Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - TARTARUGA MORTA A TORRE GUACETO
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Ecologia & ambiente
 TARTARUGA MORTA A TORRE GUACETO
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

dino52
iNudistnovello


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Lido Azzurro (Fraz.di Taranto)


5 Messaggi

Inserito il - 18/04/2015 : 22:49:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Se vi trovate dalle parti di Torre Guaceto spiaggia grande PUNTA PENNA GROSSA,come dove inizia qualche scoglio,cè una tartaruga di circa 1 mt. morta,,,PACE all'ANIMA SUA ..x colpa di chi????



Immagine:

84,69 KB

Immagine:

72,72 KB

(voglio una vita in bricolage)

GiuseppeA
iNudistfedele

Cala Fighera


Regione: Puglia
Prov.: Taranto


839 Messaggi

Inserito il - 19/04/2015 : 10:51:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiuseppeA  Rispondi Quotando
Potrebbe essere morta per cause naturali, non penso sia morta a causa di qualcosa che si trova li, io vado da anni, ho bevuto l'acqua del mare (capita), ho visto gente condirsi le frise con l'acqua del mare e stiamo (ancora) tutti bene!
Si muore...
Un paio di anni fa ce n'era una morta a Taranto dove lavoro, e questa era enorme!

P.S. a pensarci potrebbe essere la mia che ho perso un po' di tempo fa!

Meglio un nudista vestito...
...che un tessile nudo...

Modificato da - GiuseppeA in data 19/04/2015 10:56:28
Torna all'inizio della Pagina

84giulia
iNudistaffezionato

giuliavatar


Regione: Emilia Romagna


598 Messaggi

Inserito il - 19/04/2015 : 12:23:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Per le mie nozioni in campo di tartarughe, se è lunga circa un metro potrebbe avere avuto più o meno un secolo d'età. Ci sta quindi che si tratti di morte naturale.
Tuttavia credo che trovarla sulla spiaggia faccia un effetto molto diverso dal rinvenire un granchio od un gabbiano morto.


:) i sorrisi sono gratis e fanno sempre bene :)
Torna all'inizio della Pagina

dino52
iNudistnovello


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Lido Azzurro (Fraz.di Taranto)


5 Messaggi

Inserito il - 19/04/2015 : 21:57:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Beh sicuramente potrebbe essere morta per l'eta' ..la mia era solo una provocazione,poi a quanto mi hanno detto come quella che ha visto Giuseppe...non sono del posto ma trasportate da qualche corrente favorevole....

(voglio una vita in bricolage)
Torna all'inizio della Pagina

baia
iNudistaffezionato



490 Messaggi

Inserito il - 19/04/2015 : 22:04:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
mi spiace moltissimo... anche se il decesso è per cause naturali non capisco perchè nessuno abbia almeno il buonsenso di coprirla con della sabbia evitando di lasciarla in quelle condizioni.
Sicuramente è arrivata sulla spiaggia per morire con dignità, magari dove è nata.
Torna all'inizio della Pagina

alex65
iNudistfedelissimo

104


Regione: Veneto
Prov.: Padova


2006 Messaggi

Inserito il - 20/04/2015 : 14:55:53  Mostra Profilo Invia a alex65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
potrebbe non essere una cattiva idea portarla (ma forse e' troppo tardi) in qualche istituto in modo che la analizzino.

Alessandro Socio 3VeNat / A.N.ITA.
Torna all'inizio della Pagina

rykan
iNudistnovello


Regione: Basilicata
Prov.: Potenza


1 Messaggi

Inserito il - 24/04/2015 : 14:34:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Viviamo su questa montagna per essere nella natura…Noi rifuggiamo le azioni comuni dell’umanità,le loro vite abitudinarie,l’inquinamento mentale e ambientale della cosiddetta civiltà:…Ci isoliamo dai loro rumori assordanti,dalla falsa allegria e dai lamenti di autocommiserazione….Ci ritiriamo nella natura per purificarci e condurre una vita armonica….La natura e gli animali sono innocenti…..Si pensa che la natura sia crudele e spietata quando troviamo la carcassa di un cervo o vediamo un albero possente schiantato da un fulmine…Queste sono le modalità e la logica della natura…..La natura è priva della bramosia e dello stupido sentimentalismo dell’umanità…..questa purezza e innocenza è in armonia con il Tao…..Le modalità della natura sono le modalità del Tao..Se vogliamo sintonizzarci con il Tao,dobbiamo vivere in un luogo che sia esso stesso allineato con il Tao….
Torna all'inizio della Pagina

matteone
iNudistfedelissimo

Città: -


6895 Messaggi

Inserito il - 24/04/2015 : 22:33:06  Mostra Profilo Invia a matteone un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Messaggio di dino52

Se vi trovate dalle parti di Torre Guaceto spiaggia grande PUNTA PENNA GROSSA,come dove inizia qualche scoglio,cè una tartaruga di circa 1 mt. morta,,,PACE all'ANIMA SUA ..x colpa di chi????


Per le tartarughe come per i delfini, negli ultimi anni sono aumentati gli spiaggiamenti e il rilievo di esemplari morti. Nella maggior parte dei casi non c'è un colpevole "umano" bensì si tratta di infezioni causate da vari agenti patogeni.
Sarebbe buona norma avvertire le autorità sanitarie o l'istituto zooprofilattico di competenza regionale.


Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 24/04/2015 : 22:47:41  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'inquinamento marino in aumento probabilmente riduce le loro difese immunitarie.
Poi si può sospettare questa tecnica di ricerca petrolifera usata in mare ... http://www.nopetroliopuglia.it/seznoamianto/123-prospezionegeosismicaairgun.html
http://ilcarusoblog.com/air-gun-i-cannoni-ad-aria-compressa-che-spaventano-sardi-e-balene-a-33-miglia-da-alghero/

Modificato da - Eroe in data 24/04/2015 22:52:19
Torna all'inizio della Pagina

matteone
iNudistfedelissimo

Città: -


6895 Messaggi

Inserito il - 24/04/2015 : 23:26:07  Mostra Profilo Invia a matteone un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Eroe ha scritto:

L'inquinamento marino in aumento probabilmente riduce le loro difese immunitarie.
Poi si può sospettare questa tecnica di ricerca petrolifera usata in mare ...


Questo è vero e ci sono alcune ricerche in tal senso ma il problema non riguarda solo le coste pugliesi, anzi le coste tirreniche sono le più colpite, dalla liguria alla calabria.
Di recente hanno istituito un centro di referenza proprio a Genova
http://www.repubblica.it/economia/affari-e-finanza/2015/02/23/news/le_sentinelle_dei_cetacei_a_genova_parte_il_centro_contro_gli_spiaggiamenti-108140515/




Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 25/04/2015 : 12:08:05  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Beh con l'inquinamento marino crescente e i nuovi metodi di ricerca petrolifera (vedi airgun - aria compressa sparata verso i fondali) non so cosa potranno fare queste "sentinelle", oltre a stilare una statistica degli spiaggiamenti, ma ben vengano.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. http://www.abruzzonaturista.it/index.php
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000