Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - Rapporti tra associazioni e FENAIT
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Linea diretta con le Associazioni ... e i gruppi
 Generico
 Rapporti tra associazioni e FENAIT
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 7

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 18:55:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
A Jarod e Sergino:
concordo sul fatto che da questa pagina in poi ci si sta ripetendo.
I motivi x me sono due:
1 cazzeggio da forum e si prosegue a chiacchierare su questi argomenti.

2 si è appunto arrivati alla conclusione: non cambiera' mai nulla di questo status quo perche' chi ha assunto il potere l'ha blindato e nessuno (nelle varie Associazioni) ha la forza o volonta' o capacita' di prendere in considerazione altre strade diverse dal mugugno.



UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 19:33:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
siman ha scritto:
***************
I motivi x me sono due:
1 cazzeggio da forum e si prosegue a chiacchierare su questi argomenti.

2 si è appunto arrivati alla conclusione: non cambiera' mai nulla di questo status quo perche' chi ha assunto il potere l'ha blindato e nessuno (nelle varie Associazioni) ha la forza o volonta' o capacita' di prendere in considerazione altre strade diverse dal mugugno.



3. di fatto a scrivere son state 4? 5? 6 persone? Quindi chi ha cervello e legge sa che tali problematiche esistono e continuerà a studiare soluzioni, magari prendendo spunto da quanto analizzato.... ma nulla di nuovo o eclatante è uscito fuori. Queste cose sono anni che vengono ripetute identiche, nessuna nuova idea/protesta/proposizione. E fossero anche 10, di fatto il problema non è sentito da nessuno, e chi lo sente si è già arreso. Altri lo bypassano proprio questa problematica:
non si iscrivono (e risolvono a priori),
si iscrivono ma usano la tessera solo per campeggi etc ( e risolvono a priori lo stesso).

************

Ho fatto cascar le braccia? Forse, ma cosi è la realtà dei fatti. MI dispiace

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 19:40:23  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh allora cominciamo così: Appello a tutti i presidenti e cd delle associazioni. Siete disposti a combattere in federazione per poter cambiare le cose, minacciando la chiusura della propria associazione che a questo punto sarà come una bocciofila e con incontri in spiagge da clandestini ed incontri da carbonari? Perchè ad esempio qui scrive essenzialmente solo ANITA ed il suo cd, gli altri dove stanno?? E soprattutto la federazione sta zitta in assoluto, può dire la sua,no?

Se vi va bene lo status quo, allora preferisco ritornare tessile!!!! Vabbè non esageriamo eh. Però gnuno per se e Dio per tutti. Scusatemi lo sfogo, ma sono veramente amareggiato.
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 19:43:34  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo anche il fatto che scrivano i soliti noti, fa riflettere...
Torna all'inizio della Pagina

jampicozzi
iNudistfedele

Jampicozzi


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


739 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 20:05:48  Mostra Profilo Invia a jampicozzi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
jarod73 ha scritto:

Certo anche il fatto che scrivano i soliti noti, fa riflettere...


Jarod, mi dispiace che sei amareggiato, purtroppo credo che il clima e le premesse non facessero intravedere una reazione popolare. Siamo italiani e come al solito ci si muove in ordine sparso ma siamo bravissimi a lamentarci.
Per quello che mi riguarda, essendo "nuovo", ho avuto qualche problema pure a capire qual'era il nocciolo del problema e non conoscendo gli attori e i punti di forza degli stessi non mi sentivo di "uscirmene" con un commento pubblico (privatamente l'ho fatto con Max).
E' chiaro che quelli tra noi che sono interessati ad un naturismo meno carbonaro e piu' diffuso (e siamo tanti) si aspettano che coloro che conoscono meglio la situazione propongano delle azioni reali, da discutere, poco, e mettere in pratica in tempi ragionevoli.
Io, come già anticipato, ci metto la mia disponibilità.
Questo immobilismo fa male a tutto il naturismo, però ripeto, mi aspetto che chi ci rappresenta (esempio il nuovo CD appena insediato di ANITA), gli stessi """""anziani"""" di questo forum possano indicare una via praticabile per uscirne.
Forse è una posizione di comodo, ma davvero, io non saprei da dove iniziare, g

