Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - Un tema che ritorna dopo secoli diventando attuale
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Cazzeggio
 Un tema che ritorna dopo secoli diventando attuale
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice

Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 07:35:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
https://donna.fanpage.it/la-bellezza-e-genderless-davvero-luomo-che-si-trucca-fa-ancora-cosi-paura/

Dagli egiziani al 700 Francese, truccarsi per gli uomini era nota di potere e predominanza.

Oggi va di moda, tra depilazioni, vestirsi in certi modi e truccarsi, l’uomo comincia ad appropriarsi di alcune tendenze rimaste in sequestro (mentale e sociale) del mondo femminile.
Da forme fluid a semplici note di apparire sciolti e migliori. Ma non a tutti piacciono, e nasce critica e contrasto.

Che ne pensate?





Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12696 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 12:01:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Che gli uomini (magari non tutti ma molti) da parecchio tempo usino creme per il viso e pulizia dello stesso, come anche manicure e depilazione, tramite trattamenti in casa o presso estetiste, è ormai appurato da tempo e affermarlo ora sarebbe come annunciare di avere scoperto l'acqua in mare.
Gli stessi orecchini alle orecchie sono uno specchio dell'attualità ormai consolidata (soprassedendo i pirati dei tempi dei galeoni).

Che ci si trucchi tramite ombretti, matite occhi, mascara, eyeliner o ci si dia lo smalto alle mani (o piedi), non lo trovo personalmente un peccato mortale (sono sempre stato a favore delle libertà personali)... certo è che se incontrassi...che sò...sparo a casaccio un esempio ...Fenice truccato alla Moira Orfei...mi rotolerei per terra dalle risate.

Insomma, cura per se stessi si assolutamente (parlando di etero, gay e bisex)...caricaturarsi come se si fosse una donna, grazie, no.
Non associamo, per favore, tutto il genere umano maschile con i travestiti o le persone di spettacolo che vogliono dare una caratterizzazione al proprio personaggio.






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 25/05/2021 12:03:04
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 14:01:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma il discorso infatti non parla di eccessi. Travestirsi da drag non è nel novero della domanda.

Cura personale tipo manicure etc inutile parlarne, i centri estetici han la fila, e vedere a spasso meno scimmioni ma persone più pulite e in ordine non credo affatto sia cosa nuova o drammatica.

Nemmeno il lato opposto, stravolgere la persona tipo drag; penso che nessuno, nemmeno i più “strani” vogliamo arrivare a quello, a meno che non sia carnevale (se mi avessi visto come mi ero agghindata una sera di carnevale di tanti anni fa… o di come si facevano alcune serate strane a Dante…), insomma sono stranezze per motivi particolari, finalizzati, chiuso li.

No, qui parliamo di cose semplici, qualche trucco che enfatizza lo sguardo, le mani. A volte, e son le cose più comuni, con una linea di eye-liner lo sguardo diventa magnetico (alla siciliana), profondo, intrigante, misterioso.
Così come mettersi degli smalti, dagli acquarelli ai semi permanenti con tutte quelle piccole immagini tipo smile, che son pure simpatici, secondo il contesto.
Nell’articolo di parla anche di correttori, che non è un elemento estetico per trasformarsi un po’, o di terre abbronzanti… su cui però non concordo molto, e parlo solo di fattore estetico. Cioè non che mi freghi una mazza di vedere un maschio con una terra in viso, ma ne ho visti degli esempi, forse la causa era nella poca manualità d’uso o in un colore sbagliato, ma il risultato non esalta nulla, hai una pelle farinosa, evidentemente falsa, quindi alla fine brutta.
Una linea negli negli occhi alla fine fine esalta un elemento già naturale di suo, una terra… ma fatti una lampada che il risultato a sicuramente migliore e non sporchi chi ti struscia
Gli smalti cominciano ad essermi simpatico. Ricordo anni fa quando andava una sola unghia o tutta la mano nera, ganzo, ma ormai superato.
Un lucido non lo ritengo un trucco, ma un “normalizzatore”, un colore, ben abbinato, beh mi stuzzica.


