Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - RACCOLTA DI FIRME PER SPIAGGE NATURIST PUGLIA
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Servizi e Informazioni
 Idee e Progetti
 RACCOLTA DI FIRME PER SPIAGGE NATURIST PUGLIA
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Luckyseawolf
Partner iN

seawolf

Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: CASSANO DELLE MURGE


236 Messaggi

Inserito il - 15/07/2018 : 08:36:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buongiorno nudamici e nudamiche vorrei aprire una discussione tra tutti voi per sapere chi vorrebbe partecipare e ,sopratutto dare una mano per iniziare una raccolta di firme da allegare ad una o più richieste ufficiali ,da presentare a diversi Enti Comunali ed alla Regione Puglia per richiedere l'autorizzazione e la delimitazione di alcuni tratti di spiaggia e/o di costa sia sul versante Adriatico e sia su quello Jonico per rendere finalmente il "NATURISMO PUGLIESE PLEIN AIR " libero,ufficiale ,sereno e ....sopratutto "autorizzato".
Chiedo sopratutto al nudamico Alessandro(NudaNatura) ed anche ad altri nudamici e nudamiche titolari di Blog e/o siti di darci una mano.
Buona giornata nuda,libera,bagnata,serena e soleggiata LSW

Marcolino
iNudistfedelissimo

IO


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Muggio'


5569 Messaggi

Inserito il - 16/07/2018 : 09:36:41  Mostra Profilo Invia a Marcolino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bhe' per cominciare vi suggerisco di coordinarsi con ANAP: prima di tutto scrivere con loro la lettera da presentare ai vari enti visto che dovrebbero poi essere loro a presentarla; dopodiché farne decine di copie da distribuire in quelle due o tre spiagge abitualmente frequentate da naturisti ai quali chiedere il piccolo sforzo di sottoscriverla.
Ovviamente servono una decina di persone che durante il mese di agosto ogni giorno a turno vadano in spiaggia a promuovere l'iniziativa è raccogliere firme.
In bocca al lupo.

Marcolino

Volemose bene, damose de fa'.. semo nudisti.



Modificato da - Marcolino in data 16/07/2018 09:39:46
Torna all'inizio della Pagina

Fiden
iNudistaffezionato


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forlì-Cesena
Città: Terra del Sole


277 Messaggi

Inserito il - 16/07/2018 : 11:43:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fiden  Rispondi Quotando
Io anche in base a quello che ho messo in pratica per dare uno spazio ai naturisti sulla spiaggia libera della Bassona (Lido di Dante -RA) nel 1986 per oltre 2Km suggerisco di procedere in questo modo:
- Convinto in base alle sentenze della magistratura che la nudità integrale non è reato quando viene praticata in aree note e appartate senza alcuna autorizzazione obbligatoria dagl'enti locali (comuni o regioni che possono dare un contributo positivo, se lo ritengono con un riconoscimento per favorire la valorizzazione turistica ed il rispetto di tutte le minoranze).
Comunque io (dal 1985 presidente ANER) incontrai subito diverse autorità: sindaco di Ravenna , Comitato cittadino di Lido di Dante. dai quali ottenni un parere favorevole ed in seguito un parere favorevole ( non autorizzazioni varie) dalla giunta regionale dell'Emilia Romagna. Così pensando che ovviamente avevo anche persone nemiche al rispetto dell'idea naturista in sostituzione di un pubblico cartello che segnalasse la zona FKK (avrei dovuto aspettare chissà quanto) posi all'inizio dell'area che desideravo da frequentare un bel striscione lungo sui 4mt (quindi ben visibile) in modo che nessuno potesse dire che non lo sapeva e la zona FKK era così nota come le sentenze della magistratura a me note richiedevano.
Iniziammo nell'estate 86 in una decina e poi località notissima perchè ne parlarono anche i media si ebbe il risultato che le presenze aumentassero moltissimo e senza alcun intervento da parte della forza pubblica . Il contrario al naturismo è comunque sempre in agguato e dopo otto anni per due giorni di controlli dal 25 aprile ci furono 42 denunce verso i naturisti. Volli essere fra questi ed ottenni la promessa verbale che sino al processo non sarebbero più intervenuti e così fu: Al processo nel novembre 1995 assieme ad un amico che accettò il dibattimento fummo assolti dal Pretore Donatella di Fiore perchè “il fatto non sussiste”: gli altri 40 ovviamente poco coraggiosi pagarono l'ammenda che se accettata chiude la questione senza processo. Se tutti avessero pagato l'ammenda la forza pubblica interveniva ancora ed il naturismo alla Bassona era finito prima del 2000. Denunce verso i naturisti ne capitano di tanto in tanto ed alla Bassona ce ne furono tante anche nel 2012 perchè i nemici sono sempre presenti e se noi dormiamo e non dimostriamo coraggio accettando di difenderci in tribunale anche quando i magistrati hanno più volte detto che un certo naturismo (in particolare su un'area nota) non è reato, ci dobbiamo mettere sempre il costume.

Quindi io individuerei una zona appartata e facile da informare chi passeggia da quelle parti che c'è una presenza di naturisti. Lo farei con striscione e cartelli da togliere la sera in modo da poter eventualmente affermare che la zona FKK era nota ed informerei pure i media locali. Comunque prima di iniziare a praticare, anche per rispetto, chiederei alle autorità locali un incontro per chiedere il loro parere favorevole ed un riconoscimento (non autorizzazione) per favorire il turismo e l'accettazione civile di una minoranza..
Torna all'inizio della Pagina

