Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Ecologia & ambiente
 Corona:una bufala che mette il mondo in ginocchio?

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
a_fenice Inserito il - 24/02/2020 : 21:36:54
Era più o meno dicembre quando il virus ha fatto il passaggio di specie in Cina e era l’11 gennaio quando venne confermata la prima vittima. Tante illazioni sulle sue origini, tanti modi di nascondere la verità al popolo e agli altri stati. Aumentano i contagi, aumentano i morti, vengono chiuse le frontiere, le fabbriche, il mondo comincia a fermarsi. Tralascio tutte le fasi intermedie, tanto ci stanno martoriando ad ogni minuto del giorno con questa solfa.
Dopo ormai due mesi cosa si sa?
Si sa semplicemente che è solo una nuova forma di “influenza”, un po’ più pestifera delle migliaia di influenze che abbiamo ogni anno.
Chi colpisce? Tutti come tutte le influenze.
Come colpisce? Le mille ipotesi fatte nel periodo: contatto personale, contatto aereo. Ogni infezione gola polmoni è aerea, salvo contatti diretti con persone già malate e superfici in cui il virus è stato deposto da pochissimo tempo
Come agisce? Invece di fermarsi a gola naso e dolori articolari, la sua sede preferita sono i polmoni, dove agisce in maniera un attimino più pestifera.
Chi ci muore? I soliti. Anziani già malati di altre patologie, immunodepressi, sportivi iper allenati.
Quanti ne muoiono? Una percentuale bassissima. Circa 40 ogni mille che han sviluppato la malattia. Ma ciò dipende dalla casualità di aver colpito più o meno gente già compromessa.

L’OMS ha indicato prudenza all’inizio quando non si sapeva bene di cosa si trattava.
Ora che si sa cercano di tirare indietro le mani, di riportare tranquillità, ma ormai il panico è diffuso a livello mondiale. Politicamente molti hanno preso le giuste misure contenitive all’inizio, ma ovunque sono insorte le opposizioni che creano ancor più panico dicendo che non han fatto nulla di giusto, e i giornalisti danno corda pur di vendere articoli e servizi. In fondo oggi è l’unica cosa commerciabile che gira: le notizie fake e la malinformazione.

Qual’è la verità? Che di fatto si tratta di una normale influenza, più cattiva per chi sta già male, ma che di base non ha nulla di diverso dalle influenze annuali che abbiamo sempre, e di cui nessuno vuol fare il relativo vaccino tanto : io sto bene, al massimo faccio una settimana a casa. Anche la mortalità è molto più bassa.
Basta pensare che l’ultimo anno solo in Italia son stati colpiti circa 6.000.000 di persone con circa 400 morti.
Mediamente si stima in circa 1,7% la moralità dalla comune influenza, di poco più bassa del corona.
Quanti comuni son stati messi in quarantena per questa?
Quante fabbriche chiuse, quanti mercati azionari son crollati, quante scuole, locali, trasporti etc etc son stati chiusi? Nessuno. Nemmeno se ne parla.
Per forza, non fa notizia.
Il corona si, eppure non è nemmeno Fabrizio, strano sto mondo, davvero strano

E i medici? Ormai è partita la decisione di bloccare io mondo. Tra i baffi sorridono, ma poi pubblicamente devono star zitti, mettersi contro la massa non porta bene, verrebbero ridicolizzati. Meglio ster zitto e adeguarsi. Come stare nella via di mezzo? Semplice. Lavatevi le mani.
Ma lavatevi il cxxx, che puzza!!!
Ogni volta che si parla di virus ormai, già dai casi ebola di tre anni fa circa, unico rimedio lavare le mani. Certo, toccare gente e superfici e poi andare a mangiare bere senza lavarsi non è igienico, ma non lo sarebbe nemmeno in condizioni normali. Con questa insistenza sembra ormai che il lavare le mani sia la panacea di ogni patologia. Ma per favore. Lavarsi si, ma virus e batteri hanno ben altri canali che non le sole mani per trasmetterai e ci son da usare tante altre attenzioni
Ma la prima di tutte e che non si può bloccare il mondo intero per un’influenza.

https://www.google.it/amp/amp.ilsole24ore.com/pagina/ACq3ISLB

https://www.corriere.it/cronache/20_febbraio_23/caro-bambino-ecco-perche-coronavirus-ci-fa-tanta-paura-ma-tu-non-devi-temere-13e9f8c8-5636-11ea-b447-d9646dbdb12a.shtml

E stranamente ancora non si son fatti sentire i no vax (i contrari ai vaccini). Vuoi scommettere che di questo ne avranno paura?

In compenso vanno esauriti i flaconi disinfettanti per le mani, e le mascherine. Ah si, e i guanti.

Molti son quelli che si riempiono di integratori per ogni cosa, ma rarissimi so quelli che dall’autunno cominciano a prendere regolarmente Vit C, magari con zinco, che già da sola protegge dalla maggior parte di infezioni da raffreddamenti invernali. Ne basta 1 grammo al giorno, e non c’è bisogno di spendere fortune in farmacia, basta andare su Amazon e ne trovi a 15€ circa per sei mesi di terapia.

