Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Sondaggi
 Nudi in casa

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
linx Inserito il - 09/06/2018 : 21:20:04
Salve, vorrei sapere quanti di voi hanno difficoltà a stare nudi in casa a causa di mogli contrarie per presenza di figli o altri. Ovviamente specificate se siete mogli, mariti, figli o singles e quanti siete in casa. Grazie
30   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
cristianp Inserito il - 04/06/2020 : 09:35:35
Rispondo semplicemente alla domanda iniziale per quel che mi riguarda:
nudo in casa si, quando fa molto caldo e i vestiti (ivi comprese le mutande che appiccicano all'inguine) mi danno fastidio. D'inverno non alzo il riscaldamento per stare nudo: metto il maglione.
D'estate qualche volta nudo in terrazzo, a prendere un po' di sole o a bagnare i fiori. Stare all'aperto, anche su uno spazio di 2x4m, e sentire il sole sulla pelle mi piace. Se fa caldo-caldo ho usato il terrazzo anche per fare la doccia (ma l'acqua non è scaldata!) e anche questa è una bella sensazione.
Moglie nuda per casa dopo la doccia per asciugarsi più che altro, ma non per indole nudista.
siman Inserito il - 24/04/2020 : 18:58:04
pietro90 ha scritto:

Non starei troppo a badare alle giuste definizioni ed etichette, se in casa si dice X, se fuori si dice Y, se da solo Z, e via dicendo, l'importante è che ci sia sempre rispetto per tutti e che si stia bene!



Stai tranquillo Pietro, qui non ci accapigliamo di certo per attestare che la propria definizione di nudismo sia quella corretta.

Ognuno vive come crede e da ogni cosa trae il proprio giovamento.
Se sono solo a casa e già nudo, perché appena alzato dal letto di mattina oppure appena finita la doccia, se fa caldo sto nudo volentieri.
Se siamo soli a casa e chi vive con me si mette nuda anche lei, sono ancora più contento ma...in questo caso il nudismo a prescindere (casalingo, totale, a spizzichi e bocconi o di tanto in tanto) c'entra poco.

pietro90 Inserito il - 23/04/2020 : 07:16:01
Io vivo ancora a casa coi miei e mia sorella, ero sul punto di concludere la sistemazione del mio appartamento e trasferirmi quando è arrivato questo coronavirus che mi ha smontato i piani, come a tutti!

Comunque la mia esperienza di nudismo domestico è per via della convivenza attualmente limitata. Credo che oltre a quelli che nascono in un ambiente già naturista, ci voglia molta fortuna. Non tutti si sentono a proprio agio nella nudità (sia di sé che altrui), anche in ambiente famigliare. Ho avuto genitori sempre estremamente pudici, probabilmente anche perché sono entrambi molto legati ai valori cattolici, per cui la nudità in casa è sempre stata esclusivamente legata alle necessità di base, lavarsi e cambiarsi, e limitata alla privacy dei propri spazi privati. Ricordo un episodio di quando ero molto piccolo, in cui girando per casa alla ricerca di mio padre lo trovai nella sua camera a vestirsi dopo la doccia, mi sbattè la porta in faccia come se stesse cercando di nascondere un peccato che stava commettendo!

Quindi per stare nudo in casa mi ritaglio dei momenti in cui so di poter stare tranquillo senza turbare i miei famigliari, generalmente quando sono da solo e la sera sempre, riuscendo anche a dormire nudo qualche volta. Sono sicuro comunque che col mio, speriamo prossimo, trasloco tutto sarà più semplice e sarò nudo tutto il tempo.

Non starei troppo a badare alle giuste definizioni ed etichette, se in casa si dice X, se fuori si dice Y, se da solo Z, e via dicendo, l'importante è che ci sia sempre rispetto per tutti e che si stia bene!
muscoli Inserito il - 10/09/2019 : 19:44:26
Quando fa caldo sto nudo a dormire (anche se vado in bagno e magari incontro figli nel percorso), alla pennichella con moglie e figli in casa ma non con morosi dei figli, fuori dalla doccia, in giardino se non c'è nessuno.
Al mare a casa sono spesso con asciugamano tipo pareo e a casa sempre con pantaloncini cortissimi e larghi sotto niente, in molte posizioni esce tutto e se ci sono estranei sto più composto. Mi rendo conto che questo non è "formalmente" essere nudi, ma per me la sensazione è uguale (e quindi sostanzialmente sono nudo) è come avere la "seduta" legata in vita invece che in mano. In inverno nudo sotto la tuta non è lo stesso e men che meno vestito di tutto punto.
dingopino Inserito il - 10/09/2019 : 08:47:10
Rileggendo un po qui sopra ho capito che sono un nudità e faccio nudismo alla spiaggia se invece sono a casa non faccio nudismo ma sono semplicemente nudo
albi960 Inserito il - 09/09/2019 : 21:26:55
Io vivo da solo e quindi non ho problemi a stare nudo in casa, oltre che nelle spiagge dedicate.
Mi è capitato di ricevere a casa un amico nudista ed è stato normale toglierci gli indumenti.
Un cordiale saluto a tutti.
siman Inserito il - 10/06/2019 : 13:19:44
dingopino ha scritto:

