Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine VideoChat Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - Donne naturiste.. sempre poche.
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Aspetti e problemi del naturismo e del nudismo
 Donne naturiste.. sempre poche.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 11

maurobuio
iNudistfedele

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


949 Messaggi

Inserito il - 11/12/2017 : 13:10:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
nudista81 ha scritto:

Intervenire e fermare questi scostumati, ho notato che è molto più semplice quando più persone lo fanno contemporaneamente, anche perchè a volte chi commette certi atti, dietro ha disturbi un poco più forti tali da scatenare reazioni dure.

Maurobuio, ignorare queste persone, un poco ci rende loro complici, in quanto in fondo seppur non gli si da stimoli, gli si fa capire che possono far tutto.



Sul primo pensiero concordo, al DANTE mi è capitato di vederle.
Sul secondo pensiero: quando davanti a me vedo uno che si fa la pippe, a me mi viene da sorridere, e penso dentro di me(poveraccio),poi se questo ha un disturbo più serio è molto difficile da stabilire nel momento, sinceramente la vedo come uno sfogo sessuale più che altro.
Poi come scritto sopra dopo aver raggiunto l'orgasmo spariscono.
SIA CHIARO NON DEVE SUCCEDERE, ma se non si agisce in gruppo ognuno si fa i c....suoi,questa è la realtà delle nostre spiagge.
Mi ripeto e noi maschietti lo sappiamo benissimo: l'atto in se, se è solo un sfogo sessuale è comunque da condannare, ma se fossi una donna non mi preoccuperei, nel caso sia più grave, come si fa a saperlo?

Modificato da - maurobuio in data 11/12/2017 13:14:50
Torna all'inizio della Pagina

nudista81
Rappresentante UNI Campania

0904_da_nudista81


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Parma
Città: Eboli ma vivo a Parma


3097 Messaggi

Inserito il - 11/12/2017 : 15:49:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nudista81  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di nudista81 Invia a nudista81 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
asterix ha scritto:


...a chi mi dice che il problema siamo noi maschi dico NO! Il problema sono "gli altri maschi"!



Totalmente d'accordo

Io quando ero in coppia non ho mai nascosto il mio essere naturista, e ho provato ad invogliare a provare, ovvio che non accade con uno schiocco di dita, ma trattando l'argomento con i guanti bianchi, facendone capire il senso...poi ovvio non è detto che questo è sufficiente a far scoprire alla donna il naturismo.


asterix ha scritto:

Quelli che "la donna nuda è una che ci sta o una che cerca e quindi ci provo in tutti i modi" per arrivare a quelli che se la donna ha una minigonna o i leggings e non ci sta, la stupro!
Quando cambierà la mentalità di quelle persone allora forse cambierà anche la situazione.


Qui il discorso è ben più ampio del solo naturismo, e speriamo cambi in fretta.


Socio e rappresentante UNI Campania - Dotto in Nudismo

Venite a visitare la spiaggia naturista di Marina di Camerota!

Sono iscritto anche su altri forum :

eXtraVillage - nick @fumetto@
naturismo.forumattivo.com - nick Vincent81
Facebook : Vinc Vincent degli gnudi (è gradita una presentazione per essere accettati tra gli amici)


Modificato da - nudista81 in data 11/12/2017 15:51:39
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11173 Messaggi

Inserito il - 11/12/2017 : 15:54:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Io non ho molta dimestichezza di zone nudiste o zone dove il nudismo è radicato.
Le uniche esperienze che ho sono:

(in Italia)

- a Zello dove non ci sono atti di autoerotismo visivo (l'ultima volta, per la verità, c'erano due uomini che si maneggiavano vicendevolmente in piscina ma questo, suppongo, sia un altro discorso)
- A Punta Crena a Varigotti dove ci sono al 99% uomini che si mettono in posa per catturare l'attenzione di altri uomini. Le pochissime volte che ci siamo stati...Simonetta è rimasta in monokini perché...perché non le andava di mischiarsi a quel tipo di nudismo (sempre che si possa definirlo tale).