Potrei allargare il discorso a scarpe e bigiotteria varia, ma li ci son due fronti ben definiti: chi volutamente esagera perché è la sua natura (trans), perché vuol sentirsici (trav), perché magari è un androgino (emulazione per stare in benessere), ma son cose limitate e giustificate; e il fronte minimale, che invece cine chiamato femminilizzazione dei costumi, ma che io non lo ritengo tale, tipo mettersi la gonna (in Scozia se non c’è l’hai sei nessuno, perché qui dovrebbe far scandalo), ma anche cose più lievi, una camicia trasparente, ma non da macio, un colore inconsueto(che so, rosa per esempio), un foulard appariscente, insomma cose già viste e riviste seppur ammortizzate. Se ci fosse uno stacco dal consueto, sconvolgerebbe così tanto ancora?



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Mauroverona
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


2258 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 14:22:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Se una persona lo fà per seguire una moda o per assomigliare a tizio o a caio, non sono proprio d'accordo.
Se lo fà per sé stesso ,e solo per quello...... Per me è indifferente......






.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 14:53:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Te non ti fai i capelli alla moda? A usi ancora la bacinella come nel medioevo?

E cosa indossi tuniche o calzamaglie , o jeans maglie e completi? Non sono cosa alla moda? Non son state lanciate da qualcun altro?? E no ricordi come negli anni 70 avevi i jeans a scampanati in fondo è con la vita alle tette? E cinque anni fa invece erano stretti che per indossarli ci vuole i calzascarpe è così bassi che è già fortuna se vedevi solo le mutande, perché se no erano solo culi nudi?

Anche mangiare soia al posto di una bistecca si fa per moda, non credo un solo secondo ci siano così tanti vegani o vegetariani.

Dimmi piuttosto che se facciamo qualcosa solo perché lo ha detto l’influencer più di tendenza, che sia la Ferragni o Miccio, beh manca un po’ di buonsenso personale, ma tutto ciò che ci governa in queste cose segue la “moda” di qualcuno, no?

Comunque sia, mettiamo fosse pure una moda, che succede a vederli?
Non dico di seguirli o meno, ma diventiamo modofobi, vien la voglia di menare, dichiariamo tutti femmine, o siamo capaci di apprezzare o meno e comunque di fregarcene perché ognuno può ciò che vuole e non ci cambia la vita?




Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Mauroverona
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


2258 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 15:26:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Si vede Max che non mi conosci ancora
Sarà forse qualche annetto che ho imparato ad abbinare pantaloni con maglietta o maglione.... Colori compresi.
Abbigliamento alla "Moda" non la conosco......
Vedere me è come vedessi una persona che si è fermata a 100anni fà ,giusto per farti capire.
Sul mangiare... Come ti accennavo sono 1.75x65kg,magrissimo,mangio quello che passa il convento, se mi capita di essere invitato al ristorante... Qui forse mi capita di assaggiare qualche novità, ma di solito stò sul menù semplice.


Se mi capita di vedere queste persone cosa penso?
A nulla.... Perché non sò il motivo perché l'abbia fatto....
Diciamo che come hai scritto qui sopra..... Faccio parte di quelli che a me non mi cambia nulla..... Soprattutto in questo mio momentaccio in cui sto passando








.
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12696 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 15:35:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:




No, qui parliamo di cose semplici, qualche trucco che enfatizza lo sguardo, le mani. A volte, e son le cose più comuni, con una linea di eye-liner lo sguardo diventa magnetico (alla siciliana), profondo, intrigante, misterioso.
Così come mettersi degli smalti, dagli acquarelli ai semi permanenti con tutte quelle piccole immagini tipo smile, che son pure simpatici, secondo il contesto.

Una linea negli negli occhi alla fine fine esalta un elemento già naturale di suo...
Gli smalti cominciano ad essermi simpatico. Ricordo anni fa quando andava una sola unghia o tutta la mano nera, ganzo, ma ormai superato.
Un lucido non lo ritengo un trucco, ma un “normalizzatore”, un colore, ben abbinato, beh mi stuzzica.


