Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - Livorno: due nuove aree Naturiste autorizzate
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Località e strutture
 Livorno: due nuove aree Naturiste autorizzate
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

Quasar
iNudistamico


Regione: Toscana
Prov.: Livorno
Città: Livorno


52 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 12:10:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Qui si parlava solo di non destinare zone specifiche per stato sessuale....uomo donna etero bsx o gay non ci interessa, dovevano solo destinare zone al nudismo!!! e basta !!!ma siccome qualcuno ci va per altro ...................ora si sentirà più tutelato! Ripeto VERGOGNA!!!!per questo modo di fare le cose.
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 12:26:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per questo ho scritto:teneteci informati della situazione......
Le zone distinte,senza che un politico di turno lo decidesse,esistono già,basta farsi un giro al Dante,o a Eraclea........
Dunque, chi è che non vuole interagire con il diverso?
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21567 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 13:03:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quasar ha scritto:

Qui si parlava solo di non destinare zone specifiche per stato sessuale....uomo donna etero bsx o gay non ci interessa, dovevano solo destinare zone al nudismo!!! e basta !!!ma siccome qualcuno ci va per altro ...................ora si sentirà più tutelato! Ripeto VERGOGNA!!!!per questo modo di fare le cose.


A parte che ti chiedo ufficialmente di argomentare le tue idee, ma di calmare i toni che non sono affatto giustificati. Non tolleriamo questo modo di parlare neanche se avessi ragione da vendere. Il rispetto prima di ogni cosa. Per te è sbagliato, dillo, e stop. Con la giusta pacatezza dovuta da esseri ed a esseri dotati di intelletto.

E proseguo: non so il motivo per cui la spiaggia è stata definita, ma leggendo altrove ho visto che era già così, quindi in fondo dovrebbero solo aver avuto l’intenzione di lasciare la caratteristica e dichiararla nella tipologia.
Quando un luogo, un hotel, una zona è definita come friendly non significa “vieni qui e tromba come ti pare”, significa soltanto che li troverai presenza gay, sei avvisato, e se ci vai poi non devi sclerare se vedi due persone dello stesso sesso che si tengono per mano o si scambiano un bacio.

Così come i tessili vengono avvisato che se in quel posto trovi persone nude, così eventuali omofobi vengono avvisato che li troveranno omosessuali, quindi:
Se sei un tessile e non ami vedere persone nude, cambia spiaggia;
Se sei un omofobi e non ami vedere gesti di affetto tra omosessuali, cambia spiaggia

ma in entrambi i casi non rompere i marroni.

Te dici al Sasso etc etc: parlo di posti piccoli, sani, tolleranti, vivadio sia così e così dovrebbero essere sempre e ovunque.

Non tutte le spiagge nudiste son così. Basta che guardi Dante, non lontanissima da te, dove trovi tutte le tipologie di nudismo, pure quello malandrino, ma tutti sono (erano) abbastanza ben divisi perché l’uno non tollerava l’altro. Cioè, ovvio che alla maggioranza andava bene tutto, ma se te rientri in un fenotipo specifico, avevi la possibilità di scegliere.
Qui in fondo, avendone fatte due, han pensato di dedicarle diversamente. Ricerca di voti? Probabile, ma meglio votare chi ti da la spiaggia e ti sostiene, che chi ti osteggia e anzi ti rema contro.
Interessi diversi? Sarebbero da procura della repubblica, ancora, e non credo nessuno sia così pazzo da farlo.
Semplice constatazione di un dato di fatto? Bene dove allora il problema?

Il vero problema? Già scritto sopra: fa male che nel 2019 , che sia il motivo A, che sia B, che sia C, ancora abbiamo bisogno di specificare, in ogni senso.