(all'estero)

- villaggio di Punta Chiappa....estremamente tranquillo nelle due spiaggette e "diciamo", più espositivo/ammirativo nelle scogliere adiacenti.
- Cap d'Agde dove, a parte la spiaggia più estrema, si nota SOLO ED ESCLUSIVAMENTE nudismo.
- spiaggia delle Pissarelles che è tranquilla ma contemporaneamente fin troppo piccola per poterla prendere ad esempio
- Spiaggia (l'unica) di Il du Levant (Porquerolles) che è parsa tranquillissima (eravamo in bassa stagione).
-Spiaggia/stabilimento balneare a Rodi (l'unico autorizzato) dove c'è solo ed esclusivamente nudismo.

Dopo aver letto i molti interventi...si torna sempre all'annosa questione:
meglio una spiaggia ben circoscritta e difesa (molti la chiamerebbero lager) dove ci possono andare solo nudisti...
o è preferibile un -state nudi se volete- ma, contemporaneamente, rischiare di trovarsi in mezzo a "nudi non nudisti"?

Sacrosanto che ognuno abbia la propria opinione.
La mia e quella di Simo è:
ce ne andiamo dove il nudismo è ammesso ufficialmente e controllato.

Se stiamo nudi dove (ufficialmente) non si può stare, alla fine, volenti o nolenti, siamo fuorilegge tanto quanto quelli che se lo ravattano.
Cosa gli dici? "Non puoi farti le pippe"
Quello ti risponde "Non puoi stare nudo/a".
1 a 1 palla al centro.







UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 11/12/2017 15:59:37
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedele

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


949 Messaggi

Inserito il - 11/12/2017 : 17:22:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

Se stiamo nudi dove (ufficialmente) non si può stare, alla fine, volenti o nolenti, siamo fuorilegge tanto quanto quelli che se lo ravattano.
Cosa gli dici? "Non puoi farti le pippe"
Quello ti risponde "Non puoi stare nudo/a".
1 a 1 palla al centro.



Solo una mia oppinione, non mi permetterei mai di contraddirti, perderei in partenza:
il Dante e Laguna del Mort, una volta erano spiagge autorizzate, io a quei tempi non ne conoscevo neanche l'esistenza, ma da come la vedo io le zone del sesso c'erano anche in quel periodo, e sicuramente anche il pippaiolo di turno.
Se torniamo per un attimo sull'argomento iniziale, ci sarebbe solo da capire se la mancanza di donne nudiste dipenda solo da questi problemi, oppure se sotto ci sia qualcos'altro(qui per forza devo rispondere le donne)
Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


2055 Messaggi

Inserito il - 11/12/2017 : 18:34:43  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
nudista81 ha scritto:

asterix ha scritto:


...a chi mi dice che il problema siamo noi maschi dico NO! Il problema sono "gli altri maschi"!

Totalmente d'accordo

Io quando ero in coppia non ho mai nascosto il mio essere naturista, e ho provato ad invogliare a provare, ovvio che non accade con uno schiocco di dita, ma trattando l'argomento con i guanti bianchi, facendone capire il senso...poi ovvio non è detto che questo è sufficiente a far scoprire alla donna il naturismo.

Quando, parlando con altri maschi, dicevo che le mie ex son sempre riuscito a farle "diventare nudiste", mi sentivo rispondere "Ma come hai fatto, io non ci riesco!"
Se se ne parla nei giusti modi e le si porta nei luoghi giusti è facile convincerle, ovvio anche le donne devono essere predisposte a provare cose nuove.
Se certi uomini propongono alle prorie compagne di provare il nudismo "con la bava alla bocca" facendo intuire che la donna gli serve solo come lascia passare e per non fare la figura del guardone o solo per poter accedere a certi luoghi, è normale che il pensiero di lei sia "ma io ti servo come compagna o come mezzo per raggiungere il tuo scopo?" E qua hanno tutte le ragioni per dire di no e tutta la mia comprensione.
Tempo addietro parlando con una coppia di amici che mi raccontavano dei loro we romantici in alberghi con annessa spa, lei mi raccontava che non avrebbe mai avuto il coraggio di mettersi nuda in sauna. Ho iniziato il mio piccolo discorsetto di 10 minuti sul benefici della sauna nudi e sul fatto che in un luogo in cui si deve stare nudi, nessuno guarda nessuno, ecc. ecc.
Risultato alcuni giorni fa, mi raccontano che hanno provato a far la sauna da nudi, visto che quasi tutti i presenti lo erano e proprio lei mi ha detto: "Avevi ragione, mi sono accorta che nessuno mi guardava!!"