Rimango del parere (trav, trans & C. esclusi) che una differenza sostanziale tra donne e uomini ci debba essere e sia anche conforme alla differenza di come si atteggiano i due sessi.



a_fenice ha scritto:

Potrei allargare il discorso a scarpe e bigiotteria varia, ma li ci son due fronti ben definiti: chi volutamente esagera perché è la sua natura (trans), perché vuol sentirsici (trav), perché magari è un androgino (emulazione per stare in benessere), ma son cose limitate e giustificate; e il fronte minimale, che invece viene chiamato femminilizzazione dei costumi, ma che io non lo ritengo tale, tipo mettersi la gonna (in Scozia se non c’è l’hai sei nessuno, perché qui dovrebbe far scandalo), ma anche cose più lievi, una camicia trasparente, ma non da macio, un colore inconsueto(che so, rosa per esempio), un foulard appariscente, insomma cose già viste e riviste seppur ammortizzate. Se ci fosse uno stacco dal consueto, sconvolgerebbe così tanto ancora?





Personalmente invece concordo assolutamente con il termine "femminilizzazione dei costumi".
Capisco che un uomo che si senta donna, si vesta in modo femminile...ma non si può fare il paragone tra il kilt scozzese che è a tutti gli effetti un indumento maschile da secoli (e sempre usato SOLO dagli uomini!), con una normale gonna di fattura femminile, indossata da un uomo.
Come già detto precedentemente, per conto mio, uno può uscire anche col reggicalze o la guepiere e il tacco 12...
...libero lui di farlo, ma anche libero io di ribaltarmi dal ridere se incontro un etero conciato così. Se ci pensi bene: è il bello della democrazia.


a_fenice ha scritto:

Te non ti fai i capelli alla moda? A usi ancora la bacinella come nel medioevo?

E cosa indossi tuniche o calzamaglie , o jeans maglie e completi? Non sono cosa alla moda? Non son state lanciate da qualcun altro?? E no ricordi come negli anni 70 avevi i jeans a scampanati in fondo è con la vita alle tette? E cinque anni fa invece erano stretti che per indossarli ci vuole i calzascarpe è così bassi che è già fortuna se vedevi solo le mutande, perché se no erano solo culi nudi?

Anche mangiare soia al posto di una bistecca si fa per moda, non credo un solo secondo ci siano così tanti vegani o vegetariani.

Dimmi piuttosto che se facciamo qualcosa solo perché lo ha detto l’influencer più di tendenza, che sia la Ferragni o Miccio, beh manca un po’ di buonsenso personale, ma tutto ciò che ci governa in queste cose segue la “moda” di qualcuno, no?

Comunque sia, mettiamo fosse pure una moda, che succede a vederli?
Non dico di seguirli o meno, ma diventiamo modofobi, vien la voglia di menare, dichiariamo tutti femmine, o siamo capaci di apprezzare o meno e comunque di fregarcene perché ognuno può ciò che vuole e non ci cambia la vita?






Il discorso "moda" è un po' più complesso.
L'uomo, inteso come genere umano, è un animale da branco (detto in modo scientifico e non come critica).
Normale perciò che più un modo di vestire viene visto, più piace e conseguentemente, più persone lo indossano.
Ma la moda, non sempre e anzi quasi mai, riesce a coinvolgere tutti.
Un esempio personale ma che, in quanto tale, vale quel che vale:
da qualche anno son di moda i teschi su t-shirt e felpe. A me non sono mai piaciuti (non per scaramanzia ma solo come gusto personale) e mai ho acquistato capi che proponessero teschi animali o umani che fossero. Idem per i calzoni col cavallo all'altezza delle ginocchia. Idem per le barbe lunghe.

Perciò, sempre secondo me, trovo assai remota se non addirittura impossibile, l'ipotesi che se molti uomini dovessero iniziare a truccarsi...la maggior parte di questi, alla fine, farebbero lo stesso.
Credo ci siano due modi ben differenti tra gli uomini di esprimere e/o promuovere il proprio essere: abbellirsi con mezzi tipicamente muliebri oppure giocarsela (tenendosi sempre puliti e in ordine ovviamente) sfruttando ciò che la natura ha donato loro e cioè, di caso in caso, un corpo atletico e/o una bella voce e/o dei bei particolari anatomici (mani, sguardo, labbra, dentatura, altezza ecc ecc) e/o intelligenza e/o abilità in qualche sport e/o simpatia nel farle ridere, ecc ecc.
Se ti metti rossetto, fard, unghie smaltate, tacchetti, vesti variopinte e trasparenti...sicuramente piacerai a qualcunO...pressoché impossibile a qualcunA.

