Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - Attività naturista
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Servizi e Informazioni
 Idee e Progetti
 Attività naturista
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore  Discussione Discussione Successiva  

PassioneFkk
iNudistamico


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


192 Messaggi

Inserito il - 13/09/2021 : 15:21:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti.
Ho poco più di 30 anni (già presentato sul forum) e sono naturista da più di una decade.
Da un pò di tempo a questa parte penso a una mia attività lavorativa e non nascondo che mi piacerebbe crearla nel settore del naturismo e in zona Milano o provincia
Molti giustamente potranno pensare sia una difficile idea di realizzazione, specialmente perché siamo in una zona dove è difficile creare un vero ambiente naturista, con attività naturiste
Penso a un loft con attività naturiste, ad una SPA con sauna e ambienti riqualificati ad uso naturista (ci tengo a specificare non club privé), una enoteca/libreria con annessa nudità, un piccolo B&B con 4/5 camere al massimo (in questo caso a Milano però costerebbe una follia - per quali rientri economici?), etc...
Ovviamente sono consapevole che potrebbero esserci in alcune idee delle problematiche di ordine pubblico (penso al pub ad esempio con dei giovani maleducati, malfruitori con idee distorte, etc...), non tutti potrebbero comprendere il vero significo/business di un'attività simile anche e soprattutto perché siamo in una città globalizzata e multietnica come Milano. La concorrenza è già enorme (non nel settore naturista, chiaramente). Inoltre penso che si potrebbe gestire il locale con sistemi di ingresso selettivi.
Insomma, l'eta del sottoscritto avanza; tra qualche anno vorrei fare qualcosa di mio e vorrei investire/aprire in una piccola attività e chiedo consigli/pareri (anche sui costi) discutendone con voi.

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12378 Messaggi

Inserito il - 13/09/2021 : 16:28:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Messaggio di PassioneFkk

...tra qualche anno vorrei fare qualcosa di mio e vorrei investire/aprire in una piccola attività e chiedo consigli/pareri (anche sui costi) discutendone con voi.



Lavorare in qualcosa che ci piace è il sogno di tutti. Tuttavia bisognerebbe scindere bene la passione dalla mera convenienza (e fattibilità).
Un b&b di 4/5 camere, specialmente se si riesce a condurlo da solo, in una grande città (Milano, Torino, Roma, Venezia) se comodo da raggiungere con i mezzi pubblici, può dare un più che "significativo" ritorno economico.
Se lo fai esclusivamente nudista...
...auguri.
(se cercassi un socio per un b&b nudista, personalmente non ci investirei neppure 10€).







UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

PassioneFkk
iNudistamico


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


192 Messaggi

Inserito il - 13/09/2021 : 18:04:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
@Siman
Sono d'accordo sul scindere la passione dalla fattibilità dell'idea stessa
Infatti ho più idee e dovrò sicuramente intraprendere l'idea migliore e quella che mi possa dare più certezze

Tuttavia credo anche che il turismo naturista sia in crescita in Italia, lo dimostrano le strutture naturiste che hanno aperto (è vero che non sono tante, ma qualcuna ha aperto o si è rinnovata). Ovviamente credo anche dipenda da svariati fattori (posizione, luogo, città, bacino di utenza, qualità/prezzo, etc...).
Non siamo al livello di altri paesi europei vero, ma qualcosa di positivo credo si sia mosso

Però mi farebbe piacere ascoltare il tuo punto di vista, sulla contrarietà ad un investimento del genere
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23357 Messaggi

Inserito il - 13/09/2021 : 18:54:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perché ancora le iniziative commerciali dedicate al nudismo, a meno che non sia qualcosa come Cap d’adge, defungono. A meno che costino zero o quasi in gestione, e in cui l’offerta, anche semplicemente, venga rinnovata sempre con nuovi stimoli.
Ho visto ristoranti e campeggi e parchi cambiare totalmente genere, a meno che non porti una massa tale di gente che riempi la struttura, e allora possono riservartelo.
Vedo campeggi delle roccaforti croate, dimezzare i volumi per aprire al mercato tessile.

Uniche cose che han durato un tantino in più, son i posti con sesso annesso, ma anche lì, gli utenti etichettano subito e si stufano.

