e che si vogliono mettere in mostra .
Questo per me è un naturista, persona che guarda all'essenzialità e che ha cuore per gli altri piu' sfortunati.
PassioneFkk Inserito il - 11/07/2016 : 18:35:59
Per me ogni persona ha il diritto di essere rispettata, che sia naturista o "costumata".
L'importante è essere a proprio agio con se stessi e sicuramente i difetti fisici o le imperfezioni, non devono bloccare emotivamente o fisicamente una persona. Ciascuno non deve avere timori delle proprie "barriere" (anche se nella società di oggi è difficile).
Certamente queste persone verranno sempre comprese da coloro che hanno a cuore i più deboli.
libero13 Inserito il - 15/06/2016 : 00:50:00
Nudi siamo veri ed al naturale , ricchi o poveri , belli o brutti , giovani o vecchi, ma liberi !
19alberto60 Inserito il - 15/06/2016 : 00:21:59
Nudi siamo tutti belli. Vestiti ci sono molti e molte bruttini/e
Fede Inserito il - 09/06/2016 : 22:48:11
dingopino ha scritto:

mario ha scritto:

Vi diro'. che al contrario di pensare, cosa e perche' abbia provocato quei difetti. io ammiro questa gente, che non si pone nessun problema, nella sua nudita'. A mostrarsi liberamenta tra di noi


bravo che ti devo dire ? bravo ormai siamo in linea perfetta



Mario è in linea???
Si rimetterà a posto alla cena del raduno!!!
libero13 Inserito il - 05/06/2016 : 14:01:17
FkkVenezia ha scritto:

I difetti degli altri? x me sicuramente il "DIFETTO E' MENTALE DI CHI GUARDA E GIUDICA" ..... se si ponesse una sola domanda... "se fossi nato con una imperfezione ....mi piacerebbe esser giudicato?" .... la risposta può dirvi tutto!


Pienamente daccordo , stare nudi è la più naturale cosa che si possa fare , i "difetti" li vedono gli imperfetti , quelli che giudicano senza conoscere nulla del prossimo , problemi o no nessuno è perfetto, giovani o anziani siamo tutti sotto lo stesso cielo e stesso sole ...
FkkVenezia Inserito il - 05/06/2016 : 09:43:08
I difetti degli altri? x me sicuramente il "DIFETTO E' MENTALE DI CHI GUARDA E GIUDICA" ..... se si ponesse una sola domanda... "se fossi nato con una imperfezione ....mi piacerebbe esser giudicato?" .... la risposta può dirvi tutto!
dingopino Inserito il - 05/06/2016 : 01:14:21
mario ha scritto:

Vi diro'. che al contrario di pensare, cosa e perche' abbia provocato quei difetti. io ammiro questa gente, che non si pone nessun problema, nella sua nudita'. A mostrarsi liberamenta tra di noi


bravo che ti devo dire ? bravo ormai siamo in linea perfetta
Fede Inserito il - 04/06/2016 : 16:41:19
Io quando vedo nudisti con difetti grido: "miracoloooooooo!!!!"
Matt85 Inserito il - 04/06/2016 : 14:41:49
Non ci faccio minimamente caso!
19alberto60 Inserito il - 30/03/2016 : 20:30:38
Magre o grasse, alte o piccole, giovani o vecchie, sane o malate, depilate o pelose..... e chi più ne ha e metta.... se sono nudiste sono tutte persone belle.
a_fenice Inserito il - 11/02/2016 : 16:46:37
Credo che manchi un particolare nella domanda: secondo gli occhi di?

Se parliamo dal punto di vista estetico ci sono dei termini.
Se parliamo dal punto di vista nudista, ce ne sono altri.
Se parliamo dal punto di vista umano/umanità, son ancora diversi.

Nemmeno un modello/modella giovane a strafigo/a è ugualmente bello per tutti. Sicuramente sempre più bello/a di anziani o con deformità, ma anche un palestrato non piace a tutti, e magari si preferisce un normale per quanto magari tonico, o una tettona non piace a tutti come magari una con tette e coppa di champagne. Sicuramente saranno belli entrambi, ma a diverse preferenze e predilezioni. Cosa che inficia alla fine anche il risultato finale.

