Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - Sole sui testicoli, fa male?
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Cazzeggio
 Sole sui testicoli, fa male?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

fabio-fkk
iNudistospite


Regione: Piemonte
Prov.: Torino


11 Messaggi

Inserito il - 21/10/2018 : 23:31:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti. Ho cercato su internet ma ho trovato poco. E' un dubbio che ho e che volevo togliermi: prendere il sole sui testicoli può creare, alla lunga, problemi di salute? Forse qualche problema di infertilità? O peggio? Grazie per chi risponderà. Un saluto a tutti

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1750 Messaggi

Inserito il - 22/10/2018 : 09:06:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
I testicoli sono fori dal corpo cosi i semi prodotti rimangano più freddi e si mantengano di più
Dopo un bagnio al sole magari sei meno fertili ma gia la prossima produzione sarà come prima
Non ti preocupare ma fai attenzione a non bruciarti

nudo e semplicemente bello
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11717 Messaggi

Inserito il - 22/10/2018 : 09:26:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Mah, ti dirò: alla mia veneranda età e dopo aver fatto due figlie che somigliano più a due boomerang (ogni volta che riesco a togliermele dalle scatole...dopo un po' tornano indietro con mariti e figli annessi), il problema di infertilità, proprio e personalmente, non mi tange per nulla.
Quanto ai problemi di salute...beh, in effetti, potrebbero sorgerne. Da "qualche parte" ho letto questo


...
....
...Iniziai perciò di nascosto, quasi come un ladro, a prendere informazioni su internet:
luoghi? No tanto era sicuro che LEI sapesse già dove andare.
Mi volevo informare sui comportamenti da tenere; dove trovarli? Ovvio: sui siti per nudisti.
Eccomi così a digitare il più famoso sito specializzato nazionale dal nome inequivocabile: vuvvuvu' inudisti punto it!
Una scorsa veloce ai nomi on line e relativi avatar...che son poi le fotografiette che accompagnano l'utente quasi come la foto del passaporto, tanto per capirci.
Per la verità nei documenti ci son fotografati i visi e in quegli altri, invece, il viso, viso, viso è raro vederlo.
Insomma: ho visto più chiappe maschili io quella sera, che sicuramente Oscar Wilde in tutta la sua vita!
Meglio spostarsi dove si parla di nudismo vero e proprio: il forum!

Bene; leggiamo qualche argomento. Vediamo:
-Benvenuto,
-benvenuto,
-buon compleanno
-in quali paesi mussulmani posso fare nudismo?

Oh Mamma! E dove vuoi farlo in territori di fede islamica, o reincarnazione di Einstein?
….
……
……
...Ma poi, devo ammettere che in quel sito, con calma, ho appreso davvero molte nozioni e informazioni utili anche se ciò che mi interessava e preoccupava maggiormente non c'era; tuttavia e probabilmente, è solo che non l'ho trovato tra quelle centinaia e centinaia di argomenti spesso, va detto, interessanti.


Ciò che mi premeva sapere assolutamente era:
il mio coso, patirà i raggi del sole?
Capite bene che, avendone solo uno e anche se non è un gran che, mi ci sono affezionato.

Per fortuna mi son venuti in aiuto, navigando in google, moltissimi blogs di carattere medico in cui, peraltro, si notano perfettamente le differenze tra i quesiti posti da un maschietto e da una femminuccia.
Le donne, quando e raramente in imbarazzo, fanno le gnorri:
….
…..

...Finalmente dopo tanto navigare, mi è venuta in soccorso la risposta di un medico sui bagni di sole senza slip. La sua oculatissima e sicura sentenza fu:
“Le parti intime non patiscono i raggi del sole!”
Grande! Posso andare tranquillo.
….
….
…Approdammo il giorno successivo in Corsica, patria incontrastata dei villaggi nudisti; raggiunto quello che lei aveva prescelto per il nostro battesimo a chiappe esposte, ci recammo completamente nudi in spiaggia tra il guardingo e una falsissima nonchalance.
….
….
...“Mettiti la crema” mi esortò mia moglie tutta soddisfatta per quella vacanza scelta interamente da lei.
“Già fatto” le rispondo; “tutte le spalle, il torace e la schiena.”
“Datti la crema anche...più giù” proseguì mentre iniziava a sfogliare interessatissima le prime tre pagine della rivista di moda, prima di addormentarsi come al solito.

“Tzeh, più giù...
...più giù non ce n'è bisogno: l'ha detto il dottor CEPU in internet!”