Ho visto strutture, tra l’altro non lontano da me, che offrono possibilità di nudo se: stai nelle zone riservate, se tutti i presenti son d’accordo, ma con prezzi da otto stelle per un servizio da osteria della Zi Betta, che davvero lasciamo perde.

Una sembra stia funzionando bene, vedi Borgo Corniola, ma anche lì, quanto durerà?

Il nudista medio, non si accontenta davvero del poco. All’inizio si, poi si stufa, non sa nemmeno lui cosa vuole, difficile creare degli afecionados che valgano il ritorno economico.
La voglia di cose simili è ogni giorno più forte, ma se fosse per me, affitterei un posto congruo, lo sfrutterei per qualche anno, poi mi spostarsi in altro loco migliorando la formula di offerta. Diciamo che sfrutti l’onda della novità, per poi mollare e ricominciare da capo altrove.
Impegnarci una cosa stabile? Da noi? La vedo dura, troppo.
Se fosse un’idea valida, quanti già ne esisterebbero? Mica siamo Pico della Mirandola che certe idee vengono solo a noi.

Parti se semplicemente dai campeggi, in un’Italia con 8000 km di coste è una marea infinita di camping. Quanti nudisti? Cinque? Facciamo sei (non mi metto a contarli.). Quanti non si lamentano? Nessuno, cioè tutti piangono miseria. Chi ci va? Chi ha solo due giorni di ferie, chi è chiuso causa covid, chi fugge dalla moglie per due giorni. Poi le vacanze vere se le fa altrove, estero sicuramente (l’erba dei vicini è sempre più verde.

Ragionaci bene.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12378 Messaggi

Inserito il - 13/09/2021 : 19:13:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
PassioneFkk ha scritto:

@Siman
Sono d'accordo sul scindere la passione dalla fattibilità dell'idea stessa
Infatti ho più idee e dovrò sicuramente intraprendere l'idea migliore e quella che mi possa dare più certezze

Tuttavia credo anche che il turismo naturista sia in crescita in Italia, lo dimostrano le strutture naturiste che hanno aperto (è vero che non sono tante, ma qualcuna ha aperto o si è rinnovata). Ovviamente credo anche dipenda da svariati fattori (posizione, luogo, città, bacino di utenza, qualità/prezzo, etc...).
Non siamo al livello di altri paesi europei vero, ma qualcosa di positivo credo si sia mosso

Però mi farebbe piacere ascoltare il tuo punto di vista, sulla contrarietà ad un investimento del genere


Ho sempre vissuto nell'ambito alberghiero e l'unica strategia vincente è aver più possibilità per accontentare ogni domanda.
I moderni alberghi propongono il pernottamento con possibilità (eventuale) di prima colazione e possibilità (eventuale) di mezza pensione (colazione + cena) o pensione completa (colazione + pranzo + cena). In ogni caso, ogni stanza è dotata anche di salottino con angolo cottura (frigo, fornelli, microonde e lavandino).
Questo per venire incontro a qualunque esigenza.
In più, sono appena tornato da Maspalomas dove il nudismo è di casa. Ci son parecchi hotel "only adults" per eliminare il baccano dei bimbi ma non prevedono il nudismo al loro interno.
Laggiù non riesci a capire dove la gente del luogo viva perché ci sono hotel e residences attaccati gli uni agli altri.
Con tutto questo (spiaggia nudista per antonomasia), su centinaia di attività ricettive, quelle esclusivamente nudiste saranno tre massimo quattro.
Quelle swinger due (perciò con possibilità di stare nudi anche da loro).
I rimanenti 465.758,3 (ovviamente è una battuta) sono tutti tessili.
Se non tira il turismo nudista alberghiero laggiù (con 12 mesi di stagione turistica all'anno), sinceramente dubito possa dare possibilità di guadagno da noi.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

gabri72
iNudistamico


Regione: Piemonte


165 Messaggi

Inserito il - 13/09/2021 : 21:32:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per PassioneFkk:
Io non sono un intenditore per dare suggeriemnti ad avvio attività commerciali e poi personalemte sono scettico nei confronti del nudismo commerciale fine a se stesso,ma comunque la tua idea la rispetto e spero che in futuro tu possa fare qualcosa di interesante e che ti possa dare soddisfazione personale prima di tutto.
In ogni caso io penso che Milano abbia tutte le caratteristiche per provare e fare una cosa del genere poi ovviamente prima di tutto bisogna vedere il potenziale della domanda (quanti sarebbero i fruitori? Anche con un calcolo stimato o approsimativo),nella tua/vostra situazione io partirei con qualcosa di più contenuto cioè iniziando con una piscina aperta 7/7 con annessa SPA(lasciando perdere la vineria/libreria e il bed$breakfast) e poi vedrei come va nel tempo..ma questa è solo un mio suggerimento poi ovviamente fai come meglio credi!
Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