Insomma, fare gli sciagurati da esporsi inutilmente no, soprattutto se si hanno patologie a rischio, ma ne piu ne meno di quanto faremmo per una normale influenza.
Unico vero rischio che vedremo col tempo, son i probabili intasamenti ospedalieri, dalle intensive dove ci potrà essere troppa “affluenza” necessaria, al blocco degli altri reparti per paura di contaminazioni crociate. Vedremo nei prossimi giorni gli sviluppi.

Scusate ma dovevo sfogarmi. Ora tiratemi pure i mattoni addosso

Ps, aggiunta postuma: qualcuno ha letto nelle parole sopra che ho detto trattasi di influenza; io ho forse scritto male, ma il senso è che si tratta di una patologia simile, che si trasmette nello stesso modo, con la sua pericolosità dovuta alla concomitanza di altre patologie, il problema sarà soprattutto di tipo ospedaliero. È la cosa che fa strano, la bufala (scelta di termine inappropriato) è che per un male sicuramente contenibile con la collaborazione di tutti, farà trascurare ogni altra patologia. Vedremo che succederà
30   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Luzy_pan Inserito il - 07/01/2021 : 14:33:42
dingopino ha scritto:
Sperando che non mi arrivano altre minacce di un virus sperimentale ficcato nel braccio per forza



Carina, perché allo stesso tempo complottista e realista



______________________________________________

Immagine:

281,12 KB
dingopino Inserito il - 05/01/2021 : 23:59:09
Max anche ora mi dici che un giornale ha scritto che ....
Io guardo la realtà e la realtà per la nostra linea di chiusura della gente in casa non mi sembra convincente ne condivisa nel mondo
Ma ora la mia ho detto vedo che da marzo non è cambiato nulla tutti ancora convinto che meglio di noi nessuno
Mi dedico di altro
Sperando che non mi arrivano altre minacce di un virus sperimentale ficcato nel braccio per forza
dingopino Inserito il - 05/01/2021 : 23:48:33
cordom ha scritto:

175.000 morti in un anno di tumore, si prevede 90.000 morti in più. 350.000 morti per cardiopatie in un anno. Quanti in più stavolta? Dopo l'intervento oncologico un anno e mezzo per delle cure chemioterapiche ho aspettato. Questo significa anche pandemia nella pandemia per ospedali sotto stress e ritardi duagnostici. Che non mi si venga a parlare che le chiusure non sono necessarie e tanto meno il vaccino. Questi sono strumenti necessari se vogliamo far vivere più persone. Tutto il resto è demagogia.
Non ho più voglia di scrivi re.

Cordom ti capisco benissimo noi conosciamo solo da vicino i risultati nel nostro paese
Risultati da Lockdown e chiusure non risultati per un altro approccio dove magari i medici di base potevano lavorare come prima dove i ospedali non erano già sotto stress ogni inverno perché non risparmiavano solo lì per poi accorgersi che li era il problema del paese
Cosa hanno poi fatto in questo paese di chiusura? La gente e stressata e molto più fragile di un anno fa
Anche io ho pagato la mia ultima Tac di controllo da me visto che i tempi dalla USL erano biblici
Ma non è da per tutto così è come si vede le chiusure non hanno reso migliore le cose
Io ho amici in Germania e in Svizzera che parlo ogni settimana
Loro non possono credere quando li racconto cosa facciamo noi qui
E se li chiedo se anche da loro i ospedali sono aperti solo per covit non capiscano neanche cosa voglio dire
Anche in Germania due volte hanno rimandato i interventi chirurgici non neccessario urgente come di faceva anche 30 anni fa quanto era difficoltà in ospedali
Ma certo reparti non chirurgici lavorano normale
Anche in Italia abbiamo molto medici e infermieri ma poca organisazione
Tante cose si poteva fare meglio.
E penso come te che non accettabile che dopo un anno siamo allo stesso punto come a marzo e tutto questo con Lockdown e mascherine
Io dico solo magari questa strada non è quella giusta, e questa domanda deve essere lecito. Al 11 ho un altro controllo se non lo spostano al ultimo momento come hanno già fatto altre volte
A te auguro che tutto vada per il meglio
Sono contento che la mia fase calda della malattia non era in tempi covid
Ma sappiamo tutti due che c'è da riguardarsi sempre e fare di tutto per stare bene anche di mente
Chiuso in casa a me manca l'aria, ho bisogno dello sport, che almeno ora in parte di può fare
a_fenice Inserito il - 05/01/2021 : 23:41:22
Ora però sono stanco di dover palesare quanto e già palese è scritto ovunque.
Per fermare il virus ci sarebbe solo una cosa: tutti murati in casa, e che i morti seppelliscano i loro morti, nessuna cura, nessun ricovero.
Ciò non sara mai possibile, comunque dobbiamo muoverci, comunque qualcosa va lasciato aperto.
E ciò che crea contatto diventa un untore, senza se e senza ma.
L’unica cosa effettiva che può debellare il virus potrà essere solo il vaccino, è così come è stato per il vaiolo, così dovrà essere per il covid.
Solo che vaccinare tutti, prima di una mutazione possibile e non improbabile, sara dura. Questo è troppo pestifero, per quanto debole e facilmente debellabile.
E sara dura per coloro che remano contro, per chi non può fare a meno di un caffè al bar, di una pizza in pizzeria, per chi ha paura dei microchip e del 5G, di tutti coloro che non vorranno vaccinarsi. E forse si dovrà arrivare all’obbligatorietà, altrettanto inutile perche questa cosa richiederebbe una vaccinazione a livello mondiale, alias pura utopia.
Non arriveremo a ritrovarci (spero di esserci) in così pochi tanto da poter respirare meglio, ma di sicuro stiamo dando una buona botta al numero globale.

