Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - nudisti, naturisti e nucleare
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Ecologia & ambiente
 nudisti, naturisti e nucleare
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 8

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 22/12/2010 : 21:44:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si, alcune cose sono state scritte prima, ma altre ne sono state scritte dopo: http://www.affaritaliani.it/green/ogm_vaticano_capanna021210.html

A prescindere le domande sugli OGM ce le facciamo tutti, e come al solito chi sostiene e chi è contrario e noi poveri mortali non ci capiamo più nulla. E' chiaro che se sono innocenti risolverebbero molti problemi alimentari nel mondo, se fosse il nuovo pesticida moderno, beh......

Però mi sembra una caccia alle streghe come per le radiadioni magnetiche di telefonini etc. Prima il terrore, poi il terrore, e poi fior di ricerche che affermano che non fanno nulla. D

Dov'è la verità?

La verità è che se si fosse rimasti fermi al medioevo............non ci sarebbe la stampa, le affermazioni e le diffamazioni, e si morirebbe tutti allegramente di più....... per fame e freddo, ne più ne meno di ora, ma almeno senza preoccuparci di ogni treno a vapore che viene immesso sui binari.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


1687 Messaggi

Inserito il - 23/12/2010 : 17:46:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
si Max quello che si prefigge uno che come me AMA divulgare contro informazione non è che uno che magari manco ti conosce ti creda,anzi se fosse così sarebbe deprimente;semplicemente ci si pone l'obbiettivo di stimolare la gente ad usare quel magnifico strumento che è la rete per raccogliere informazioni cercandole invece di subire quello che ti sparano addosso i media;non è che io consideri siti come naturalsnews o disinformazione o luogocomune la bibbia,è che quei siti citano sempre le fonti e di link in link si può arrivare a fonti accreditate e comunque quando si ricerca su un argomento si trovano sia i siti dei sostenitori che quelli dei contrari;io non è che ce l'abbia con Alex anche se continuo a riquotarlo e smentirlo,è che quel messaggio è un esempio di come vanno le cose:non solo i media te la raccontano e la massa non si pone dubbi,ma c'è pure diffuso un messaggio "educativo"di non credere ai komunisti,attivisti,pacifinti esaltati facinorosi ecc ecc per cui la fede si estende dallo spirituale al terreno

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!

Modificato da - Andrea vi in data 23/12/2010 17:52:19
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 23/12/2010 : 21:51:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
qui la politica, spero, non c'entri nulla.

Prendi ad esempio la questione influenza H1N1. Nessuno dei contrari che abbia detto: non spaventatevi, non è cosi disastrosa come la normale stagionale. Anzi. Come la suina, come la Sars, tutte bufale, che uccidono si, ma chi è già compromesso come ogni santo inverno che arriva.

Cos'hanno fatto le opposizioni di un certo governo che era di colore contrario e che ha comprato vaccini a sfascio che non servivano più di tanto?

1) hanno comprato vaccini per risollevare le sorti di un'azienda (se anche cosi fosse, pari pari alla Fiat a cui hanno dato fondi perduti per fargli vendere auto, e altre cosine simili. Se va bene per uno, dovrebbe andar bene anche per gli altri, o forse no, bohg, non sono un politicante, non metto lingua)

2) hanno puntato tutto sullo sputtanamento del vacciano con la storia dello squalene e del mercurio. Lo squalene è stato approvato dall'OMS, è di Berlu anche quello? Il mercurio, da fare in mono dose, è 10 volte minore a quello presente in una scatoletta di tonno, ma non mi risuta che sia stato bandito il tonno dalle tavole italiane, anzi......eppure ad ogni scatoletta ce ne mangiamo per 10 vaccini.


Quello che contesto io è che invece di informazione corretta, ogni tanto esce lo scandalo dell'ultima ora, ma vero o falso che sia, è SEMBRE STATO STUDIATO E REALIZZATO ALL'ESTERO.

Perchè li son più intelligenti di noi? perchè li non sono comandati dalla politica nostra? O perchè essendo estero non può essere contestato ed è sempre vangelo?

Mi ricordo la ricerca (idiota) comparsa tempo fa....le chiappe si abbronzano meno del restante corpo. E come prova portano gente che si è abbronzata sui lettini. Ma ogni estetista seria dice ai suoi clienti di girarsi nel lettino, e ogni frequentatore di lettini sa che deve farlo, perchè ogni lembo di pelle schiacciata non si abbronza. E poi, basta portarli con noi e sappiamo benissimo che quelle si abbronzano ne più ne meno di tutto il resto, tutti noi testimoni. ma l'hanno detto all'estero, pubblicato in rivista scientifica, indi???????? Da domani tutti i nudisti saranno culi bianchi, e il primo che contesta un culo bianco in foto è in malafede?

Non so se mi sono spiegato Andre. Non ce l'ho con te, ma con questi sparapanzane che riempono solo pagine su pagine di internet, gettandoci nel panico e non dando, nessuno, nessuna prova certa ne in un senso ne nell'altro.

Poi rimane il fatto che se uno rimane, appunto, nel medioevo, nessuna diavoleria moderna mai ci colpirà, ma non progrediremo mai in nessun campo, MAI.....e ancora saremmo alla Terra Piatta.