P.S. CAPITOLO GONNA
Quel che capita in serate goliardiche, come hai tu stesso sottolineato, è avulso dal normale abbigliamento.
Dove vado "qualche volta " in vacanza io, si esce con kilt o gonnelloni (imprescindibilmente senza nulla sotto ) ma, comunque, è e rimane abbigliamento considerato da macho etero.
Le gonnelline fru fru sotto chiappa (con o senza eventuale perizomino), sempre in relazione a quel posto, non son certo indossate dagli etero.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 25/05/2021 16:16:15
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 19:36:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
X Mauro. La mia risposta era semplice: hai scritto se lo fa per moda no, se è una scelta si.
A malincuore anche una moda va scelta. Per esempio oggi difficile vedere un maschio sbarbato. Ho sempre apprezzato la crescita di due giorni, mi è sempre stata sul cavolo, forse perché in uso in altre culture che rispetto ma non amo, quei barboni incolti che mi piace immaginare pieno di pidocchi, ma il mii discorso o rifiuto si ferma alla barba, mai alla persona che la porta. E anche questa è una moda recente, ampliata dal fatto che fare la barba ogni giorno è una vera tortura, peggio di depilarsi …
Poi quando vedi la gente che fa le cose solo perché “è moda”, ci sono limiti e limiti, l’allineamento delle masse non mi è mai piaciuto, l’omologazione universale nega la libertà individuale, che a mio avviso dovremmo tenere molto più cara. Poi però anche qui, non mi curo di loro ma quando è passo.
Al massimo, vedere gente in fila che litiga per quelle famose scarpe della lidl, mi vien solo pena, ma non lo compro ne le porto io, quindi chemmefrega?

X Siman.
In effetti ho scritto femminilizzazione, sbagliando, perché è il termine con cui il fenomeno viene identificato nei vari articoli.
Ma ho sbagliato perché preferisco molto il nuovo termine: fluid. Quando uscì fuori non ne capivo il senso, e pian piano ne ho identificato le proprietà culturali e devo dire che mi piace sempre più. Le persone non omologate fra loro per genere, ne per modo ne perché fa chic, ma ognuno si pone come meglio crede.
Ovvio è normale poi che ognuno di noi abbia la propria sensibilità e moda e voglia di essere, quindi può apprezzare o meno ogni singolo aspetto fluido, ma la bellezza della libertà e anche avere voglia forza e coraggio di mettere ciò che vuoi, e affrontare il mondo senza dover venir criticato.
Anche perché non è che chi sta agli standard sia poi così sempre perfetto e non risulti poi una macchietta, un obrobrio stilistico etc.
Ciò sottintende che una certa mise può lasciare interdetti, viene giudicata troppo over rispetto agli standard, ma comunque ritengo che colui (o colei) che la porta, debba esser lasciata liber* di farlo. Questo è il vero senso della democrazia: liberi di criticare ma non liberi di offendere. Oggi ad esempio, fuori tema ma per capire, il salame pelato parlando della tragedia della funivia, ha osato affermare, riferendosi al padre che probabilmente abbracciando il figlio ne ha impedito la morte: “… in fondo è questo che mamma e papà fanno ogni giorno: dare la vita per i propri figli”. Lo sciacallo vuol
Così attaccare le famiglie arcobaleno, non da lui ritenute idonee alla genitorialità, ma da sciacallo non si è accorto di aver attaccato anche le famiglie etero che hanno adottato figli. Loro surrogano la parte di mamma e papà come la surrogano le famiglie arcobaleno, ma non per questo ne le une o le altre hanno meno amore e offrono meno vita ai figli che gli son stati destinati.
Che non ami un certo tipo di famiglia posso accettarlo, che poi va in giro offendendo, e nel mezzo acchiappa tutti, non ci sto.
E non solo. Quante sono le famiglie monogenitore a causa di divorzi o morti premature? Qui la doppia figura non esiste più, i figli non sono altrettanto protetti o ben educati?
Ma per favore… mi dispiace di aver offeso gli sciacalli






Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Mauroverona
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


2258 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 20:03:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Nel senso che se uno lo fa per moda, non è che lo odio..... Lo accetto.
Diciamo che preferisco chi rimane se stesso senza inseguire chi sà cosa....