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1643 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 15:34:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Poi gay frendly com'è già detto prima per me vuol dire un posto per tutti quelli che sono aperti e non precluso verso gay
Allora se vestito o nudo eterno voi andare là nessuno lo divieta come sembra che qualcuno la mal capito

nudo e semplicemente bello
Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2580 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 20:47:31  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Quasar, i problemi li hai solo tu.
Essere gay non vuol dire andare in spiaggia per fare sesso! Questo è tutto quello che traspare dai tuoi interventi. A vergognarti dovresti essere solo tu! Anche per i toni!

Campeggiatore
Torna all'inizio della Pagina

sergino
iNudistfedele

sergino


Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo


616 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 22:17:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sergino  Rispondi Quotando
Mi perdo sempre le discussioni più interessanti, vista la mia altalenante presenza sul forum...
Be, che nascessero polemiche per la scelta del comune di Livorno era scontato e per questo pure noi avevamo sollevato la questione, quando avemmo l'incontro con Belaise questo autunno a Livorno, ma anche definire aree naturiste sarebbe stato un delimitare, un ghettizzare. La logica è la stessa, il fatto è che purtroppo la cultura omofoba permane molto anche negli ambienti nudo/naturisti e questo viene qui dimostrato per fortuna da pochi interventi, pochi ma significativi.
Premetto che avevamo chiesto di regolarizzare solo il Sassoscritto,la seconda località è stata proposta dallo stesso assessore. Gran bella sorpresa, non avemmo mia sperato in tanto...
Certamente l'aver autorizzato le due località al naturismo ed per il Sassoscritto definendolo luogo ufficialmente LGBT fiendly, non lo si può definire una trovata elettorale, ma un atto di pura apertura mentale ed un segnale al mondo di Livorno come città aperta a minoranze ed accogliente, argomentazioni non certo in voga in questo buio periodo dove noi italiani gioiamo per i circa 4.000 disperati che dall'inizio dell'anno, sono morti tentando di attraversare il mediterraneo.

Ho fatto ieri una bella chiacchierata al telefono con Belaise, il quale rivendica la scelta motivandola con belle parole ed argomentazioni intelligenti e si rammarica che "alcune persone di poche larghe vedute", stravolgendo il senso dell'atto, attacchino chiedendo a quando un spiaggia per i "negri" e così via.
Sembra ora che noi naturisti, grazie alle attuali polemiche, siamo diventati delle normali persone. Il nostro diritto di ritrovarci nelle due spiagge non viene criticato, vengono criticati quelli che ancora più "deboli" di noi, più "imbarazzanti" di coloro che vogliono solo star nudi. Se non vi fosse stata questa intelligente scelta dell'amministrazione livornese, di riconoscere questo tratto di litorale Fiendly, le stesse critiche sarebbero state rivolte a noi nudo/naturisti che agli occhi dei falsi benpensanti, dei perbenisti che criticano perchè sui viali vi sono le "puttane" da loro frequentate, siamo visti ne più ne meno dei "pervertiti" e bistrattati gay.
Per lo meno che noi nudo/naturisti si abbia la lucidità di aprirci un po' la mente, di guardare avanti, altrimenti che senso avrebbe lo spogliarsi, lo star nudi con la mente racchiusa in uno scafandro?



www.naturismoanita.it

Consiglio direttivo A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

Quasar
iNudistamico


Regione: Toscana
Prov.: Livorno
Città: Livorno


52 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 23:07:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mi scuso se i toni sono stati alti, ho espresso una mia opinione non volevo offendere o colpire nessuno, per me era una bella notizia ma contestavo che poteva essere autorizzata semplicemente zona naturista, senza distinzioni ,uguale per tutti.
Torna all'inizio della Pagina

Quasar
iNudistamico


Regione: Toscana
Prov.: Livorno
Città: Livorno


52 Messaggi

Inserito il - 14/04/2019 : 23:09:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Nudomark ha scritto:

Caro Quasar, i problemi li hai solo tu.
Essere gay non vuol dire andare in spiaggia per fare sesso! Questo è tutto quello che traspare dai tuoi interventi. A vergognarti dovresti essere solo tu! Anche per i toni!