A volte bisogna avere il coraggio di andare ai confini e vedere se precipitiamo sotto o gli giriamo in tondo.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


1687 Messaggi

Inserito il - 23/12/2010 : 22:17:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
Non so se mi sono spiegato Andre. Non ce l'ho con te, ma con questi sparapanzane che riempono solo pagine su pagine di internet, gettandoci nel panico e non dando, nessuno, nessuna prova certa ne in un senso ne nell'altro.


la questione appunto è proprio nel valutare le prove e saper distinguere quelli che sono dati oggettivi da quello che sono opinioni;invece c'è chi si pone a priori il problema di chi lo dice invece che analizzare cosa dice;faccio un esempio eclatante:sai bene che sono piuttosto attivista contro l'uso di droghe psichiatriche,spece se coatto,forse non sai che una delle miniere per trovare DATI OGGETTIVI è il cddu;siccome tutti sanno che dietro il cddu c'è scientology a tutti si rizzano i capelli,invece io me ne frego e cerco quello che c'è di oggettivo:hanno il database di tutte le segnalazioni avverse segnalate all fda hanno autopsie e cartelle cliniche:per esempio se sappiamo che oltre la passione per i videogames quelli della columbine erano stati messi in trattamento psichiatrico coatto per un furto d'auto inizialmente con zoloft che poi è stato sostituito col luvox perchè incominciavano ad esserci effeti collaterali e il coreano della texas university era due anni che veniva imbottito di valium ecco che la storiella della sindrome di columbine provocata da videogames violenti comincia a essere messa in dubbio;ad una marea di gente è convinta che siccome lo dice scientology non sia vero invece loro hanno solo ottenuto di poter rendere pubblici certi dati in base ad una legge che obbliga a rendere pubblici dati privati per grave interesse pubblico,fanno pure propaganda a scientology?non lo so non la leggo

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!

Modificato da - Andrea vi in data 19/03/2011 17:52:27
Torna all'inizio della Pagina

juniperus
iNudistamico



88 Messaggi

Inserito il - 12/01/2011 : 21:37:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non riesco a capire una cosa...le centrali nucleari non erano state volute da un referendum popolare....ora non dovrebbe essere un referendum popolare che ne autorizza la messa in esercizio?
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 12/01/2011 : 22:15:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
juniperus ha scritto:

Non riesco a capire una cosa...le centrali nucleari non erano state volute da un referendum popolare....ora non dovrebbe essere un referendum popolare che ne autorizza la messa in esercizio?

ehm no. La costituzione prevede solo i referendum di tipo abrogativo, non propositivo.

Per proporre i cittadini dovrebbe scrivere una legge d'iniziativa popolare, proporla e farla firmare in (se non son cambiate le cifre) 500.000 persone, entro tempi limitati, e questa poi dovrebbe comunque essere calendarizzata nelle due camere. Indi tempo perso, e non proponibilità delle cosa (vedi leggi proposte sul naturismo).

Sicuramente però avverrà il contrario. Rifaranno la legge, ciurcuitando il precedente referendum, e ci sarà qualcuno che RIchiederà nuovamente l'abrogazione.

Ma tanto in Italia fatta la legge trovato l'inganno.... vedi come son finiti tutti i referendum finora fatti. Dove ha vinto il si (abrogazione) alla fine han cambiato i termini, il nome, e il tutto è rimasto come prima (un esempio per tutti. Fu abrogato il ministero dell'agricoltura, ora si chiama..... delle politiche forestali? o una cosa simile. Il lupo perde il pelo ma non il vizio.)
I referendum in italia non sono mai serviti a nulla o quasi, solo a spendere montagne di soldi in NULLA. Forse per questo da molti anni ormai vanno deserti e la gente va al mare piuttosto che a far finta di votare.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

juniperus
iNudistamico



88 Messaggi

Inserito il - 12/01/2011 : 22:25:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

juniperus ha scritto:

Non riesco a capire una cosa...le centrali nucleari non erano state volute da un referendum popolare....ora non dovrebbe essere un referendum popolare che ne autorizza la messa in esercizio?

ehm no. La costituzione prevede solo i referendum di tipo abrogativo, non propositivo.

Per proporre i cittadini dovrebbe scrivere una legge d'iniziativa popolare, proporla e farla firmare in (se non son cambiate le cifre) 500.000 persone, entro tempi limitati, e questa poi dovrebbe comunque essere calendarizzata nelle due camere. Indi tempo perso, e non proponibilità delle cosa (vedi leggi proposte sul naturismo).

Sicuramente però avverrà il contrario. Rifaranno la legge, ciurcuitando il precedente referendum, e ci sarà qualcuno che RIchiederà nuovamente l'abrogazione.

Ma tanto in Italia fatta la legge trovato l'inganno.... vedi come son finiti tutti i referendum finora fatti. Dove ha vinto il si (abrogazione) alla fine han cambiato i termini, il nome, e il tutto è rimasto come prima (un esempio per tutti. Fu abrogato il ministero dell'agricoltura, ora si chiama..... delle politiche forestali? o una cosa simile. Il lupo perde il pelo ma non il vizio.)
I referendum in italia non sono mai serviti a nulla o quasi, solo a spendere montagne di soldi in NULLA. Forse per questo da molti anni ormai vanno deserti e la gente va al mare piuttosto che a far finta di votare.