...Venne sera e dopo la sera, purtroppo, anche una notte di tormento.
Finalmente arrivò pure il mattino e seduto cautamente sull'auto, mi recai nella farmacia del vicino paese.
Appena di fronte al farmacista, sfruttai a piene mani il mio ottimo francese:
“Bonjour docteur. Il me fait mal tout dabbas. Avez-vous une pomat ou crème ou un intrugliò qualsias, pour me lenir sto douleur pazzesc?”
Il farmacista, cortese, dopo avermi ascoltato, rispose:
“Parli pure ne la linguage ittallianna penso che sicuramOnte io capisce meglio”.
-Che sfica che ho -pensai- l'unico farmacista in Francia che non capisce il francese, lo becco io-

Gli illustrai allora prima il motivo per cui ero lì e la sede della scottatura e per cercare inutilmente di apparire meno idiota, anche ciò che avevo letto precedentemente nel blog in internet.
“Parbleu! Il pene oui, non patisce, ma lo scroto est beaucoup delicatissimo” mi spiegò il farmacista.
“Se delicatissimo vuol dire che brucia come la Madonna, convengo: è mooolto delicatissimo!” risposi.

Mannaggia ai corsi universitari veloci e a dispense, pensai. Quando ha studiato -le parti intime- quel demente del blog, dopo il pisello, non ha studiato altro e così eccomi qui con le sfere ustionate, mentre cammino come uno che è stato a cavallo per tre mesi di seguito!
….
…..




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 22/10/2018 09:28:08
Torna all'inizio della Pagina

naturik
iNudistaffezionato

Naturik


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: Torino


550 Messaggi

Inserito il - 22/10/2018 : 13:10:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non credo faccia male il sole. Un sasso è molto peggio.

A parte gli scherzi io non ho mai avuto problemi (lì è l'unico posto dove non ho mai messo crema solare) stando nudo anche delle ore in molte attività, ma non sono uno che si piazza sulla spiaggia a mo' di lucertola.
Torna all'inizio della Pagina

naturistasicano
iNudistaffezionato

Sicano


Regione: Sicilia
Prov.: Palermo
Città: Palermo


252 Messaggi

Inserito il - 22/10/2018 : 13:36:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Gli effetti del sole non si vedono il giorno dopo ma alla lunga. Il fatto che stanno all'esterno vuol dire che richiedono una temperatura inferiore rispetto a quella del corpo,e questo è noto, ma al di la di questo suppongo che anche i tuoi risiedano in una sacca con esterno in pelle, la stessa pelle che ricopre il resto del corpo (se non più sensibile e lo noti dalla eventuale rasatura o dall'uso di creme depilatorie che possono ustionare). Tali creme se posso andare bene sul petto o altro, sono caldamente sconsigliate in quelle zone proprio perchè altamente sensibili e delicate = la pelle li è più delicata del resto del corpo.
Per cui se si mette protezione solare ovunque suppongo che "li" ne vadano vagonate.
Personalmente, avendo avuto amici e conoscenti con melanoma e tolto tanti nei "strani", ho abbandonato la continua luce diretta del sole da diversi anni, tanto anche sotto l'ombrellone (e con la protezione) mi abbronzo lo stesso.

Naturisti e basta!
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21931 Messaggi

Inserito il - 22/10/2018 : 17:47:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
come già hanno esposto altri, gli spermatozoi, per maturare, hanno bisogno di una temperatura attorno ai 35°. Temperature più alte possono causare problemi temporanei nel numero e nella mobilità. Il ciclo di produzione di uno spermatozoo è di circa 120 giorni.
Gli africani sono costantemente a temperature molto molto più alte delle nostre.

Il sole. Il sole danneggia tutto ciò che tocca, il melanoma citato da naturistasicano non è ignoto.

Allora

Un costume, spesso di colori che attraggono i raggi infrarossi, non tiene certo le sfere all'aria ne le tiene fresche, anzi.
I raggi ultravioletti sono pestiferi nelle ore di punta della giornata, quando il sole è più a picco. Ma vale per ogni pelle, schiena, viso, torace, gambe e braccia. Non credo di aver mai visto muratori con maglie a maniche lunghe e cappelli coprenti, per non dire agricoltori etc.

Cosa fa la differenza?

Prima di tutto il fototipo: il colore della pelle. Uno olivastro o a pelle già scura ha di suo che la melanina protettiva è già nella sua pelle. In due giorni è abbronzato, difficilmente di brucia, prende eritemi etc etc
Un biondo, un rosso, un pelle al latte diventa rosso già col sole di marzo.