Ma davvero serve continuare a discutere maschera si maschera no? Serve a poco e nulla, ma è un minimo. Vale proprio la pena sprecare tanto tempo per parlarne?

a_fenice Inserito il - 05/01/2021 : 23:06:00
Non siamo d’accordo. È stata brava per mesi, rimanendo rispettosi, avendo meno popolazione, ma non si esce delle scale logaritmiche della contaminazione.
Senza protezioni da ottobre ha cominciato a salire esponenzialmente, come era logico. Ha solo avuto dei vantaggi, tra cui quello temporale dovuto all’arrivo ritardato del virus.
Ad oggi è come noi

Anche la Svezia vuole la linea dura contro il Covid, più poteri al governo per imporre restrizioni

https://amp.europa.today.it/attualita/coronavirus-svezia-linea-dura.html

Una legge di emergenza approvata in fretta e furia darà a Stoccolma la possibilità di chiudere negozi, supermercati e ridurre l'uso dei mezzi pubblici senza doversi affidare solo alla buona volontà dei cittadini…

Il tempo dell'immunità di gregge e delle regole soft per combattere la pandemia di coronavirus, basate solo sulla libera scelta dei cittadini, sembra essere arrivato al capolinea anche in Svezia. Con il numero dei casi e purtroppo dei morti in aumento, Stoccolma comincia a pensare che basarsi solo sullo spirito di collaborazione dei cittadini non basti più, per questo il governo ha deciso di dotarsi di maggiori poteri per poter imporre la linea dura.…

Come racconta il quotidiano svedese The Local, il piano è stato presentato dal ministro del Commercio e dell'Industria, Ibrahim Baylan, e dalla ministra degli Affari sociali Lena Hallengren, che hanno affermato che la legge entrerà in vigore il 10 gennaio e si applicherà poi fino al 21 settembre e che coloro che la infrangeranno dovranno pagare una multa. Il prossimo passo del governo, se il disegno di legge sarà approvato dal Parlamento, sarà quello di decidere subito regole legalmente vincolanti per negozi e centri commerciali. L'idea è intervenire su "alcuni tipi di luoghi per lo shopping, come centri commerciali e grandi magazzini, il rischio di diffusione dell'infezione è alto in quanto c'è molto affollamento", …

Il numero dei contagi
Secondo l'ultimo bollettino del ministero, nel Paese di circa 10 milioni di abitanti, nel periodo dal 23 al 29 dicembre sono morte a causa del coronavirus 205 persone. In tutto dall'inizio della pandemia i decessi sono stati 8.484 e i contagi 428.533. Secondo i dati del Centro europeo per la prevenzione delle malattie il tasso di presenza della malattia nella popolazione è tra i più alti d'europa con 814,99 ogni 100mila abitanti, più del doppio dell'Italia che si ferma ora a 337,95. sempre in proporzione rispetto alla popolazione la mortalità è molto più bassa, 3,44 rispetto ai nostri 12,27.



Non mi pare che la libertà di girare senza protezioni alla fine abbia poi pagato bene

Inoltre E prima sparare cose non vere su un altro paese che sta meglio di noi, sarebbe meglio guardare i numeri e non i giornali che abbiamo noi
Le stesse giornali che fanno passare questi notizie mai verificato tipo Lockdown duro in Germania dove poi andare dove voi vistare chi voi passeggiate dove voi.

Rispondo, prendendo uno a caso ma puoi guardare da solo:

Coronavirus. In Germania quasi 12mila nuovi casi, 944 i decessi: si pensa a proroga lockdown La cancelliera Angela Merkel impegnata in una videoconferenza con i premier dei 16 laender. - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/coronavirus-in-germania-quasi-12-mila-nuovi-casi-944-i-decessi-si-pensa-a-proroga-lockdown-d2b47689-8bc5-445c-a3cc-f0fe130d9cce.html

La Germania conta 944 morti per il coronavirus nelle ultime 24 ore, mentre i nuovi casi sono 11.897. Lo ha reso noto il Robert Koch Institute, mentre la cancelliera Angela Merkel è impegnata in una videoconferenza con i premier dei 16 laender per discutere la proroga del lockdown dal 10 gennaio presumibilmente al 31. La discussione - secondo i media tedeschi - sarebbe piuttosto accesa. Se in linea di massima, è stato quasi raggiunto l'accordo sul prolungamento temporale del lockdown introdotto a dicembre, restano invece distanti le posizioni sull'inasprimento delle misure. Sulla base dell'ultimo aggiornamento, i contagi da coronavirus in Germania sono 1.787.410, mentre i decessi 35.518. - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/coronavirus-in-germania-quasi-12-mila-nuovi-casi-944-i-decessi-si-pensa-a-proroga-lockdown-d2b47689-8bc5-445c-a3cc-f0fe130d9cce.html

