Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - Parco di Rimigliano in pericolo URGENTE
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Linea diretta con le Associazioni ... e i gruppi
 ANITA - Associazione Naturista Italiana
 Parco di Rimigliano in pericolo URGENTE
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo

Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21689 Messaggi

Inserito il - 27/10/2011 : 23:35:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Da Italia Naturista, sito ANITA..

http://www.italianaturista.it/corpo.asp?L=0&C=0&R=1&M=154&S=628&Redirect=/corpo/oggetto.asp



Lo scorso 3 ottobre il Comune di San Vincenzo dopo una battaglia durata molti anni, ha definitivamente approvato il Regolamento Urbanistico di Rimigliano che prevede l’urbanizzazione della Tenuta Agricola di Rimigliano, con demolizione di buona parte degli edifici colonici, la costruzione di un grande albergo di 6.000 mq e la realizzazione di circa 150 appartamenti e case a schiera.

La Tenuta, insieme alla fascia costiera costituiva il Parco Naturale di Rimigliano, istituito da tutti i Comuni della Val di Cornia nel 1973 e che aveva permesso, finora, il mantenimento di un ambiente naturale eccezionale ed unico, rimasto miracolosamente inviolato.

Con l’approvazione del nuovo piano, il parco naturale del 1973 viene fortemente compromesso ed in breve tempo tutto sarà perduto.

La tenuta di Rimigliano con un estensione di 560 ettari corrisponde ad un quinto dell’intero territorio del Comune di San Vincenzo e costituisce l’inscindibile retroterra dei 6 chilometri del Parco Naturale Costiero di Rimigliano che si estende da Riva degli Etruschi fino alla Torraccia.

La fascia costiera antistante ospita la spiaggia denominata Nido dell'Aquila, una delle pochissime spiagge dove la pratica del naturismo è stata riconosciuta dall'aprile 2010.

Una volta realizzato l’albergo e le nuove case, sarà la volta del bosco costiero e della spiaggia, dove è già prevista la realizzazione di servizi pubblici comunali in concessione agli operatori turistici (bar, ristoranti, depositi, cabine, docce e wc) e fra pochi anni inevitabilmente: le concessioni balneari con le relative attrezzature in riva al mare.

Attualmente il regolamento urbanistico approvato dal Comune è all’esame della Regione Toscana che deve dare o non dare il suo assenso all’operazione.

Per ulteriori informazioni:
www.comitatopercampiglia.it/blog/tag/rimigliano/

Invitiamo pertanto i naturisti e i cittadini tutti che hanno a cuore il mantenimento della ricchezza biologica e ambientale di un luogo unico a mobilitarsi per impedire questo scempio.

Inviate una email di sensibilizzazione (anche di poche righe) agli Amministratori e Consiglieri della Regione Toscana (con un semplice copia e incolla degli indirizzi riportati nel post successivo con la richiesta di salvare Rimigliano per noi e per le future generazioni.

E' importante che i consiglieri possano sentire l’affetto disinteressato di tanti cittadini che conoscono Rimigliano e sono terrorizzati dalla possibilità che quella meraviglia naturale, ORMAI UNICA, possa essere URBANIZZATA.



Questi i semplici passi da seguire per comporre la email:

DESTINATARI

Scrivere una unica email con 57 destinatari indicati nel post seguente.
Ovvero il governatore ENRICO ROSSI, l’assessore ANNA MARSON ed il garante regionale MORISI, e i 54 consiglieri della Regione Toscana.

OGGETTO

Scelta libera ma con il riferimento chiaro a RIMIGLIANO.

Potete trovare ispirazione nel post " Suggerimenti mail di sensibilizzazione."

TESTO

Il testo è libero, bastano anche poche righe di qualsiasi genere, più i testi sono diversi, variegati, semplici e spontanei e meglio è.

Potete trovare ispirazione nella pagina Suggerimenti mail di sensibilizzazione.


Altri comitati che si stanno muovendo sul tema:

www.patrimoniosos.it/rsol.php?op=getcomunicato&id=5126

www.stopalconsumoditerritorio.it/index.php?option=com_content&task=view&id=500&itemid=1

Articoli di stampa:

corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/2011/3-ottobre-2011/ultima-partita-rimigliano-nuovo-progetto-consiglio-1901703132439.shtml

iltirreno.gelocal.it/piombino/cronaca/2011/10/25/news/rimigliano-il-cemento-non-paghera-5191398

www.corriereetrusco.it/2011/07/10/zucconi-salvare-il-parco-di-rimigliano-e-ancora-possibile/

www.corriereetrusco.it/2011/09/29/san-vincenzo-arriva-la-parola-fine-per-rimigliano/

