Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - Cesano: residenti e comune.
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Segnalazioni, articoli, denunce, ringraziamenti
 Cesano: residenti e comune.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 4

alepina
iNudistfedele

alepina


Regione: Marche
Prov.: Pesaro-Urbino
Città: Pesaro


909 Messaggi

Inserito il - 06/05/2012 : 14:56:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alepina  Rispondi Quotando
nudisti

Cesano chiesta l’oasi naturista

Dal Corriere Adriatico del 06 Maggio 2012

Senigallia Formalizzata la richiesta di autorizzare l’Oasi naturista di Cesano, nel corso di un incontro avvenuto ieri mattina. A ricevere Alessandro Nagni, referente Aner, è stato il consigliere comunale Mario Fiore. “Sono stato contattato proprio perché ho sempre manifestato il mio dissenso – spiega il consigliere Fiore -, non ho pregiudizi e nulla in contrario verso chi decide di praticare il naturismo, solo credo che la spiaggia di Cesano non possa diventare esclusivo appannaggio dei nudisti, deve restare a mio avviso una spiaggia libera e a disposizione di tutti”. Questa la posizione del consigliere di Vivi Senigallia che non è cambiata nemmeno dopo l’incontro di ieri. “La volontà sarebbe quella di creare comunque un’oasi aperta a tutti – aggiunge – perché loro non vogliono sentirsi ghettizzati. Non so quanto nella realtà questo sia possibile. Ad ogni modo la richiesta di autorizzare la permanenza dei nudisti la farò presente al sindaco perché poi la Giunta ed il Consiglio possano decidere in proposito. Al di là delle opinioni penso sia corretto ascoltare tutti e avere rispetto anche per chi la pensa diversamente”. Pronti anche i volantini da distribuire sulla spiaggia per spiegare cos’è il naturismo. “E’ un movimento sano – si legge nel volantino – che promuove la pratica della vita all’aria aperta, dell’esercizio fisico, dell’alimentazione naturale e vegetariana, del rispetto della natura e degli animali”. Inaugurata il 17 maggio 2009, l’Oasi naturista di Cesano è già una realtà da circa tre anni per i nudisti che ora chiedono di vedersi riconosciuto un diritto. E’ stata una scoperta per caso quella della spiaggetta di Cesano che i naturisti non hanno più abbandonato. Ora la parola passa alla Giunta e al Consiglio, semmai decideranno di mettere ai voti la richiesta. Abusivi o no i nudisti comunque torneranno in quella che ormai considerano la loro oasi per l’estate.
domenica, 6 maggio 2012

Alessandro CD ANER
Socio A.N.AB.
http://alessandronagni.blogspot.com/
Torna all'inizio della Pagina

alepina
iNudistfedele

alepina


Regione: Marche
Prov.: Pesaro-Urbino
Città: Pesaro


909 Messaggi

Inserito il - 06/05/2012 : 20:20:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alepina  Rispondi Quotando
Ho fonti attendibili che dichiarano che la spiaggia era frequentata già dagli anni 60 dai naturisti.
Tanto per essere più precisi.

Alessandro CD ANER
Socio A.N.AB.
http://alessandronagni.blogspot.com/

Modificato da - alepina in data 06/05/2012 20:20:29
Torna all'inizio della Pagina

alepina
iNudistfedele

alepina


Regione: Marche
Prov.: Pesaro-Urbino
Città: Pesaro


909 Messaggi

Inserito il - 07/05/2012 : 16:28:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alepina  Rispondi Quotando
Senigallia
Dal Corriere Adriatico