2012 Messaggi

Inserito il - 13/09/2021 : 21:46:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
io penso che una spa a Milano attirerebbe,se poi fosse un po' fuori dalla città e avesse pure un giardino per poter prendere il sole nudi ancora di più
da cosa lo deduco?essendo assiduo frequentatore di saune vedo quanti milanesi si ciucciano due o trecento km per poter fare la sauna come va fatta,senza contare il fatto che quando l'ANITA organizza le saune a Cavenago i posti disponibili si esauriscono in poche ore dall'apertura delle iscrizioni

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!

Modificato da - Andrea vi in data 13/09/2021 21:48:52
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


3291 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 02:37:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Andrea vi ha scritto:

... quando l'ANITA organizza le saune a Cavenago i posti disponibili si esauriscono in poche ore dall'apertura delle iscrizioni

Anche quando l'organizza l'A.N.AB. in genere va tutto esaurito però si tratta di massimo un paio di serate al mese per cui una fruizione naturista quotidiana costante è un po' più difficile. Ma se realizzi una SPA per tutti riservando un giorno la settimana alla frequentazione naturista, magari accordandosi con l'associazione naturista in loco potrebbe funzionare. Poi dipende dai servizi offerti dalla SPA per esempio io preferisco quelle che hanno una piscina ove è anche possibile farsi una nuotata.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. https://www.abruzzonaturista.it
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23357 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 07:51:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Piscina spa con nudità in giorni fissi… forse
Mi sembra di fare l’uccello del malaugurio, ma per me cose tipo Bressanone funzionano perché li la mentalità e diversa, la gente del posto va fissa e numerosa, a cui si aggiungono dei milanesi, ma che non sono l’elemento portante.
Vi risulta che a Padova e dintorni ce ne siano di meno che a Milano?
Vi ricordate l’holistic park? Mega spa, servizi olistici di ogni salsa, prato e laghetto… ultimo evento naturista del 26/5/18, dopo di allora ha ampliato l’offerta matrimoni, compleanno, teatro a sfinimento, con serate a volte bloccate per mancanza di numeri sufficienti…non che non siano disposti a riservare, ma si chiese per noi, per un secondo raduno, e dissero “sotto 110 persone non si fa nulla”. Controllate la loro pagina su fb, hanno anche sciolto l’associazione di riferimento.
Quando crei cose così, costano soldi, tanti, e fatica. Questi si son salvati cambiando regime. Per questo dicevo magari di trovare qualcosa da affittare per sperimentare, che sia albergo che sia piscina, che se poi la formula tira, a costruirlo di proprio non ci vuol molto. Poi io posso solo vedere cosa succede in altre realtà simili, non posso certo fare un’analisi di marketing per capire costi benefici

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12378 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 10:21:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:


...non posso certo fare un’analisi di marketing per capire costi benefici


Concordo.

Nessuno di noi può farlo, non perché privo di competenze ma perché mancano troppi dati:
Tipo di struttura
Capitale proprio investito
Capitale da farsi anticipare da istituti di credito e tempi di restituzione.
Numero di persone eventualmente da assumere
Zona geografica (parlare anche solo di Milano, data la sua vastità, è troppo vago.
Esperienza personale in attività simili
E molto altro

Quando si parte con una attività ex novo, un business plan fatto da un esperto è indispensabile.
Capisco che appaio demotivante, ma anche il business plan da la certezza (in caso sia negativo) che l'idea non funzioni ma neanche l'assicurazione (in caso sia positivo) che il progetto possa essere vincente. Perché? Perché ci sono troppe variabili non preventivabili (una ad esempio e ci siamo appena passati, è stata la pandemia del Covid).

