Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
 Tutti i Forum
 Servizi e Informazioni
 Bacheca
 creare città nudista

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Gigigigia Inserito il - 28/10/2017 : 16:40:45
perchè non proviamo a raccolgiere fra noi adesioni per creare una città nudista?
in questi giorni ho ascoltato un servizio dove si raccontava di un paese morto che si trova in sardegna.
crecano acquirenti per riostrutyrare le case in abbandono totale.
potremmo proporre di comprare tutto ad 1 euro ( se ho capito bene questa è l cifra richiesta)poi farci dare dalle autorità locali l'autorizzazione a ricostrire tutta la città pueche nudista.
un sogno? boh intanto pensiamoci e magari contiamoci .
non ricordo come si chiama il posto purtroppo.
18   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Fede Inserito il - 18/11/2017 : 12:32:52
Ci sono gli elfi, ma ci sono anche diverse micro comunità che si chiamano ecco villaggi. Ogni ecco villaggio è un aggregato di poche persone che vivono insieme seguendo una comune regola di vita.
È molto probabile che esistano già degli ecco villaggi dove esiste una filosofia tipo Clothing optional nel senso che molte micro comunità sono molto elastiche a stili di vita diversi ma rispettosi del modo di vivere altrui.
gli ecco villaggi nascono con l'obiettivo di rivitalizzare aree rurali abbandonate e quindi si trovano in luoghi spesso disabitati.
Tanti anni fa ho serbavo un sito sulla rete italiana villaggi ecologici, ma non l'ho più trovato. C'erano le Mappe con tutti i villaggi ecologici di Italia.
ligo Inserito il - 15/11/2017 : 15:39:05
El Fonoll in Spagna (Catalogna) o La colina do sol in Brasile (vedi in internet).



Grazie, non li conoscevo. Li cercherò. Saluti.
sergino Inserito il - 08/11/2017 : 22:45:58
Ma all'acquacheta o nella valle degli "elfi" (appennino tosco romagnolo) voi sono delle comunità i cui abitanti girano e lavorano nudi o vesti come gli pare,gli "Elfi" avevano anche una scuola per i loro bimbi. Non so negli ultimi anni come sia evoluta la situazione, ai vecchi hippy negli anni si sono aggiunte altri giovani di esperienze d esperienze diverse e nel bene e nel male si autogestiscono. Non sono nè nudisti nè naturisti, vivono liberi in paesi abbandonati ed occupati.
"A partire dagli anni Ottanta, l'Appennino pistoiese ospita una delle esperienze più originali del movimento comunitario italiano, si tratta del Popolo degli Elfi. Ad oggi vi sono oltre quindici nuclei, alcuni distanti anche un'ora di cammino a piedi. La maggior parte delle abitazioni è priva di elettricità e si pratica l'autosufficienza."
naturik Inserito il - 08/11/2017 : 13:39:04
Forse se tutto è privato e viene recintato e i proprietari si organizzano come in un condominio, con regolamento, amministratore, etc. sarebbe teoricamente possibile (in pratica, conoscendo le assemblee di condominio, ?!?).

Per Ligo:
gli esempi che hai fatto sono buone strutture turistiche, ma in questo caso si pendeva più per una situazione diversa, più simile ad una comunità che a un villaggio turistico.
Esempi (che non ho visitato personalmente) penso siano El Fonoll in Spagna (Catalogna) o La colina do sol in Brasile (vedi in internet).
siman Inserito il - 08/11/2017 : 11:36:44
ligo ha scritto:


Per me è ciò che ho visto con i miei occhi che più si avvicina al concetto di "città" o "villaggio" naturista.

Logicamente è un luogo privato in cui "per contratto" si può derogare parzialmente ad alcuni prescrizioni di legge (tipo girare nudi invece che vestiti), perchè francamente non vedo come in assenza di un contratto (anche entrare in un campeggio e soggiornarvi pur senza firmare nulla è un contratto) ciò possa essere possibile.



E infatti non è possibile.
Anche se 100 persone (nudiste) si comprassero un piccolo borgo disabitato, dubito fortemente possano girare nude per strada...cioè lo possono fare ma appena incontrano un'auto dei carabinieri o altre forze dell'ordine che fanno? gli dicono: "Oh poffarbacco che sbadato, sono uscito tutto nudo. Per fortuna che siete passati voi e me lo avete fatto notare". ?

ligo Inserito il - 08/11/2017 : 11:28:31
dingopino ha scritto:

Non conosco né uno né l'altro raccontami cosa succede la?