Gli esiti dei referendum sul divorzio e l'aborto non sono stati cambiati...non si riesce a trovare 500.000 nudisti per indire un referendum ???..indovinare su cosa

Sarebbe bello come in Svizzera...vince il 50% di quelli che vanno a votare..non il 50% di quelli che hanno diritto a votare...
Torna all'inizio della Pagina

EnSa
iNudistamico

ipnorospo


Regione: Piemonte
Prov.: Alessandria


145 Messaggi

Inserito il - 13/01/2011 : 08:47:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:
e ci sarà qualcuno che RIchiederà nuovamente l'abrogazione.

Di oggi la notizia che il referendum apposito è stato già approvato.
Dal primo sito segnalato dalla ricerca google:

"Sì" al referendum per la gestione dell'acqua e quello per l'energia nucleare. E approvato anche il referendum chiesto dall'Italia dei Valori sul legittimo impedimento.
Lo deciso ieri pomeriggio la Corte Costituzionale, approvando nel dettaglio due dei quattro referendum sulla gestione dell’acqua, assieme al quesito che riguarda l’abrogazione delle norme che consentono di realizzare sul territorio nazionale impianti per la produzione di energia.

P.S.: che lungimiranza!

En & Sa
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 13/01/2011 : 22:42:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://www.businesspeople.it/Ambiente/Energia/Nucleare-e-acqua-pubblica-si-decidera-con-3-referendum_14709

uno de tanti siti con l'argomento referendum acqua e nucleare.

Una volta dicevano che ogni referendum costava 1600 miliardi di lire, oggi chissà. E chissà quante cose ci si potevano fare con quei soldi.

Capiamoci bene...se un governante decide cose contro il mio credo, son ben felice che si spendano, ma:

1) oltre la metà dei referendum non ha modificato le leggi in essere
2) quelli che son risultati abrogativi, son stati sempre abilmente raggirati
3) cacchio li paghiamo a fare 900 deputati e senatori, più tutta la sequela di gente che ci governa, se poi ogni decisione che prendono, sembra non rispettare gli ideali di tutti, e bisogna sempre ritornarci sopra coi referendum, e convalidarli lo stesso, in un modo o in un altro?

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

juniperus
iNudistamico



88 Messaggi

Inserito il - 14/01/2011 : 14:23:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Quello che stabiliscono le leggi in materia di inquinamento non necessariamente va a favore della salute dei singoli... ma a volte va a favore dello stile di vita.

In Italia anno ci sono ben più di 6000 mila decessi imputabili alle polveri sottili....

Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


1687 Messaggi

Inserito il - 20/01/2011 : 07:25:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
http://www.youtube.com/watch?v=XJs0lP9Y3wI&feature=player_embedded

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!
Torna all'inizio della Pagina

cigni
iNudistnovello



1 Messaggi

Inserito il - 30/01/2011 : 18:38:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il nuovo nucleare italiano serve solo all'ansaldo ed agli amici del quartierino.
Stiamo investendo in una tecnologia obsoleta che nessuno al mondo, tranne i paesi con mire militari, sta inseguendo.
Resta immutato il problema scorie, quello dello smantellamento a fine vita, quello dell'approvvigionamento dell'uranio (elemento in via di estinzione) e del suo arricchimento (costoso ed inquinante. Senza poi pensare che l'Italia è un paese sismisco, a forte rischio idrogeologico, ad alta densità abitativva, ovvero è tutto ciò che, nella scelta di un sito dove costruire una centrale, bisognerebbe evitare.
Il futuro sta nell'efficienza energetica e nelle rinnovabili. Negli ultimi anni l'Italia è cresciuta molto in quest'ultimo settore, ma la finanziaria 2011, fatta di tagli ciechi, rischia di bloccare questo processo virtuoso.
Ambiente e naturismo credo siano due elementi indivisibili e nucleare è da sempre contrario all'ambiente.
Lasciamo che la ricerca sviluppi le centrali di 4^ generazione, quelle che probabilmente sapranno autospegnersi, ma non buttiamo i pochi soldi che ci sono rimasti per arricchire i soliti noti.
Meglio un milione di tetti solari che due centrali. In fondo questa è vera democrazia.
Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Rombaus
iNudistaffezionato

gif


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Ferrara


271 Messaggi

Inserito il - 31/01/2011 : 09:25:07  Mostra Profilo Invia a Rombaus un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cigni ha scritto:
Meglio un milione di tetti solari che due centrali. In fondo questa è vera democrazia.
Ciao



fra una trentina d'anni, quando dovremmo smaltire quel milione di tetti solari, costruiti con materiale piuttosto inquinante (arsenico, gallio, solfuri di cadmio) magari ne riparleremo...