Proroga= prosecuzione di quanto già in atto

La Danimarca inasprisce il lockdown Dopo il lockdown imposto a dicembre e prorogato fino al 17 gennaio - con la chiusura di bar ,ristoranti e negozi non essenziali - la Danimarca ha inasprito oggi le misure di contenimento per tentare di frenare la rapida diffusione della nuova variante del coronavirus individuata nel Regno Unito. - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/coronavirus-in-germania-quasi-12-mila-nuovi-casi-944-i-decessi-si-pensa-a-proroga-lockdown-d2b47689-8bc5-445c-a3cc-f0fe130d9cce.html

Ma io dico cose non vere su altri paesi che stanno meglio di noi. Ok




dingopino Inserito il - 05/01/2021 : 22:33:23
a_fenice ha scritto:

Non sostengo chiusure incontrollate ne altro. Sostengo che bisogna evitare coi pochi mezzi a disposizione di diffondere un virus che uccide. Se gli italiani fossero, ove possibile, più coscenziosi, e rispettosi delle regole, si poteva essere più liberi seppur a giusta misura.
Le colpe del governo. Se di colpe ne posso dare, parlerei di perché non hanno aumentato i trasporti sin da subito, parlerei del perché hanno ridotto gli orari di pubblico servizio e negozi, aumentando il concentramento, piuttosto che tenerli aperti il più possibile per diluirli. Poco di più.

Però son stanco di sentire sta fake sulla Svezia. Piacciono le statistiche, ok. Piace eurostat? Ok
Guardare le foto qui sotto



Immagine:

230,59 KB

Immagine:

262,09 KB

Immagine:

27,77 KB

Dunque, in Svezia il covid è arrivato e si è diffuso principalmente verso maggio, giugno, cioè quando la gente ha cominciato ad uscire di più per strada.
Ad ottobre ha iniziato il picco vero.
È una popolazione di 10 mln di persone, e se raffrontata all’Italia, 60 mln, fanno 8700 decessi x 6= 52.200 morti.

per quanto riguarda la grande informazione del filmato youtube che hai messo, la grande popolazione di Stoccolma risulta essere di 975.000 persone, cioè l'identica quantità di Napoli. anche considerando l'indotto di "campagna" si arriva a? Comunque sia, dove sta la colossale differenza con il resto d'italia?

O vogliamo invece dire che se a Svezia ha 23 abitanti/kmq, l'Italia ne ha una media di 200/kmq, per arrivare ai 423 / kmq, di Lombardia e Campania. Si, a Stoccolma città stretta, sono enormemente più alti, appiccicati come sardine, raggiungendo i 5.129/kmq, ma solo li, tutto il resto nazionale è vuoto.

Dove sta il miglior risultato?

Non riesco a capire i dati?





Finalmente siamo d'accordo Svezia più o meno sta come noi dici te un po' meno morti covit ma molto meno morti non covid tipo non più infatti del solito eccpp
Ma soprattutto confermi che non cambia nulla se fai un lockdown duro come Italia o nessuno come Svezia
cordom Inserito il - 05/01/2021 : 21:44:21
175.000 morti in un anno di tumore, si prevede 90.000 morti in più. 350.000 morti per cardiopatie in un anno. Quanti in più stavolta? Dopo l'intervento oncologico un anno e mezzo per delle cure chemioterapiche ho aspettato. Questo significa anche pandemia nella pandemia per ospedali sotto stress e ritardi duagnostici. Che non mi si venga a parlare che le chiusure non sono necessarie e tanto meno il vaccino. Questi sono strumenti necessari se vogliamo far vivere più persone. Tutto il resto è demagogia.
Non ho più voglia di scrivi re.
a_fenice Inserito il - 05/01/2021 : 20:54:43
Non sostengo chiusure incontrollate ne altro. Sostengo che bisogna evitare coi pochi mezzi a disposizione di diffondere un virus che uccide. Se gli italiani fossero, ove possibile, più coscenziosi, e rispettosi delle regole, si poteva essere più liberi seppur a giusta misura.
Le colpe del governo. Se di colpe ne posso dare, parlerei di perché non hanno aumentato i trasporti sin da subito, parlerei del perché hanno ridotto gli orari di pubblico servizio e negozi, aumentando il concentramento, piuttosto che tenerli aperti il più possibile per diluirli. Poco di più.

Però son stanco di sentire sta fake sulla Svezia. Piacciono le statistiche, ok. Piace eurostat? Ok
Guardare le foto qui sotto



Immagine:

230,59 KB

Immagine:

262,09 KB

Immagine:

27,77 KB

Dunque, in Svezia il covid è arrivato e si è diffuso principalmente verso maggio, giugno, cioè quando la gente ha cominciato ad uscire di più per strada.
Ad ottobre ha iniziato il picco vero.
È una popolazione di 10 mln di persone, e se raffrontata all’Italia, 60 mln, fanno 8700 decessi x 6= 52.200 morti.

per quanto riguarda la grande informazione del filmato youtube che hai messo, la grande popolazione di Stoccolma risulta essere di 975.000 persone, cioè l'identica quantità di Napoli. anche considerando l'indotto di "campagna" si arriva a? Comunque sia, dove sta la colossale differenza con il resto d'italia?