Ps:se mi trovassi me in giro con la barba lunga, non stò seguendo la moda,ma la poca voglia di tagliarla.
Per questo ho scritto che bisognerebbe prima capire perché uno fa una cosa piuttosto che un'altra






.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 20:36:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se ti incontro con la barba lunga… ti saluto come ti ho sempre salutato e continuerò a non darti baci


X Siman: discorso gonna, solo per discuterci…
L’ho nominata sopra perché avevo visto un articolo tempo fa, non ho ritrovato quello ma ne ho trovati una marea sull’argomento, comunque uno eccolo

https://www.periodicoitaliano.it/2021/04/22/mark-bryan-lingegnere-sposato-con-due-figli-che-schiaccia-i-pregiudizi-sui-tacchi-a-spillo/amp/

Ingegnere, 62 anni, due figli, odia gli stereotipi di genere, e gira in gonna e tacchi a spillo.
Libero lui, a me così non piace, sempre esteticamente intendo. Non lo copierei, però lo ammiro per il suo pensiero è il suo coraggio, perché ci vuol coraggio a infrangere le regole mai scritte di come ci si deve vestire.



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Mauroverona
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


2258 Messaggi

Inserito il - 25/05/2021 : 20:45:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Se ti incontro con la barba lunga… ti saluto come ti ho sempre salutato e continuerò a non darti baci


Grazie





.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 04/06/2021 : 17:05:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dalla Spagna … con furore

Bisognerà traslocare alla fine, questi son mille anni avanti


https://www.curioctopus.it/read/33543/studente-espulso-da-scuola-per-aver-indossato-una-gonna:-i-professori-per-protesta-si-vestono-come-lui?fbclid=IwAR3Q4Nyx2TEjwGjjkfXvgdR6hSwYXnoNvd24Cdo3ulHFUdGEI6jNwmfq2wQ


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Mauroverona
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


2258 Messaggi

Inserito il - 04/06/2021 : 18:11:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non sono d'accordo che il ragazzo sia stato espulso, per il resto, per solidarietà, avrei scelto un'altra strada....





.
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


3449 Messaggi

Inserito il - 04/06/2021 : 19:49:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Messaggio di a_fenice

...
Oggi va di moda, ...

Che ne pensate?

Assolutamente nulla ovvero per me sarebbe una di quelle discussioni che non dovrebbero esistere in quanto se non fai del male a nessuno puoi fare quello che ti pare poi se ti fai guidare da un minimo di buon gusto, evitando gli eccessi, meglio.
evitando gli eccessi

Chi stabilisce quali sono i limiti oltre i quali si cade negli eccessi è ovviamente un parametro totalmente soggettivo in quanto ognuno ne ha i suoi.
Per il resto ad oggi non ho nessuna voglia ne di truccarmi ne di tingermi i capelli ma devo ammettere che un mio conoscente, parrucchiere, da quando se li tinge è ringiovanito di circa 15 anni.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. https://www.abruzzonaturista.it
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


3449 Messaggi

Inserito il - 04/06/2021 : 19:57:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mauroverona ha scritto:

...
Diciamo che preferisco chi rimane se stesso senza inseguire chi sà cosa....

Scusa cosa significa <<rimane se stesso>>?
Intendi che se un uomo indossa i pantaloni rimane se stesso se invece decide di indossare una gonna non è più se stesso?
Per me non ha senso in quanto uno rimane se stesso quando fa quello che il suo "se stesso" gli dice di fare non quando segue indicazioni e parametri indicati dalla società e dalla moralità comune dettata spesso da persone che in privato di "moralità" ne hanno ben poca.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. https://www.abruzzonaturista.it
Torna all'inizio della Pagina

Mauroverona
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


2258 Messaggi

Inserito il - 04/06/2021 : 21:35:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Eroe ha scritto:

Mauroverona ha scritto:

...
Diciamo che preferisco chi rimane se stesso senza inseguire chi sà cosa....