Dubbi su come si sia giunti alle cubature censite nel progetto di recupero:

www.slideshare.net/comitatopercampiglia/rimigliano-volumi

Pagine Facebook:

www.facebook.com/profile.php?id=100002668411069&sk=wall

www.facebook.com/groups/115941871795976/

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21689 Messaggi

Inserito il - 27/10/2011 : 23:35:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
destinatari delle mail

enrico.rossi@regione.toscana.it,
anna.marson@regione.toscana.it,
garantedellacomunicazione@regione.toscana.it,

a.agresti@consiglio.regione.toscana.it,
p.ammirati@consiglio.regione.toscana.it,
a.antichi@consiglio.regione.toscana.it,
p.bambagioni@consiglio.regione.toscana.it,
s.bartolomei@consiglio.regione.toscana.it,
r.benedetti@consiglio.regione.toscana.it,
c.bini@consiglio.regione.toscana.it,
v.bugli@consiglio.regione.toscana.it,
m.carraresi@consiglio.regione.toscana.it,
v.ceccarelli@consiglio.regione.toscana.it,
m.chincarini@consiglio.regione.toscana.it,
p.ciucchi@consiglio.regione.toscana.it,
n.danti@consiglio.regione.toscana.it,
g.delcarlo@consiglio.regione.toscana.it,
g.donzelli@consiglio.regione.toscana.it,
g.fedeli@consiglio.regione.toscana.it,
j.ferri@consiglio.regione.toscana.it,
i.ferrucci@consiglio.regione.toscana.it,
s.fuscagni@consiglio.regione.toscana.it,
a.gambettavianna@consiglio.regione.toscana.it,
m.gazzarri@consiglio.regione.toscana.it,
e.giani@consiglio.regione.toscana.it,
d.lastri@consiglio.regione.toscana.it,
g.lazzeri@consiglio.regione.toscana.it,
d.locci@consiglio.regione.toscana.it,
a.magnolfi@consiglio.regione.toscana.it,
a.manciulli@consiglio.regione.toscana.it,
m.manneschi@consiglio.regione.toscana.it,
p.marcheschi@consiglio.regione.toscana.it,
c.marignani@consiglio.regione.toscana.it,
p.marini@consiglio.regione.toscana.it,
l.matergi@consiglio.regione.toscana.it,
f.mattei@consiglio.regione.toscana.it,
a.monaci@consiglio.regione.toscana.it,
s.mugnai@consiglio.regione.toscana.it,
n.nascosti@consiglio.regione.toscana.it,
g.parrini@consiglio.regione.toscana.it,
g.pellegrinotti@consiglio.regione.toscana.it,
r.pugnalini@consiglio.regione.toscana.it,
m.remaschi@consiglio.regione.toscana.it,
m.romanelli@consiglio.regione.toscana.it,
l.rossetti@consiglio.regione.toscana.it,
m.ruggeri@consiglio.regione.toscana.it,
r.russo@consiglio.regione.toscana.it,
g.santini@consiglio.regione.toscana.it,
m.sgherri@consiglio.regione.toscana.it,
m.spinelli@consiglio.regione.toscana.it,
m.staccioli@consiglio.regione.toscana.it,
m.taradash@consiglio.regione.toscana.it,
p.tognocchi@consiglio.regione.toscana.it,
m.tortolini@consiglio.regione.toscana.it,
g.venturi@consiglio.regione.toscana.it,
t.villa@consiglio.regione.toscana.it

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21689 Messaggi

Inserito il - 27/10/2011 : 23:36:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
suggerimenti su cosa scrivere


Ecco alcuni suggerimenti da cui trarre ispirazione per la mail di sensibilizzazione da mandare al Consiglio della Regione Toscana per Parco di Rimigliano in pericolo


Oggetto

(1 a scelta o altro)

Salviamo Rimigliano

Salvate Rimigliano

Non tocchino Rimigliano

Rimigliano

Regolamento Urbanistico di Rimigliano

Rimigliano. Il Comune di San Vincenzo ci ripensi

Rimigliano. Non è ancora troppo tardi

Rimigliano. Riparliamone. Siamo ancora in tempo.

Rimigliano. Una tragedia per la Toscana.

Fate subito il Parco regionale di Rimigliano.

Rimigliano: fermateli prima che sia troppo tardi

Rimigliano. Perché un simile scempio ?

La vergogna di Rimigliano

Rimigliano: una vergogna senza fine.



TESTO

(2-3 fra questi a scelta, o altri)

Per favore, non permettete che questa meraviglia venga distrutta. Istituite un Parco Regionale.

Vi chiedo di non permettere che questo disastro si avveri.

Fate sì che gli amministratori di San Vincenzo ascoltino i loro concittadini.

Fate in modo che uno dei massimi monumenti ambientali della Toscana possa essere preservato anche per le future generazioni. Istituite un Parco Regionale.