Il mio profilo è qua: http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=13728
Torna all'inizio della Pagina

alex65
iNudistfedelissimo

104


Regione: Veneto
Prov.: Padova


2007 Messaggi

Inserito il - 31/01/2011 : 11:14:10  Mostra Profilo Invia a alex65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cigni ha scritto:
Ambiente e naturismo credo siano due elementi indivisibili


Giustissimo. L'ambiente e' un elemento importante per tutta la societa', anche tessile, ma lo e' ancora di piu per noi
naturisti.


e nucleare è da sempre contrario all'ambiente.

Ecco... su questa frase sono meno daccordo.
Mi considero ambientalista. Non butto la spazzatura per strada, faccio la raccolta differenziata, spengo il motore al semaforo (se l'attesa e' lunga).
Addirittura, pur di non far produrre inutile stoffa me ne vado al mare senza costume ...

...ma la mia simpatia per il nucleare e' dettata proprio da motivazioni ambientaliste perche' lo ritengo piu' ecologico di altre forme di energia.

Infatti questa rubrica la considero essenzialmente un discorso OT (ma apprezzato) per il nostro sito in quanto e' ovvio che siamo tutti ambientalisti.

Il problema e' solo discutere se una cosa e' piu' o meno dannosa di un'altra. E spesso per capire bisogna essere dei tecnici esperti della materia con dati alla mano. La frase che ho quotato mi sembra invece uno slogan un po' preconcetto, come se fosse ovvio che il nucleare fa male cosi' come e' ovvio che non bisogna far del male ai bambini.

Un giorno ho sentito un ecologista che metteva in guardia sulla spesa a km 0 dicendo "attenzione che se comprate i pomodori in quel negozio a km 0, e opi la frutta in quell'altro, il pane in quell'altro... e per farlo fate tanti km in macchina, alla fin fine avrete consumato di piu' che non andando in un unico supermarket dove comprate tutto, anche se sono prodotti che vengono da lontano. E questo lo diceva non cosi', parlando, ma mostrando dei conti con dei numeri che indicavano quanta CO_2 era stata effettivamente prodotta.

Alessandro Socio 3VeNat / A.N.ITA.

Modificato da - alex65 in data 31/01/2011 11:16:43
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 04/02/2011 : 02:12:52  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dove vanno a finire le scorie nucleari
In Germania tutto risolto ...

http://www.youtube.com/watch?v=yw-UEFbNbRw&feature=related

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. http://www.abruzzonaturista.it/index.php
Torna all'inizio della Pagina

Nude980
iNudistospite



20 Messaggi

Inserito il - 05/02/2011 : 09:49:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il nucleare potrebbe essere una soluzione..

Il problema sta, appunto, nelle scorie da eliminare..

Si dovrebbe puntare di più sulle rinnovabili, pulite e senza rischi.
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 17/02/2011 : 22:02:29  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non ci sono solo le rinnovabili che conosciamo ma di progetti e proposte di studio ce ne sono tanti dalle centrali ad aquiloni alle boe con un pendolo all'interno che produce energia oscillando servono solo buona volontà e finanziamenti per costruire dei prototipi.
Per gli iscritti ad FB inserisco il link di un gruppo dove ci sono alcuni esempi di possibili nuove fonti energetiche sicuramente più pulite e senza quasi alcun rischio.
http://www.facebook.com/group.php?gid=63847731406&ref=nf

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. http://www.abruzzonaturista.it/index.php
Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


1687 Messaggi

Inserito il - 18/02/2011 : 20:24:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
ancora sulla monsanto
Monsanto, Dow to begin pushing dangerous 2,4-D herbicide as 'solution' to superweeds
by Jonathan Benson, staff writer

(NaturalNews) It is something that many farmers of genetically-modified (GM) crops are already trying to do and failing to succeed in, but that the chemical companies responsible for the problem may soon be pushing as an alleged "solution." The Dow Chemical Company has sponsored a study that aims to position the 2,4-D herbicide, a popular commercial herbicide, as the solution to Roundup-resistant "superweeds." But 2,4-D-resistant "superweeds" have already begun emerging as well, which suggests that increased chemical interventions of any kind will only make the superweed problem worse, not better.

Year after year, GM crop farmers have to battle mutant superweeds that continue to grow stronger and more resistant to the toxic pesticides and herbicides used in GM crop cultivation. But the practice is polluting the environment, contaminating the food supply, and spurring the rampant growth of harmful superweeds.

Rather than admit they are responsible for the problem, agri-giants like Dow and Monsanto say that using different pesticides and herbicides will help solve the problem. But such a suggestion could not be further from the truth. Treating plants with increasingly higher levels and more potent concoctions of toxic chemicals is a recipe for disaster, and one that will only make the superweed problem worse.

Dow, of course, found in its own study that using 2,4-D is a successful intervention to help prevent the growth of superweeds, But a review by the U.S. Department of Agriculture (USDA) Forest Service, which tends to be conservative in its estimation of the environmental harm caused by pesticides and herbicides, says 2,4-D leads to "risk quotients that exceed the level of concern." In other words, Dow's "solution" is highly problematic in terms of environmental and human health.

The report found that if 2,4-D is used the way Dow suggests, humans will be exposed to dangerously high levels of the toxin, which in turn causes autoimmune disorders, cell destruction (apoptosis), nerve damage, metabolic dysfunction, and other serious problems.