Scusa cosa significa <<rimane se stesso>>?


Non sò come spiegartelo





.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 05/06/2021 : 13:28:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mauro, se te fossi donna e indossasti dei pantaloni, non rimarresti “te stesso”?

Molte delle nostre convenzioni son dettate dalla moda, ma stranamente ne son stati fatti dei capisaldi, cose così “indiscutibili” per cui, chi ne esce, automaticamente è “fuori”.
E il buffo è che anche l’anti moda ragiona allo stessa stregua.

L’uomo è importante se in giacca e cravatta, casual se ha maglietta e jeans, straccione se ha elementi con dei buchi, antisociale se ha anche solo panni finto sporchi, frocio se indossa elementi femminili.

Ricordate quando i tatuaggi erano relegati a marinai ed ergastolani?
Ricordate quando gli orecchini erano relegati a pirati e avventurieri?
Ricordate quando sopracciglia definite erano relegate solo ai gay?

E oggi per caso non sono così di moda, che un Andreoli è considerato antidiluviano?

A me questa cosa non spaventa.
Posso capire che alcune mise possano essere così anticonvenzionali da risultare a rischio in alcuni ambienti, ma sono a rischio sempre perché la gente ha delle tare nella testa.

In Scozia fa strano vedere uno senza gonna, da noi l’esatto contrario… e non abitiamo agli antipodi.
Non la mettermo mai? Possibile, se non ci interessa. Ma nel contempo perché negare l’uso o sbeffeggiare chi ha queste voglie?
Chissà che tra 30 anni, saremo così tutti gender fluid che ognuno indosserà quel che vuole , e a far da padrone sara solo il buon gusto dell’abbinamento trovato?



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Mauroverona
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


2258 Messaggi

Inserito il - 05/06/2021 : 13:43:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Mauro, se te fossi donna e indossasti dei pantaloni, non rimarresti “te stesso”?


E fin qua ci siamo, anzi forse sono quasi la maggioranza....

E se invece io fossi appunto una donna, e mi mettessi i pantaloni, non perché mi piacciono... Ma per seguire una moda?
E come torno a casa non vedo l'ora di togliermeli?
Sarei stata me stessa?





.

Modificato da - Mauroverona in data 05/06/2021 13:47:06
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


3449 Messaggi

Inserito il - 05/06/2021 : 17:17:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mauroverona ha scritto:

a_fenice ha scritto:

Mauro, se te fossi donna e indossasti dei pantaloni, non rimarresti “te stesso”?


E fin qua ci siamo, anzi forse sono quasi la maggioranza....

E se invece io fossi appunto una donna, e mi mettessi i pantaloni, non perché mi piacciono... Ma per seguire una moda?
E come torno a casa non vedo l'ora di togliermeli?
Sarei stata me stessa?


Nessuno è totalmente se stesso quando, in un modo o nell'altro, è costretto a fare o ad indossare cose che non gli piacciono.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. https://www.abruzzonaturista.it
Torna all'inizio della Pagina

Mauroverona
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


2258 Messaggi

Inserito il - 05/06/2021 : 17:45:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Eroe ha scritto:



Nessuno è totalmente se stesso quando, in un modo o nell'altro, è costretto a fare o ad indossare cose che non gli piacciono.
[/quote]
Non è il fatto di costrizione.... È il voler seguire una moda... Non essendo al 100% convinti.... Ma se lo fà l'amico o l'amica, in un certo senso , mi sento quasi obbligata/o ,di farlo anch'io.







.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 05/06/2021 : 21:07:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questo mai, esula ed è una cazzata soprattutto se per moda facciamo cose totalmente … extra.
Qui non si parla (aggiungerei purtroppo) di come fare un taglio ai capelli, o se indossare jeans stretti, larghi, o a zampa di elefante.
Fare qualcosa di così … extra, si fa per un motivo, o più di uno.
O perché piace, o perché ci piace la leggerezza dell’essere, o perché si fa una battaglia culturale e si vogliono sfondare dei muri.