Le piccole cose sono solo l'avvisaglia delle grandi
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 20:11:30  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il fatto è che lo stesso R. ha annunciato a Milano in fiera che causa capelli bianchi ed il discorso era generale, si doveva passare la mano a nuove leve ( Ballardini ha lasciato pur avendo fatto moltissimo e bene ), LUI??? Si ricandida la prox volta? O La moglie? Spero che venga postato anche tutto il video dell' assemblea a Milano, non so se è già sul sito ANITA.
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 20:16:04  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Che poi basterebbe sbattergli in faccia che se proprietario di campeggi, non può rappresentare tutti e in modo disinteressato,no?
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 20:46:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quel video dove ci da di nuovo addosso? Non farmelo rivedere per piacere..........

No Jarod, in effetti di gente che si muove ce n'è tantissima, ma sempre poca rispetto alla massa.
E quello che manca è la comunicazione, oltre alla presa di coscienza di tanti che vivono di rimbalzo, alla giornata.

Vedi, provo a darti una prima risposta utopica.

2500 tessere campeggistiche, facciamo 2100 (escludendo i soci lazio e campania), sono quelle che potrebbero rovesciare la medaglia. Diciamo almeno la metà. Basterebbe che chi va in quei campeggi, capisse la situazione, ne fosse partecipe, e invece di aspettare le vacanze e arrivare all'ingresso e fare li la tessera, ergo dare a loro voto e potere, facessero la tessera preventivamente, alle associazioni non R o Uni dipendenti, e il problema sarebbe già a buon punto di cambiamento.
Ma come raggiungere e spiegare e convincere questi a fare diversamente?

Già il fatto che qui si presentino le problematiche è una buona spinta, che non può venire dalle associazioni, ma dai singoli utenti.

Ma qualcuno degli interesati, leggerà mai questo topic o i mille altri simili su cui si discute questa cosa? Hanno una coscienza nudista, o son di quelli "ma chissenefrega, tanto io nudo ci sto solo al campeggio, li pago e non mi metto in mezzo a queste beghe"?

Di fatto rimane che la soluzione non sarà immediata, ma è già importante dare una grossa informazione in merito.

Tutte le note sulla validità e veridicità della tessera per me esulano dal contesto. La tessera, volenti o meno, è già come una patente di guida (parlo di quelle vere). Viene data, con un minimo di sicurezza, salvo poi verifica sul campo. Se uno va poi contromano, a 1000 all'ora, o scazza, la patente viene ritirata dal vigile di turno. Peccato che quele fasulle, ne son convinto, sfuggano a questi controlli. Ho ben visto come vengono rilasciate, a differenza di quelle associative. Tutta una farsa. Nome cognome, applicano il bollino riscuotono e chi si è visto si è visto. Gliela ritirano, tranquillo che alla prossima vacanza gliela rilasciano di nuovo.
Ma questo interessa solo ai fini contabili dei voti validi, diciamo, perchè le proposte di registrazione obblgatoria già ci stanno da tempo, peccato che non decollino in modo chiaro e definitivo.

Cosi come giace da tempo la proposta di trasformarle in carta club, carta vacanze, o nome simile, ma con valenza zero. Indovina chi ancora dice di no alla cosa? Come obbligarlo se il potere di voto è in mano a chi lo riceve grazie a queste portate per il cups?