Così come spesso negli album fotografici di fotografi che sanno cogliere i particolari umani, si vedono foto di anzianissimi, con i volti scavati dal tempo, che sono bellissimi, e che superano il paragone coi giovani di mille lunghezze.
Trovare una linea di demarcazione tra le tre categorie proposte? Penso sia impossibile, né più né meno che con l'arte.
A me un Picasso sembra un disegno di bambino d'asilo, un Burri semplicemente una balla bruciata e mangiata dai topi. Eppure a molti piace più di un Caravaggio o di un Raffaello. Dove sta il giusto?
PaoloBolsena Inserito il - 11/02/2016 : 07:24:11
Per la felicità di noi tutti stavo per scrivere una filippica contro le mille pubblicazioni on e offline dedicate al nudismo, pubblicazioni che nella stragrande maggioranza dei casi presentano corpi bellissimi e appunto privi di difetti evidenti in copertina e nelle foto più grandi. Poi mi son trattenuto perché sebbene non mi vergogni delle mie numerose imperfezioni sarei restìo ad apparire in una pubblicazione: allora invece della filippica :-) butto lì una confusione personale tra bello (anche inteso come promozione del bello), brutto (nel senso di "non lo voglio vedere") e normale (nel senso con difetti). Per dire che siamo pieni di buoni propositi ma ci scontriamo spesso con le nostre piccolezze.
Spero si capisca cosa intendo :-)
r0b3rt0 Inserito il - 10/02/2016 : 23:19:10
cos'è la perfezione?

un corpo nudo si espone e mostra indifferentemente i pregi e i difetti. Cosa penso? nulla!
Ho amici con nasi grandi, orecchie piccole, sopraciglie folte, occhi magnifici, e così via! cosa penso di loro? che mi piace stare in loro compagnia perchè sono persone piacevoli! chi se ne frega dei difetti!

Io penso che un corpo armonioso e bello è anche esaltato da particolari "non belli" che esaltano altri dettagli.

Fede Inserito il - 10/02/2016 : 17:56:03
siamo concordi nell'affermare che i testimonial del nudismo sono i diversamente perfetti!
giovagio Inserito il - 10/02/2016 : 06:35:12
mi occupo da tanto tempo di persone con handicap fisici.
Trovo meraviglioso che queste persone abbiano il coraggio di mostrarsi liberamente.
Penso sia da parte loro un ottenimento del valore della liberta' che tutti agogniamo.
Mi è capitato, come a molti qui, di incontrare queste belle persone in spiaggia, pure giovani.
Loro hanno dato a me, e sempre la danno, una bella lezione di vita.
In quei momenti, specie in quelli, ove vi è condivisione con persone non fortunate dal punto di vista fisico, sono realizzato nell'essere naturista.
Ma pensate quante battaglie hanno dovuto attraversare per arrivare fino a li'!
Sicuramente sono persone con un'immensa forza interiore, migliori di me.
a_fenice Inserito il - 09/02/2016 : 21:27:33
Ed è per questo che l'esperienza nudista è così rilevante dal punto di vista culturale, anche se spesso la consideriamo solo una roba da spiaggia.


Vero, anche per questo dico da sempre che non si è nudisti SOLO in spiaggia, ma ovunque, e sigh, pure da vestiti. Essere nudisti, veri, ti modifica la vita, il modo di pensare, agire, relazionarmi con gli anni. Non ti fa ne migliore ne peggiore, quello dipende dalla persona, diciamo che ti rende "diverso", piacevolmente diverso (se si vive realmente il nudismo)
PaoloBolsena Inserito il - 09/02/2016 : 20:11:43

Fede sono totalmente d'accordo con te.
Forse potremmo anche fare un passo in più: uno dei fenomeni più interessanti del crescere tra nudisti a mio avviso è che la diversità (di tutti i tipi ma evidentemente in primis proprio quella fisica) diventa parte della tua normalità. Cresci senza le categorizzazioni tipiche della vita tessile e impari invece ad apprezzare queste diversità.

In questo senso credo che il nudismo per i bambini possa costituire un'esperienza educativa come nessun'altra. Perché non si tratta né di accettare né di tollerare o di fingere, quello che si impara è che siamo uguali anche se diversi. Pensate anche solo per un istante cosa vorrebbe dire vivere in una società che ha appreso in modo naturale e spontaneo il valore della diversità. Cambierebbe tutto. Tutto.

Ed è per questo che l'esperienza nudista è così rilevante dal punto di vista culturale, anche se spesso la consideriamo solo una roba da spiaggia.
Fede Inserito il - 09/02/2016 : 19:40:21
Io ho una grandissima stima di queste persone, che per me, rappresentano benissimo il mio ideale di nudismo, cioè: "io sto bene così, indipendentemente dal fatto che sono bello o meno".
E' bello pensare che un essere umano si sente a proprio agio anche se il suo corpo non si può più definire "normale".
La cosa migliore da fare quando ti trovi di fronte a persone siffatte è rimanere naturale, come se fosse una persona come le altre.
siman Inserito il - 09/02/2016 : 18:00:53
Anche a me è capitato di vedere corpi devastati da amputazioni qui e là.