Tu hai frainteso il mio pensiero , e quindi non replico ai tuoi toni
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 08:49:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Anche qui ringrazio Sergino,come ho fatto nella discussione Vigevano,nel fratempo la discussione (anche qui),ha fatto in tempo a prendere un'altra piega,.........









Torna all'inizio della Pagina

Anton2016b
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte


262 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 16:40:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
..Veramente rimango senza parole in effetti che nel 2019 si facciano dei discorsi così....
nudisti a sinistra ...nudisti gay/lsb a destra....

Ci è successo spesso in francia dove andiamo, di avere coppie gay o lsb vicino al nostro ombrellone...sinceramente non ci ha fatto ne caldo ne freddo....e veramente mi fa male pensare che ci sia ancora chi pensa all'utente in spiaggia categoria A o B.

Ognuno di noi ha preso il sole serenamente, a volte ci si è scambiato due parole assieme ( poche io sono un pò orso) ma nella più totale tranquillità.

Poi capiamoci a spiaggia ci può essere il cafone sia tessile che nudista

A volte questi amministratori / esponenti politici dovrebbero pensare a questa situazione.( ribaltiamo la situazione)

Se loro con famigliola a seguito andassero in una spiaggia tessile e all'ingresso trovassero il cartello: Spiaggia tessile a sinistra......spiaggia tessile gay/lsb a destra come ci starebbero ?

Se nel lato gay/lsb vedessero un loro conoscente non andrebbero a salutarlo per paura che poi qualcuno pensi male di loro?mah

Qua secondo mè non è un problema di nudo o tessile , ma di limiti di testa.... e anche grandi su tanti fronti

Buona giornata a tutti










Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 18:34:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non concentratevi solo sul fatto che sono state distinte delle zone,anche perché come ha scritto Max,probabilmente era già così anche prima di essere autorizzata.

Dovreste concentrarvi,che sia stata AUTORIZZATA,cioè li non prenderai mai nessun tipo di multa.

Poi mi accorgo che alcuni leggono solo quello che gli fa comodo leggere :sono state fatti dei nomi di spiagge,dove le zone distinte per orientamenti sessuali,esistono già,
Ci sono mai stati problemi.....credo di no.......


Modificato da - maurobuio in data 15/04/2019 18:52:31
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21567 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 18:34:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ineccepibile ragionamento di anton. Però…

L’italia, come anche buona parte del resto del mondo civile (intendendo per civile quei paesi dove non esiste repressone di stato per il popolo gay) è pieno di luoghi friendly. Spiagge, campeggi, hotel, e chi più ne ha più ne metta. Per le spiagge basti pensare al lido del Mama Mia di Torre del Lago che basta e avanza.

E nessuno sembra abbia mai notato la cosa.
Per la prima volta si perla di spiaggia nudista friendly ed escono i dubbi.
Riconosco, l’ho detto più volte, che non dovrebbe esserci il motivo dell’esistenza delle stesse, ma visto che il motivo c’è, l’avere un amministratore che ha proposto e realizzato la cosa, e così tanto disdicevole?



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Helios
iNudistamico

Helios


Regione: Puglia
Prov.: Bari


63 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 18:45:59  Mostra Profilo Invia a Helios un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tra le tante cose belle a questo mondo, ve ne è una in particolare...
Sentirsi dire: "Amici! Qui siete i benvenuti". ^^

Questo però "nel mio mondo ideal".

Alla fine dei conti, quindi, questo è stato l'atto di una persona che ha voluto esprimere apertura in una nazione che spesso ne ha bisogno. Al di là delle ideologie, che spesso confondono e fuorviano. Curioso!

La faccina che mi piace di più.

Zero waste. Make the switch. Make the difference.