Se devi seguire una moda, che non sentì tua, solo perché è moda… non farlo.

Io nella vita ho sempre anticipato molte mode, e son sempre stato guardato male per questo, poi mi apprezzavano, poi mi capivano e mi volevano bene.
Per primi vennero i boxer, in mezzo al negozio mi dettero del frogio. Ditemi oggi (dunque due conti, son passati 40 anni, chi non porta boxer come è giudicato.
Poi vennero i perizoma, peggio che mai. Poi vado in Francia e li trovo nei supermercati a fianco di slip e boxer, …
Poi fu la depilazione, (chissa perché ogni volta che chiedevo qualcosa, ero sempre il finocchio di turno)… e oggi siamo sommersi anche dal mercato che inventa ogni giorno più attrezzi per depilarsi etc etc (conoscete il discorso)
I tatuaggi arrivano più tardi, assieme ad orecchìni piercing etc… oggi chi non li ha è uno sfigato. (Per dire)

Quante potrei raccontarne ancora, quante brutture mi son preso, ma erano fuori moda, sempre, anticipavo, mai seguite le mode, anzi, spesso quando poi arrivava l’uso comune smettevo io.

Per dirti … fa ciò che sentì, ma che ti piace, che abbia un senso per te, mai per gli altri



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Mauroverona
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


2258 Messaggi

Inserito il - 05/06/2021 : 21:52:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:


Per dirti … fa ciò che sentì, ma che ti piace, che abbia un senso per te, mai per gli altri


Qui volevo arrivare......






.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 05/06/2021 : 22:51:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mauroverona ha scritto:

a_fenice ha scritto:


Per dirti … fa ciò che sentì, ma che ti piace, che abbia un senso per te, mai per gli altri


Qui volevo arrivare......


ma questo era già sottinteso. E non parlo di agghindarsi “strano”, ma anche di ogni cosa nella vita



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Fede
iNudistfedelissimo

Bunny


Regione: Veneto
Prov.: Treviso


3176 Messaggi

Inserito il - 07/06/2021 : 21:02:50  Mostra Profilo Invia a Fede un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quando si è giovani, si fa di tutto per essere conformisti ed essere accettato dalla compagnia ed agli amici.
Quando siamo maturi, ci accorgiamo che è Più importante il nostro profondo benessere e che quello che pensano o dicono gli altri su di noi è meno importante.

nosci te ipsum
Torna all'inizio della Pagina

Mauroverona
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


2258 Messaggi

Inserito il - 08/06/2021 : 05:37:41  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Fede ha scritto:

Quando si è giovani, si fa di tutto per essere conformisti ed essere accettato dalla compagnia ed agli amici.


Purtroppo in alcuni casi è così.
Anche questo volevo scrivere qui sopra, accompagnata all'ultimo mio pensiero.
Poi se uno lo fà perché ci crede..... E si sente se stesso, perché no.





.

Modificato da - Mauroverona in data 08/06/2021 05:40:56
Torna all'inizio della Pagina

Fede
iNudistfedelissimo

Bunny


Regione: Veneto
Prov.: Treviso


3176 Messaggi

Inserito il - 09/06/2021 : 17:48:27  Mostra Profilo Invia a Fede un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ripensavo a me, qualche anno fa, ero molto più idealista. Ero sicuramente più ottimista di oggi e pensavo che le cose sarebbero andate nella direzione di una maggiore tolleranza e apertura verso il prossimo. Poi è arrivato questo diamine di covi d’e, mai come in questo ultimo anno, non mi è mai sembrato tutto così difficile. Ostilità, incomprensione E faziosità, sono in sottofondo costante della comunicazione attuale. Siamo in una fase di profonda trasformazione sociale, e ce ne renderemo conto tra un po’ di tempo.

nosci te ipsum
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 09/06/2021 : 20:09:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il covid ha aperto una nuova era, inutile negarlo.
Sè alcune cose torneranno come prima, molte altre no, anzi son peggiorate di brutto.
Ad esempio, ho sempre frequentato saltuariamente fb, non mi piaceva come era gestito dagli utenti, tutti ansiosi di far vedere l’ultima torta fatta, o di comunicare quando erano riuscito ad andare al cesso.