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 20:56:28  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il punto ed il grave è che anche gli stessi pochi associati se ne fregano, e intendo di quelli che non fanno solo della tessera una carta vacanza. Più mettici che moltissimi in Italia manco sanno che ci sono le associazioni. Io e te sappiamo che almeno una lavora bene e conosciamo di persona anche lo sbattimento,capacità e quello che vuoi, il resto? Si occupano di fare leggi locali o regionali per 50 metri di spiaggia sotto casina loro, poi gli altri si fottano? Sbaglio?
Credo quindi che dobbiamo noi pubblicizzare al massimo le associazioni e spiegare tutto quello che si è detto qui finora.
Poi ripeto il fatto che qui però le associazioni ( eccetto una...) o i loro iscritti non dicono nemmeno la loro, e chi tace acconsente ( o meglio consente ) che la cosa vada avanti così. Certo che se debbo aspettare che muoia qualcuno, forse me ne vado prima io. Per il video intendo quello alla fiera di quest'anno a Milano. Che ci ha dato addosso,mi sfugge al momento, ma potrebbe essere stato quando sono uscito dalla sala per rispondere al tel.?
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 20:58:41  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Basta, scusatemi la rottura di balls, ma ora vado a riflettere se IO posso fare qualcosa per la mia associazione ed il naturismo. Intando vetrofanie,bandiere ecc. sto utilizzando ogni mezzo come pubblicità. E in ogni discorso che capiti il naturismo ce lo inserisco in maniera consona. Finora nessun adepto reclutato, ma tante e tante richieste di info e curiosità senza nessun oppositore, si!
Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2370 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 21:44:56  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao scusatemi se non riesco a seguire il filo ma sono davvero nella m...per le mie cose personali.
Ho aperto il computer per le mie mail e ho circa 100 mail da leggere tra personali e associazione...
Ringrazio pubblicamente tutto il mio CD per il sostegno che mi stanno dando e l'aiuto nel compito istituzionale che mi sono assunto, spero di poter tornare con spirito più sollevato al più presto, anche se non sarà una cosa breve.

Vorerei sottolineare che la vostra discussione sarà in toto valutata e letta attentamente!

Due cose che ho letto e che vorrei rimarcare:
1) Esiste una database associazioni per cui se un mio socio si comporta male rispetto all'etica naturista puo' essere espulso. Se viene espulso non puo' iscriversi da nessun altra parte perchè il nominativo viene segnalato.
Difficilmente in ogni caso chi ha in mente altro dal naturismo tende ad associarsi dando nome e cognome. Chi ha in mente altro nelle quasi totalità dei casi sta ben lontano dalle associazioni.
2) Per quanto riguarda Fenait esiste uno statuto che determina la situazione di voto in assemblea che conoscete. Per cambiare lo statuto ci vogliono condizioni difficilmente attuabili. Il presidente ha più volte ribadito che passerebbe la mano, il problema è che persone disposte a sostutuirlo sapete bene non è facile trovarle e comunque all'interno dello stesso meccanismo statutario difficilmente potrebbero essere di piccole o grandi associazioni se non...

Quindi Anita, in virtù anche di un certo maggior dialogo che si sta sviluppando DEVE collaborare con tutti per trovare soluzioni che possano far progredire il naturismo in Italia!

Allo stesso tempo ogni socio deve sentirsi coinvolto nella propria associazione collaborando in ogni modo possibile e questo grazie al cielò sta accadendo in Anita ed in altre associazioni. Credetemi non è tutto così facile come sembra, un direttivo dovrebbe essere sempre "sul pezzo"in ogni momento ma il lavoro è davvero tanto. (dovreste chiedere ad esempio il tempo che dedica all'associazione la nostra mitica segretaria..)

Mai e poi mai ripeto ogni suggerimento portato da un socio o letto qui o altrove non viene ascoltato.

Perdomatemi la poca presenza, mai avrei immaginato di dedicare così poco tempo alla lettura dei forum, un saluto atutti voi!

Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2370 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 21:49:47  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusate ma un video dell'assemblea di Milano non esiste...esiste il verbale pubblicato sul forum Anita.
E' invece in fase di ultimazione il video del dibattito in fiera a Milano con l'On.Laquaniti che appena possibile pubblicheremo e ovviamente ne daremo notizia.

Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 22:27:12  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, Mark proprio a quello mi riferivo.Grazie.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 22:29:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Marck, lo sappiamo benissimo che Anita si da da dare e molto, non ci sarei dentro

Ti rispondo a punti. Il database esiste, ma le tessere camping non sono registrate, o non tutte. Ne ho viste scrivere a decine e decine. Come ti chiami, e vien scritto e non registrato. Beh oggi mi chiamo pinco pallino, domani caio sempronio. È di queste che si parla, e che portano problemi. Sai o dovresti sapere che la riforma su questa cosa è in cantiere dal 2008, se non sbaglio data.