Free your mind and find your way, the world is in your hands.
Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


2055 Messaggi

Inserito il - 11/12/2017 : 19:09:16  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
siman ha scritto:
Dopo aver letto i molti interventi...si torna sempre all'annosa questione:
meglio una spiaggia ben circoscritta e difesa (molti la chiamerebbero lager) dove ci possono andare solo nudisti...
o è preferibile un -state nudi se volete- ma, contemporaneamente, rischiare di trovarsi in mezzo a "nudi non nudisti"?

Siamo sicuri che il problema sia la mancanza di luoghi?
Prendiamo le saune ad esempio. Sono luoghi chiusi, ben sorvegliati e ad accesso controllato, eppure le donne sole sono rarissime, giusto nelle saune dell'Altoadige si vedono pochissime donne da sole.
Ora prendiamo ad esempio le zone all'aperto. Oasi di Zello, luogo controllato e sorvegliato, le donne sole sono rarissime.
Campeggio Classe, lì addirittura i singoli non ci entrano, eppure quante donne sole lo frequantano?
Probabilmente i motivi della scarsa frequentazione femminile (solitaria) sono altri.

Free your mind and find your way, the world is in your hands.
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11173 Messaggi

Inserito il - 11/12/2017 : 19:12:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
maurobuio ha scritto:

siman ha scritto:

Se stiamo nudi dove (ufficialmente) non si può stare, alla fine, volenti o nolenti, siamo fuorilegge tanto quanto quelli che se lo ravattano.
Cosa gli dici? "Non puoi farti le pippe"
Quello ti risponde "Non puoi stare nudo/a".
1 a 1 palla al centro.



Solo una mia oppinione, non mi permetterei mai di contraddirti, perderei in partenza:
il Dante e Laguna del Mort, una volta erano spiagge autorizzate, io a quei tempi non ne conoscevo neanche l'esistenza, ma da come la vedo io le zone del sesso c'erano anche in quel periodo, e sicuramente anche il pippaiolo di turno.
Se torniamo per un attimo sull'argomento iniziale, ci sarebbe solo da capire se la mancanza di donne nudiste dipenda solo da questi problemi, oppure se sotto ci sia qualcos'altro(qui per forza devo rispondere le donne)


Ci mancherebbe. Una opinione personale, in quanto tale, non può e non deve essere spacciata come verità cosmica.
Simo e io la pensiamo così e così ci atteniamo.

Quanto a Lido di Dante, anni prima di fare nudismo, ne avevo sentito parlare soprattutto come zona trasgressiva a cielo aperto.
Però, rimango sempre del parere che con i "si dice che..." non si va da nessuna parte.

Per tornare al nocciolo "poche donne"...boh, a me pare che nei raduni di Zello, siano molto numerose...per lo meno, quasi in numero pari dei nudisti maschi etero.
Certo è che se si contano gli amici nudisti omosessualiomosessuali e quelli etero momentaneamente non legato affettivamente, il divario di percentuale aumenta ma non per "colpa" della presunta vergogna muliebre a stare nude.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 11/12/2017 19:21:24
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedele

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


949 Messaggi

Inserito il - 11/12/2017 : 19:42:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
asterix ha scritto:

Probabilmente i motivi della scarsa frequentazione femminile (solitaria) sono altri.


Ed è da qui che la discussione dovrebbe proseguire......
Torna all'inizio della Pagina

cirietto
iNudistaffezionato

io


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Prov.: Udine
Città: Udine


545 Messaggi

Inserito il - 11/12/2017 : 22:01:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cirietto Invia a cirietto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Donne nude e anche sole le trovo sempre sia al Mort che in spa di tutte le età e senza problemi ne ho conosciute alcune importante rispetto e non fare i morti di patata
Torna all'inizio della Pagina

Zeno
iNudistaffezionato

Zeno



324 Messaggi

Inserito il - 12/12/2017 : 01:30:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Guardando le spiagge che frequento, Capocotta e Santa Severa; nella prima e in bassa stagione se una donna va da sola è certamente infastidita, quando ad agosto ci son 200 fra nudisti e tessili non c'è problema anche se tanti curiosi omunque passeggiano; nella seconda con presenza Unilazio c'è massima serenità. Comunque tutta la mia solidarietà alle donne nudiste ! ;)
Torna all'inizio della Pagina

vele
iNudistaffezionato



565 Messaggi

Inserito il - 12/12/2017 : 06:26:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
asterix ha scritto:

Quando, parlando con altri maschi, dicevo che le mie ex son sempre riuscito a farle "diventare nudiste", mi sentivo rispondere "Ma come hai fatto, io non ci riesco!"
Se se ne parla nei giusti modi e le si porta nei luoghi giusti è facile convincerle, ovvio anche le donne devono essere predisposte a provare cose nuove.
Se certi uomini propongono alle prorie compagne di provare il nudismo "con la bava alla bocca" facendo intuire che la donna gli serve solo come lascia passare e per non fare la figura del guardone o solo per poter accedere a certi luoghi, è normale che il pensiero di lei sia "ma io ti servo come compagna o come mezzo per raggiungere il tuo scopo?"


Anche noi spesso dialoghiamo con maschi che ci raccontano che la compagna è a casa e che non sa che lui è nudista, che non saprebbe nemmeno come spiegarglielo.
In un rapporto di coppia ci vuole dialogo, sincerità, solo parlando anche del naturismo e proponendole di fare una prima esperienza in un posto "sano", le donne si potranno avvicinare e magari appassionare tanto da invitare anche i/le figli/e.
Anche incontrando in ambito tessile una donna naturista che rassicuri sul luogo dove si potrebbe cominciare potrebbe essere di aiuto.
Io (Ele) sono disponibile a fare nuove amicizie per dialogare con altre donne. Scrivetemi pure al profilo vele di iNudisti.
Torna all'inizio della Pagina

vele
iNudistaffezionato



565 Messaggi

Inserito il - 12/12/2017 : 06:59:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
maurobuio ha scritto:

Ciao Vele, solo ora sono a conoscenza della tua identità(femminile)...

...in spiaggia nudista mi comporterei semplicemente come se fossi in un luogo Tessile(però ovviamente non tutti siamo uguali), se posso darti un consiglio :se ti capiterà di andare da sola in un luogo nudista cercati sempre una postazione dove ci sia un gruppo di famiglie,(pensa lo faccio anch'io e sono un maschio), il rischio che si avvicini un molestatore è più difficile, poi se ce un pippaiolo davanti a voi fate finta di nulla, tanto quando si sarà sfogato sarà lui per primo ad abbandonare il campo......credimi. ciao.


Ciao maurobuio,
Avendo profilo famiglia mi è parso di potermi esprimere in quanto tale, che io sia donna fa sì che ciò che esprimo non sia riportato, ma vissuto in prima persona.
Quando scrivi "in spiaggia nudista mi comporterei semplicemente come se fossi in un luogo Tessile", immagino tu non mi stia dicendo di tenermi il costume, ma di star serena.
scrivi "poi se ce un pippaiolo davanti a voi fate finta di nulla, tanto quando si sarà sfogato sarà lui per primo ad abbandonare il campo......credimi." scusami ma io non riuscirò mai a star serena aspettando che lui si stanchi , lo allontano sicuramente dicendogli che non sono interessata così gli è ben chiaro anche per la prossima volta e magari fa girar la voce tra i suoi colleghi "pippaioli"

Grazie per il tuo consiglio.
In effetti quando vado in spiaggia naturista autorizzata a San Vincenzo (LI) cerco di posizionarmi nel posto più sicuro.
Arrivo alle 7,30/8 di mattina, la spiaggia è praticamente deserta, mi sistemo nella zona più vicina al Camping Albatros dove poi arrivano gli amici omosessuali. Lì sto serenamente, nessuno è interessato al mio essere femmina, ma solo al mio essere persona.
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedele

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


949 Messaggi

Inserito il - 12/12/2017 : 07:52:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Nel primo pensiero: si intendevo proprio quello (di stare serena) da nudista ovviamente.

Nel secondo: probabilmente vedendo la situazione da uomo non la valuto cosi tragica,(da condannare e da li non si scappa) se fossi nata donna con lo stesso carattere attuale forse il mio pensiero sarebbe lo stesso, ti porto l'esempio di una spiaggia(LAGUNA del MORT): mi è capitato di vedere donne reagire nei confronti di uomini che gli passeggiavano davanti con molta insistenza, molte altre conoscono il problema e fanno finta di nulla.