Insomma non mettiamo la nudità nella spa come segno di nudismo per me e più nudista che vive nudo in casa che uno che fa semplicemente la sauna coretto




Che la sauna si debba fare nudi lo sanno ormai anche i sassi.
Che chi ha saune pubbliche e consenta di usufruirle da nudi (escluse quelle del trentino e zone limitrofe) è un un altro discorso; nel caso di saune pubbliche dove non è consentito stare nudi, non fa dei fruitori di saune degli ignoranti di nudismo, nel caso che se pur di fare la sauna, non stanno nudi per obbligatorietà.

Per me, comunque, rimane il fatto che stare nudi in casa non è fare nudismo ma, ovviamente, ogni opinione personale è condivisibile o opinabile alla stessa maniera.
Quando posso e ho voglia, anch'io sto nudo in casa. Ma non mi definisco certo un nudista per questo. Sono tale perché quando posso, sto nudo all'aria aperta che ci siano oppure no, altre persone nude nelle vicinanze.



dingopino Inserito il - 10/06/2019 : 13:09:37
Insomma non mettiamo la nudità nella spa come segno di nudismo per me e più nudista che vive nudo in casa che uno che fa semplicemente la sauna coretto
siman Inserito il - 10/06/2019 : 13:01:59

Fede974 ha scritto:


beh ... io sono anche tennista sul campo ... tessile in ufficio ... nudista in barca ... logorroico quando parlo e scrivo ... ecc ...

comunque temo ancora una volta di essermi espresso male ... non volevo dare necessariamente etichette, che per altro odio tremendamente, volevo solo dire che secondo me stare nudi a casa piace a prescindere che uno sia nudista o meno ...
e penso che sia una cosa assolutamente piacevole!




Fede974 ha scritto:

uffa ... non capisco se @dingopino e @a_fenice mi state prendendo in giro o veramente non riesco a esprime correttamente il mio pensiero!?!? e la cosa un pò mi preoccupa, visto che sono un avvocato e quasi tutto il mio lavoro si basa sulla capacità di esprimersi! (adesso capite anche perchè sono così logorroico! )

... non volevo dire che il nudista per essere tale debba soffrire, anzi ... nessuno sta meglio dei nudisti secondo me!

volevo solo dire che secondo me la differenza tra un nudista e un tessile sta nel fatto che il nudista gode della nudità anche all'aperto ed a contatto con la natura, senza avere problemi a condividere la nudità anche con gli altri che si trovano in spiaggia, piuttosto che in motagna o in riva la fiume o alla spa o dove più ci piace stare liberi; il tessile invece sta tranquillamente nudo in casa da solo (o al massimo con il/la partner) e la cosa ovviamente gli piace perchè stare nudi è bello e fa bene, ma non riesce a superare questo blocco mentale che gli impedisce di stare nudo anche fuori!

... ditemi se questa volta sono riuscito a spiegare il mio pensiero ... ma siate sinceri ... altrimenti mi tocca cambiare lavoro!



Per quel che mi riguarda, ti eri/sei spiegato benissimo e concordo in toto con le tue opinioni al riguardo.
La nudità casalinga non è prerogativa dei nudisti ma è semplice privacy e, di conseguenza, la medesima nudità casalinga non può essere definita nudismo.

Per questo (ma ammetto sia un altro discorso) mi faccio sempre delle belinate di ridere quando leggo inviti/proposte a caffè, massaggi e massaggini e pizze nudiste.
Questo non è nudismo...è pretesto di cuccaggio.


dingopino Inserito il - 07/06/2019 : 09:27:18
Per me, chi ama stare nudo in casa ma fori ha timore di farsi vedere rimane per me un nudista timida non un tessile libero
Ma sono punti di vista come si usa parole e definizioni
Fede974 Inserito il - 07/06/2019 : 00:47:10
Concordo ... 24 gradi sono troppi ... io uso il riscaldamento in maniera assolutamente normale ... non è che per stare nudo devo fare la serra in salotto ... se ho freddo metto una maglia ... la notte però assolutamente nudo ... è bellissimo stare nudi sotto il piumone la notte ...