R non da fastidio, fondamentalmente strilla, ma se messo alle strette ci si parla e ci crede pure. Solo che nella norma crede solo a se stesso. E se può essere sottomesso ad un voto di maggioranza diverso da quello attuale, forse alcune cose girerebbero meglio. (Quando ha strillato con me a milano che voleva denunciarmi, gli ho ricordato due cosette e l'ho piantato li. Due minuti dopo è venuto a cercarmi.

Che Anita legge e vaglia lo si sa, vorremmo che anche le altre leggessero e non usassero il forum solo per pubblicizzare eventi.
Alcuni suoi rappresentanti (delle altre) son molto vitali, ma a livello personale. Associativamente stanno perdendo molti punti non confrontandosi con l'utenza, non esprimere le loro idee, programmi Etc.

Ps per il video ci si riferisce alla fiera, non altro.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 02/05/2014 : 22:50:44  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Condivido Max in toto, e ovvio Anita esclusa, altrimenti io pure avrei già mollato. L' impegno di tutti voi va premiato per tutto ciò che fate. Io quel che posso,nel mio piccolo. Ma il resto dove sta?
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 03/05/2014 : 00:16:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Alcune stanno sulla stessa linea, ma usa solo i suoi mezzi, altre stanno sghiacciando ora, altre ancora… velo pietoso.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

sergino
iNudistaffezionato

sergino


Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo


427 Messaggi

Inserito il - 03/05/2014 : 08:47:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sergino  Rispondi Quotando
Concordo che il silenzio delle altre associazioni sia veramente agghiacciante, sono nuovo del forum, ma questo mi pare proprio un dato di fatto.
Il prossimo presidente Fenait sarà comunque una donna (non la moglie), ma questo non sarà comunque indice di rinnovamento anzi. Il vero problema è che per assurdo qualsiasi altro candidato di spessore proposto da altre associazioni dovrebbe essere appoggiato dal presidente uscente... per cui ho si riesce a fare un bel po di pressing, appoggiando tutte le associazioni in comune un candidato di minoranza, ma per far questo servirebbe discussione, confronto e dibattito tra le associazioni e questo non avviene. Forse per far questo il forum dei nudisti non è ritenuto appropriato? Allora perche tenere il proprio spazio silente. A me pare che questo sia l'unico strumento qualificato che offra attualmente questa possibilità (si c'è qualcuno chè enfatizza un po' troppo il proprio "uccello", ma di partecipanti che ci mettono anche la testa ve ne sono). Per cui "famoce sentì" si richiede solo un piccolo sforzo, e "famoce sentì" anche come associati vari nei confronti delle proprie associazioni per invogliarle ad intervenire in modo qualificato per intraprendere una una strada che porti ad un significativo cambiamento, anche se poi i numeri saranno purtroppo quelli che comanderanno.
Se poi si decidesse di uscire in massa da Fenait, di far esprimere FENAIT in merito alla proposta di legge presentata lo scorso aprile, di fare qualche altra bella iniziativa come il raduno prossimo dei nudisti, o andarcene tutti al mare mutandati, si vedrà che fare.....



Consiglio direttivo A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 03/05/2014 : 11:29:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
L'osservazione di Fenix sul numero dei partecipanti la dice lunga sul pathos che questi malcontenti, colpiscono la maggioranza dei tesserati. Se poi, ci aggiungete che uno degli scriventi (io) non è associato da nessuna parte e che un altro (Jampicozzi) ha letto attentamente ma ha ammesso di non poter ancora scrivere nulla in merito perchè finora all'oscuro di tali problematiche...il motivo di questo stand-by è facilmente intuibile.

Inoltre, senza voler mancare di rispetto a nessuna associazione, bisogna comprendere bene i diversi punti di vista:
--- La volontà di moltissimi (la maggioranza credo) nudisti che vorrebbero e auspicano un nudismo libero ovunque.