Con questo non voglio convincerti di chiudere gli occhi, ma se si va in spiaggia già con il pensiero di dover combattere con questi personaggi, non credo sia una bella partenza.
Qui mi tocca richiamare le ASSOCIAZIONI, se è possibile cercate di far sentire la vostra presenza.
Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


2055 Messaggi

Inserito il - 12/12/2017 : 13:04:27  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
vele ha scritto:
Anche noi spesso dialoghiamo con maschi che ci raccontano che la compagna è a casa e che non sa che lui è nudista, che non saprebbe nemmeno come spiegarglielo.

Anche a me alcuni "singoli" vicini di asciugamano nella spiaggia nudista mi hanno detto la stessa cosa.
Ma questa affermazione mi lascia sempre un po' perplesso.
Il marito/compagno prende il sole nudo e la moglie non si accorge che non ha il segno del costume o è poco evidente o addirittura ha il "culo rosso"?
Non si vedono mai nudi in casa, fanno sesso vestiti?

In un rapporto di coppia ci vuole dialogo, sincerità, solo parlando anche del naturismo e proponendole di fare una prima esperienza in un posto "sano", le donne si potranno avvicinare e magari appassionare tanto da invitare anche i/le figli/e.

Il dialogo di coppia, questo sconosciuto.
Vorrei provare a prendere il sole nudo insiame alla mia donna, ma se glielo propongo mi prende sicuramente per un pervertito.
Una mia amica mi ha detto che prende il sole nuda insieme al suo uomo, sarei curiosa di provare, magari insieme al mio compagno, ma se glielo chiedo sicuramente mi prende per una poco di buono (per non dir di peggio).
Questi sono solo un paio di esempi delle seghe mentali che si fanno le coppie, quando sarebbe molto più facile parlarsi e proporre le cose.
Ma per parlarsi apertamente ci vuole coraggio che non sempre si ha e soprattutto bisogna aver impostato fin da subito il rapporto di coppia sul dialogo aperto e sulla sincerità, cosa spesso troppo complicata.
Tante volte si fa prima a far le cose di nascosto e magari da questo nascono pure le corna!

Free your mind and find your way, the world is in your hands.
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedele

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


949 Messaggi

Inserito il - 12/12/2017 : 19:35:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
asterix ha scritto:

vele ha scritto:
Anche noi spesso dialoghiamo con maschi che ci raccontano che la compagna è a casa e che non sa che lui è nudista, che non saprebbe nemmeno come spiegarglielo.

Anche a me alcuni "singoli" vicini di asciugamano nella spiaggia nudista mi hanno detto la stessa cosa.
Ma questa affermazione mi lascia sempre un po' perplesso.
Il marito/compagno prende il sole nudo e la moglie non si accorge che non ha il segno del costume o è poco evidente o addirittura ha il "culo rosso"?
Non si vedono mai nudi in casa, fanno sesso vestiti?



In effetti non gli crederei neanch'io.

Nel mio caso invece, alla domanda sei da solo? in questa spiaggia si, mia moglie e la figlia stanno nell'altra spiaggia (quella tessile).
Restando sul tema dei single sospetti, non è molto difficile riconoscerli: arrivano in spiaggia con un mini zainetto, con all'interno al massimo un litro di acqua e un asciugamano, senza ombrellone per spostarsi di continuo più velocemente, il più disinvolto ti si piazza proprio davanti, per ora non mi viene in mente altro.
Torna all'inizio della Pagina

arystarko
iNudistaffezionato


Regione: Sicilia


210 Messaggi

Inserito il - 12/12/2017 : 21:32:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Secondo me non è vero che in Italia ci siano poche nudiste. In Sicilia, nelle spiagge nudiste più frequentate (Torre Salsa e Marianelli), ci sono tante donne, la maggior parte in coppia.
A Trieste nelle spiagge Liburnia ed i Filtri ci sono tantissime donne, anche da sole e spesso, nei giorni lavorativi, le donne sono in maggioranza.
Anche a Lido di Dante, nella "zona non trasgressiva", ho visto tante donne nude tranquille da sole.
Ovviamente affinché una donna possa frequentare da sola una spiaggia nudista occorre che ella possa sentirsi sicura.
Più in una spiaggia ci sono famiglie e gruppi nudisti, più aumenta la sensazione di sicurezza e più donne ci saranno a frequentarla.
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedele

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


949 Messaggi

Inserito il - 12/12/2017 : 21:40:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
arystarko ha scritto:

Più in una spiaggia ci sono famiglie e gruppi nudisti, più aumenta la sensazione di sicurezza e più donne ci saranno a frequentarla.


concordo.
Torna all'inizio della Pagina

elcholo_
iNudistaffezionato

0405_da_Koala


Regione: Toscana
Prov.: Prato
Città: Prato


265 Messaggi

Inserito il - 13/12/2017 : 09:35:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Le donne nudiste ci sarebbero, il problema è che certi personaggi presenti nelle nostre spiagge le scoraggiano ad avventurarsi da sole. Io frequento un lago vicino Firenze, prima c'era una frequentazione piuttosto mista, adesso vengono pochissime donne per colpa di 3-4 caproni (con tutto il rispetto per i caproni) che non sanno fare altro che avvicinarsi e ... indovinate. Ho parlato con un paio di amiche che ho conosciuto lì e mi hanno detto che da sole hanno timore a venire per paura di essere molestate.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21032 Messaggi

Inserito il - 13/12/2017 : 21:56:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma si specchia nessuno prima di scrivere?
Ma pensate davvero che il problema sia solo di pochi affamati e segaioli?
O siete così abituati male e pensate che i peggiori siano sempre gli altri?
Ma un po’ meno ipocrisia no?
Si presenta una donna nel forum, spesso pure fasulla, due giorni e son minimo tre pagine di saluti.
E li scrivete voi!!!!
Si presenta un maschio, malapena un “benvenudo “.

Si iscrive una “donna” nel sito, 10.000 messaggi sempre entro i due fatidici giorni.

Devo continuare?

Spiaggia? Si, i segaioli si piazzano a un metro a mostrare il loro peduncolo pidocchioso, ma quanti le puntano cavandogli la pelle meglio del miglior squoiatore sul mercato?

Su smettiamola di dar le colpe agli altri, fate facciamo un buon esame di coscienza, poi magari il discorso sulle problematiche prende un aspetto serio




Ah già, ma questa è cavalleria, e non essere gay o eunuchi o altre scuse del menga … ma per piacere




Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

vele
iNudistaffezionato



565 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 07:05:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a fenice,
purtroppo non ci hanno mai presentati, ma io e il mio compagno abbiamo partecipato a qualche evento, l'ultima volta quest'anno a Dalmine per la cena nudista.
Che io sia donna te lo possono confermare: sergino, alinghi, Max.Titty (che ci hanno dato il benvenuto nel nostro "Mi presento!"),itaindo (che non ho abbiamo ritrovato agli eventi da diverso tempo) asterix, berga-mastro, depilato, BiaGi-FKK, musicman11 (forse non tutti scrivono nel forum, ma hanno il profilo nel sito iNudisti, tutti col pollice alzato) e altre persone che non hanno il pollice alzato. (chiedo scusa se non ho menzionato qualcuno)
Nel mio/nostro "Mi presento!" compilato il 03/11/17, sono trascorsi 40 giorni, abbiamo ricevuto il benvenuto di qualche coppia, qualche singolo (tutti contenuti in una paginetta) che abbiamo gradito. Un benvenuto cordiale non mette a disagio nessuno.
I messaggi nel sito iNudisti, con il "Voi cosa cercate?" rispondiamo cortesemente che cerchiamo persone con cui prendere il sole in spiagge autorizzate o per andare in spa e che non cerchiamo sesso e non siamo interessati a scambiare foto. C'è chi sparisce e chi continua a dialogare tranquillamente. Scambiare messaggi non ci disturba.
Scrivi "Spiaggia? Si, i segaioli si piazzano a un metro a mostrare il loro peduncolo pidocchioso, ma quanti le puntano cavandogli la pelle meglio del miglior squoiatore sul mercato?"
Ti dò/diamo ragione, anche lo sguardo insistente mi mette a disagio.
Continui dicendo "Su smettiamola di dar le colpe agli altri, fate facciamo un buon esame di coscienza, poi magari il discorso sulle problematiche prende un aspetto serio
Ah già, ma questa è cavalleria, e non essere gay o eunuchi o altre scuse del menga … ma per piacere"
Ho/abbiamo voluto proporre questa discussione per fare riflettere, non credo/crediamo che chi ha letto non si sia fatto un esame di coscenza e non abbia trovato le sue risposte (ognuno in base alla propria sensibilità, al proprio vissuto) al perchè le donne naturiste siano scoraggiate a questa pratica.
Il mio/nostro intento è proprio quello di far meditare, indipendentemente che chi ha letto dia un suo parere, chissà che anche solo una persona cambi il suo modo di agire in meglio, credo/crediamo che i modi di migliorare la situazione italiana siano molti.
Cavalleria potrebbe essere dare una mano alle donne allontanando i molestatori.
Non nascondiamoci dietro un filo d'erba, è naturale che due persone (M-F, F-F, M-M) trovino l'altro/a piacevole, ma c'è modo e modo di presentarsi e sta nell'altro/a mostrare il proprio interesse oppure no. Ognuno scelga il meglio per sè, nel rispetto degli altri.

Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedele

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


949 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 09:01:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mi era sembrato strano il silenzio di Max in questi giorni........

Forse doveva riflettere sulle cavolate che si sono scritte.
Descrivere cosa succede nelle nostre spiagge, e io sono sempre stato il primo ad averlo fatto, sicuramente danneggia l'immagine del nudismo, un mio parere, intanto non cambierà nulla lo stesso, perciò essere omertosi anche in questo mondo nudistà serve solo ad aumentare alla lista le cose che non vanno in questo mondo di M....,al sesso maschile può andar bene così, ma all'altro sesso forse no.
Sul dubbio che Vele sia una donna o no poco importa, secondo me voleva solo capire come mai in questo mondo nudistà, ci siano poche donne, poi qualche utente la smentito, se andiamo a vedere gli ultimi raduni 2017.... ma valutate voi, forse in spiaggia si sentono meno osservate, per questo in alcuni casi l'affluenza e maggiore.
Anche se l'argomento,iniziato da Vele,sia stato valutato quasi da metterlo nella sezione Cazzeggio, per me è sempre un momento dove ognuno di noi può dire la sua,e sopratutto tenendo vivo questo sito, anche perché ultimamente.......
Solo una mia opinione. ........sicuramente sbagliata
Torna all'inizio della Pagina

Fede
iNudistfedelissimo

Bunny


Regione: Veneto
Prov.: Treviso


2640 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 09:21:39  Mostra Profilo Invia a Fede un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Max vox veritas!

nosci te ipsum
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21032 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 10:20:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusami vele, ma sono abituato a dare un nome a chi rispondo, se rispondo. Non ho scritto che te sei falsa, un fake, ti conosco benissimo, so cosa fai dove vai etc.
Io ho fatto un discorsetto ai nostri marpioncini che “la colpa è tutta dei maniaci”, quando loro per primi si precipitano … etc etc non mi ripeto, leggi sopra.

Dunque nella tuo topic poni una questio importante, difficilmente risolvibile, perché significherebbe che i maschietti han cambiato mentalità e atteggiamenti, però, e ripeto però, ho letto degli interventi al limite dell’assurdo, quanto all’esposto.
Le donne si trovano male in spiaggia, per mille motivi diversi, fossero anche dedite a prenderlo pure nelle orecchie.
Sia per i maialini classici, ma anche per quelli che, apprezzando una bellezza, di questa non si accontentano di uno sguardo, ma se la lupinano allo sfinimento… ed essere sempre sotto osservazione da fastidio pur se si fosse esibizionisti.

Non prolungo, spero ora si capisca meglio.

(Ps, ti sto dando ragione!!)



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

quagliozzi
iNudistfedele

Simca

Città: Direttrice nord-est/sud-ovest


817 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 12:00:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Secondo me, oltre ai soliti problemi di cui si è parlato, c'è anche una questione fisica. L'uomo, da nudo, ha più superficie epidermica scoperta rispetto alle donne. L'uomo, quindi, può assaporare il piacere di sentire l'aria passare in zone che le donne non hanno. Da questo punto di vista gli uomini sono più avvantaggiati. Per le donne, invece, togliersi li slip ha un valore aggiunto inferiore. Tant'è vero che molte donne non sopportano il reggiseno, che è un indumento contenitivo al pari degli slip maschili, mentre gli slip femminili sono solo "coprenti".


Datemi un po' di aria fresca, le mie mazze da golf e una bella ragazza e tenetevi pure l'aria fresca e le mazze da golf.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21032 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 12:46:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vorresti dire che la “superficie” dei tuoi ammennicoli, supera la superficie di una qualsiasi tetta, per quanto piccola? Mi spaventi




Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedele

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


949 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 13:14:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Fede ha scritto:

Max vox veritas!