Negli ultimi mesi, complice un po’ il tempaccio, per passare due minuti ho cominciato a seguire.
Il primo brutto attacco l’ho ricevuto vedendo quanti illustri professori di medicina ultraesperti navigavano in rete. Tutti a sparare sentenze sul covid, su cosa era, come andava gestito, come il governo era un governo di incapaci, per poi passare alle battaglie contro big pharma, tutti a capire quanto fosse potente il chip inserito nei vaccini, tutti e trovare la molecola dannata che avrebbe ucciso tutti. (E mi son dato del coglione di aver studiato praticamente oltre 40 anni per fare il mio lavoro, quando sarebbe bastato leggere fb).
Ad oggi cambiano i bersagli. Il vaccino ancora fa notizia, ma limitatamente, le battaglie contro il governo degli incapaci terminate, in fondo han fatto il governo degli esperti, poco conta che son tutti presenti, e che i ministeri contestati hanno a capo le stesse persone, e che i soldi che dovevano arrivare erano pochi con Conte per passare a zero con Draghi. Questo non si contesta più. Ok.
E chi va sotto il mirino? Tanto per far polvere, per distrarre la gente? Il ddl Zan. Son mesi che leggo tanti leoni da tastiera che se ne inventano di ogni tipo. Vabbè, quando il suo cambia forzatamente bersaglio per distrarre la gente, ci sanno fare, e la gente pensa ad altro e non al covid.
Il buffo è, o meglio sono, le discussioni all’interno degli stessi gruppi omoidea, tipo gruppi gay, gruppi scambisti, gruppi politici e chi più ne ha più ne metta. Ci sono due persone che la pensano uguale? Ma manco per il caxxx. Anzi, non solo non la pensano uguale, ma si preoccupano di darsi addosso come delle zitelle con sofferenza aviopenica acuta. E questo vale per ogni gruppo. Anche la discussione più innocente viene subito deviata secondo pensieri che a capire come nascono ci vogliono dei corsi particolari.
Insomma, possibile che la coercizione del covid, abbia dato queste nefaste conseguenze? Non mi ricordavo un mondo così. Si certo, il contrario c’è sempre stato, ma era più un “a me non piace” stop.
Adesso no, adesso si inizia dando del cretino (se si è fortunati) per poi essere assaliti con argomentazioni senza senso.

Sara mica sindrome aviopenica davvero?



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12696 Messaggi

Inserito il - 09/06/2021 : 20:36:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:


Ci sono due persone che la pensano uguale? Ma manco per il caxxx.





Questo però è bello.
Pensa che dramma se fossimo tutti come le formiche che pensano e vanno nella medesima direzione.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

cpvenetanudista
iNudistamico



67 Messaggi

Inserito il - 10/06/2021 : 12:55:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cpvenetanudista Invia a cpvenetanudista un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Messaggio di a_fenice

https://donna.fanpage.it/la-bellezza-e-genderless-davvero-luomo-che-si-trucca-fa-ancora-cosi-paura/

Dagli egiziani al 700 Francese, truccarsi per gli uomini era nota di potere e predominanza.


Vabbè quando hai detto Fanpage hai detto tutto...
Quindi ricalcando gli schemi del 700, oggi si dovrebbero truccare i vari Biden, Putin, Xi Jinping, Mattarella, Draghi, ecc.
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12696 Messaggi

Inserito il - 10/06/2021 : 13:27:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
cpvenetanudista ha scritto:

Messaggio di a_fenice


Dagli egiziani ...



Quindi ricalcando gli schemi del 700, oggi si dovrebbero truccare i vari Biden, Putin, Xi Jinping, Mattarella, Draghi, ecc.


Beh, a dirla tutta, Biden e Mattarella un po' mummie li sono già...




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

a_fenice


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23932 Messaggi

Inserito il - 10/06/2021 : 15:23:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

a_fenice ha scritto:


Ci sono due persone che la pensano uguale? Ma manco per il caxxx.





Questo però è bello.
Pensa che dramma se fossimo tutti come le formiche che pensano e vanno nella medesima direzione.


per carità giammai. Ma almeno due in fila, non dico 100


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2022 iNudisti.it Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000