Torna all'inizio della Pagina

sergino
iNudistfedele

sergino


Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo


616 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 21:12:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sergino  Rispondi Quotando
Potrebbe capitare di andare in Russia per lavoro o vacanze, oppure in qualche altro paese dove è risaputo che, ad esempio per i gay, non è certamente facile vivere.
Se fossi a conoscenza che in qui paesi vi è un albergo che si definisce ospitale verso i gay (LGBT friendly), e con il mo compagno dovessi recarmi in quel paese, sarei ben contento di essere ospitato in una struttura tollerante per evitare, magari di essere buttato in strada. In quell'albergo ci andrei per soggiornare, sapendo di recarmi, non in un ghetto e neppure in un locale "riservato", ma in un posto dove assieme ad altri uomini, donne, famiglie con bimbi o senza, io possa trascorrere delle tranquille giornate.
In Italia per molti versi siamo ai livelli di quei paesi dove certamente non spicca il concetto di libertà individuale e di scelta, ecco perchè talvolta potrebbe anche essere doveroso dover dichiarare LGBT friendly un posto piuttosto che l'altro. Questa dicitura non è sinonimo di luogo riservato ai gay, ma indica tutt'altro e vi assicuro che il bisogno di indicarlo esiste realmente. Ma ci rendiamo o no conto in che razza di paese viviamo? o forse no!

A Maruggio (TA), esiste un B&B naturista Gay Friendly, è convenzionato con A.N.ITA. per cui i soci che vanno hanno uno sconto sui servizi offerti. I soci appunto, non i soci gay. Qui vi possono passare e soggiornare tutti i naturisti.

L'altro giorno, a conclusione della chiacchierata avuta al telefono con l'Assessore alla cultura ed al turismo Belaise, questi terminava dicendo:"...per questo nostro atto c’è stata qualche polemica soprattutto per il discorso LGBT, ma per la prima volta dopo aver approvato questa delibera, ho ricevuto dei messaggi personali di apprezzamento da persone che mi hanno detto grazie, e non mi era mai successo. In particolare voglio ricordare un messaggio di un ragazzo giovane che mi scrive: “Sono da anni frequentatore del Sassoscritto e vedere che avete legittimato ed autorizzato questa spiaggia naturista mi riempie il cuore di gioia e da giovane cittadino livornese vi dico “GRAZIE” (grazie scritto grande)..."

Torniamo a "chiodo" sulla notizia che: abbiamo finalmente altre due località in cui si può fare naturismo senza rischiare di incappare in sanzioni, e sopratutto, che la delibera della giunta comunale di Livorno, possa essere funzionale a mettere in atto tutta una serie di nuovi riconoscimenti!





www.naturismoanita.it

Consiglio direttivo A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1643 Messaggi

Inserito il - 15/04/2019 : 21:47:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Magari sono scemo io e leggo e capisco male ma io ho capito che su una delle due spiagge hanno scritto gay frendly questo non vuol dire che i altri posti non lo sono
Se uno conosceva questi posti lo sapeva che questa parte di sassoscritto era sempre frequentato da un nutrito gruppo gay ma anche hetero erano sempre presente
Con la istituzione di una spiaggia clothing opzionale poteva essere anche che questo gruppo si sentiva privato di un posto che da sempre era un loro ritrovo magari anche per quello era importante ribadire che nonostante queste novità non cambiato nulla e nessuno è escluso

nudo e semplicemente bello

Modificato da - dingopino in data 15/04/2019 21:51:18
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 07:15:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
sergino ha scritto:


Torniamo a "chiodo" sulla notizia che: abbiamo finalmente altre due località in cui si può fare naturismo senza rischiare di incappare in sanzioni, e sopratutto, che la delibera della giunta comunale di Livorno, possa essere funzionale a mettere in atto tutta una serie di nuovi riconoscimenti!


Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 07:28:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
dingopino ha scritto:

Magari sono scemo io e leggo e capisco male ma io ho capito che su una delle due spiagge hanno scritto gay frendly questo non vuol dire che i altri posti non lo sono
Se uno conosceva questi posti lo sapeva che questa parte di sassoscritto era sempre frequentato da un nutrito gruppo gay ma anche hetero erano sempre presente
Con la istituzione di una spiaggia clothing opzionale poteva essere anche che questo gruppo si sentiva privato di un posto che da sempre era un loro ritrovo magari anche per quello era importante ribadire che nonostante queste novità non cambiato nulla e nessuno è escluso

Credo che al di là dell'autorizzazione,in quel tratto non cambi nulla sulla frequentazione di quel luogo.
Chi lo frequentava,ci potrebbe dare la conferma.
Al limite ci saranno stati solo uomini,sia etero,che gay.
Famiglie li,la vedo dura.
L'unica cosa che cambia,sono i cartelli che avvisano della presenza di........come negli esempi che ha scritto sopra Sergino.
Torna all'inizio della Pagina

quagliozzi
iNudistfedele

Simca

Città: Direttrice nord-est/sud-ovest


882 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 07:52:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
sergino ha scritto:


In Italia per molti versi siamo ai livelli di quei paesi dove certamente non spicca il concetto di libertà individuale e di scelta, ecco perchè talvolta potrebbe anche essere doveroso dover dichiarare LGBT friendly un posto piuttosto che l'altro. Questa dicitura non è sinonimo di luogo riservato ai gay, ma indica tutt'altro e vi assicuro che il bisogno di indicarlo esiste realmente. Ma ci rendiamo o no conto in che razza di paese viviamo? o forse no!


Io, da eterosessuale, non vado in una spiaggia naturista ad esternare il fatto di essere eterosessuale. Perché i gay dovrebbero essere malvisti in una normale spiaggia naturista se vanno solo per prendere il sole?

Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 08:43:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quagliozzi ha scritto:


Io, da eterosessuale, non vado in una spiaggia naturista ad esternare il fatto di essere eterosessuale. Perché i gay dovrebbero essere malvisti in una normale spiaggia naturista se vanno solo per prendere il sole?


D'accordo con il tuo commento.
Se il cartello avesse avvisato che in quel luogo c'era il RISCHIO,di trovare sesso femminile(lesbiche),si sarebbe alzato lo stesso polverone?
Torna all'inizio della Pagina

sergino
iNudistfedele

sergino


Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo


616 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 11:24:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sergino  Rispondi Quotando
LGBT: Lesbian, Gay, Bissessual, Trans



www.naturismoanita.it

Consiglio direttivo A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

sergino
iNudistfedele

sergino


Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo


616 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 11:27:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sergino  Rispondi Quotando
quagliozzi ha scritto:

sergino ha scritto:


In Italia per molti versi siamo ai livelli di quei paesi dove certamente non spicca il concetto di libertà individuale e di scelta, ecco perchè talvolta potrebbe anche essere doveroso dover dichiarare LGBT friendly un posto piuttosto che l'altro. Questa dicitura non è sinonimo di luogo riservato ai gay, ma indica tutt'altro e vi assicuro che il bisogno di indicarlo esiste realmente. Ma ci rendiamo o no conto in che razza di paese viviamo? o forse no!


Io, da eterosessuale, non vado in una spiaggia naturista ad esternare il fatto di essere eterosessuale. Perché i gay dovrebbero essere malvisti in una normale spiaggia naturista se vanno solo per prendere il sole?


Perchè qualcuno vede i Gay come il fumo negli occhi, questo anche fra i naturisti, purtroppo, e vedere due persone dello stesso sesso tenersi per mano magari gli sconvolge la vita...



www.naturismoanita.it

Consiglio direttivo A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 11:32:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
sergino ha scritto:

LGBT: Lesbian, Gay, Bissessual, Trans

Ma sai che mi stavo chiedendo cosa volesse dire quella cavolo di sigla?
Se non ci fossi io qua a far
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 11:39:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Tra l'altro sono appena venuto a sapere che lo sapeva anche mia figlia......
Che figura di M....