No all’oasi naturista di Cesano

Il sindaco Mangialardi nega l’autorizzazione: “Se torneranno rischiano la denuncia”
Senigallia Bocciata la richiesta di autorizzare l’oasi naturista di Cesano, che resterà quindi abusiva. Ieri il problema non si è posto, la pioggia e le temperature non hanno certo invogliato la tintarella integrale ed i nudisti non si sono visti. Anche i primi ombrelloni piantati sulla sabbia sono rimasti chiusi e ad aprirsi sono stati solo gli ombrelli per ripararsi dalla pioggia. L’argomento della giornata, discusso nei bar e chioschi dove i bagnanti hanno trovato riparo, ha riguardato proprio l’Oasi naturista di Cesano, il cui futuro per un giorno è rimasto affidato al sindaco, che non ha tardato ad esprimere il verdetto. Il primo cittadino ha le idee chiare. Mangialardi ha risposto infatti picche alla proposta avanzata dal consigliere dell’Aner Alessandro Nagni, incontrato sabato mattina dal consigliere comunale Mario Fiore. “Non c’è alcuna norma urbanistica che individui quell’area come naturista – interviene Mangialardi –, non si tratta quindi di una semplice autorizzazione da rilasciare. Il percorso per creare l’oasi, che chiedono, sarebbe più complesso ed articolato e dovrebbe essere comunque condiviso con la città che, già da qualche anno, ha espresso il proprio parere al riguardo”. Non ha alcuna intenzione il primo cittadino di portare in Giunta ed in consiglio comunale una pratica che non rientra tra le priorità dell’agenda politica. “Non andremo in caccia di chi pratica il naturismo per denunciarlo – aggiunge il sindaco -, non ci sarà da parte dell’amministrazione comunale alcun tipo di accanimento, certo è però che non potremo tollerare un’attività, non autorizzata, che potrebbe infastidire la sensibilità altrui. Tutti i bagnanti devono sentirsi liberi di passeggiare lungo la spiaggia di Cesano”. Non ci saranno quindi blitz e cacciate per allontanare dall’arenile chi non indossa il costume ma, su chiamata, vigili e forze dell’ordine dovranno intervenire. “Essendo un’attività che non è consentita e autorizzata – aggiunge Mangialardi –, se un cittadino dovesse chiamare la nostra polizia municipale o le altre forze dell’ordine, queste dovranno intervenire e agire di conseguenza. Quindi chi vorrà insistere nel praticare il naturismo lo farà a proprio rischio e pericolo, perché non possiamo garantire che non saranno sporte denunce, come peraltro già avvenuto in passato. Il mio consiglio per evitare problemi di convivenza con i residenti ed i bagnanti e quindi anche denunce, è di scegliere località balneari attrezzate per ospitare la pratica del naturismo”. Una velata tolleranza trapela comunque dalle parole di Mangialardi. Se i nudisti riusciranno a trovare un compromesso con gli altri inquilini della spiaggia, potrebbero quindi confondersi tra i bagnanti ed integrarsi. A tal proposito nei prossimi giorni Alessandro Nagni ha anticipato un volantinaggio per far conoscere ai residenti e alle persone di passaggio in cosa consiste la filosofia di vita dei naturisti. Il sogno di poter prendere il sole senza veli in totale relax però è sfumato. In qualsiasi momento potrebbero infatti ricevere la visita delle forze dell’ordine.
lunedì, 7 maggio 2012

Spiaggetta da tre anni punto d’incontro

Senigallia Inaugurata il 17 maggio 2009, l’oasi naturista di Cesano continua ad attirare appassionati del genere da quasi tre anni. La spiaggetta di Cesano, di fronte alla foce del fiume, è diventata punto di ritrovo dei nudisti provenienti soprattutto dall’Emilia Romagna e dall’Abruzzo, anche se a tenerla a battesimo è stato un gruppo di Pesaro che ancora lotta perchè venga riconosciuta come un’attività legale e consentita proprio a Cesano. Sui siti e le riviste specializzate del settore l’Oasi viene indicata come uno dei pochi spazi tollerati in Italia. Viene precisato come raggiungerla e come spostarsi indicando anche le linee degli autobus per arrivarci. Insomma una realtà ben consolidata anche se nessuna amministrazione comunale l’ha mai autorizzata.
lunedì, 7 maggio 2012

Alessandro CD ANER
Socio A.N.AB.
http://alessandronagni.blogspot.com/

Modificato da - alepina in data 07/05/2012 19:20:30
Torna all'inizio della Pagina

alepina
iNudistfedele

alepina


Regione: Marche
Prov.: Pesaro-Urbino
Città: Pesaro


909 Messaggi

Inserito il - 07/05/2012 : 16:35:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alepina  Rispondi Quotando
Per noi purtroppo non cambia niente, il Comune rimane nella sua posizione definirei neutra, ma molto meglio che in altre spiagge, ve lo garantisco, perchè in questi tre anni un bonus di credibilità verso gli altri ce lo siamo certamente guadagnato. I nostri obiettivi rimangono gli stessi: far rispettare l'articolo 726 del codice penale svolgendo un azione educativa a chi va contro i principi del rispetto della persona.
Colgo l'occasione di ringraziare il comune...visto il clima di restrizioni vigente in questo paese, è già molto ritentare di coronare un'altra serena e meravigliosa stagione balneare..