Si tratta semplicemente di luoghi (essendo campeggi sono privati, recintati e logicamente a pagamento) la cui ampiezza si estende su alcuni chilometri quadrati (quindi equivalente ad un piccolo paese) nei quali la gente (i campeggianti) in linea di principio gira nuda dal mattino alla sera (presumibilmente anche di notte ) e in cui ci sono bar, ristoranti, negozi e supermercati.
Per me è ciò che ho visto con i miei occhi che più si avvicina al concetto di "città" o "villaggio" naturista.

Logicamente è un luogo privato in cui "per contratto" si può derogare parzialmente ad alcuni prescrizioni di legge (tipo girare nudi invece che vestiti), perchè francamente non vedo come in assenza di un contratto (anche entrare in un campeggio e soggiornarvi pur senza firmare nulla è un contratto) ciò possa essere possibile.
dingopino Inserito il - 07/11/2017 : 22:28:43
Non conosco né uno né l'altro raccontami cosa succede la?
ligo Inserito il - 07/11/2017 : 10:55:01
Una città naturista è il sogno (credo...) di tutti i naturisti, per avere un'idea di come sarebbe basta pensare a luoghi come il Valalta o il Koversada in Croazia, vi pare un buon esempio?
jarod73 Inserito il - 31/10/2017 : 02:23:20
naturik ha scritto:

quagliozzi ha scritto:


L'iniziativa è partita dal comune di Ollollai (che è più o meno al centro della Sardegna...) e chi compra la casa d 1 € la deve ristrutturare. Analoghe iniziative ci sono state anche in Sicilia (Salemi, ad esempio) e servono per attirare investitori e migliorare alcuni paesetti meritevoli ma abbandonati. Da qui ad arrivare ad un paese nudista ci vuole un bel po' di fantasia...


Se questo è il comune in questione, Ollolai ha più di 1000 abitanti.
Farli diventare tutti nudisti?



Perché no, magari ci starebbero..ahah
naturik Inserito il - 30/10/2017 : 22:54:22
quagliozzi ha scritto:


L'iniziativa è partita dal comune di Ollollai (che è più o meno al centro della Sardegna...) e chi compra la casa d 1 € la deve ristrutturare. Analoghe iniziative ci sono state anche in Sicilia (Salemi, ad esempio) e servono per attirare investitori e migliorare alcuni paesetti meritevoli ma abbandonati. Da qui ad arrivare ad un paese nudista ci vuole un bel po' di fantasia...


Se questo è il comune in questione, Ollolai ha più di 1000 abitanti.
Farli diventare tutti nudisti?

Fede Inserito il - 30/10/2017 : 12:34:00
devo dire molto peggio di dove pensavo io!
Comunque posso consigliarne l'acquisto a persone che hanno poca voglia di vedere altri esseri umani in mezzo ai piedi!
siman Inserito il - 30/10/2017 : 10:54:24
quagliozzi ha scritto:

L'iniziativa è partita dal comune di Ollollai (che è più o meno al centro della Sardegna...) e chi compra la casa d 1 € la deve ristrutturare.



Indipendentemente dalle condivisibili perplessità di Quagliozzi circa la possibilità di far diventare un intero villaggio nudista...
...ragionando sul villaggio che vende simbolicamente purché si ristrutturi...
non posso fare a meno di riflettere sulla location che si trova in piena Barbagia e perciò distantissima dal mare.
Pur riconoscendo la bellezza della Sardegna tutta, se mai avessi un capitale da investire nel "nudismo", non nego che prenderei piuttosto in seria considerazione un bungalow all'interno di un villaggio nudista in Corsica, direttamente affacciato su spiaggia e mare.

Gigigigia Inserito il - 29/10/2017 : 18:36:43
Gigigigia ha scritto:

quagliozzi ha scritto:

Messaggio di Gigigigia

perchè non proviamo a raccolgiere fra noi adesioni per creare una città nudista?
in questi giorni ho ascoltato un servizio dove si raccontava di un paese morto che si trova in sardegna.
crecano acquirenti per riostrutyrare le case in abbandono totale.
potremmo proporre di comprare tutto ad 1 euro ( se ho capito bene questa è l cifra richiesta)poi farci dare dalle autorità locali l'autorizzazione a ricostrire tutta la città pueche nudista.
un sogno? boh intanto pensiamoci e magari contiamoci .
non ricordo come si chiama il posto purtroppo.