A me piace "vedere" la cosa da un differente punto di vista e cioè dalla parte degli "sfortunati".....

"...se queste persone non hanno alcun senso di pudore e curiosità e stanno tranquillamente nude, senza osservare particolarmente il proprio vicino, perché mai non posso starci anche io pur se ho subito una (per esempio) mastectomia?
Finalmente non mi sentirò un fenomeno da baraccone."






a_fenice Inserito il - 09/02/2016 : 17:27:21
In passato l'ho raccontato tante volte, ma visto che si è perso nei meandri del forum…
In campeggio ho visto spesso persone operate, chi con mastectomia radicale, chi con stomia addominale (ndr il sacchetto), chi senza pezzi di arti e via dicendo.
Vero che dalla mia avevo che queste cose per me son quasi pane quotidiano, ma l'impatto di vederle così, senza "ritegno", o "pudore" come dicono i benpensanti, mi incuriosì molto. Di norma la gente cela i suoi difetti fisici, figuriamoci quelli da erogati da interventi invadenti.
Eppure la cosa che mi colse subito, considerazioni a parte, è la grande naturalezza e tranquillità con cui si mostravano tranquillo del loro stato.
Questa tranquillità si trasmetteva in automatico agli astanti, e nessuno, pure quelli con la puzza sotto il naso, han reagito alcunché.
Il metodo più bello? Non fissare, non serve. Guardare come si guarderebbe qualsiasi altra persona, senza mettersi con la faccia triste, o allibita, o fissare quasi a voler capire quanti punti gli han messo. E nemmeno andare a fare i samaritani del momento, non è richiesto.
Insomma ne ignorare me fissare, sguardo semivuoto come con tutti gli altri.

Non si sentiranno ne ignorati, me fenomeni da baraccone, né soprattutto invalidi. E penso che questa sia la cosa più bella.
Saturn Inserito il - 09/02/2016 : 16:49:36
Se per difetti intendiamo i segni dell'età, essere in sovrappeso ecc, trovo che il nudismo faccia apparire tutti meglio. Riguardo all'abbigliamento da spiaggia valgono tutte quelle regole sintetizzate in quella che i giornali chiamano la "prova costume": se sei basso metti questo, se sei grasso quest'altro ecc. Non so ora ma una volta le signore avanti con gli anni mettevano il costume intero se non una specie di vestaglietta anche in spiaggia. Non c'è bisogno di dirvi che invece nudi e abbronzati stiamo tutti meglio.
Se invece parliamo di menomazioni o postumi di gravi infortuni o malattie, ammiro chi (nudista o meno) riesce magari a fare di queste difficoltà il proprio elemento di forza (ad esempio nello sport) e anche chi non ci riesce. Però la penso come Anton e non credo sia opportuno mostrare troppa curiosità.
PaoloBolsena Inserito il - 01/02/2016 : 20:11:38
ciao Anton, la situazione "estrema" di cui parli ci mette alla prova sempre. Ma nella mia esperienza di vita ho capito che girarsi dall'altra parte non è la strada migliore. Chi combatte una battaglia grande per un fisico ingeneroso ho scoperto trova molte energie dall'essere trattato dagli altri come
una persone speciale, non da emarginare. Alla fine ciò che vince è l'amore, non l'indifferenza, perché premia l'altro e premia noi stessi. C'è un bellissimo film di Silvano Agosti proprio su questo che si chiama "d'Amore si vive" e ha per protagonisti bambini... speciali.
Anton2016 Inserito il - 01/02/2016 : 16:47:59
Mettersi nudi secondo mè vuol dire mettersi in gioco a "carte scoperte".
Ammiro e stimo chi non si formalizza e sta bene con il proprio corpo rilassato e sereno...quello è il vero nudista.
Questo è il mio pensiero se per "difetto" si intende qualche chiletto in più.

Se invece per difetto fisico si intende un problema più serio non mi permetto nemmeno di guardare quella persona per forse non metterlo in imbarazzo, e se proprio i nostri sguardi si incrociano faccio finta di non essermi accorto di nulla.
uomofantastik Inserito il - 01/02/2016 : 14:42:21
Personalmente apprezzo tutti coloro e tutte coloro che si espongono denudandosi senza preoccuparsi dei giudizi altrui e tra i nudisti scoprirsi e mostrarsi significa anche mostrare i propri difetti che in realtà non sono difetti ma solo differenze, la natura ha molta più fantasia dell'essere umano...
mario Inserito il - 02/11/2014 : 13:46:54
Ciao Gomper. Concordo pienamente il tuo pensiero, nel notare che la pensiamo, allo stesso modo... al contrario di inutili sguardi, che possano essere talvolta, anche fastidiosi

Forum de iNudisti © 2006 / 2019 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000