... anche io zanzariere a tutte le finestre e vasi di geranio sui davanzali e in balcone (magari non è vero che serva ma fa comunque colore ), odio gli spry anti zanzare e quelle porcherie che si attaccano alla corrente!
a_fenice Inserito il - 06/06/2019 : 20:58:32
Articolo carino, molte cose vere, altre boh? Di sicuro dormire nudi si sta meglio, si puzza meno, etc etc.
Gli eschimesi insegnano. Igloo di gelo e nudi sotto le pelli.
Due cose però le contesto.
Dormire con 18/20 gradi è già troppo caldo, a 24… cavoli, a parte le spese di riscaldamento, mica vorremo essere al mare di notte no?

Repellente per zanzare? Ma cacchio, anche dormire tra i vapori dei veleni, che salute cerchiamo? Io ho messo zanzariere ad ogni finestra, niente veleni, zanzare fuori dalle sfere, e salute assicurata.


Fede974 Inserito il - 06/06/2019 : 11:01:06
vabbeh ... se proprio non riescono a fare a meno di stare con i vestiti peggio per loro!

inoltre ... http://www.ilgiornale.it/news/weird-news/dormire-nudi-fa-bene-dice-scienza-1384247.html
a_fenice Inserito il - 04/06/2019 : 21:32:24
Fede ti eri spiegato benissimo, ma la mia battuta (e qui mi preoccupo io perché di italiano ne so poco, ma quanto a scrivere poemi devo trovare ancora chi mi batte, e se non son compreso mi preoccupo altrettanto) era riferita appunto al concetto:

Un nudista può amare anche star nudo in casa (non è proprio un piacere condiviso da tutti)

Un tessile ama altrettanto? Ho i miei forti dubbi. Potrà stare a torso nudo in piena estate, forse, ma li finisce.
Potrà star nudo a letto, sotto la doccia, mentre fa xxx, ma poi?
Chi non ha piacere di star nudo in giro, son straconvinto che anche a casa non tende a liberarsi degli orpelli sudaticci e ingombranti.
Per assurdo conosco tantissima gente che non solo non si spoglia, ma nemmeno si mette in panni comodi come potrebbe essere tuta o maglietta, ma addirittura non si libera nemmeno delle scarpe girando in comode pantofole, infradito e quant’altro (sai che sinfonia la sera quando si toglie i scafandri dai piedi… altro che funghi in piscina).
Questo intendevo con la mia battuta.


Eroe Inserito il - 04/06/2019 : 19:54:32
Quando andrò in pensione sulla porta metterò il seguente cartello:
QUI ABITA UN NATURISTA PER CUI
TEMPERATURE PERMETTENDO
IN CASA MIA STO NUDO
Fede974 Inserito il - 04/06/2019 : 17:18:09
uffa ... non capisco se @dingopino e @a_fenice mi state prendendo in giro o veramente non riesco a esprime correttamente il mio pensiero!?!? e la cosa un pò mi preoccupa, visto che sono un avvocato e quasi tutto il mio lavoro si basa sulla capacità di esprimersi! (adesso capite anche perchè sono così logorroico! )

... non volevo dire che il nudista per essere tale debba soffrire, anzi ... nessuno sta meglio dei nudisti secondo me!

volevo solo dire che secondo me la differenza tra un nudista e un tessile sta nel fatto che il nudista gode della nudità anche all'aperto ed a contatto con la natura, senza avere problemi a condividere la nudità anche con gli altri che si trovano in spiaggia, piuttosto che in motagna o in riva la fiume o alla spa o dove più ci piace stare liberi; il tessile invece sta tranquillamente nudo in casa da solo (o al massimo con il/la partner) e la cosa ovviamente gli piace perchè stare nudi è bello e fa bene, ma non riesce a superare questo blocco mentale che gli impedisce di stare nudo anche fuori!

... ditemi se questa volta sono riuscito a spiegare il mio pensiero ... ma siate sinceri ... altrimenti mi tocca cambiare lavoro!
Nudomark Inserito il - 04/06/2019 : 12:43:59
Sto sempre nudo se il clima lo consente. Poi ora con il terrazzo è una meraviglia!
dingopino Inserito il - 04/06/2019 : 09:45:55
a_fenice ha scritto:

Non son convinto che un tessile ami rimanere nudo in casa a prescindere.