L'iniziativa è partita dal comune di Ollollai (che è più o meno al centro della Sardegna...) e chi compra la casa d 1 € la deve ristrutturare. Analoghe iniziative ci sono state anche in Sicilia (Salemi, ad esempio) e servono per attirare investitori e migliorare alcuni paesetti meritevoli ma abbandonati. Da qui ad arrivare ad un paese nudista ci vuole un bel po' di fantasia...

Gigigigia Inserito il - 29/10/2017 : 18:33:37
quagliozzi ha scritto:

Messaggio di Gigigigia

perchè non proviamo a raccolgiere fra noi adesioni per creare una città nudista?
in questi giorni ho ascoltato un servizio dove si raccontava di un paese morto che si trova in sardegna.
crecano acquirenti per riostrutyrare le case in abbandono totale.
potremmo proporre di comprare tutto ad 1 euro ( se ho capito bene questa è l cifra richiesta)poi farci dare dalle autorità locali l'autorizzazione a ricostrire tutta la città pueche nudista.
un sogno? boh intanto pensiamoci e magari contiamoci .
non ricordo come si chiama il posto purtroppo.



L'iniziativa è partita dal comune di Ollollai (che è più o meno al centro della Sardegna...) e chi compra la casa d 1 € la deve ristrutturare. Analoghe iniziative ci sono state anche in Sicilia (Salemi, ad esempio) e servono per attirare investitori e migliorare alcuni paesetti meritevoli ma abbandonati. Da qui ad arrivare ad un paese nudista ci vuole un bel po' di fantasia...
quagliozzi Inserito il - 29/10/2017 : 15:29:03
Fede ha scritto:
Vi anticipo che nei prossimi anni ci sarà un cambiamento sulla fiscalità in Sardegna che prevede l'istituzione della zona franca, cioè un insieme di agevolazioni fiscali molto simile a quello delle Canarie. Non ditelo troppo in giro perché potrebbe esplodere il mercato immobiliare!


Se ne parla da anni, ma dubito che sia qualcosa di imminente...
quagliozzi Inserito il - 29/10/2017 : 15:28:03
Messaggio di Gigigigia

perchè non proviamo a raccolgiere fra noi adesioni per creare una città nudista?
in questi giorni ho ascoltato un servizio dove si raccontava di un paese morto che si trova in sardegna.
crecano acquirenti per riostrutyrare le case in abbandono totale.
potremmo proporre di comprare tutto ad 1 euro ( se ho capito bene questa è l cifra richiesta)poi farci dare dalle autorità locali l'autorizzazione a ricostrire tutta la città pueche nudista.
un sogno? boh intanto pensiamoci e magari contiamoci .
non ricordo come si chiama il posto purtroppo.



L'iniziativa è partita dal comune di Ollollai (che è più o meno al centro della Sardegna...) e chi compra la casa d 1 € la deve ristrutturare. Analoghe iniziative ci sono state anche in Sicilia (Salemi, ad esempio) e servono per attirare investitori e migliorare alcuni paesetti meritevoli ma abbandonati. Da qui ad arrivare ad un paese nudista ci vuole un bel po' di fantasia...
Fede Inserito il - 29/10/2017 : 14:25:38
In Sardegna ci sono diverse città fantasma di origine mineraria, cioè vecchi insediamenti per lo sfruttamento minerario del territorio.
Io ne conosco un paio. Bisogna vedere in che stato di conservazione sono attualmente e che prospettive di vita si possono prospettare da quelle parti.
Comunque non è detto che siano vicino al mare, o che quest'ultimo sia facilmente raggiungibile.
Vi anticipo che nei prossimi anni ci sarà un cambiamento sulla fiscalità in Sardegna che prevede l'istituzione della zona franca, cioè un insieme di agevolazioni fiscali molto simile a quello delle Canarie. Non ditelo troppo in giro perché potrebbe esplodere il mercato immobiliare!
a_fenice Inserito il - 28/10/2017 : 23:06:57
Ho paura si chiami “l’isola che non c’è “






Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000