Secondo parametro: quanto stai esposto? Sei una lucertola o uno che in spiaggia si muove, fa bagni frequenti, e soprattutto in che ore ci navighi?

Terzo parametro: sei uno di quelli che han solo 15 giorni in agosto e ci concentra il sole di un anno, o via via sin dai primi caldi prendi già il sole, in modo da abbronzarti, alias produrre melanina protettiva?

Quarto parametro: sei facile ad allergie ed a eritemi in genere, oppure non ti brucia nemmeno un altoforno?

Quinto parametro: sei uno di quelli che se si depila, lo fa diversi giorni prima di andare al mare, o lo fai la sera prima? E per caso vai nature (al massimo un po di deodorante ascellare neutro) o sei uno di quelli che si profuma come per un ballo? (forse questa vale di più per le donne, ma megio specificare). Usi creme per il viso? e di che tipo?

Non metto le deduzioni, son cosi ovvie che la risposta vien da sola.

La crema è sempre consigliata per rughe e melanomi, ma non dev'essere nemmeno uno spauracchio: mettere insieme tutti gli elementi di cui sopra e trarre un giudizio di opportunità e di comportamenti corretti, e ricordiamoci che il naturale, ovunque diffuso, vale 100 volte una crema dal dubbio valore malamente sparsa e sudata con durta reale di pochi minuti invece delle ore promesse (per non parlare ci creme affatto waterproof e di quelli che si mettono la crema e vanno a fare il bagno...sparatevi e state a casa, il mare sarà più pulito e voi più protetti

Finendo con la domanda iniziale: la norma prevede che le gigie siano già naturalmente scure di suo, salvo eccezioni, alias già piene di melanina... cosi come i recalcitanti capezzoli delle donne..è il resto del seno a rischio, non i capezzoli...ma i giornali per le signore son cosi puntigliosi in questa cosa....

Un consiglio diretto però te lo do, anche se già specificato, caso mai non ci arrivi: se te le depili, fallo giorni prima, e nel caso non tenerle ore puntate verso il sole diretto (minuti si, ore no), perchè non si seccano gli spermatozoi, perchè non ti prendi il melanoma, ma di sicuro minimo diventano rosso peperone (con relativa bruciatura da ustione), come massimo le ritrovi spellate come un arancio, o meglio, per dar un'idea... una patata lessa, in cui la buccia si stacca da sola.


A buon intenditor... poche parole





Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

trionat
iNudistfedelissimo


Regione: Puglia
Prov.: Italia
Città: Puglia


5101 Messaggi

Inserito il - 23/10/2018 : 18:52:42  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di trionat Invia a trionat un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non credo proprio, certo un po di accortezza non guasta mai. Magari bagnati + spesso.

Vivi, corri per qualcosa, corri per un motivo. Che sia la libertà di volare o solo di sentirsi vivo.
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

conte


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2959 Messaggi

Inserito il - 25/10/2018 : 13:38:26  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Una delle sensazioni che adoro del nudismo, è l'aria che "accarezza" la pelle ed uno dei punti più sensibili a queste correnti d'aria, è proprio l'inguine e i testicoli.
Ergo, immagino significhi che senza il costume che fa da "incubatrice" trattenendo il calore e bloccando l'aria, se non addirittura gli slip che tengono premuto lo scroto a contatto cl corpo, i gioielli stiano più freschi.

Per quanto riguarda il sole, il problema è il medesimo delle altre parti del corpo di pari sensibilità. Fa bene o fa male in base a quanto se ne prende.


non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno

Modificato da - ConteMax in data 25/10/2018 13:39:48
Torna all'inizio della Pagina

Fede
iNudistfedelissimo

Bunny


Regione: Veneto
Prov.: Treviso


2953 Messaggi

Inserito il - 25/10/2018 : 21:15:58  Mostra Profilo Invia a Fede un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per farla breve io non mi esporrei nelle ore di punta.

nosci te ipsum
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11717 Messaggi

Inserito il - 26/10/2018 : 17:11:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Bene!
Da questo brainstorming collettivo abbiamo appurato che il sole quando picchia a martello fa male ai testicoli.
Qualcuno sostiene tuttavia che se anche togliete il sole ma lasciate il martello...i testicoli fanno male lo stesso anche se rimanete all'ombra.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

conte


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2959 Messaggi

Inserito il - 27/10/2018 : 14:36:14  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma cheppalle!!!!!

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2019 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000