Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - USCITA DI UNI DA FENAIT
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Linea diretta con le Associazioni ... e i gruppi
 Generico
 USCITA DI UNI DA FENAIT
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 4

cescoballa
iNudistaffezionato


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesano B.ne


388 Messaggi

Inserito il - 31/01/2019 : 14:30:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cescoballa  Rispondi Quotando
Fiden ha scritto:


Caro Fidenzio, non ti rispondo per rispetto alla tua "veneranda" età e per il rispetto che porto nei confronti di chi, nel bene o nel male, ha rappresentato un pezzo della storia del naturismo italiano.
Francesco Ballardini


Caro Cescoballa, scusa ma per quanto scrivi mi offerndi trattandomi come un vecchio che non capisce nulla.
Mi sembra un dato di fatto che anche tu hai appoggiato la Fenait dittatoriale di Ribolzi ed ora mi dovresti dire se hai cambiato idea e la FENAIT deve essere riformata approfittando del fatto che l'UNI di Ribolzi ha lasciato o se sei sempre per una dittatura.
Anch'io per un certo periodo sono stato al servizio di Ribolzi ma nelle assemblee annuali proponevo dei cambiamenti democratici che mai nessuno ha appoggiato, poi quando mi sono deciso che, come presidente ANER avrei lasciato la Fenait, nel 2001 sono stato messo in minoranza nell'assemblea ANER perchè c'erano persone legate solo al bollino FNI: Federazione che nerssuno mi dice quali vantaggi ha dato per difendere i diritti dei naturisti.

Caro Fidenzio in realtà io non ho offeso nessuno (sei o no "anziano? Hai o no rappresentato un parere della storia del naturismo italiano?); Semmai sei tu che offendi dando del servo a destra e a manca non conoscendo fatti, e comportamenti di chi definisci "servi".
Ho già scritto che sicuramente sono stati fatti errori (anche tu hai appena scritto di averne fatti) da me e da altri ma questo è ben diverso da essere "servi".
Francesco Ballardini

Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998
Torna all'inizio della Pagina

sergino
iNudistfedele

sergino


Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo


715 Messaggi

Inserito il - 31/01/2019 : 18:46:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sergino  Rispondi Quotando
L'uscita di UNI d Fenait, e l'adesione alla federazione del Liechtenstein, dovrebbe dare spunto alla dirigenza di Fenait di inviare una mail a tutto l'indirizzario degli associati, ed a quelli X UNI, nella quale si fa presente del danno al naturismo italiano che, questa infelice scelta arreca, e i invitano caldamente gli ex associati UNI ad aderire ad una delle associazioni federate in Italia.



www.naturismoanita.it

Consiglio direttivo A.N.ITA

Modificato da - sergino in data 31/01/2019 20:32:25
Torna all'inizio della Pagina

Marcolino
iNudistfedelissimo

IO


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Muggio'


5706 Messaggi

Inserito il - 31/01/2019 : 21:13:03  Mostra Profilo Invia a Marcolino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sergino ha scritto:

L'uscita di UNI d Fenait, e l'adesione alla federazione del Liechtenstein, dovrebbe dare spunto alla dirigenza di Fenait di inviare una mail a tutto l'indirizzario degli associati, ed a quelli X UNI, nella quale si fa presente del danno al naturismo italiano che, questa infelice scelta arreca, e i invitano caldamente gli ex associati UNI ad aderire ad una delle associazioni federate in Italia.


Questa mi sembra gia' un'ottima idea molto semplice da attuare.

Marcolino

Volemose bene, damose de fa'.. semo nudisti.


Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo



1897 Messaggi

Inserito il - 31/01/2019 : 21:35:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sto leggendo con un po' di amarezza tutti i commenti,seguo abbastanza la politica in tv,nello stesso tempo seguo qui anche voi,devo dire che non trovo nessuna differenza............e colpa di tizio, di Caio, e sampronio,qualcuno si è autoaccusato,ecc ecc.....
Speriamo di leggere fra qualche mese una buona notizia.......per l'italia ovviamente......