The only real way to stop the spread of superweeds, if it is even still possible, is to stop planting and cultivating GM crops. Organic, sustainable growing methods do not require toxic chemical applications, which in turn do not create superweeds. They also do not pollute the food supply and the environment with extremely toxic chemicals like GM crop cultivation methods do.

Sources for this story include:

http://www.gmwatch.eu/latest-listing/1-news-items/12888-re-gm-industry-solution-to-glyphosate-resistant-weeds-2-4-d-resistant-crops
tradotto con gogol
Monsanto, Dow per iniziare spingendo pericoloso erbicida 2,4-D come 'soluzione' di super-infestanti
by Jonathan Benson, staff writer di Jonathan Benson, scrittore personale

(NaturalNews) It is something that many farmers of genetically-modified (GM) crops are already trying to do and failing to succeed in, but that the chemical companies responsible for the problem may soon be pushing as an alleged "solution." (NaturalNews) E 'qualcosa che molti agricoltori di organismi geneticamente modificati (GM) stanno già cercando di fare e non avendo successo in, ma che le aziende chimiche responsabili del problema potrebbe presto essere spingendo come un presunto "soluzione". The Dow Chemical Company has sponsored a study that aims to position the 2,4-D herbicide, a popular commercial herbicide, as the solution to Roundup-resistant "superweeds." The Dow Chemical Company ha sponsorizzato uno studio che mira a posizionare il erbicida 2,4-D, un erbicida popolare commerciale, come la soluzione al Roundup-resistenti "super-infestanti". But 2,4-D-resistant "superweeds" have already begun emerging as well, which suggests that increased chemical interventions of any kind will only make the superweed problem worse, not better. Ma 2,4-D-resistente "super-infestanti" hanno già iniziato a emergere come pure, il che suggerisce che interventi chimici maggiore di qualsiasi tipo servirà solo a rendere il problema superweed peggio, non meglio.

Year after year, GM crop farmers have to battle mutant superweeds that continue to grow stronger and more resistant to the toxic pesticides and herbicides used in GM crop cultivation. Anno dopo anno, delle colture GM agricoltori devono combattere superinfestanti mutante che continuano a crescere più forti e più resistenti ai pesticidi tossici ed erbicidi utilizzati nella coltivazione di colture transgeniche. But the practice is polluting the environment , contaminating the food supply , and spurring the rampant growth of harmful superweeds. Ma la pratica è inquinante per l'ambiente , contaminando la approvvigionamento alimentare e per stimolare la crescita dilagante di super-infestanti dannose.

Rather than admit they are responsible for the problem, agri-giants like Dow and Monsanto say that using different pesticides and herbicides will help solve the problem. Piuttosto che ammettere che sono responsabili del problema, agro-giganti come la Monsanto e Dow dire che l'utilizzo di diversi pesticidi ed erbicidi aiuterà a risolvere il problema. But such a suggestion could not be further from the truth. Ma tale proposta non potrebbe essere più lontano dalla verità. Treating plants with increasingly higher levels and more potent concoctions of toxic chemicals is a recipe for disaster, and one that will only make the superweed problem worse. Curare le piante con livelli più elevati e sempre più potenti intrugli di sostanze chimiche tossiche è una ricetta per il disastro, e uno che servirà solo a rendere il problema superweed peggio.

Dow, of course, found in its own study that using 2,4-D is a successful intervention to help prevent the growth of superweeds, But a review by the US Department of Agriculture (USDA) Forest Service, which tends to be conservative in its estimation of the environmental harm caused by pesticides and herbicides, says 2,4-D leads to "risk quotients that exceed the level of concern." Dow, ovviamente, trovato in un proprio studio che l'utilizzo di 2,4-D è un intervento efficace per aiutare a prevenire la crescita di super-infestanti, ma un riesame da parte del Dipartimento dell'Agricoltura statunitense (USDA) Forest Service, che tende ad essere conservatore in la stima della ambientali danni causati da pesticidi ed erbicidi, dice il 2,4-D porta a "quozienti di rischio che superi il livello di preoccupazione". In other words, Dow's "solution" is highly problematic in terms of environmental and human health. In altre parole, il Dow "soluzione" è altamente problematico in termini di salute umana e dell'ambiente.

The report found that if 2,4-D is used the way Dow suggests, humans will be exposed to dangerously high levels of the toxin, which in turn causes autoimmune disorders, cell destruction (apoptosis), nerve damage, metabolic dysfunction, and other serious problems. La relazione ha rilevato che, se 2,4-D è usato il modo Dow suggerisce, gli umani saranno esposti a livelli pericolosamente alti della tossina, che a sua volta provoca disordini autoimmuni, la distruzione delle cellule (apoptosi), danni al sistema nervoso, disfunzioni metaboliche, e di altri seri problemi.