Non acconsentiamo ad essere accecati dal desiderio di profitto e dal miraggio infondato del lavoro dato solo dal cemento. L'ambiente di Rimigliano è una ricchezza inestimabile da preservare per le generazioni future.

Obbligate gli amministratori di San Vincenzo a confrontarsi davvero con i propri concittadini.

Che ristrutturino pure, ma i conti non tornano! Una tettoia non puo' essere trasformata in una unita' abitativa ...

Sono quasi quarant’anni (dal 1973) che attendevamo che la Regione
istituisse il Parco di Rimigliano. Perché non si è ancora fatto?

Rimigliano è troppo prezioso per poter essere volgarmente monetizzato.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

itaindo
iNudistfedelissimo

Ros2


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Rozzan(geles)


2631 Messaggi

Inserito il - 28/10/2011 : 00:15:09  Mostra Profilo Invia a itaindo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fatto e al volo!!!

Una persona su quattro e' squilibrata. Pensa a tre amici,se ti sembrano ok allora quello squilibrato sei tu.
Associata A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

blatore
iNudistfedelissimo

AvPollic


Regione: Lombardia
Prov.: Varese
Città: Brebbia


2472 Messaggi

Inserito il - 28/10/2011 : 08:01:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
È sicuramente importante e auspicabile che vi sia la tutela di un patrimonio ambientale e tutti sappiamo che l'intervento in questione determinerà senza dubbio la perdita definitiva di tale patrimonio che, a differenza di altro, non puó certo essere ricostruito . Peró, purtroppo, esistono altre opportunità che non si possono nascondere. Economia della zona, lavoro , opportunità ecc. In tempi di crisi ci sono priorità diverse. Sarebbe bello che questo non avvenisse . Sarebbe bello, ma .......
Torna all'inizio della Pagina

itaindo
iNudistfedelissimo

Ros2


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Rozzan(geles)


2631 Messaggi

Inserito il - 28/10/2011 : 11:12:48  Mostra Profilo Invia a itaindo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Una risposta l'ho gia' avuta da un rappresentante dell'opposizione:peccato abbia il sentore di una cosa che si fa perche' "non l'abbiamo proposta noi ma gli "altri"" e non perche' si ritenga una giusta causa...

Una persona su quattro e' squilibrata. Pensa a tre amici,se ti sembrano ok allora quello squilibrato sei tu.
Associata A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

Marcolino
iNudistfedelissimo

IO


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Muggio'


5605 Messaggi

Inserito il - 28/10/2011 : 13:17:32  Mostra Profilo Invia a Marcolino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Max, mi hai anticipato.

Volemose bene, damose de fa'.. semo nudisti.


Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2359 Messaggi

Inserito il - 28/10/2011 : 21:17:04  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Forse prima di condividere una cosa di questo tipo, pur dettagliatamente descritta e benissimo, sarebbe utile per chi non conoscessa la zona, allegare forse una mappa con le indicazioni corrispondenti ai luoghi citati.Non è per sfiducia,sia chiaro, ma solo per aver meglio sott'occhio cosa potrebbe accadere.
Torna all'inizio della Pagina

alepina
iNudistfedele

alepina


Regione: Marche
Prov.: Pesaro-Urbino
Città: Pesaro


909 Messaggi

Inserito il - 28/10/2011 : 21:21:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alepina  Rispondi Quotando
Procedura eseguita. Grazie Max

Alessandro CD ANER
Socio A.N.AB.
http://alessandronagni.blogspot.com/
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21689 Messaggi

Inserito il - 28/10/2011 : 21:52:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
jarod73 ha scritto:

Forse prima di condividere una cosa di questo tipo, pur dettagliatamente descritta e benissimo, sarebbe utile per chi non conoscessa la zona, allegare forse una mappa con le indicazioni corrispondenti ai luoghi citati.Non è per sfiducia,sia chiaro, ma solo per aver meglio sott'occhio cosa potrebbe accadere.
purtroppo è impossibile via rete accedere a quelle mappe, e dato che la cosa è partita si l'anno scorso, ma è in discussione proprio in questi giorni, il minimo è mettere in allarme gli amministratori regionali. Tanto saranno loro a valutare. A prescindere, anche se il tratto costiero ne fosse fuori, di fatto parte del parco verrebbe sconvolta da tale edificazione. Nell'immmediato entroterra c'è posto a volontà, senza invadere la zona costiera. E' il parco di fatto che vien chiesto di salvaguardare.
Torna all'inizio della Pagina

itaindo
iNudistfedelissimo

Ros2


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Rozzan(geles)


2631 Messaggi

Inserito il - 29/10/2011 : 02:37:30  Mostra Profilo Invia a itaindo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fenice...nell'entroterra il cemento fa gli stessi danni

Una persona su quattro e' squilibrata. Pensa a tre amici,se ti sembrano ok allora quello squilibrato sei tu.
Associata A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

capitan1cino
Capociurma del Ticino

Capitan1cino


Regione: Piemonte
Prov.: Novara
Città: Novara


814 Messaggi

Inserito il - 29/10/2011 : 11:44:08  Mostra Profilo  Invia a capitan1cino un messaggio AOL  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di capitan1cino Invia a capitan1cino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Alcune precisazioni.