Luckyseawolf
Partner iN

seawolf


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: CASSANO DELLE MURGE


236 Messaggi

Inserito il - 16/07/2018 : 17:21:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Marcolino e Fiden per il vostro prezioso contributo e vengo a rispondervi.
Gli amici di A.Na.P. sono stati già informati e l'iniziativa la stiamo portando avanti ,insieme a loro ed anche ad altre associazioni.
Negli anni passati erano stati già chiamati in causa vari amministratori( per 2 tratti di spiaggia :uno Torre Guaceto sull'Adriatico e l'altra spiaggiasullo Joimio a Campomarino "Commenda" e c'erano state solo risposte positive per Commenda da parte del Comune di Maruggio.
Mentre per Torre Guaceto essendo una riserva naturalistica marina e terrestre ha bisogno dell'avvallo di 2 Comuni (Brindisi e Carovigno, del WWF Italia e del Consorzio di gestione .
Ho trovato 2 strutture (un bar/Stabilimento balneare a T. G. ed un B & B a Commenda )vicini ad entrambe le spiagge che potrebbero essere dedicati ed interessati alla raccolta di firme.
L'altra spiaggia interessata sarebbe Castellaneta Marina ed anche quì l'A.Na.P. sta cercando contatti e sta sondando il terreno con l'Amministrazione locale.
L'idea di Fiden è interessante e sopratutto fattibile ,ma così facendo il "naturismo" rimarrebbe sempre praticato in maniera "abusiva e nascosta" ,così come praticato in questi ultimi anni (leggete i post precedenti in "località e strutture" e vedrete che negli anni passati alcuni nudamici e nudamiche sono stati sanzionati per la loro nudità esibita in spiaggia).
A breve individueremo una località ed una data per riunirci e discutere insieme alle Associazioni e vi terrò aggiornati.
Nel frattempo vi ringrazio ed auguro ad entrambi e ovviamente a tutti i nudamici e nudamiche un'estate nuda,libera,bagnata,serena e soleggiata LSW
Torna all'inizio della Pagina

trionat
iNudistfedelissimo


Regione: Puglia
Prov.: Italia
Città: Puglia


5050 Messaggi

Inserito il - 16/07/2018 : 20:19:12  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di trionat Invia a trionat un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
organizzare quanto prima un incontro x stabilire le linee guida da seguire. E' cosi difficile? Approvo l'idea della raccolta di firme da effettuare a torre guaceto. Parliamone, facciamo questo documento e in occasione di un fine settimana a tappeto lo facciamo firmare a tutti i nudonaturisti presenti che per come li conosco saranno arcientusiasti dell'iniziativa.

Vivi, corri per qualcosa, corri per un motivo. Che sia la libertà di volare o solo di sentirsi vivo.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21586 Messaggi

Inserito il - 16/07/2018 : 21:33:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
trionat ha scritto:

organizzare quanto prima un incontro x stabilire le linee guida da seguire. E' cosi difficile? Approvo l'idea della raccolta di firme da effettuare a torre guaceto. Parliamone, facciamo questo documento e in occasione di un fine settimana a tappeto lo facciamo firmare a tutti i nudonaturisti presenti che per come li conosco saranno arcientusiasti dell'iniziativa.
durante una delle tante proteste fatte a Dante, in un'ora e mezzo raccogliemmo circa 200 firme, poi ovviamente ignorate dall'allora sindaco.
Ma erano 200 firme su almeno 600/800 presenti nel primo tratto. La gente firmando deve dare i suoi dati, tipo indirizzo etc, non basta uno scarabocchio. E quando c'è da metterci la faccia, tutti paura di ritorsioni varie.
Spero che abbiate persone molto più coraggiose di allora.

Piccola questione pratica: non preparate lettere isolate per zona, ma per ogni luogo possibile. Cioè la lettera deve essere una petizione multilocalità, cosi la firma varrà per tutte e non per una sola. Basterà poi farne copie da inviare ai vari comuni ed enti che avrete individuato.
Inoltre: per alcune zone dove già sapete di probabili "restrizioni" che potrebbero imporvi, non indicate confini precisi, località precise, ma zone indefinite da...definire.
Dove invece esistono posti già delimitati, chiedete "almeno" da...a della spiaggia xyz.
Suggerite sin da subito una delimitazione con cartellonistica, anche fatta a mano in attesa di quea ufficiale, e non barriere fisiche tipo ombreggianti ed altro, a meno di confini naturali, tipo scogliere etc.
Suggerite apertura a 12 mesi anzichè per stagione balneare, cosi potrete usufruirne tutto l'anno, e non rischiate successivi riconoscimenti che magari arrivano quando la stegione è ormai finita.
Suggerite delibere senza limiti temporali, cioè assegnazioni definitive alla pratica. Vero che non esistono di tipo definitivo (durata max di ogni delibera è 10 anni), ma possono poi essere riprese nei piani dei litorali, quei piani che sono tipo i piani regolatori delle città, per cui col tempo e seguendo da vicino le cose, possono poi diventare definitivi davvero.

Traducendo, ci sono miriadi di tipi di scappatoie che possno essere utilizzate e di vincoli diversi che devono essere accuratamente evitate.
Non andate in spiaggia come forsennati con l'intento di accumulare tante firme senza un supporto legale e politico dietro, che vi faccia ben conprendere cosa andate chiedendo.
Ricordatevi che le cose buone han sempre riconoscimenti brevi, quelle frettolose o mal pensate finiscono come in veneto, dove han messo tanti di quei vincoli che ormai stan nudi solo illegalemente e han vietato di fatto il nudismo ovunque, o come a Dante, che non possono riconoscere la spiaggia finchè non troveranno il modo per metterci due cessi.


mille misure un taglio solo. Meglio aspettare un anno ma fare una cosa ben fatta, pensata anche con tanti altri, che non cercare di figliare subito e avere tanti gattini ciechi






Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Fiden
iNudistaffezionato


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forlì-Cesena
Città: Terra del Sole


277 Messaggi

Inserito il - 16/07/2018 : 21:51:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fiden  Rispondi Quotando
Luckyseawolf ha scritto:

Grazie Marcolino e Fiden per il vostro prezioso contributo e vengo a rispondervi.