O vogliamo invece dire che se a Svezia ha 23 abitanti/kmq, l'Italia ne ha una media di 200/kmq, per arrivare ai 423 / kmq, di Lombardia e Campania. Si, a Stoccolma città stretta, sono enormemente più alti, appiccicati come sardine, raggiungendo i 5.129/kmq, ma solo li, tutto il resto nazionale è vuoto.

Dove sta il miglior risultato?

Non riesco a capire i dati?



Luzy_pan Inserito il - 05/01/2021 : 20:37:00
Marcolino ha scritto:


1 - Ci meritiamo l'estinzione

Saluti, Marcolino.



Estinzionista!

io ho cervcato di distrarvi in questi mesi con tanti bei discorsi
ma voi niente...



Marcolino Inserito il - 05/01/2021 : 20:15:25
Leggere certi interventi e' allucinante, ne ho gia' a sufficienza di quelli che mi passano continuamente sotto il naso su FB a cui ormai ho smesso di replicare, evito di farmi il fegato marcio anche qui; mi limito a dire solo due cose:

1 - Ci meritiamo l'estinzione
2 - Concordo con Pieros su tutta la linea

Saluti, Marcolino.
dingopino Inserito il - 05/01/2021 : 17:06:36
Alla fine magari la verità sulle cose e fra voi chiusisti e del piccolo gruppo di liberisti
Speravo che fra i nudisti c'è più spirito di libertà per tutti
Poi non ho capito cosa impedisce a uno di stare sempre a casa e lasciare libertà a chi a casa non vuole stare
Max questo è tutto per te
https://youtu.be/F0Z__yFpnrc
dingopino Inserito il - 05/01/2021 : 17:03:31
Dire che "ovvio" che il Lockdown e mascherine servono a diminuire il conteggio senza un esempio chiaro non vale

Io un piccolo esempio che dimostra il contrario c'è lo
Io al contrario di voi credo che i singoli casi sono tutti molto tristi, ma per valutare una pandemia servono dati statistici che al momento dicono tutti che una pandemia per mettere in croce i paesi non esiste
Esiste una malattia pericoloso per una fascia di persone dive faccio parte già ora con un tumore superato al polmone con metastasi al cervello enfisema nei polmoni bilaterale e con episodi di TIA
Allora non devo aspettare 15 o 20 anni
Io rimango convinto che invece banchi con rottelini sarebbe stato meglio comprare tute protettivi per medici di base
Immagine:

136,98 KB
Luzy_pan Inserito il - 05/01/2021 : 16:30:02
pieros_it ha scritto:

È ovvio che poi al lockdown



Questi degli ultimi due mesi non sono lockdown
basta pigliarci per il culo dai...
pieros_it Inserito il - 05/01/2021 : 15:37:55
dingopino ha scritto:

pieros_it ha scritto:

dingopino ha scritto:

Io sono più insensibile, tengo in considerazione non casi ma morti
Sono bestialmente convinto che le persone oltre 80 anni prima o poi rischiano la morte
So da numeri Eurostat che nella maggior parte dei paesi europei sono aumentati i anziani rispetto ai giovani
Qui in Italia avevamo inizio anno 2020 un mezzo milione di anziani oltre 80 anni in più che nel 2014 4,3 milioni contro 3,8 nel 2014
Che una parte di loro rischia di morire possiamo essere anche d'accordo
Abbiamo 70 000 morti civid
Tanti in questa fascia di età
Magari riflettere se siamo difronte a una catastrofe che giustifica tutto quello che si fa, e lecito

Cioè, fammi capire, vuoi dire che visto che nel 2020 ci troviamo con mezzo milione in più di anziani rispetto al 2014 era meglio lasciarli esposti al covid col libera tutti in modo da applicare una selezione naturale degli anziani di troppo? Ti prego, dimmi che ho capito male....

No non volete capire
Se tutto quello che di fa avesse evitato che i anziani di contagiano allora io starei zitto
Ma visto che tutto quello Lockdown non ha fatto sì che anziani e deboli si infettano

Nessuna misura al mondo può portare il numero di contagi a zero, ma semplicemente frenare la crescita esponenziale dei contagi. A cosa servono i lockdown? A passare da 1000 morti al giorno a 100....ti pare poco???
È ovvio che poi al lockdown vanno affiancate altre misure, su questo non c'è dubbio, ma dire che non è servito a nulla riguardo alla tutela delle persone più esposte è ipocrita, tendenzioso e scorretto.
dingopino Inserito il - 05/01/2021 : 15:05:32
pieros_it ha scritto:

dingopino ha scritto:

Io sono più insensibile, tengo in considerazione non casi ma morti
Sono bestialmente convinto che le persone oltre 80 anni prima o poi rischiano la morte
So da numeri Eurostat che nella maggior parte dei paesi europei sono aumentati i anziani rispetto ai giovani
Qui in Italia avevamo inizio anno 2020 un mezzo milione di anziani oltre 80 anni in più che nel 2014 4,3 milioni contro 3,8 nel 2014
Che una parte di loro rischia di morire possiamo essere anche d'accordo
Abbiamo 70 000 morti civid
Tanti in questa fascia di età
Magari riflettere se siamo difronte a una catastrofe che giustifica tutto quello che si fa, e lecito

Cioè, fammi capire, vuoi dire che visto che nel 2020 ci troviamo con mezzo milione in più di anziani rispetto al 2014 era meglio lasciarli esposti al covid col libera tutti in modo da applicare una selezione naturale degli anziani di troppo? Ti prego, dimmi che ho capito male....