Nulla di personale ma alcune volte vengono usate parole dove poi uno ignorante come me deve andare a cercarsi il significato per rispondere.
Ve lo chiedo in ginocchio,usate termini di basso livello, si capirà lo stesso
Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


2055 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 13:16:14  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:
Spiaggia? Si, i segaioli si piazzano a un metro a mostrare il loro peduncolo pidocchioso, ma quanti le puntano cavandogli la pelle meglio del miglior squoiatore sul mercato?

Quindi, quando vediamo una bella donna al mare dovremmo girarci dall'altra parte?
Davvero ad una donna può dar fastidio l'essere guardata di tanto in tanto al mare, al pari di chi se lo mena a pochi metri dalle sue tette?
Ma le donne vengono guardate di più quando sono nude al mare o quando sono in una spiaggia tessile, con un bello slip brasialiano "rizzacazzi"? (scusate il termine, ma spesso lo scopo è proprio quello).
Oppure quando in palestra si presentano con canotte e pantaloncini "microtrasparenti" più appariscenti che adatte all'attività sportiva.
O quando in qualche locale ballano simulando atti volutamente erotici e sessuali?
La femminilità e la sensualità di una donna si esprimono anche così! E ben venga!

Su smettiamola di dar le colpe agli altri, fate facciamo un buon esame di coscienza, poi magari il discorso sulle problematiche prende un aspetto serio

Io l'esame di coscienza me lo faccio in continuazione e non smetterò mai di guardare una bella donna ovunque si trovi, perchè penso che la vista di una bella donna sia una delle cose più belle che possano capitare in un momento di svago (locale serale, palestra, spiaggia, ecc.)
Le seghe davanti alle donne, le lascio agli sfigati!

Free your mind and find your way, the world is in your hands.
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedele

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


949 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 14:14:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Chiediamo a Vele, sappiamo che è lei a scrivere qui,perciò sesso femminile,nella vita quotidiana gli sarà capitato di avere delle situazioni simili a quelle nelle spiagge nudiste,le due differenze,laico a te commentare.

Se le vogliono definire molestie nel secondo caso,per me è anche nel primo.

Nessuna critica, solo per capire.
Torna all'inizio della Pagina

elcholo_
iNudistaffezionato

0405_da_Koala


Regione: Toscana
Prov.: Prato
Città: Prato


265 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 15:06:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sono d'accordo con Asterix, quale maschio etero non guarda una bella donna? E sottolineo guarda, non fissa incessantemente come diceva Max; stamani ero da un notaio e la segretaria aveva stivaloni al ginocchio, minigonna e maglietta con decollete in vista....la guardi forse di più di una donna nuda in mezzo alla spiaggia ma non perché sei un maniaco ma perché è piacevole da vedere, come giustamente rimarcava Asterix. Certo se le stai a due metri e le fissi la scollatura come se non ci fosse un domani questa ti dà un destro e fa bene...anzi te lo deve dare forte!
Come diceva qualcuno più famoso e più saggio di me, correggetemi se sbaglio.
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11173 Messaggi

Inserito il - 14/12/2017 : 15:40:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
maurobuio ha scritto:

Fede ha scritto:

Max vox veritas!



Ve lo chiedo in ginocchio,usate termini di basso livello, si capirà lo stesso




Senza procrastinare oltre, mi adopererò per estrinsecarti, disaminando, le plurime impressioni di codesto topic, scombiccherandoti immantinente.

La disamina non è certo pregna di inanità ma, vieppiù, priva di alcuna facondia. Sicuramente contiene una dicotomia:
alcuni sostengono archetipi che dettano nell’allusione muliebre sguarnita di vesti, una specie di sagittarismo verso il malcapitato attonito, tanto da obnubilarlo e indurlo a atti pletoricamente stolidi e subitanei verso il proprio orpello.
Veruni, invece, preconizzano che l’ignudità debba esser precipuamente accolta per lo status qual è e favellano trattarsi di probità assoluta.

Ora sta a te dirimere se sposi il convincimento d’una schiera o il concetto dell’altra.
Sapendoti personaggio tutt'altro che misoneista, son certo addiverrai subitaneo e algido, alla tua palese e retta conclusione.






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 11 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2018 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000