L'idea di Fiden è interessante e sopratutto fattibile ,ma così facendo il "naturismo" rimarrebbe sempre praticato in maniera "abusiva e nascosta" ,così come praticato in questi ultimi anni (leggete i post precedenti in "località e strutture" e vedrete che negli anni passati alcuni nudamici e nudamiche sono stati sanzionati per la loro nudità esibita in spiaggia).


Guarda che la chiarezza precisa la può dare solo una legge e non le regioni od i comuni.
Se per l'art 726 stare nudi fosse reato il sindaco, ad esempio, non può togliere il reato e destinare aree per compiere quello che era un reato altrimenti potrebbe destinare anche un quartiere della città ai ladri.
Il Naturismo non à reato e se qualcuno lo ritiene tale ci si deve rivolgere alla Magistratura che , mi risulta dai fatti, non condanna il naturismo. Il rischio che ora ci sia qualcuno contrario esiste e può trovare chi lo ascolta tanto se è un agente della forza pubblica non ci rimette nulla.
Torna all'inizio della Pagina

Nuda Natura
iNudistfedele

Nuda Natura


Regione: Puglia
Prov.: Taranto


689 Messaggi

Inserito il - 17/07/2018 : 00:17:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuda Natura  Rispondi Quotando
E' una bella idea senza ombra di dubbio, ma bisogna vedere quanti aderiscono all'iniziativa.
Riguardo le firme non ci vorrebbe un numero minimo, affinché l'iniziativa possa iniziare a concretizzarsi?

Il mio blog:https://www.nudanatura.it/
Torna all'inizio della Pagina

Luckyseawolf
Partner iN

seawolf


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: CASSANO DELLE MURGE


236 Messaggi

Inserito il - 17/07/2018 : 09:10:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie a tutti i nudamici e nudamiche che stanno intervenendo e sopratutto ringrazio Max per i preziosissimi consigli.
Riguardo alla domanda di Nuda Natura ricordo che noi stiamo parlando di una petizione con una richiesta di "sensibilizzazione" da presentare a vari Enti e Giunte Comunali dove sono ubicate le spiagge o coste interessate.Inoltre come ha specificato Max la raccolta di firme sarà allegata a più petizioni da presentare a più Comuni e sopratutto vi ricordo che non ci sarebbe bisogno dell'autenticazione della firma con la registrazione degli estremi del documento di riconoscimento.
Solo le petizioni che sono rivolte ad entrambi i rami del Parlamento richiedono da un mininimo di 50.000 firme per presentare un disegno di Legge a ben 500.000 per indire un qualunque referendum.
La petizione è un diritto fondamentale riconosciuto dall'Unione Europea con la "Carta 2000"all'art.44 del Parlamento Europeo.
Quindi si potrebbe raccogliere le firme nei vari tratti di spiaggia da noi frequentati ,oltre a far partire una sottoscrizione on line che poi successivamente saranno allegate in fotocopie alle varie Petizioni che saranno presentate da parte delle nostre Associazioni a più Enti e Giunte Comunali.
Ho già avuto l'assicurazione da parte di 2 avvocati nudamici
che si interesseranno per l'aspetto legislativo e normativo.
Il problema caro Trionat è che sono pochissimi i nudamici che vorranno metterci la faccia e come vedi ancora più meno numerosi coloro che non partecipano alle richieste di socializzazione ,di incontro,di scambio e di confronto.
Una o più riunioni sono importanti anche per ascoltare il maggior numero di nudamici e nudamiche per restringere ed identificare i 2/3 tratti di spiaggia sulla costa Adriatica ed i 2/3 tratti di spiaggia su quella Jonica ( e sicuramente tralascerei di prendere in esame le coste interessate e delimitate come Parchi Marini e/o terrestri per i divieti che tutti noi conosciamo).
Buona estate nuda,libera,bagnata,serena e soleggiata a voi tutti da LSW

Modificato da - Luckyseawolf in data 11/08/2018 06:24:02
Torna all'inizio della Pagina

Fiden
iNudistaffezionato


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forlì-Cesena
Città: Terra del Sole


277 Messaggi

Inserito il - 17/07/2018 : 10:06:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fiden  Rispondi Quotando
Vi auguro buona fortuna ma, sperando di sbagliare, la petizione vi farà solo perdere tempo inutilmente e non è necessaria.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21586 Messaggi

Inserito il - 17/07/2018 : 19:29:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fiden ha scritto:

Vi auguro buona fortuna ma, sperando di sbagliare, la petizione vi farà solo perdere tempo inutilmente e non è necessaria.
mai nessuna azione, per quanto “inutile”, è una perdita di tempo

Prima di tutto cominci a sensibilizzare coloro che amano star nudi. Come te hai messo striscioni facendoti conoscere, instillando l’idea di “unità “, così con una petizione, che dovrà comunque essere spiegata ai firmatari, ci si comincia ad alzare il culo, si dice che se non ci si unisce siamo solo dei lombrichi isolati, si fa capire che stare nudi non deve significare essere isolati e malvisti, ma si può creare anche unità comunità e amicizia.
Poi si fa capire che i comuni e le varie amministrazioni vanno sollecitate a prendere atto di realtà vere, di diritti umani, e di forti ritorni economici che si avranno nel tempo. Sappiamo benissimo come le nostre spiagge siano ambite, ma finché abbiamo solo 100 ma sparsi qua e là per la penisola, il grosso del turismo nudista non si farà mai vedere, ancora più se rischia multa da 3333€.
La petizione non sarà mai una “proposta di legge”, ma farà capire, e numericamente, alle varie amministrazioni che c’è un altro mondo, affatto esiguo, che deve avere i suoi spazi e che ciò può portare beneficio anche ai diversi indotti territoriali.
Può essere un buco nell’acqua, ma comunque farà rumore, e tanto. Vedi come si sta muovendo UNS, è un bell’esempio per Tutti.

Se le associazioni non si muovono in tal senso, mi dici a che servono? A raccogliere bollini? E so che te sei d’accordo con me in questo.