The only real way to stop the spread of superweeds, if it is even still possible, is to stop planting and cultivating GM crops . L'unico vero modo per fermare la diffusione del super-infestanti, anche se è ancora possibile, è di smettere di piantare e coltivare OGM colture . Organic, sustainable growing methods do not require toxic chemical applications, which in turn do not create superweeds. Organico, sostenibile crescente metodi non richiedono applicazioni chimiche tossiche, che a sua volta non creano superinfestanti. They also do not pollute the food supply and the environment with extremely toxic chemicals like GM crop cultivation methods do. Inoltre, non inquinano l'approvvigionamento alimentare e l' ambiente estremamente tossiche sostanze chimiche come metodi di coltivazione delle colture GM fare.

Sources for this story include: Fonti per questa storia sono:

http://www.gmwatch.eu/latest-listin... http://www.gmwatch.eu/latest-listin ...

fonte:http://www.naturalnews.com/031396_superweeds_pesticides.html


life is like yoyo,luck is just a given up go! go!
Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


1687 Messaggi

Inserito il - 24/02/2011 : 17:51:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
i soliti attivisti disinformati...
http://www.naturalnews.com/031473_GMOs_pathogens.html

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 12/03/2011 : 15:15:20  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dopo gli avvenimenti del Giappone forse a qualcuno verrà in mente che anche l'Italia è a forte rischio sismico. In Giappone sembra che un paio di centrali restano accesse malgrado i tentativi di spegnerle. E speriamo che la "sindrome cinese" sia solo la fantasia di un film.
http://notizie.virgilio.it/esteri/tsunami-nucleare-giappone-allarme-terremoto.html
Non è ancora finita la paura in Giappone. Mentre il Paese fa i conti con la devastazione portata dallo tsunami di ieri continua a salire l'allarme nucleare. Una violenta esplosione nell'impianto di Fukushima ha distrutto uno dei quattro edifici. Il governo ha deciso di evacuare intanto tutte le persone nel raggio di 20 chilometri dalla centrale e successivamente ha ordinato l'evacuazione anche nei pressi del secondo reattore, che si trova a 11 chilometri dal primo. La centrale è a circa 250 chilometri a Nord di Tokyo. La tv ha invitato i cittadini a stare chiusi in casa e a coprirsi con panni umidi per proteggersi dalle radiazioni. Nell'area vivono almeno 51 mila persone. Nel frattempo il bilancio dei violenti terremoti sale di ora in ora. Trovati tra i 300 e i 400 cadaveri in un porto. L'agenzia Kyodo stima che i morti potrebbero essere 1.600. Rischio black-out anche a Tokyo.

LA DIRETTA

13:32 Il portavoce del governo di Tokyo ha rassicurato gli abitanti che per il momento il nocciolo della centrale di Fukushima non è stato compromesso.

13:15 Il governo giapponese ha assicurato che farà tutto il possibile perché neanche una persona soffra di problemi di salute dovuti ai guasti negli impianti.

12:53 Il premier Naoto Kan: "La nostra priorità è la sicurezza degli abitanti vicino agli impianti, in secondo luogo migliorare le condizioni nei rifugi e poi ricostruire".

......

10:51 Un portavoce del governo ha annunciato che sono in corso evacuazioni anche da un secondo reattore a Fukushima, distante 11 chilometri dal primo.

10:40 Il governo giapponese ha chiesto ai cittadini di risparmiare energia visto l'alto rischio di black-out che rimarrà anche nelle prossime ore.

10:33 L'esplosione nella centrale ha distrutto la gabbia di contenimento di uno dei quattro reattori. Lo scoppio è avvenuto durante una scossa di assestamento.

10:15 Testimoni a Fukushima parlano di blocchi della polizia che impediscono di avvicinarsi a più di 60 chilometri dalla centrale e file di auto che cercano di allontanarsi dall'area.

......

10:02 La televisione giapponese ha invitato gli abitanti nei pressi di Fukushima restare chiusi in casa e a coprirsi il volto per proteggersi da eventuali radiazioni.

9:51 La Tokyo denryoku (Toden), che gestisce l'impianto di Fukushima, ha ammesso l'innalzamento nei livelli di radioattività vicino all'impianto.

9:37 Nell'esplosione sarebbe stato distrutto uno dei 4 edifici dell'impianto.

Modificato da - Eroe in data 12/03/2011 15:16:47
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 14/03/2011 : 00:10:54  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=150951
L'esperto nucleare accusa: Tokyo non dice la verità

Londra, 13-03-2011

Un ex progettista di centrali nucleari giapponesi ha accusato il governo giapponese di non dire tutta la verita' sulla situazione degli impianti atomici danneggiati dal terremoto. Masashi Goto, in una conferenza stampa a Tokyo di cui da' notizia la Bbc, ha detto che per il Giappone si prospetta una crisi gravissima, che uno dei reattori dell'impianto di Fukushima-Daiichi e' "altamente instabile" e che le conseguenze di un'eventuale fusione sarebbero "tremende".

Finora il governo giapponese ha detto che un'eventuale fusione non porterebbe al rilascio di dosi significative di materiale radioattivo. Goto e' di diverso avviso: secondo lui i reattori di Fukushima-Daiichi sono sottoposti a aumenti di pressioni ben oltre i livelli previsti quando sono stati costruiti. C'e' il grave rischio di una esplosione con materiale radioattivo 'sparato' su un'area molto vasta, ben oltre l'area di evacuazione di venti chilometri imposta dalle autorita'.