No non volete capire
Se tutto quello che di fa avesse evitato che i anziani di contagiano allora io starei zitto
Ma visto che tutto quello Lockdown non ha fatto sì che anziani e deboli si infettano
Altro che curarli milioni spesi per cose che non hanno avuto senso
Ma il mio medico non ha nulla per la protezione personale tute visiero di plessiglas in numero sufficiente e così le visite a casa praticamente zero per chi ha sintomi
Non li voi seguire a casa allora apri centri tipo alberghi con cure mediche
Nulla anzi tanti chiudi di quelli che erano aperti in primavera
Il sito del ansa riporta sempre le stesse numeri dei posti ospedalieri
Se io dico che sono aumentati i anziani del 10% nei ultimi 10anni ma sono diminuiti posti letto in ospedale per 100000 persone e per rimediare non c'è stato fatto nulla in tutto estate
Nuovi assunzioni hanno fatto i concorsi tre settimane fa
Ma spiegatemi concorsi si fa quando mancano più infermieri che posti liberi ?
La stessa per i medici
Per vaccinare trovano 3000 in due settimane
Ho lavorato tanti anni come infermiere e già 30 anni fa nella ricca Germania avevamo i malati sul corridoio perché le stanza erano piene
E normale
E per chi non guarda la statistica non capirà mai se abbiamo una catastrofe in atto
E prima sparare cose non vere su un altro paese che sta meglio di noi, sarebbe meglio guardare i numeri e non i giornali che abbiamo noi
Le stesse giornali che fanno passare questi notizie mai verificato tipo Lockdown duro in Germania dove poi andare dove voi vistare chi voi passeggiate dove voi. Nelle rare zone dove c'è il coprifuoco poi vistare comunque le persone se poi non ce la fai a tornare in tempo ti consigliano di dormire dal amico
Luzy_pan Inserito il - 05/01/2021 : 14:25:58
a_fenice ha scritto:


Intanto l’inghilterra è al terzo lockdown, seguita da quelli tedeschi e francesi, a breve dagli scozzesi. Noi finora ne abbiamo fatto uno solo … e si rompe i coglioni a tutti.






tanto lo sapete che non faranno un altro lockdown totale...
l'unico utile a qualcosa

si rompe per le misure idiote
tipo sposta la messa di mezzanotte, niente brindisi a mezzanotte,
stronzate aggirabili con beffa e danno







pieros_it Inserito il - 05/01/2021 : 14:04:19
a_fenice ha scritto:


Per lo stesso ragionamento di cui sopra, mi domando: è stato lecito quanto fatto, o era meglio chiudere gli occhi e pagare solo la bara?

Cosa è che rende giustificabile una misura protettiva della persona umana? Fino a che limite possiamo dire: salviamola a prescindere o freghiamocela e chi sopravvive vive?




Magari glielo chiediamo tra 15/20 anni, quando l'80enne sarà lui...
a_fenice Inserito il - 05/01/2021 : 13:36:21
Dingo: Magari riflettere se siamo difronte a una catastrofe che giustifica tutto quello che si fa, e lecito


Non piu di una mesata fa girava insistentemente sui social e nei media la storia di una ragazzina di sei mesi con una patologia genetica particolare, senza cure possibili. O meglio, un tentativo di terapia genica c’era, ma lei era già fuori degli standard sperimentati con qualche raro caso di successo.
Tutti schierati per aiutare la bambina.
Aifa e ministero della salute, pur ritenendo inutile la cosa, non ha voluto togliere la speranza alla famiglia, e ha autorizzato la somministrazione del prodotto.
Costo? Una quisquilia… 1.900.000€

Per lo stesso ragionamento di cui sopra, mi domando: è stato lecito quanto fatto, o era meglio chiudere gli occhi e pagare solo la bara?

Cosa è che rende giustificabile una misura protettiva della persona umana? Fino a che limite possiamo dire: salviamola a prescindere o freghiamocela e chi sopravvive vive?


pieros_it Inserito il - 05/01/2021 : 13:04:10
dingopino ha scritto:

Io sono più insensibile, tengo in considerazione non casi ma morti
Sono bestialmente convinto che le persone oltre 80 anni prima o poi rischiano la morte
So da numeri Eurostat che nella maggior parte dei paesi europei sono aumentati i anziani rispetto ai giovani
Qui in Italia avevamo inizio anno 2020 un mezzo milione di anziani oltre 80 anni in più che nel 2014 4,3 milioni contro 3,8 nel 2014
Che una parte di loro rischia di morire possiamo essere anche d'accordo
Abbiamo 70 000 morti civid
Tanti in questa fascia di età
Magari riflettere se siamo difronte a una catastrofe che giustifica tutto quello che si fa, e lecito

Cioè, fammi capire, vuoi dire che visto che nel 2020 ci troviamo con mezzo milione in più di anziani rispetto al 2014 era meglio lasciarli esposti al covid col libera tutti in modo da applicare una selezione naturale degli anziani di troppo? Ti prego, dimmi che ho capito male....
a_fenice Inserito il - 05/01/2021 : 13:03:54
Luzy_pan ha scritto:

la catastrofe è il sistema ospedaliero al collasso per troppi casi di ricovero dovuti a covid

è inutile che ci girate attorno, se la gente si incontra c'è il rischio del contagio;
se per 15gg permetti a tutti gli italiani di fare festa è ovvio che ci sarà un contagio

ma tra le tante regole sceme già imposte qui qualcuno voleva anche evitare l'incontro tra
familiari, parenti e amici durante questa fine anno?