Poi sia chiaro, non si può solo andare in spiaggia e raccogliere firme e indirizzi, far vedere da che località proviene la gente che è presente, bisogna organizzarsi bene, approfittare per fare cose tipo gazebo, incontri, parlare e spiegarsi. Compiti affatto semplici e non onerosi in soldi e tempo, ma da qualche parte bisognerà pur cominciare.

Se ti ricordi, il buon Licarroti, da solo, ottenne e ancora abbiamo Nido dell’Aquila.

Basta cominciare a muoversi, sperare di trovare gente collaborativa, sia tra nudisti che nelle amministrazioni, ma di sicuro se si continua a star zitti nessuno verrà mai a darci luoghi



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2581 Messaggi

Inserito il - 17/07/2018 : 19:40:28  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Licarroti...vabbè vabbè lasciamo perdere va...

Campeggiatore
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21586 Messaggi

Inserito il - 17/07/2018 : 20:47:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nudomark ha scritto:

Licarroti...vabbè vabbè lasciamo perdere va...
senza polemizzare, la storia del posto è lunga, ma alla fine chi è andato a rompere in comune… e questo non si può disconoscere. Tutto il resto è ot e nemmeno lo ripetiamo per l’ennesima, tanto lo sappiamo bene entrambi se non tutti.



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21586 Messaggi

Inserito il - 17/07/2018 : 20:50:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nudomark ha scritto:

Licarroti...vabbè vabbè lasciamo perdere va...
e perdonami, sai che ti voglio bene e che condividiamo tante idee, ma questo è l’atteggiamento che ha schifato tanti nel forum e che comincia a schifare anche me.

Propongono una cosa importante per la Puglia, mi impegno a scrivere suggerimenti e sostenere, e l’unica cosa che hai da notare è un nome e un fatto?

Davvero vien la voglia di piantare tutto.

Sempre con affetto, ma dovevo dirlo.




Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2581 Messaggi

Inserito il - 18/07/2018 : 02:40:34  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Nudomark ha scritto:

Licarroti...vabbè vabbè lasciamo perdere va...
e perdonami, sai che ti voglio bene e che condividiamo tante idee, ma questo è l’atteggiamento che ha schifato tanti nel forum e che comincia a schifare anche me.

Propongono una cosa importante per la Puglia, mi impegno a scrivere suggerimenti e sostenere, e l’unica cosa che hai da notare è un nome e un fatto?

Davvero vien la voglia di piantare tutto.



Sempre con affetto, ma dovevo dirlo.






Ma cosa centra? Oltretutto in Puglia già due soci Anita per Campomarino hanno fatto molto...ben venga altro.
Ma cosa devo fare? Scrivere bravi bravi andate avanti? Sanno bene quello che fanno per cui non hanno bisogno del mio parere. Il resto invece l'ho vissuto in prima persona e commento. Anche in Sardegna stanno facendo molto ma nessuno lo dice. E pure in Lombardia ci si muove.
Se il mio atteggiamento schifa beh dovete farvene una ragione, non sapete quanti qui e altrove hanno schifato me. Il va tutto bene Madama la Marchesa non mi sta più bene, se solo avessi tempo andrei giù di mazzate spesso leggendo post e thread qui e altrove. La voglia di mollare dovrebbero fartela venire tutti quelli che sparlano alle spalle, che si professano naturisti doc e poi ti boicottano perché gay, o perché proponi qualcosa di nuovo e si oppongono per poi farsene invece motivo di vanto qualche mese dopo...quando ripropongono cose simili. O quelli che fanno la morale a tutti e poi invitano le persone a casa a patto che siano "coppie" sappiamo quali...e quelli che ok il naturismo ma prima mi metto in mostra io che sono il migliore??! Questa è ahimè la MAGGIORANZA dei nudo/naturisti emersa negli ultimi 5/6 anni.
Io ho piantato tutto per altro ma lo avrei fatto comunque. Tornerò un giorno, se Dio cambierà atteggiamento con la mia vita, perché ho molte idee ma me le tengo per me ora. Sarò più anziano ma spero di dimostrare un giorno che il "giovani prima di tutto" non serve per le rivoluzioni.
Ora chiudo questo OT e lascio spazio alle iniziative degli amici pugliesi!

Campeggiatore

Modificato da - Nudomark in data 18/07/2018 03:11:29
Torna all'inizio della Pagina

Luckyseawolf
Partner iN

seawolf


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: CASSANO DELLE MURGE


236 Messaggi

Inserito il - 18/07/2018 : 08:18:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Salve nudamici e nudamiche pugliesi e non , ringrazio Max e tutti gli altri nudamici che ci stanno supportando e "sopportando" ma vorrei dire a Nudomark che non servono sterili polemiche o rinvangare episodi pregressi.Stiamo coinvolgendo tutte le associazioni e stiamo cercando di organizzare una raccolta di firme da allegare a diverse petizioni da presentare a diversi Enti Comunali ed alla Regione Puglia per richiedere l'autorizzazione,la delimitazione e l'ufficialità su alcune spiagge pugliesi per praticare un sano ,libero e sopratutto sereno "naturismo " e riuscire a fare gruppo,riuscire a conoscerci di persona e sopratutto a far uscire dall'anonimato tutti i simpatici nudamici e nudamiche pugliesi.
Insieme ai dirigenti dell'A.Na.P. vorremmo organizzare una giornata/evento per incontrarci,conoscerci ,discutere e scambiarci opinioni e pareri sui tratti di spiaggia ( versante adriatico ed versante jonico) da interessare e riuscire a far delimitare ed autorizzare al naturismo.
Stiamo pensando di incontrarci al resort "Grottamiranda " per dare modo a tutti i nudamici " brindisini,leccesi e tarantini) di raggiungerci più facilmente ,mentre potrei organizzare un incontro presso il mio agriturismo a Cassano Murge per i nudamici (baresi ,bat e foggiani).
Fateci sapere se siete interessati e se eventualmente sareste più disponibili il sabato o la Domenica.
Buona giornata nuda,libera,bagnata ,serena e soleggiata da LSW
Torna all'inizio della Pagina