Goto ha detto che nel reattore 3 di Fukushima-Daiichi, dove la pressione sta salendo a rischio esplosione, e' stato usato un tipo di combustibile chiamato Mox (un misto di ossido di plutonio e ossido di uranio): il fallout radioattivo potrebbe essere due volte peggio. L'esperto nucleare ha accusato il governo di nascondere deliberatamente informazioni vitali: "Non e' stato detto abbastanza su come e' stato ventilato l'idrogeno". Goto ha anche descritto come "altamente inconsueto e pericoloso" l'uso dell'acqua di mare per raffreddare i reattori di Fukushima-Daiichi.

Descrivendo lo scenario peggiore, l'esperto ha detto che vi sarebbe "la fusione del nucleo. Se le barre cadono e si mescolano con l'acqua il risultato e' un'esplosione di materiale solido, come un vulcano che diffonde materiale radioattivo. Vapore o una esplosione dell'idrogeno possono disperdere le scorie oltre 50 chilometri. E il tutto rischia di essere moltiplicato: ci sono molti reattori nella zona, cosi' ci potrebbero essere molte Cernobyl".


Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. http://www.abruzzonaturista.it/index.php
Torna all'inizio della Pagina

juniperus
iNudistamico



88 Messaggi

Inserito il - 16/03/2011 : 10:48:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Una delle cose più squallide che trovo nella tragedia in atto i Giappone è che gli andamenti delle borse sono in primo piano, come le notizie sul terremoto e lo tsunami e viaggiano di pari passo.

Molti si stanno sicuramente fregando le mani pensando a tutti i soldi che ci vorranno per le ricostruzioni, bonifiche, ecc.., ecc..

Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 16/03/2011 : 14:05:26  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
juniperus ha scritto:

...
Molti si stanno sicuramente fregando le mani pensando a tutti i soldi che ci vorranno per le ricostruzioni, bonifiche, ecc.., ecc..

Già qualcuno si starà facendo grasse risate come fece qui da noi alla notizia del terremoto a L'Aquila.
Da notare che sugli incidenti alle centrali nucleari in genere se di locale entità le autorità non ne parlano e comunque tendono sempre a sminuire i pericoli lasciando ampie fasce di popolazione in situazioni a rischio.
Cosa simile capitò la notte del terremoto a L'Aquila:
A L'Aquila c'è chi testimonia che dopo la prima scossa, la popolazione scese in strada, passarono auto della protezione civile dicendo che tutto andava bene e "rientrate a casa" e alcuni di quelli che rientrarono probabilmente, quando poche ore dopo arrivò la scossa distruttiva, non sono più usciti di casa con le loro gambe ..
http://www.youtube.com/watch?v=OnpbJeVTuQw
Ovviamente i volontari non c'entrano nulla in questo in quanto penso che solo chi dirige può aver impartito ordini di tranquillizare la popolazione.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. http://www.abruzzonaturista.it/index.php
Torna all'inizio della Pagina

juniperus
iNudistamico



88 Messaggi

Inserito il - 16/03/2011 : 21:27:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Cosa simile capitò la notte del terremoto a L'Aquila:
A L'Aquila c'è chi testimonia che dopo la prima scossa, la popolazione scese in strada, passarono auto della protezione civile dicendo che tutto andava bene e "rientrate a casa" e alcuni di quelli che rientrarono probabilmente, quando poche ore dopo arrivò la scossa distruttiva, non sono più usciti di casa con le loro gambe ..
http://www.youtube.com/watch?v=OnpbJeVTuQw
Ovviamente i volontari non c'entrano nulla in questo in quanto penso che solo chi dirige può aver impartito ordini di tranquillizare la popolazione.


quindi probabilmente Tokyo non verrà evacuata, considerando che le radiazioni hanno effetti molto posticipati nel tempo....
Torna all'inizio della Pagina

juniperus
iNudistamico



88 Messaggi

Inserito il - 16/03/2011 : 22:20:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
..spero non arrivino a tanto...
Torna all'inizio della Pagina

juniperus
iNudistamico



88 Messaggi

Inserito il - 17/03/2011 : 00:13:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
juniperus ha scritto:

Una delle cose più squallide che trovo nella tragedia in atto i Giappone è che gli andamenti delle borse sono in primo piano, come le notizie sul terremoto e lo tsunami e viaggiano di pari passo.

Molti si stanno sicuramente fregando le mani pensando a tutti i soldi che ci vorranno per le ricostruzioni, bonifiche, ecc.., ecc..




mi ero dimenticato i prezzi dei biglietti aerei

http://www.repubblica.it/esteri/2011/03/16/news/ritorno_in_aereo_degli_italiani-13674494/?ref=HREA-1
Torna all'inizio della Pagina

juniperus
iNudistamico



88 Messaggi

Inserito il - 18/03/2011 : 14:05:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Un pò di squallidi personaggi è già in azione:

Il G7 ha deciso un intervento sui mercati valutari per fronteggiare le speculazioni sullo yen e la Borsa di Tokyo è in rialzo.

http://www.repubblica.it/esteri/2011/03/18/dirette/diretta_giappone_18_marzo-13752459/?ref=HRER3-1

Poi la polizia in alcuni casi spara su quelli che svuotano i negozi nei casi di catastrofi. E a gente così cosa bisognerebbe fare?