----La contrarietà di questo proponimento di fenait perchè detiene la quasi totalità delle strutture ricettive italiane e riceve, attraverso queste, di fatto un più che sostanzioso fiume di denaro sia dai tesseramenti, che dal potere cosenguente di quest'ultimi e, ancora in maggiore proporzione, l'esclusiva del nudismo in Italia dentro appunto queste strutture.

Se fin qui non ho detto eresie, si pone una domanda:
fa più per il nudismo fenait o una associazione? Sicuramente la risposta per chi si batte nel, e per il, nudismo è scontata ma...siamo sicuri che la stessa risposta la darebbero anche gli altri nudisti che amano trascorrere vacanze in campeggi nudisti?

Si parla giustamente di "diamoci da fare di più", "facciamo sentire" e altre buone intenzioni ma...se siete in 100 o poco più...
Sicuramente, come letto poco sopra, se tutti i CD delle associazioni si mettessero uniti e compatti su uno stesso schieramento molto potrebbero fare ma il nocciolo della questione è:
"Se chi comanda ha il controllo su tutti (o quasi tutti) i campeggi nudisti, poca fatica avrebbe a fondare un'associazione propria e consentire l'ingresso a tali strutture solo ai suoi associati...perciò, a questo punto, cosa le varie associazioni avrebbero da "offrire" a chi si tessera?"



UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 03/05/2014 11:31:30
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 03/05/2014 : 15:14:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tutti i CD uniti, scordartelo

Chi va nei campeggi e basta non ha problemi. Così come chi va all'estero, che gli frega

Chi sta male è chi vorrebbe nudismo ovunque, ma questi nemmeno si tesserano o quasi, quindi di queste beghe nulla sanno

Chi ha il controllo dei campeggi, già ha l'associazione globale, e tramite questa il potere. Se invece le tessere venissero considerate "vacanziere", cioè senza voto, di fatto scenderebbe dai 2800/3000 attuali a circa 300. Pensi che passerà mai questa proposta? Mica è scemo!!!

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

jampicozzi
iNudistfedele

Jampicozzi


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


739 Messaggi

Inserito il - 03/05/2014 : 16:16:33  Mostra Profilo Invia a jampicozzi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ok Max, allora sicuri di morire Ribolziani, possiamo pure mettere una pietra sulla faccenda.
o c'è da qualche parte una proposta per aggirare la palude?
Un'idea per creare una reale ed efficace opposizione?
g

Le piccole cose sono solo l'avvisaglia delle grandi
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 03/05/2014 : 16:24:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Chi ha il controllo dei campeggi, già ha l'associazione globale, e tramite questa il potere. Se invece le tessere venissero considerate "vacanziere", cioè senza voto, di fatto scenderebbe dai 2800/3000 attuali a circa 300. Pensi che passerà mai questa proposta? Mica è scemo!!!



In effetti è un po' quello a cui tutti noi siamo arrivati.

Perciò temo di non aver detto nulla di sbagliato, più sopra, asserendo che difficilmente qualcosa cambierà o, se cambierà, sarà solo grazie ad una futura ed ipotetica legge libertaria che passerà attraverso un politico e le varie sezioni legislative e non attraverso una lotta delle associazioni.


Tra l'altro...per mia soddisfazione sto facendo una ricerca approfondita e, nel frattempo, "ho scoperto" che esiste già una federazione "alternativa" a fenait (conait se non sbaglio).

Sul sito di quest'ultima sono offerte le possibilità di ingresso tramite sua tessera, a tre strutture nudiste. Certo, avendo avuto qualche anno fa un "diverbio" con uno dei fondatori e soci...omissis (che è meglio ).
Insomma....se io fondassi (tranquilli: non lo faccio) una associazione nudista...sarebbe arduo decidere dove e con chi porsi.



UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 03/05/2014 17:35:42
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 03/05/2014 : 17:00:40  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh ,io non rinnoverei visto tutto quanto scritto qui la tessera x il prossimo anno,se non avessi il gran rispetto del lavoro e delle persone di Anita. Anche il contatto,con l'on. Laquaniti lo ha fatto l'attuale vicepresidente,mica R....che,certo,su invito in fiera a Milano c'era ma perché obbligato. Prima di fiere in Italia mai fatte ne da fenait ne nessuno o sbaglio? Oltre a tutto ciò che potrete trovare sul suo sito.Ripeto le altre oltre al loro orticello e cm di,spiaggia sotto casa dovrebbero avere un'idea di naturismo in Italia! Certo ci vuole chi si sbatta,ma è la mentalità operativa che va cambiata.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 03/05/2014 : 17:42:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Andando in fila

@jampicozzi. Cosa dobbiamo fare? Parlarne, rendere coscienti gli altri di come stanno le cose, di come non l'autorità, ma il suo immobilismo è quello che ci frega. Se tutti si spera sempre sul cambio di governo o si gioca da liberi, cosa si risolve? Si, una giornata, una battaglia, ma non la guerra. Se si vuol vincere bisogna che tutti sappiano, e che tutti prendano coscienza che i problemi, prima che dai tessili, provengono da coloro che hanno il compito istituzionale di organizzare le rivolte. E allora che la gente scenderà in campo, prenderà la tessera e farà sentire la sua voce. Finché l'urlo è di pochi, risulta solo un lagno. Quando strillano tutti, diventa una guerra civile, e per quanto dolorose, son le uniche che possono cambiare il mondo.

@ Siman
Conait nacque in contrasto a fenait associando Aner, Anita, l'ex econat e… assonatura. Ad oggi Aner ne fa parte per modo di dire, e quella sigla rappresenta solo assonatura. Uno che dopo un inizio stravolgente di fatto oggi pensa solo a spugnettare le mogli degli altri e ha la pretesa di saper trombare solo lui e che può insegnare agli altri a farlo. (Testuali parole sue). Di fatto INF ha rifiutato la candidatura di conait a federazione nazionale perché non rappresentativa di nessuno (presentarsi con 400 soci come federazione è più che risibile). Tanto è che oggi nessuno parla più di essa. Non l'avranno buttata al cesso, ma di fatto non esiste.

@ jarod. Diamo a cesare ciò che è di cesare. L'ultima data buona che ricordo è il 2002, quando fenait chiese al comune di Ravenna la gestione della spiaggia di lido di dante, girata poi ad Aner, e con questa affossata! Non è del tutto vero che non ha mai fatto nulla, non moltissimo si, ma nulla … altrettanto. Ad oggi però ha girato le sue idee nel voler chiudere il nudismo nei campeggi, dato che la clientela sta diminuendo a vista d'occhio. Ma non capisce che se i clienti diminuiscono, è perché son cambiate le esigenze. Dopo che in posti tipo la Spagna, la gente usa il campeggio, ma poi scende nuda in spiaggia, presentare un'Italia dove:
- lido di dante ha una spiaggia rubata che anno dopo anno è a rischio denunce continue e guardoni, il campeggio miscela tessili e nudisti, obbligandoli a star vestiti, non da più servizi tipo poter mangiare li Etc
- le betulle ha un posto magnifico, ma fuori ha spazi zero, e la gente di stare nei ghetti ne ha le @@ piene
- pizzo ha le porte chiuse hai single, una spiaggia microscopica, un allevamento intensivo e continuo di zanzare che ti sottopongono a emorragia acuta
- Ca le scope ha una ottima gestione, ma buona solo per i naturisti prima maniera, olandesi per la maggiore, abbastanza ostativa per gli italiani
- costalunga che sta provando a rinascere dopo la vendita semifallimentare fatta un tre anni fa (nudismo in collina in una nazione marina, non tira, è inutile)
- il costruendo Mort, fallimentare in partenza, perché copia di esperienze (campeggio senza mare) già fallimentari oggi, dove hanno studiato in piccolo di proporre un nudismo da campeggio obbligatorio per legge

E cosa scelgono i gestori? Mica di avere spazi esterni che attirano clienti! No, chiudiamo fuori e teniamoli dentro. Ma la gente ha auto, aerei, treni

Con 20€ va a barcellona, alle Canarie. Spende più di solo autostrada per andare in qualsiasi posto italiano per stare al chiuso nel ghetto. Chi glielo fa fare di segarsi le gambe da soli? Prendono su la valigia e se ne vanno, pure senza tessera, e coi soldi risparmiati si pagano il viaggio.