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21567 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 13:54:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
maurobuio ha scritto:

Tra l'altro sono appena venuto a sapere che lo sapeva anche mia figlia......
Che figura di M....


perche finora hai frequentato pochi forum, vedi che a stare presenti anche su un forumaccio come il nostro c’è da imparare?



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21567 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 14:04:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quagliozzi ha scritto:

sergino ha scritto:


In Italia per molti versi siamo ai livelli di quei paesi dove certamente non spicca il concetto di libertà individuale e di scelta, ecco perchè talvolta potrebbe anche essere doveroso dover dichiarare LGBT friendly un posto piuttosto che l'altro. Questa dicitura non è sinonimo di luogo riservato ai gay, ma indica tutt'altro e vi assicuro che il bisogno di indicarlo esiste realmente. Ma ci rendiamo o no conto in che razza di paese viviamo? o forse no!


Io, da eterosessuale, non vado in una spiaggia naturista ad esternare il fatto di essere eterosessuale. Perché i gay dovrebbero essere malvisti in una normale spiaggia naturista se vanno solo per prendere il sole?

perche essere eterosessuale sembra sia un assioma come l’essere maschi o femmina o biondi o mori o bianchi o neri.

Solo che da etero puoi permetterti di tenere per mano la fidanzata o dagli un bacio, o passargli la crema solare, ad esempio.

Per molti vedere due femmine che lo fanno eccita da paura e nessuno dice nulla, anzi… ma vedere due maschi fa schifo e ribrezzo. E non solo escono poi con male parole, ma arrivano a insulti e botte (omofobia).
I nudisti non sono esenti da queste manifestazioni di “tolleranza”.

Togliamo l’omofobia dalle menti degli umani e potremo togliere le spiagge “riservate”,
Così come togliamo la visione del nudo= sesso, e potremo stare nudi dovunque.

Ripeto, il problema è dei soliti bigotti, sia in un senso che nell’altro.

Noi sappiamo che stare nudi non equivale a sesso, ma se la gente “muore di fame”, è normale che vedere nudo gli piglia la voglia e gli sconturba la cervice.

Noi sappiamo che essere tra gay non significa essere gay, ma finché c’è gente che lo è ma si nasconde fino a diventare omofoba (perché non ha il coraggio di vivere il proprio orientamento), perché finché c’è gente che dice “non vado al mare con gli amici perché fa tanto gay”, … cioè, stiamo ancora qui a discutere perché ad oggi c’è ancora bisogno di “riservare” aree?



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

quagliozzi
iNudistfedele

Simca

Città: Direttrice nord-est/sud-ovest


882 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 15:22:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Come ho già avuto evidenziare in passato, la mia posizione nei confronti dei gay è condizionata dal fatto che sono stato ripetutamente oggetto delle loro attenzioni a cominciare da quanto avevo 8 anni e fino ai nostri giorni (anche se non sono più un ragazzino....), in discoteca, per strada ed in spiaggia. Quindi che una spiaggia sia frequentata anche da gay non me ne frega assolutamente nulla, ma se è pubblicizzata come LGTB friendly mi dispiace ma io non ci vado, come non vado in altri posti che so essere frequentati da gay. Qualcuno la considererà omofobia, io la considero cautela da ripetute molestie.

Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 16:08:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

maurobuio ha scritto:

Tra l'altro sono appena venuto a sapere che lo sapeva anche mia figlia......
Che figura di M....


perche finora hai frequentato pochi forum, vedi che a stare presenti anche su un forumaccio come il nostro c’è da imparare?