Modificato da - juniperus in data 19/03/2011 18:46:38
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 23/03/2011 : 14:05:33  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ANSA, Ultimo aggiornamento: 23/03/2011
Alta radioattivita' in acqua Tokyo
Premier Kan ordina sospensione distribuzione latte e vegetali

(ANSA) - OSAKA, 23 MAR - Un portavoce del governo municipale di Tokyo ha reso noto che il livello di iodio radioattivo nell'acqua della capitale eccede i limiti legali per il consumo dei bebe'. L'annuncio viene dopo che valori notevolmente alti di radioattivita' sono stati riscontrati in 11 vegetali prodotti nei pressi della centrale,e il premeir Kan ha ordinato la sospensione della distribuzione di latte e di alcuni vegetali. Gli Stati Uniti hanno vietato l'importazione di latte e derivati,frutta e verdura.
http://notizie.it.msn.com/topnews/articolo.aspx?cp-documentid=156629241

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. http://www.abruzzonaturista.it/index.php
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 23/03/2011 : 14:11:58  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
MEGLIO LE FONTI ALTERNATIVE E LA FUSIONE FREDDA SCOPERTA DALL'ENEA
Incidente nucleare in Ontario Canada, la notizia passa in sordina quasi nascosta dai mezzi di informazione

Di Antonio Ricci
Il 17 marzo migliaia di litri di acqua radioattiva sono finiti nel lago Ontario, in Canada, a causa di un incidente in un impianto nucleare. Secondo la società che gestisce la centrale atomica, l’Ontario Power, gli effetti per l’ambiente sono «trascurabili» e l’incidente non avrà «implicazioni» per la salute umana.
La società, proprietà del governo provinciale dell’Ontario, ha riferito che nel lago sono stati riversati 73mila litri di acqua radioattiva. La centrale nucleare di Pickering, una delle cinque in Canada, è situata a 25 chilometri da Toronto, la città più popolosa del Paese con 2,6 milioni di abitanti.
La fuga di materiale radioattivo, provocato da un difetto nella guarnizione della pompa, è stata fermata non appena individuata . «Da un punto di vista normativo, si tratta di un evento a un livello (di pericolosità) molto basso: non c’è alcuna consequenza sulla qualità dell’acqua potabilità», ha detto la società. Anche la Commissione canadese per la sicurezza nucleare ha definito «trascurabile» il rischio per l’ambiente e la salute umana.”
Tuttavia, quest’altra fonte, mostra le cose in modo meno rassicurante:
http://theintelhub.com/2011/03/17/cover-up-in-canada-radioactive-leak-into-lake-ontario/
Già il titolo è significativo: “cover-up” cioè “copertura”, “tentativo di coprire”.
A quanto pare in Ontario non c’è stato nessun terremoto e gli impianti nucleari sono abbastanza recenti!

da: antonioriccipv.com
Torna all'inizio della Pagina

juniperus
iNudistamico



88 Messaggi

Inserito il - 26/03/2011 : 10:38:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Eroe ha scritto:

MEGLIO LE FONTI ALTERNATIVE E LA FUSIONE FREDDA SCOPERTA DALL'ENEA
Incidente nucleare in Ontario Canada, la notizia passa in sordina quasi nascosta dai mezzi di informazione

Di Antonio Ricci
Il 17 marzo migliaia di litri di acqua radioattiva sono finiti nel lago Ontario, in Canada, a causa di un incidente in un impianto nucleare. Secondo la società che gestisce la centrale atomica, l’Ontario Power, gli effetti per l’ambiente sono «trascurabili» e l’incidente non avrà «implicazioni» per la salute umana.
La società, proprietà del governo provinciale dell’Ontario, ha riferito che nel lago sono stati riversati 73mila litri di acqua radioattiva. La centrale nucleare di Pickering, una delle cinque in Canada, è situata a 25 chilometri da Toronto, la città più popolosa del Paese con 2,6 milioni di abitanti.
La fuga di materiale radioattivo, provocato da un difetto nella guarnizione della pompa, è stata fermata non appena individuata . «Da un punto di vista normativo, si tratta di un evento a un livello (di pericolosità) molto basso: non c’è alcuna consequenza sulla qualità dell’acqua potabilità», ha detto la società. Anche la Commissione canadese per la sicurezza nucleare ha definito «trascurabile» il rischio per l’ambiente e la salute umana.”
Tuttavia, quest’altra fonte, mostra le cose in modo meno rassicurante:
http://theintelhub.com/2011/03/17/cover-up-in-canada-radioactive-leak-into-lake-ontario/
Già il titolo è significativo: “cover-up” cioè “copertura”, “tentativo di coprire”.
A quanto pare in Ontario non c’è stato nessun terremoto e gli impianti nucleari sono abbastanza recenti!

da: antonioriccipv.com



Parrebbe quasi che un incidente nucleare per essere definito grave necessiti almeno di persone fosforescenti che girino per le strade.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 8 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000