Luckyseawolf
Partner iN

seawolf


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: CASSANO DELLE MURGE


236 Messaggi

Inserito il - 18/07/2018 : 08:29:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Siman e Max pensavo che bisogna postarlo sulla pagina ufficiale A.Na.P. ,in quanto stiamo organizzando gli incontri per loro tramite.
Buona giornata e buon lavoro Luciano
Torna all'inizio della Pagina

Naturista08
iNudistfedele

Peace love music


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: trani


685 Messaggi

Inserito il - 18/07/2018 : 09:55:21  Mostra Profilo Invia a Naturista08 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bella iniziativa io ci sto a firmare e organizzare punti di raccolta
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21586 Messaggi

Inserito il - 18/07/2018 : 21:12:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@ Nudomark

I minestroni vengono buoni se son di verdure, non se son fatti di asti, odi, rimembranze.

Cosa puoi dire? Da nulla … a suggerire cose da poter fare per dargli una mano, visto che son anni che navighi su questi temi, e ne sai sicuramente a cafonate di sistemi diversi, coi relativi problemi.

Fanno tanto anche a … ffanculo? Bravi e auguri.

Questi ci stanno raccontando e qualche suggerimento si può dare.

Gli altri giocano solo a casa loro: nessun odio, tanti auguri, ma non posso ne commentare ne augurare ne suggerire a chi gioca al castelletto feudale.

Sul resto … ti capisco, ma no comment. Non ho voglia di litigare per degli sfoghi fuori luogo, o in ot, come sono. E se ti fermi un attimo lo capisci e lo sai anche te cosa ti sto dicendo



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Luckyseawolf
Partner iN

seawolf


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: CASSANO DELLE MURGE


236 Messaggi

Inserito il - 24/07/2018 : 06:23:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buongiorno nudamici e nudamiche vorrei ricevere opinioni e consigli dai nudamici pugliesi per evidenziare luoghi/attività/strutture che saranno i punti di ritrovo per 4/5 giornate/raduni da calendarizzare nella prossima settimana per dare modo a tutti i nudamici pugliesi per incontrarsi,per scambiare opinioni,per evidenziare le spiagge/coste che saranno oggetto di richiesta di autorizzazione ai vari Enti e per stare insieme e conoscersi.
Eccovi la mia idea:
1)Zona Salento :Porto Cesareo(da individuare struttura)-Otranto(da individuare struttura);
2)Zona Taranto/Brindisi:CAmpomarino(da individuare struttura)-Torree Guaceto(stabilimento Boa Gialla);
3)Zona Bari/Bat:Cassano MUrge(Masseria Ruòtolo) - Castellaneta Marina(da individuare struttura);
4)Zona Foggia : Vico del Gargano (Camping Naturist )
Aspettando vostre proposte su eventuali date , su strutture disponibili ed adesioni ...
vi auguro un'estate,nuda,libera,serena e soleggiata LSW
Torna all'inizio della Pagina

Fiden
iNudistaffezionato


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forlì-Cesena
Città: Terra del Sole


277 Messaggi

Inserito il - 24/07/2018 : 14:13:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fiden  Rispondi Quotando
Luckyseawolf, siccome non conosco regolamenti o leggi che dicano che occorre una autorizzazione dagl'enti locali per praticare il naturismo, mi puoi dire perchè tu parli di richiesta di autorizzazione agl'enti locali?
Mi puoi dire dove io sbaglio?
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11552 Messaggi

Inserito il - 24/07/2018 : 17:53:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Fiden ha scritto:

Luckyseawolf, siccome non conosco regolamenti o leggi che dicano che occorre una autorizzazione dagl'enti locali per praticare il naturismo, mi puoi dire perchè tu parli di richiesta di autorizzazione agl'enti locali?
Mi puoi dire dove io sbaglio?




Neppure io conosco le leggi...
...però non credo che si possano istituire spiagge nudiste senza autorizzazioni...
...sennò certi cartelli chi li hanno messi? Gli extraterrestri?



Immagine:

28,54 KB

Immagine:

23,32 KB

Immagine:

66,03 KB

Immagine:

8,41 KB





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

Fiden
iNudistaffezionato


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forlì-Cesena
Città: Terra del Sole


277 Messaggi

Inserito il - 24/07/2018 : 22:54:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fiden  Rispondi Quotando
Alcuni comuni riconoscono che il naturismo non è reato così come i giudici si sono espressi più volte assolvendo il nudo integrale in aree conosciute od appartate dall'art 726 e, concedono a questi uno spazio.
Se il nudo fosse reato gli enti locali non potrebbero cancellarlo !
Se sbaglio ditemi in che modo?

Ma a Lido di Dante chi ha dato autorizzazioni da 32 anni?

Solo la Magistratura quando qualcuno ha voluto combatterci ci ha autorizzati perchè non è reato!

Modificato da - Fiden in data 24/07/2018 22:56:46
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11552 Messaggi

Inserito il - 24/07/2018 : 23:10:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Fiden ha scritto:

Alcuni comuni riconoscono che il naturismo non è reato così come i giudici si sono espressi più volte assolvendo il nudo integrale in aree conosciute od appartate dall'art 726 e, concedono a questi uno spazio.
Se il nudo fosse reato gli enti locali non potrebbero cancellarlo !
Se sbaglio ditemi in che modo?

Ma a Lido di Dante chi ha dato autorizzazioni da 32 anni?

Solo la Magistratura quando qualcuno ha voluto combatterci ci ha autorizzati perchè non è reato!



Evvabbè. Ma tutto questo che ci azzecca con la richiesta di una petizione a dei sindaci che, in quanto tali, possono concedere aree dedicate al nudismo strafregandosene dei pareri di Polizia, Magistrati, Carabinieri, Guardie forestali, Pompieri, Guardie giurate, Boy Scout e Testimoni di Geova?