Alessandro CD ANER
Socio A.N.AB.
http://alessandronagni.blogspot.com/
Torna all'inizio della Pagina

Fiden
iNudistaffezionato


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forlì-Cesena
Città: Terra del Sole


274 Messaggi

Inserito il - 06/05/2018 : 00:34:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fiden  Rispondi Quotando
Venerdì 4 su "il Resto del carlino" di Ancona ho letto questo articolo.

Allegato: maggio 18 carlino Cesano.pdf
450,72 KB

Ho poi risposto e sabato 5 il Carlino ha pubblicato in parte a modo suo:



Allegato: maggio 18 cesano risposta Carlino.pdf
403,08 KB
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21574 Messaggi

Inserito il - 06/05/2018 : 21:02:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mi sembra però che abbiano lasciato delle parti più che buone.

Il dregado dell'uso del nudo è noto, è quello che ci fa del male, sempre.

Però gli italiani ragionano con la pancia: ci sono i ladri, chiudiamo le banche.

Fidenzio hai messo il dito su una proposta reale e concreta: autorizzare, delimitare (ahimè), ma soprattutto controllare. E a quel punto sono i nudisti stessi a controllare che tutto procedi bene, se non vogliono tornare selvaggi.

Di certo è che negli ultimi anni il comune procedeva al taglio del canneto, importante non solo per evitare queste forme di maluso, ma sopratutto per ripristinare quella che a tutti gli effetti è la foce del fiume, sempre davastata causa canneto, perchè ne riduce e ne inbriglia l'alvo


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

atter
iNudistamico

python

Città: Fano


52 Messaggi

Inserito il - 07/05/2018 : 22:59:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sono diversi anni che frequento la spiaggia di Cesano (e non vedo l'ora che il tempo bello "regga" per tornarci!) e personalmente non ho mai assistito - in spiaggia - a nessun episodio spiacevole. Anzi, la domenica è anche "abbastanza" affollata.
Non ho mai visti passanti e "tessili" infastiditi...
Certo nella zona del canneto si vedono "giri" un po'... "strani"...
Se fosse ufficializzata sarebbe - penso - una "mano santa" per risolvere i problemi di cui sopra!
Torna all'inizio della Pagina

sassineri
iNudistaffezionato

sassi


Regione: Marche
Prov.: Ancona


377 Messaggi

Inserito il - 08/05/2018 : 08:21:11  Mostra Profilo Invia a sassineri un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Promessa mantenuta.
Il solito giornalismo del c...
Dal titolo si capisce che sono stati presi quattro nudisti, nel testo si legge che le cose non stanno proprio così.

https://www.corriereadriatico.it/ancona/senigallia_raid_polizia_canneto_caccia_nudisti_sorpresi_quattro-3716056.html

Modificato da - sassineri in data 08/05/2018 08:23:57
Torna all'inizio della Pagina

Fiden
iNudistaffezionato


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forlì-Cesena
Città: Terra del Sole


274 Messaggi

Inserito il - 08/05/2018 : 15:18:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fiden  Rispondi Quotando
Il "Corriere Adriatico" ha una visione speciale per i nudisti da sempre.
Nell'articolo di oggi intitolato "Raid della polizia nel canneto
Caccia ai nudisti, sorpresi in quattro" vuol far credere che quattro nudisti siano stati sorpresi nel canneto mentre nell'articolo si legge che solo due persone indossavano un costume e non facevano nulla di illecito stando semplicemente stesi sull'erba.
In realtà non c'erano nudisti!
Per un vero controllo che non si commettano "Atti osceni" a mio parere La Polizia dovrebbe agire in borghese..

Modificato da - Fiden in data 08/05/2018 15:25:35
Torna all'inizio della Pagina

atter
iNudistamico

python

Città: Fano


52 Messaggi

Inserito il - 03/06/2018 : 18:59:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Tornato oggi al Cesano per la mia prima giornata in spiaggia!
Come tutte le domeniche bella e "numerosa" frequentazione!
Dai che la nostra "piccola isola" di tranquillità l'abbiamo trovata...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2018 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000