Ad essere in pericolo, nell'immediato, non è la fascia costiera, ma la zona retrostante.
Nel Piano approvato si parla di recupero di aree già precedentemente edificate ... peccato che nel computo delle aree non si faccia la minima differenza tra una concimaia o una rete per fagiani e un casolare!

Ecco quindi i mq oggetto di recupero crescere e crescere ... il tutto all'interno di un Parco ...

Invito voi tutti ad andare a vedere la forma giuridica di Parchi della Val Cornia, che gestisce il Parco di Rimigliano ... si tratta di una S.p.a. ... andate a vedere la composizione societaria e scoprirete con sopresa che il 49% dei soci hanno tutto l'interesse a costruire nel Parco, trattandosi di una azienda EDILE e di un'altra che si occupa di manutenzioni Stradali ed Edili ...

Come mai aziende di questo tipo hanno impegnato tanti soldi in una S.p.a. che gestisce dei Parchi??
... ho il pesante sospetto che tali aziende stiano semplicemente chiedendo il conto ... a scapito dell'ambiente.

La spiaggia Naturista è nata e si è sviluppata a Nido dell'Aquila proprio grazie alla presenza dell'ambiente circostante ... se questo viene urbanizzato e lottizzato, la sua permanenza in tale luogo è fortemente compromessa. Di qui il nostro invito a mobilitarsi (aggiungendo una coscienza ecologica che dovrebbe contraddistinguerci).


Alessandro - Direttivo A.N.ITA.

Modificato da - capitan1cino in data 29/10/2011 11:51:02
Torna all'inizio della Pagina

pierpd
iNudistnovello

2053


Regione: Veneto
Prov.: Padova
Città: Padova


6 Messaggi

Inserito il - 30/10/2011 : 01:28:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Fatto!!! ho spedito la mail.
Speriamo ci sia un pò di buon senso nei politici Toscani.
Saluti a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

itaindo
iNudistfedelissimo

Ros2


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Rozzan(geles)


2631 Messaggi

Inserito il - 31/10/2011 : 16:26:27  Mostra Profilo Invia a itaindo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Up

Una persona su quattro e' squilibrata. Pensa a tre amici,se ti sembrano ok allora quello squilibrato sei tu.
Associata A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

alepina
iNudistfedele

alepina


Regione: Marche
Prov.: Pesaro-Urbino
Città: Pesaro


909 Messaggi

Inserito il - 07/11/2011 : 21:17:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alepina  Rispondi Quotando
Oggi ho ricevuto una risposta dal Presidente della regione Toscana:
"Gentile signor Nagni
ho letto la lettera che mi ha inviato relativamente alla tenuta di Rimigliano.
Si tratta di un progetto che prevede un intervento estremamente delicato su un'area di grande valenza e pregio, che ha ricadute su un'ampia fascia costiera ed un rilievo che va certamente oltre l'ambito locale.
La Regione ne ha seguito attivamente l'iter, anche con la presenza e l'azione del garante della comunicazione per ciò che attiene il rapporto con i cittadini, oltre che attraverso una serie di incontri con gli amministratori locali e con i tecnici degli enti interessati.
In questa mia risposta non voglio certo ripercorrere quanto accaduto finora, anche perchè ritengo che lei ne sia a conoscenza, quanto sottolineare che la Regione fin qui si è mossa cercando di mantenersi all'interno del ruolo che la legge le assegna, e al tempo stesso esercitando fino in fondo tutte le sue prerogative.
Oggi che la variante è stata approvata, il suo iter naturale la porterà, in seguito alla pubblicazione sul Bollettino Unico della Regione Toscana, alla nostra attenzione. Al momento siamo in attesa di ricevere dall'Amministrazione comunale la documentazione relativa, approvata con il voto consiliare.
La esamineremo con grande scrupolo e valuteremo se vi sono gli estremi per adire alla conferenza paritetica interistituzionale.
La ringrazio di avermi reso partecipe della sua opinione in merito e le invio
i miei più cordiali saluti,
Enrico Rossi"


Alessandro CD ANER
Socio A.N.AB.
http://alessandronagni.blogspot.com/
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21689 Messaggi

Inserito il - 07/11/2011 : 21:54:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
la stessa email standar è stata inviata a tutti coloro che hanno scritto. Speriamo che ora ci stiano attenti, se non altro perchè sanno di avere gli occhi puntati.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2018 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000