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21586 Messaggi

Inserito il - 25/07/2018 : 01:11:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In effetti non si tratta mai di autorizzazione, anche se noi usiamo impropriamente il termine.
Più che altro viene riconousciuta la pratica è riservata una zona.

Come a dire: chiediamo una spiaggia per i cani. I cani non vengono autorizzati a cagare in una spiaggia, ma ne viene riservato l’uso esclusivo in modo che possano usufruirne.

Anche a noi autorizzano a cag… ehm, a denudarsi nel tal luogo


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

starless
iNudistfedelissimo

the tower


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


1352 Messaggi

Inserito il - 25/07/2018 : 02:31:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Fiden ha scritto:

Alcuni comuni riconoscono che il naturismo non è reato così come i giudici si sono espressi più volte assolvendo il nudo integrale in aree conosciute od appartate dall'art 726 e, concedono a questi uno spazio.
Se il nudo fosse reato gli enti locali non potrebbero cancellarlo !
Se sbaglio ditemi in che modo?

Ma a Lido di Dante chi ha dato autorizzazioni da 32 anni?

Solo la Magistratura quando qualcuno ha voluto combatterci ci ha autorizzati perchè non è reato!



Il concetto espresso da Fidenzio, per come lo interpreto io, è sufficientemente chiaro e condivisibile, anche se, inserito fra i messaggi che lo precedono e lo seguono, finisce per confondere un po’ chi legge questa discussione.

Sostanzialmente Fidenzio ci ricorda che la pratica naturista, sia intesa come filosofia/stile di vita, che nella sua espressione più caratteristica, cioè il nudismo, nel nostro ordinamento giuridico, non può essere considerata, di per se, una condotta illegale.
Infatti, se questo fosse vero, non ci sarebbero state le delibere comunali di regolamentazione delle spiaggie di Capocotta, San Vincenzo, Marina Di Camerota, Capoliveri, Piombino, Torino Di Sangro, Gela ...
Tutttavia, malgrado questa premessa a noi favorevole, nel vissuto quotidiano, la stessa pratica naturista, che si concretizza per noi nello stare nudi in un determinato luogo pubblico, privo di regolamentazione e magari frequentato abitualmente da nudisti/naturisti (ad esempio una spiaggia poco frequentata), viene ritenuta illecita da parte di alcuni, che a seconda dei casi e delle circostanze, può tuttora portare a denunce e/o sanzioni amministrative da parte di forze dell’ordine e di enti amministrativi che letteralmente ignorano cosa siano naturismo e nudismo.

Ho appena utilizzato due termini che hanno differenza di significato e soprattutto di conseguenze, adottando questa semplificata definizione, ... che probabilmente farà inorridire i giuristi
illegale ~ contario alla legge
illecito ~ contrario all'ordine pubblico, al buon costume, alle norme imperative, ...

Come è noto l’articolo 726 c.p. (depenalizzato o meno) si sostanzia con la figura del danneggiato dal reato degli atti contrari alla pubblica decenza.
Se viene a mancare questo soggetto, manca il reato. Pertanto, non possiamo aver turbato nessuno con la nostra nudità.

Su questa fondamentale questione, e cioè la rimozione dal campo giuridico della figura del “danneggiato dal reato”, si inserisce il cruciale passaggio di quella che spesso noi naturisti, semplificando molto, chiamiamo “autorizzazione”.

Se un comune qualsiasi, con delibera oppure ordinanza, individua un’area appositamente dedicata (... meglio se riservata ... ma su questo torniamo in altra occasione) e segnalata dagli appositi cartelli, nessuno potrà più dichiararsi scandalizzato dagli ipotetici atti contrari alla pubblica decenza in riferimento alla semplice nudità altrui, perché evidentemente ha accettato la possibilità che questo possa avvenire.




Modificato da - starless in data 25/07/2018 08:58:37
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11552 Messaggi

Inserito il - 25/07/2018 : 12:46:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
A Starless, Fenice e pure a Fiden.

Ammetto che sono un sempliciotto però mi pare che a volte si voglia cercare di spaccare il capello in quattro anche quando non sia il caso.
Quante volte si sono lette frasi/denunce/sfoghi di questo tipo:
"In Italia il nudismo di per se non è vietato ma basta un carabinotto o un poliziere o un guardiano dei boschi e si viene "ammazzati" con verbali da migliaia di euro e bla bla bla..."
"Per fortuna tre o quattro (ma fossero stati anche 10 dubito sarebbe cambiato molto) deputati della maggioranza hanno presentato disegni di legge, interrogazioni parlamentari e presto, finalmente, sarà riconosciuto ufficialmente il nudismo e bla, bla, bla..."
(Boh...al momento mi pare che "quella" maggioranza non li abbia cagati di pezza quanto le precedenti e presumibilmente l'attuale)
Mi fermo qui ma di esempi di analoghi ne potrei portare un paio di pagine....

L'unica cosa certa è che esistono delle spiagge, o parti di esse, deputate al nudismo e che, per tale motivo, NESSUNO può elevare alcun verbale o segnalare INORRIDITO delle persone nude in quei luoghi (frateLi e soreLe se mi sbaglio corrIGETEMI).
Se fin qui è tutto corretto...stiamo leggendo di persone che vogliono provare a presentare petizioni a sindaci di cittadine costiere, affinché ANCHE LORO come altri colleghi, possano consentire un nudismo privo dai patemi d'animo di essere ripresi o sanzionati da chicchessia.

Ora, alla luce di alcuni (ineccepibili quanto vogliamo) vostri distinguo:

Fiden ha scritto:

Alcuni comuni riconoscono che il naturismo non è reato così come i giudici si sono espressi più volte assolvendo il nudo integrale in aree conosciute od appartate dall'art 726 e, concedono a questi uno spazio.
Se il nudo fosse reato gli enti locali non potrebbero cancellarlo !
Se sbaglio ditemi in che modo?