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22211 Messaggi

Inserito il - 31/01/2019 : 22:57:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cescoballa ha scritto:

Fiden ha scritto:


Caro Fidenzio, non ti rispondo per rispetto alla tua "veneranda" età e per il rispetto che porto nei confronti di chi, nel bene o nel male, ha rappresentato un pezzo della storia del naturismo italiano.
Francesco Ballardini


Caro Cescoballa, scusa ma per quanto scrivi mi offerndi trattandomi come un vecchio che non capisce nulla.
Mi sembra un dato di fatto che anche tu hai appoggiato la Fenait dittatoriale di Ribolzi ed ora mi dovresti dire se hai cambiato idea e la FENAIT deve essere riformata approfittando del fatto che l'UNI di Ribolzi ha lasciato o se sei sempre per una dittatura.
Anch'io per un certo periodo sono stato al servizio di Ribolzi ma nelle assemblee annuali proponevo dei cambiamenti democratici che mai nessuno ha appoggiato, poi quando mi sono deciso che, come presidente ANER avrei lasciato la Fenait, nel 2001 sono stato messo in minoranza nell'assemblea ANER perchè c'erano persone legate solo al bollino FNI: Federazione che nerssuno mi dice quali vantaggi ha dato per difendere i diritti dei naturisti.

Caro Fidenzio in realtà io non ho offeso nessuno (sei o no "anziano? Hai o no rappresentato un parere della storia del naturismo italiano?); Semmai sei tu che offendi dando del servo a destra e a manca non conoscendo fatti, e comportamenti di chi definisci "servi".
Ho già scritto che sicuramente sono stati fatti errori (anche tu hai appena scritto di averne fatti) da me e da altri ma questo è ben diverso da essere "servi".
Francesco Ballardini


Volevo evitare di polemizzare ancora, ma su questi toni devo dire qualcosa.
E cercherò di essere quanto più neutro possibile.
Conosco ormai Francesco da quanto? 14 anni almeno. Abbiamo avuto decine di occasioni diverse di parlare e confrontarci, anche sul tema Ribolzi. E posso affermare con sicurezza che non è mai stato asservito, anzi si è preso spesso sonori cazziatoni per fare la “voce che urla nel deserto”, osteggiato da lui e da altri tre “vecchi”, quesì si davvero asserviti al capo.
Poi Francesco ha una caratteristica, e la sta dimostrando anche sul discorso UNI; lui cerca sempre di evitare scismi, preferirebbe far si che gli spigoli si appianino, che le divergenze diventino convergenze.
Questo purtroppo non sempre è possibile, spesso proroga cancri immensi fini a farli diventare metastatici, per cui a volte è preferibile operare subito, piuttosto che arrivare al peggio.
Alcuni possono prendere questo per servilismo, mentre invece è amor di pace e senso di costruzione.
In questo caso specifico la pace è servita purtroppo a poco, anzi il male è progredito fino a dover assistere allo scisma. Ma se il futuro può essere prevedibile, di sicuro nessuno lo conosce e tutto poteva succedere.
Come quando anni fa ebbi l’incontro faccia a faccia son Ribolzi, che mi ringraziava per averlo messo sull’avviso per una questione mafiosa che interessava Fenait. Baci e abbracci e promesse di collaborazione, 10 giorni dopo sputava di nuovo merda sopra di noi. Il problema si chiamava voltafaccia, in medicina ha un altro nome, ma non per tutto ciò si può accusare Francesco.

E cmq fidenzio è ora di abbassare i toni. Il passato deve essere sempre presente come la Memoria, ma solo per non ricadere negli stessi errori. Vediamo ora di essere costruttivi e dare una mano almeno ideologica su chi sta stilando le nuove regole.
Stare sempre in “sciopero” non serve a nessuno, ora è ora di rimboccarsi le maniche e costruire il nuovo futuro che ci attende.



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2019 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000