Di seguito un link che spiega attitudini personali per un futuro imprenditore e altri modus operandi, prima di partire.

https://www.to.camcom.it/book/export/html/6019




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


2012 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 11:44:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
Mi sembra di fare l’uccello del malaugurio, ma per me cose tipo Bressanone funzionano perché li la mentalità e diversa

se l'offerta è unica penso si possano fare grossi numeri ovunque:gardacqua per dire prima della pandemia aveva clienti fissi che frequentvano la struttura regolarmente provenienti dalle province di Padova Vicenza Modena e Mantova(e pure una coppia di milanesi),certo poi che la struttura deve attirare e una spa che attiri deve avere sicuramente oltre alle saune una bella vasca con idromassaggi e una zona solarium

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23357 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 13:21:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Gardacqua attira ma non rende, tanto che in pochi anni siamo alla terza impresa che prende in carico la struttura.
Chi dice che deve tornare tutta tessile perché perde la clientela locale, chi dice che deve diventare tutta nuda perché perde i nudisti che una sauna se la fanno volentieri ma 100 ogni giorno no.

E qui si portano esempi giganteschi, non piccole attività con capienze contenute.
Penso che già una cosa non grande, organizzata a modo, possa riuscire meglio potendo adattare l’offerta a seconda della clientela che andrà trovando.
Spiego. Metti che fai sauna spa piscina e altre cose in tema. Vediamo come in molti posti dividono ancora le serate addirittura per sesso… il che la dice molto lunga. Però potrebbe dividere inizialmente la settimana in giorni dedicati a categorie, e poi evolversi o modificare secondo i desideri. E comunque anche qui c’è una base di rischio. Presente il Wave? Ecco, appunto. Finisce che le uniche cose che funzionano, sempre, più o meno, son quelle tessili



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12378 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 13:24:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Andrea vi ha scritto:

Mi sembra di fare l’uccello del malaugurio, ma per me cose tipo Bressanone funzionano perché li la mentalità e diversa



se l'offerta è unica penso si possano fare grossi numeri ovunque:gardacqua per dire...



Hai detto cotica...
sono andato a vedere il sito di Guardacqua...cupola in vetro, piscina a più corsie, welness, sauna con aughfuss, massaggiatori, magari un vasto parcheggio esclusivo e più ne ha, più ne metta.
Quanto sarà costato realizzarla? Più o meno di 30/40/60 mila euro?

Qui si sta ragionando su un privato che vorrebbe iniziare un'attività partendo da zero.
Bisogna ragionare su impianti piccoli (solarium o B&B o altro) e pensare se la destinazione nudista possa essere vincente oppure no.
Secondo me un b&b nudista in una città come Milano "rischia" di farti perdere maggiore clientela "normale", data la grande domanda di posti letto esistente.
Poi, intendiamoci, i soldi da investire non essendo miei...a me poco tocca.



UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23357 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 14:32:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quanto sarà costato realizzarla? Più o meno di 30/40/60 mila euro?


Ehm, 12.000.000 €

Per dire: La mia piccola spa, fatta con pezzi originali ma in economia, per 3/4 persone, con sauna, hammam, doccia emozionale, pavimento sensoriale… 7.000 € circa. E parliamo di 24 mq in tutto…
Pensa che una doccia professionale, con getti e nebbia, con led, da sola va sui 3.000 €
Una sauna cinque posti, dal rivenditore, era sui 7.000€
Idro massaggio sei posti 5.000€
Bagno turco sei posto 8/9000€
Etc
E parlo di sei posti, cioè comunque cose piccoline.
Ricordo che la sauna nuova di gardacqua; quella a 110 gradi, stava sui 50.000

La sauna di zello, realizzata dentro un ambiente in pietra, solo la stufa da 12 kw sta sui 1.500€, poi mettici le panche, le luci, la musica, gli scarichi, la porta in vetro…

E considera che 15 kw di corrente, che non bastano di certo per tutto, solo di quote fisse son 1.500€ al mese, più o meno. Un bagno turco tira su di vaporizzatore più di 3 kw, cioè 3 è il mio, un bagno grosso stufa grossa.
Un idro serio tra pompe e riscaldamento stata almeno su altri 3/5 kw. Aggiungi riscaldamento, luci, servizi bar, servizi spogliatoio (phon etc), non ti bastano 30 kw.