Ma a Lido di Dante chi ha dato autorizzazioni da 32 anni?

Solo la Magistratura quando qualcuno ha voluto combatterci ci ha autorizzati perchè non è reato!




a_fenice ha scritto:

In effetti non si tratta mai di autorizzazione, anche se noi usiamo impropriamente il termine.
Più che altro viene riconousciuta la pratica è riservata una zona.

Come a dire: chiediamo una spiaggia per i cani. I cani non vengono autorizzati a cagare in una spiaggia, ma ne viene riservato l’uso esclusivo in modo che possano usufruirne.

Anche a noi autorizzano a cag… ehm, a denudarsi nel tal luogo




starless ha scritto:

Il concetto espresso da Fidenzio, per come lo interpreto io, è sufficientemente chiaro e condivisibile, anche se, inserito fra i messaggi che lo precedono e lo seguono, finisce per confondere un po’ chi legge questa discussione.

Sostanzialmente Fidenzio ci ricorda che la pratica naturista, sia intesa come filosofia/stile di vita, che nella sua espressione più caratteristica, cioè il nudismo, nel nostro ordinamento giuridico, non può essere considerata, di per se, una condotta illegale.
Infatti, se questo fosse vero, non ci sarebbero state le delibere comunali di regolamentazione delle spiaggie di Capocotta, San Vincenzo, Marina Di Camerota, Capoliveri, Piombino, Torino Di Sangro, Gela ...
Tutttavia, malgrado questa premessa a noi favorevole, nel vissuto quotidiano, la stessa pratica naturista, che si concretizza per noi nello stare nudi in un determinato luogo pubblico, privo di regolamentazione e magari frequentato abitualmente da nudisti/naturisti (ad esempio una spiaggia poco frequentata), viene ritenuta illecita da parte di alcuni, che a seconda dei casi e delle circostanze, può tuttora portare a denunce e/o sanzioni amministrative da parte di forze dell’ordine e di enti amministrativi che letteralmente ignorano cosa siano naturismo e nudismo.

Ho appena utilizzato due termini che hanno differenza di significato e soprattutto di conseguenze, adottando questa semplificata definizione, ... che probabilmente farà inorridire i giuristi
illegale ~ contario alla legge
illecito ~ contrario all'ordine pubblico, al buon costume, alle norme imperative, ...

Come è noto l’articolo 726 c.p. (depenalizzato o meno) si sostanzia con la figura del danneggiato dal reato degli atti contrari alla pubblica decenza.
Se viene a mancare questo soggetto, manca il reato. Pertanto, non possiamo aver turbato nessuno con la nostra nudità.

Su questa fondamentale questione, e cioè la rimozione dal campo giuridico della figura del “danneggiato dal reato”, si inserisce il cruciale passaggio di quella che spesso noi naturisti, semplificando molto, chiamiamo “autorizzazione”.

Se un comune qualsiasi, con delibera oppure ordinanza, individua un’area appositamente dedicata (... meglio se riservata ... ma su questo torniamo in altra occasione) e segnalata dagli appositi cartelli, nessuno potrà più dichiararsi scandalizzato dagli ipotetici atti contrari alla pubblica decenza in riferimento alla semplice nudità altrui, perché evidentemente ha accettato la possibilità che questo possa avvenire.






Mi permetto, forte anche dell'amicizia che Starless e Fenice, hanno sempre dimostrato nei miei confronti, una domanda che sebbene scritta in "simanese" non vuole essere ostile:

Se a un nudista qualunque e ovunque egli abiti....nel comune costiero più vicino alla sua residenza, venisse istituita una spiaggia nudista consentita...
dei filosofeggiamenti sul fatto che:

a Lido di Dante è stata la MAGISTRATURA che bla, la, bla (fiden)
...o che:
In effetti non si tratta mai di autorizzazione, anche se noi usiamo impropriamente il termine. (A_Fenice)
...ma anche:
Tuttavia, malgrado questa premessa a noi favorevole, nel vissuto quotidiano, la stessa pratica naturista, che si concretizza per noi nello stare nudi in un determinato luogo pubblico, privo di regolamentazione e magari frequentato abitualmente da nudisti/naturisti (ad esempio una spiaggia poco frequentata), viene ritenuta illecita da parte di alcuni, che a seconda dei casi e delle circostanze, può tuttora portare a denunce e/o sanzioni amministrative da parte di forze dell’ordine e di enti amministrativi che letteralmente ignorano cosa siano naturismo e nudismo. (Starless)

In una scala di valori che va da ZERO all'INFINITO...a lui (il nudista di cui sopra che ha una spiaggia autorizzata vicina) quanto gliene frega?


Insomma sono anni che tutti noi brontoliamo che stare nudi in Italia equivale a esser (quasi) peggio degli stupratori e poi, quando qualcuno si rimbocca le maniche per cercare di avere una zona autorizzata, si inizia immediatamente la diatriba sul sesso degli angeli.

Personalmente ho sempre reputato il nudismo come pace e tranquillità, ma se per essere un nudista bisogna farsi tutte queste pippe mentali...ragazzi...io preferisco tenermi le chiappe bianche.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 25/07/2018 12:52:15
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21586 Messaggi

Inserito il - 25/07/2018 : 20:59:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vero Siman, gli ultimi post sono degli “spaccare il capello”

Però se ci pensi serve tutto a chi vuole intraprendere questa strada.
Sapere cosa deve chiedere, perché, in che modi, con che termini, aiuta sicuramente il percorso.


Ti faccio un esempio a cavolo. Prendi la trasmissione forum e le sue cause. Al di là delle diatribe, spesso, molto spesso il giudice conclude: “potevi chiedere questo ma non lo hai fatto, quindi…” ricomincia tutto da capo per chiedere le nuove spettanze che nella tua “ignoranza legale” non hai chiesto bene o a modo o per nulla.
Quando te sai invece quali sono i tuoi diritti doveri e modi di muoversi, puoi prevenire ed evitare rifiuti amministrativi, i più semplici da applicare per dire no a qualcosa.