È il punto che nessuno vuol capire, forse perché ha la fortuna di star bene e non aver bisogno dell’ospedale. Ospedale al collasso non significa rianimazioni piene e basta, significa un sistema sanitario fermo, immobile, non possibilità di curarsi.
O diagnosticare con forti ritardi, causa di morte futura, i nuovi ammalati di tumore.
75.000 morti sono una quisquilia, per chi non vuol considerarli, confrontati ai soli 20/25.000 annuali da influenza, e altre decine di migliaia da tumori, infarti, diabeti etc.
Si muore lo stesso, è solo un anticipo, quindi? Pensiamo solo che potremo mantenere quota 100 avendo piu fondi disponibili? O la vita è sacra fino in fondo?

Non mi voglio addentrare in altri discorsi statistici o addio serenità.

Intanto l’inghilterra è al terzo lockdown, seguita da quelli tedeschi e francesi, a breve dagli scozzesi. Noi finora ne abbiamo fatto uno solo … e si rompe i coglioni a tutti.


Luzy_pan Inserito il - 05/01/2021 : 12:12:35
la catastrofe è il sistema ospedaliero al collasso per troppi casi di ricovero dovuti a covid

è inutile che ci girate attorno, se la gente si incontra c'è il rischio del contagio;
se per 15gg permetti a tutti gli italiani di fare festa è ovvio che ci sarà un contagio

ma tra le tante regole sceme già imposte qui qualcuno voleva anche evitare l'incontro tra
familiari, parenti e amici durante questa fine anno?




dingopino Inserito il - 05/01/2021 : 11:40:05
Io sono più insensibile, tengo in considerazione non casi ma morti
Sono bestialmente convinto che le persone oltre 80 anni prima o poi rischiano la morte
So da numeri Eurostat che nella maggior parte dei paesi europei sono aumentati i anziani rispetto ai giovani
Qui in Italia avevamo inizio anno 2020 un mezzo milione di anziani oltre 80 anni in più che nel 2014 4,3 milioni contro 3,8 nel 2014
Che una parte di loro rischia di morire possiamo essere anche d'accordo
Abbiamo 70 000 morti civid
Tanti in questa fascia di età
Magari riflettere se siamo difronte a una catastrofe che giustifica tutto quello che si fa, e lecito
pieros_it Inserito il - 05/01/2021 : 01:57:38
dingopino ha scritto:

pieros_it ha scritto:

dingopino ha scritto:

È proprio lì il problema finché di va avanti di pensare solo al covit sarà così
Io credo che ormai sappiamo che tutto quello che abbiamo fatto ha ottenuto solo il primo posto in negativo
Proviamo allora una volta il tutto libero


Proviamo il tutto libero....? Ma davvero pensiamo di poter giocare cosi con le vite delle persone? Visto che finora non siamo riusciti a sconfiggere il virus l'idea geniale è di non fare nulla per combatterlo cosi magari se ne va via da solo? Mah....
Se solo allentando leggermente le restrizioni pet Natale la curva dei contagi si è subito impennata figutiamoci col tutto libero....
Guarda l'Inghilterra come sta messa con 3 settimane di tutto libero... Di nuovo in lockdown pesante, con 50.000 contagi al giorno

Casi cosa vi dire ?
Non sono morti poi dimmi te cosa abbiamo raggiunto con tutto quello che abbiamo fatto ?
75000 morti ecco più che quasi tutti paesi del mondo

Voglio dire esattamente quello che ho già detto.
Ad ogni lockdown sono drasticamente diminuiti i contagi, appena le regioni sono diventate rosse sono diminuiti i contagi, le regioni rimaste gialle hanno invece visto aumentare i contagi... Con queste considerazioni davvero pensi che col tutti liberi risolvi i problemi???
Probabilmente l'attuale governo non ha fatto tutto bene, o magari non ha fatto abbastanza, ma sinceramente tra le restrizioni attuate e il tutti liberi non ho dubbi su quale scelta sia più sensata...

Il 3 dicembre in Inghilterra hanno provato il liberi tutti.... Dopo un mese ecco il risultato :
Il premier britannico Boris Johnson ha annunciato stasera in un discorso televisivo al Paese un terzo lockdown nazionale esteso a tutta l'Inghilterra per far fronte alla nuova impennata esponenziale di casi di Covid registrata in tutto il Regno e alimentata dalle nuove varianti di coronavirus. Nel Regno Unito di fatto è stato raggiunto un nuovo record di contagi: 58.784 nelle ultime 24 ore che batte il precedenti di 57.725 di sabato.
dingopino Inserito il - 04/01/2021 : 22:34:35
pieros_it ha scritto:

dingopino ha scritto:

È proprio lì il problema finché di va avanti di pensare solo al covit sarà così
Io credo che ormai sappiamo che tutto quello che abbiamo fatto ha ottenuto solo il primo posto in negativo
Proviamo allora una volta il tutto libero