Qui l'andazzo è come il ristoratore che gli calano i clienti. Invece di proporre più qualità e minor spesa, e riguadagnare sull'aumento di distribuzione, aumenta i prezzi/piatto. Ma la gente non è scema. Sa che un piatto di pasta costa di media 20/40 cent, perché pagarlo 12€? A daranno da chi si accontenta di 4€, e si prendono anche il secondo e il dolce, e alla fine chi fa pagare meno non scadendo sulla qualità, guadagnerà il doppio (i cinesi insegnano).

E questa è economia, una cosa che in Italia non è conosciuta se non da pochi.
Peccato che la conseguenza è che il cliente scappa, cerca altro, e quando lo ha trovato, perché lo trova, lo dice in giro, e da uno che scappa, poi ne scappano due, poi tre, poi tutti.

Questi i fatti.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

mizioeanto
iNudistfedele

MizioeAnto


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Latina


733 Messaggi

Inserito il - 04/05/2014 : 14:17:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mizioeanto  Rispondi Quotando
jarod73 ha scritto:
Prima di fiere in Italia mai fatte ne da fenait ne nessuno o sbaglio?

Sbagli :)
Uni Lazio era presente alla "En plain air" che si svolgeva all'ippodromo Tor di Valle, che aveva come tema, se non so capisse dal titolo, la vita all'aria aperta.

il nostro profilo sul sito è:
http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=17814
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 05/05/2014 : 08:48:56  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Era nel senso che ora non c'è più la fiera o che,non partecipa più? O fatta solo un anno? In ogni caso ancora troppo poco. Mi pare che ora la fiera del turismo all'aria aperta si svolga a Verona,quest'anno credo a metà settembre. Potrebbe essere x tutti,un'altra ottima occasione,strutture comprese.
Torna all'inizio della Pagina

mizioeanto
iNudistfedele

MizioeAnto


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Latina


733 Messaggi

Inserito il - 05/05/2014 : 09:17:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mizioeanto  Rispondi Quotando
Se non sbaglio la fiera c'è stata fino al 2008, e, sempre se non sbaglio, la prima edizione fu nel 2005.
Non so/non ricordo se l'associazione partecipò a tutte le edizioni. Sono abbastanza sicuro che quando andò, fu su invito degli organizzatori.. non credo ci si potesse permettere uno stand a spese della associazione stessa.
Troppo poco? Probabile.
Ricordiamoci però che per poter partecipare a queste manifestazioni, oltre che dover "scroccare" lo spazio, bisogna trovare le persone che ci si dedicano.
Il che vuol dire che per tutta la durata dell'evento bisogna trovare qualche socio che dedichi il suo tempo per stare allo stand.
Nel week-end è abbastanza facile, ma durante la settimana, visto che molti lavorano, la cosa non è così semplice. Tra l'altro bisogna andare a "pescare" tra tutti quelli che non hanno problemi a metterci la faccia ed a dichiarare al pubblico che "sta con l'affare (o LA affarA :) ) di fuori. Sembra una cosa di piccolo conto, ma tutto sommato non lo è!
Se però le persone non si associano... ecco che entriamo in loop e non se ne esce più!

il nostro profilo sul sito è:
http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=17814
Torna all'inizio della Pagina

sergino
iNudistaffezionato

sergino


Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo


427 Messaggi

Inserito il - 06/05/2014 : 22:11:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sergino  Rispondi Quotando
Per quanto riguarda la partecipazione alle fiere, ANITA che a suo tempo partecipava a festambiente a Rispescia vi ha rinunciato causa proprio la latitanza degli associati toscani di partecipare. Identica situazione per Terra futura a Firenze, nonostante la disponibilità nel sostenere economicamente l'iniziativa si è dovuto rinunciarvi sempre per lo scarso interesse degli associati fiorentini.
Questo è un motivo per pensare in merito a come coinvolgere attivamente gli associati a diventare dei militanti. Evidentemente nei luoghi dove c'è qualcuno che riesce ad organizzare escursioni, incontri, cene e serate varie si riescono a trasformare in attivisti naturisti gli associati, di contro in quei luoghi dove gli associati sono numero di tessere ed introiti, si vedono diminuire energie e coinvolgimento, perchè il naturismo si riduce allo star nudi in spiaggia e ne viene svilita la valenza culturale e sociale.