Eh...mi basta e avanza questo,Grazie.......
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21567 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 16:33:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quagliozzi ha scritto:

Come ho già avuto evidenziare in passato, la mia posizione nei confronti dei gay è condizionata dal fatto che sono stato ripetutamente oggetto delle loro attenzioni a cominciare da quanto avevo 8 anni e fino ai nostri giorni (anche se non sono più un ragazzino....), in discoteca, per strada ed in spiaggia. Quindi che una spiaggia sia frequentata anche da gay non me ne frega assolutamente nulla, ma se è pubblicizzata come LGTB friendly mi dispiace ma io non ci vado, come non vado in altri posti che so essere frequentati da gay. Qualcuno la considererà omofobia, io la considero cautela da ripetute molestie.

perfetto!!!
Mi dispiace in primis che sei stato soggetto alle attenzioni di qualche disgraziato più volte; questo magari ti aiuterà a capire meglio le donne subissate di richieste, sguardi, e proposte del menga. (però, attiri ovunque e da sempre, dovresti essere un bel figo!!!)

Per secondo, e penso sia la millesima ripetizione, il deficente di turno è onnipresente, sia che la spiaggia sia friendly o meno. L'etichetta non significa "privee gay per sesso all'aperto".

Per terzo vedo già l'utilità della medesima: hai dei problemi per i luoghi dichiarati, ma cosi ne sei coscente, e puoi starne alla larga. Tra l'altro in questa particolare situazione, avendo una spiaggia friendly ad uno sputo di distanza, probabile che sull'altra trovi solo etero (o gay che parimenti non amano gli ammassi di consimili, ma con questi, se ho ben capito, non hai problemi di sorta).

Quindi mi confermi che la decisione presa per te è più che ottimale, e via alla grande.




Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 18:04:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Provo a dire la mia,senza fare la figuraccia(leggete sopra):
Se Quagliozzi,in passato ha avuto queste attenzioni da parte dai gay,credo che il luogo autorizzato di Livorno in questione, (anche se fosse frequentato da persone per bene),non sia proprio adatto a lui,anche perché,sembra che ne sia stato scottato.
Faccio due esempi,di due spiagge che conosco, Dante e Eraclea:qui difficilmente si viene avvicinati da qualche persona poco raccomandabile,in cerca di altro,come scritto anche in questo post,anche in queste spiagge c'è la presenza di LGTB,non sono mescolati agli Etero (ma per me non fa differenza),perciò secondo me sarebbero più adatte a chi ha avuto dei fastidi da parte di quest'ultimi,hanno i loro spazi,perciò. ..........

Peccato però,che per colpa di pochi,poi purtroppo siamo costretti a parlare di queste cose........

Modificato da - maurobuio in data 16/04/2019 18:12:57
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21567 Messaggi

Inserito il - 16/04/2019 : 18:46:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mauro questa volta di do torto.
Cioè dici che se uno passa una brutta esperienza poi si tiene lontano da ciò che è stato brutto.

Dunque: donne molestate e/stuprate si chiudono in convento o emigrano nella fantomatica amazzonia perché non tollerano più vista o vicinanza di maschi e ne sono terrorizzate.
Se uno viene bullizzato a scuola smetterà di andare a studiare e eviterà ogni forma di socializzazione
Uno che ha avuto incidente in macchina non salirà mai più su un’automobile

Inutile proseguire.


Inoltre porti ad esempio due spiagge dove nessuno ti molestia se sei maschio , cosa affatto vera, e che dimostra esattamente il contrario. Il problema è scontrarsi con l’imbecille ( e ti assicuro che nelle spiagge da te citate succede facilissimamente, magari nessuno ti stupra, di giorno), e le porti a paragone contrario con una spiaggia friendly.
E poi sorry ma, se mi metto dalla parte delle donne, che vengono marpionate ovunque, spiaggia etero, gay, supermercati, bar, per strada, che dovrebbero fare? Certo se quagliozzi va nei privee gay, dove si tromba, al pari di quelli etero, ovvio che trova chi gli chiede e offre sesso, ma nelle spiagge controllate?
Il cretino lo trovi anche poco più a nord, nella famosissima Nido, e nonostante la presenza di carabinieri.

Cioè…

È vero tutto e il contrario di tutto, ma se bastasse entrare in un luogo friendly per trovare… sarebbero stracolmi. Non diciamo fesserie.





Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2018 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000