Magari è un nudista inconsapevole?
a_fenice Inserito il - 03/06/2019 : 21:31:33
Non son convinto che un tessile ami rimanere nudo in casa a prescindere.


dingopino Inserito il - 03/06/2019 : 18:41:52
Allora vorrebbe dire che se piacevole di stare nudo da qualche parte non è nudismo?
Allora nudismo sarebbe stare male quando sei nudo
Tipo polo nord
(non prendermi troppo sul serio)
Fede974 Inserito il - 03/06/2019 : 17:35:01
dingopino ha scritto:

Dirrei se si vuole sempre e comunque dare un nome alle cose e dividere Nudisti da naturisti la tua definizione può essere giusto
Io per esempio sono un tessile in strada un Naturista alla spiaggia e in montagna un nudista a casa
E un ciclista quando mi sposto


beh ... io sono anche tennista sul campo ... tessile in ufficio ... nudista in barca ... logorroico quando parlo e scrivo ... ecc ...

comunque temo ancora una volta di essermi espresso male ... non volevo dare necessariamente etichette, che per altro odio tremendamente, volevo solo dire che secondo me stare nudi a casa piace a prescindere che uno sia nudista o meno ...
e penso che sia una cosa assolutamente piacevole!
dingopino Inserito il - 03/06/2019 : 14:02:53
Dirrei se si vuole sempre e comunque dare un nome alle cose e dividere Nudisti da naturisti la tua definizione può essere giusto
Io per esempio sono un tessile in strada un Naturista alla spiaggia e in montagna un nudista a casa
E un ciclista quando mi sposto
Fede974 Inserito il - 03/06/2019 : 12:52:22
faccio una premessa: penso che stare nudi in casa non c'entri molto con nudismo/naturismo, perchè per definizione questi prevedono il contatto integrale con la natura, senza il filtro dei vestiti ... e penso che il pavimento e le mura di casa siano poco naturali.
secondo me stare nudi in casa è più legato alla voglia di libertà e di scrollarsi di dosso il peso della vita quotidiana e degli impegni, quindi è proprio una questione psicologica di voler prendere le distanze da tutto quel fardello che è rappresentato anche dai vestiti che indossiamo per affrontarlo fuori casa ... quindi credo che il desiderio di stare nudi in casa sia ugualmente condiviso sia dai nudisti che dai tessili.

detto questo, anche a me piace stare nudo in casa (compatibilmente con le temperature!) ... e vivendo solo non ho difficoltà a farlo quando voglio, inoltre molti medici consigliano di dormire nudi; fino a qualche tempo da convivevo, ma anche allora non avevo problemi perchè anche la mia compagna stava spesso nuda (la vera nudista della coppia era lei visto che aveva iniziato fin da bambina con la sua famiglia).
Fede Inserito il - 01/06/2019 : 18:09:57
Oggi è il primo giorno che si può stare nudi in casa!
I giorni scorsi si doveva usare il cappotto!
cri Inserito il - 01/06/2019 : 09:11:35
Mio marito sempre nudo...si veste quando arrivano amici tessili, io, anche se qui è caldo, sono freddolosa per natura perciò sempre qualcosa addosso!!
Fede Inserito il - 30/05/2019 : 21:22:34
Certo, in casa con la mamma e la sorella, mi sembra molto difficile. Lo sarebbe anche per me!
Ma appena puoi considera l’opportunità di andare a vivere per i fatti tuoi!
idealista76 Inserito il - 30/05/2019 : 17:08:15
In inverno è quasi impossibile... D'estate, invece, cerco di approfittare di ogni occasione.
Il problema rimane la netta contrarietà di mamma & sorella (la mia famiglia è vecchio stampo, imprinting cattolico che NEGA CATEGORICAMENTE parlare di sesso e/o nudismo.
Appena posso, cerco di concordare con qualche amico un pomeriggio o un dopo cena all'insegna della libertà, cercando di conciliare gli impegni di lavoro e hobby.
dingopino Inserito il - 10/06/2018 : 23:32:49
Io quando arrivo a casa mi levo le scarpe poi i vestiti ormai sono quasi sempre nudo in casa solo se ho ospiti mi metto un pantaloncino la mia moglie non fa caso se sono nudo o vestito lei comunque preferisce di essere vestito ma solo di sera di mattina quando è caldo rimane spesso nudo
Fede Inserito il - 10/06/2018 : 21:19:00
Io di solito sto nudo a casa quanto c'è abbastanza caldo e mi sento a mio agio con la temperatura, Suscitando spesso l'ilarità di mia moglie e delle mie figlie!
Un giorno proverò a chiedere alla mia vicina di casa cosa ne pensa di questa situazione…
trionat Inserito il - 10/06/2018 : 20:14:09
Spesso e volentieri anche durante le faccende domestiche (temperatura permettendo). In estate quasi sempre in inverno molto ma molto di meno. In questo momento ad es. siamo in casa svestiti.

Forum de iNudisti © 2006 / 2020 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000