Consiglio direttivo A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

mizioeanto
iNudistfedele

MizioeAnto


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Latina


733 Messaggi

Inserito il - 06/05/2014 : 23:50:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mizioeanto  Rispondi Quotando
Beh, io parlo per me. Ho detto (mi sembra) che probabilmente sarei se non proprio un pessimo associato, quanto meno uno di quelli poco attivi. Mi spiego: difficilmente "sacrificherei" un fine settimana per fare quello che molti "attivisti" fanno... Presidiare agli stand di una fiera, volantinaggi in spiaggia (ai miei tempi in Uni-Lazio era stato fatto anche questo) ecc. Tanto di cappello, massimo rispetto e massima stima per chi lo ha fatto e per chi continua a farlo. D'altra parte, e devo dire anche con una buona dose di egoismo da parte mia, già la settimana è abbastanza "dura", si torna a casa stanchi (Anto ha circa 4 ore di viaggio tra treni, metro, bus, tutti i giorni), e la sera spesso è cena-sistemare-dormire; arriva finalmente il week-end e si ha voglia di sfruttare in pieno il tempo a disposizione. D'altro canto, non ho mai mancato di dare un sostegno, a volte solo morale (c'è la fiera, faccio in modo almeno di passare e farmi vedere) a volte anche attivo (viene organizzato un raduno in spiaggia per rivendicare i nostri diritti a frequentare la spiaggia stessa, vado, passo una bella giornata e pazienza se devo fare 200 km e "subire" la visita di carabinieri e guardie forestali, per fare numero). Così come a suo tempo, quando c'è stata la manifestazione davanti Montecitorio per l'approvazione della legge sul naturismo, ho fatto in modo di organizzarmi il lavoro per essere a Roma proprio quel giorno e, seppur arrivando sul tardi, ho fatto in modo di esserci.
Insomma, come giustamente dici tu, Sergino, la strada credo sia quella di organizzare eventi che facciano sentire partecipe il singolo associato, creare un "affezionamento" alle attività della associazione e credo che nel momento del "bisogno", ognuno nelle proprie possibilità, un aiuto seppur minimo, esca fuori.

il nostro profilo sul sito è:
http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=17814
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 07/05/2014 : 06:54:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Giuro Mizio, non tutti hanno tempo libero e disponibilità, ma se ognuno degli associati dedicasse anche una volta, anche poco tempo, ci vuol poco ad avere il "personale" necessario.

Il problema invece è che nella norma son sempre e solo i soliti 10/20.
E così si arriva a poco.

Vedi, quanto dicono "cosa fanno le associazioni", si deve sempre pensare anche "ma quanti si danno da fare in quella associazione?" Se son 10, di risultati ne vedi pochi per forza. Se son 100 a cinque minuti l'uno, i risultati son di più. Se son tutti e 800 a cinque minuti l'uno, è facile fare il conto di dove si può arrivare.

Anche per questo , ma non solo per questo, viene spesso ripetuto" prima di chiederti cosa può fare per te l'associazione, pensa te cosa puoi fare per essa".

A una cosa così non si può aderire "perché si ottengono vantaggi", ma proprio per dedicare una piccola porzione del proprio tempo, in modo che tutti uniti ci son poi speranze di realizzare risultati importanti per tutti.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

mizioeanto
iNudistfedele

MizioeAnto


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Latina


733 Messaggi

Inserito il - 07/05/2014 : 09:09:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mizioeanto  Rispondi Quotando
Fenice, inutile dire che sono assolutamente d'accordo con quanto dici.
Io però l'ho dichiarato subito che sarei un "pessimo" :)

il nostro profilo sul sito è:
http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=17814
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 7 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000