Poi che ci piace chiacchierare lo sai…


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11552 Messaggi

Inserito il - 25/07/2018 : 22:00:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Vero Siman, gli ultimi post sono degli “spaccare il capello”

Però se ci pensi serve tutto a chi vuole intraprendere questa strada.
Sapere cosa deve chiedere, perché, in che modi, con che termini, aiuta sicuramente il percorso.


Ti faccio un esempio a cavolo. Prendi la trasmissione forum e le sue cause. Al di là delle diatribe, spesso, molto spesso il giudice conclude: “potevi chiedere questo ma non lo hai fatto, quindi…” ricomincia tutto da capo per chiedere le nuove spettanze che nella tua “ignoranza legale” non hai chiesto bene o a modo o per nulla.
Quando te sai invece quali sono i tuoi diritti doveri e modi di muoversi, puoi prevenire ed evitare rifiuti amministrativi, i più semplici da applicare per dire no a qualcosa.


Poi che ci piace chiacchierare lo sai…




"Che ci piace chiacchierare" con me sfondi una porta aperta.

Per il resto...senza offesa non concordo.
Sai cosa disse Einstein?
"Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.".

Chiunque di noi, qui dentro ha fatto qualcosa per il nudismo (suppongo anche Fiden pur se non lo conosco)...però, per favore, non demoliamo l'entusiasmo di altri, portando a esempio i (eventuali) fallimenti di altri.






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21586 Messaggi

Inserito il - 26/07/2018 : 22:00:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

a_fenice ha scritto:

Vero Siman, gli ultimi post sono degli “spaccare il capello”

Però se ci pensi serve tutto a chi vuole intraprendere questa strada.
Sapere cosa deve chiedere, perché, in che modi, con che termini, aiuta sicuramente il percorso.


Ti faccio un esempio a cavolo. Prendi la trasmissione forum e le sue cause. Al di là delle diatribe, spesso, molto spesso il giudice conclude: “potevi chiedere questo ma non lo hai fatto, quindi…” ricomincia tutto da capo per chiedere le nuove spettanze che nella tua “ignoranza legale” non hai chiesto bene o a modo o per nulla.
Quando te sai invece quali sono i tuoi diritti doveri e modi di muoversi, puoi prevenire ed evitare rifiuti amministrativi, i più semplici da applicare per dire no a qualcosa.


Poi che ci piace chiacchierare lo sai…




"Che ci piace chiacchierare" con me sfondi una porta aperta.

Per il resto...senza offesa non concordo.
Sai cosa disse Einstein?
"Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.".

Chiunque di noi, qui dentro ha fatto qualcosa per il nudismo (suppongo anche Fiden pur se non lo conosco)...però, per favore, non demoliamo l'entusiasmo di altri, portando a esempio i (eventuali) fallimenti di altri.






sbagli il principio del ragionamento (escluse poche frasi forse mal interpretabili)

Non si stanno portando sbagli di altri per demonizzare, semmai per evitare lo stesso errore.
Un esempio: i cessi di Dante.
C'era bisogno di dirlo nella legge? Assolutamente no.
Hanno portato danni, in quanto non essendo installabili, han dato mano a chi non voleva nudisti, per evitare riserva di luogo? Assolutamente si.

Quindi il consiglio migliore che possa derivare quale è?

Chiedi una spiaggia? Ottimo, chiedi i confini (larghi, lasciali ridurre a loro), spiega cosa ci vuoi fare (stare nudi con lo spirito giusto), chiedi semplice cartello inizio e fine spiaggia (cioè niente barrire tipo ghetto o pascolo per mucche), chiedi periodo di validità illimitato nell'anno e a venire (da molte parti han chiesto stagione estiva, quindi niente nudi in inverno autunno primavera, e spesso lunghi ritardi nelle nuove delibere, spesso arrivate oltre metà stagione), e basta.
Ogni parola in più, ogni vincolo proposto, può essere un fattore CONTRO tutto, spiaggia, "autorizzazione" etc.

L'errore, non voluto ovviamente, di altri, deve solo insegnare a non ripeterlo.

Gli esempi che si riportano devono solo insegnare DOVE NON SBAGLIARE. E basta


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Fiden
iNudistaffezionato


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forlì-Cesena
Città: Terra del Sole


277 Messaggi

Inserito il - 27/07/2018 : 22:44:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fiden  Rispondi Quotando
Caro Max sei ancora lì con i cessi di Dante?
Guarda che se conosci bene l'italiano nella legge regionale“Valorizzazione del turismo naturista” dell'Emilia Romagna approvata per prima in Italia e richiesta da me alla consigliera Daniela Guerra dei Verdi ed approvata rapidamente, il termine “servizi” non si traduce per servizi igienici per chi conosce l'italiano ma è un termine al plurale che sta , quindi per più cose. I servizi sono tanti ed ovviamente per valorizzare il naturismo occorreva ed occorre porre più servizi come:il bagnino di salvataggio (al mare in particolare), la pulizia della spiaggia , un chiosco per il ristoro, un gabinetto, un facile accesso,anche per i disabili, un parcheggio e magari tanti altri come una fermata vicina del tram.
Il solo sindaco di Ravenna in carica per 10 anni è sempre stato ostile con i naturisti e solo lui ha trovato il falso pretesto che non poteva rinnovare l'ordinanza per i naturisti perchè la legge regionale chiedeva i servizi igienici che la forestale non voleva porre.
Tutto una scusa perchè voleva allontanare i naturisti arrivando, forse, a convincere altri come la Forestale ad intervenire denunciando una sessantina di naturisti nel 2012: forestale che mai era intervenuta contro i naturisti da sempre.
Comunque noi naturisti possiamo contare nella magistratura che ribadisce sempre che il nudo del naturista non è reato in aree appartate e note.

Modificato da - Fiden in data 27/07/2018 22:47:23
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2018 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000