Proviamo il tutto libero....? Ma davvero pensiamo di poter giocare cosi con le vite delle persone? Visto che finora non siamo riusciti a sconfiggere il virus l'idea geniale è di non fare nulla per combatterlo cosi magari se ne va via da solo? Mah....
Se solo allentando leggermente le restrizioni pet Natale la curva dei contagi si è subito impennata figutiamoci col tutto libero....
Guarda l'Inghilterra come sta messa con 3 settimane di tutto libero... Di nuovo in lockdown pesante, con 50.000 contagi al giorno

Casi cosa vi dire ?
Non sono morti poi dimmi te cosa abbiamo raggiunto con tutto quello che abbiamo fatto ?
75000 morti ecco più che quasi tutti paesi del mondo
dingopino Inserito il - 04/01/2021 : 22:32:19
a_fenice ha scritto:

E pure la Svezia che viene portata sempre ad esempio, trascurando i dati:
Pochissima popolazione, densità un decimo di quella italiana
Anziani quasi inesistenti
Persone rigide alle indicazioni di distanziamento

Eppure

Eppure oggi son messi molto peggio di noi e han dovuto chiudere tutto anche loro.

Ps: l’interpretazione sull’uso delle maschere mi sembra molto troppo semplicistica e con indicazioni da urlo, una per tutte, se emetti virus lo rirespiri. Ma se lo emetti sei già malato, e che ne respiri 100,1000 o 100.000 particelle, che cambia? Ogni drop ne contiene qualche miliardo, di che stiamo parlando? Di fantascienza?

Ok, allora ditelo che parliamo di Star Wars…



Ok mi hai convinto, anche tu ti informi solo sul mainstream
Italia e al posto 4 per morti per milione di persone Svezia al posto 27
Le due città maggiore hanno la densità di persone quasi più alti del Europa molto più alto che Roma Milano o Napoli i anziani fanno una fetta molto ampia visto che la vita si allungato anche la
Hanno avuto questo anno il anno con meno morti per 100 Milà persone nei ultimi 10 anni
Non c'è obbligo di mascherine ne sono chiusi i negozi
Di notte puoi uscire di casa unico che non puoi trovare i anziani nei spizi
Luzy_pan Inserito il - 04/01/2021 : 21:57:22
che fai, o mio leader MAX, propaganda politica soffusa?
mi pare ovvio che dovremo continuare a votare costoro perché la destra
avrebbe fatto lo stesso con l'aggravante della destra appunto...

fino a che non avremo un partito di maggioranza fatto di elementi di tutti gli schieramenti pol
sarà sempre una battaglia calcistica, la politica da decenni è questa merdina qua

anche per questo ho sempre odiato il calcio e preferito la pesca alla trota

ciao capra
a_fenice Inserito il - 04/01/2021 : 14:01:59
lui capisce da dio sull’arte, quadri e sculture, quanto al resto, se da parlamentare non ha capito che le regole non son scritte perché nei ristoranti a pranzo non c’è virus e a cena si, ma son state scritte perché gli italiani sono idioti che quando sono un mucchio addio regole… faremo un disegnino anche a lui, forse essendo un disegno lo capisce meglio



Immagine:

141,07 KB
a_fenice Inserito il - 04/01/2021 : 13:55:21
E pure la Svezia che viene portata sempre ad esempio, trascurando i dati:
Pochissima popolazione, densità un decimo di quella italiana
Anziani quasi inesistenti
Persone rigide alle indicazioni di distanziamento

Eppure

Eppure oggi son messi molto peggio di noi e han dovuto chiudere tutto anche loro.

Ps: l’interpretazione sull’uso delle maschere mi sembra molto troppo semplicistica e con indicazioni da urlo, una per tutte, se emetti virus lo rirespiri. Ma se lo emetti sei già malato, e che ne respiri 100,1000 o 100.000 particelle, che cambia? Ogni drop ne contiene qualche miliardo, di che stiamo parlando? Di fantascienza?

Ok, allora ditelo che parliamo di Star Wars…

pieros_it Inserito il - 04/01/2021 : 00:53:41
dingopino ha scritto:

È proprio lì il problema finché di va avanti di pensare solo al covit sarà così
Io credo che ormai sappiamo che tutto quello che abbiamo fatto ha ottenuto solo il primo posto in negativo
Proviamo allora una volta il tutto libero


Proviamo il tutto libero....? Ma davvero pensiamo di poter giocare cosi con le vite delle persone? Visto che finora non siamo riusciti a sconfiggere il virus l'idea geniale è di non fare nulla per combatterlo cosi magari se ne va via da solo? Mah....
Se solo allentando leggermente le restrizioni pet Natale la curva dei contagi si è subito impennata figutiamoci col tutto libero....
Guarda l'Inghilterra come sta messa con 3 settimane di tutto libero... Di nuovo in lockdown pesante, con 50.000 contagi al giorno
Luzy_pan Inserito il - 03/01/2021 : 23:56:45
https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/01/02/sgarbi-a-ruota-libera-nel-suo-contro-messaggio-non-risparmia-nessuno-non-ascoltate-mattarella-ribellatevi/6053656/

sgarbi...........

Forum de iNudisti © 2006 / 2021 iNudisti.it Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000