Cioè, non si parla di sciocchezze. E non puoi prendere ciofeche, dovendola usare almeno h12, con frequentazione di maruani misti a persone corrette.



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


2012 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 15:37:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
beh a gardacqua la follia l'hanno fatta con le piscine(la cupola che oltre alla manutenzione che richiede disperde calore e manda su il consumo di riscaldamento due vasche che vanno mantenute entrambe anche se solo una viene usata...),la spa era quella che ha mantenuto a galla i bilanci e lo ha fatto quando l'hanno riconvertita a sauna corretta:sono partiti con qualche evento poi due giorni alla settimana,poi tre poi hanno lasciato solo martedì e giovedì tessili e alla fine visto che in quei due giorni entravano a malapena 10 persone hanno tolto definitivamente le giornate tessili

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!
Torna all'inizio della Pagina

PassioneFkk
iNudistamico


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


192 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 18:35:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ringrazio i pareri di tutti che apprezzo enormemente.
Certamente non è facile scegliere o provare a buttarsi nel proprio futuro, men che meno con una propria attività

Credo che il suggerimento che prevalga sia quello di affittare uno spazio e provare a sperimentare una formula, vedere come va e in caso affermativo di rafforzarla.
A prescindere dal tema naturista, credo che possa valere in qualsiasi campo.
Certamente, da naturista, ci spero nel settore (nuove generazioni, cultura naturista, spazi e spiagge autorizzate, saune e centri benessere, etc...), anche se posso comprendere sia parecchio difficile.
Ogni attività ha tanti costi di realizzazione, di mantenimento e di manutenzione
In questo ultimo pezzo mi collego e "solidarizzo" a quanto sostiene Fenice per i costi di realizzazione di una piccola SPA.

Continuerò a leggervi e vi terrò aggiornato!
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12378 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 18:47:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
PassioneFkk ha scritto:


Credo che il suggerimento che prevalga sia quello di affittare uno spazio e provare a sperimentare una formula, vedere come va e in caso affermativo di rafforzarla.
A prescindere dal tema naturista, credo che possa valere in qualsiasi campo.



Fai un solarium con grandi fouton per prendere il sole, una piccola piscina e magari una o due vasche idromassaggio, aperto dalle 10 del mattino alle 04.
Dalle 10 alle 19/20 assolutamente ed esclusivamente nudista.
Dopo le 20 a carattere "Lorenzo il Magnifico", ossia "Chi vuol esser lieto sia...".
Sposi, senza mischiarle, la componente nudista con quella -ANCHE NUDISTA -.
Se va male una, hai sempre l'altra e viceversa.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 14/09/2021 18:48:32
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23357 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 19:04:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La formula è bella, accontenti tutti, e forse in città può tenere. Pensa se fosse in un paese piccolo: “ma li è dove di sera… “ allora non vado neanche di giorno, anzi chiudiamola

Ricordo la nostra prima volta al gardacqua, quando la leghista ci accusò di fare balletti rosa… magari!!!! Gli volevo rispondere, ma declinai per un semplice “cancella quel blog o ti porto in tribunale!!!”

So ad esempio che alcuni club sex, altrimenti detti privee, in effetti riservano certe libertà al solo dopocena, tipo dalle 22, perché prima fanno attività ristorativa e di spettacolo normale.

Si, può esser buona anche una cosa simile, ma il posto deve esser scelto bene.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12378 Messaggi

Inserito il - 14/09/2021 : 19:17:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

La formula è bella, accontenti tutti, e forse in città può tenere. Pensa se fosse in un paese piccolo: “ma li è dove di sera… “ allora non vado neanche di giorno, anzi chiudiamola




Ovviamente si fa così per chiacchierare da amici...

Se il paese è piccolo ancora meglio...perdi i pochi potenziali clienti del paesello ma acquisti tutti gli altri dei paeselli vicini.
"Chiudiamola" cosa? Un'attività (nel caso specifico) che ha una licenza e un nulla osta prefettizi? Il comune rischierebbe di dover rifondere i danni per l'allestimento e la cessata attività.
E poi a un paesello aver gente che vi si reca, tra parcometri e bar e ristoranti frequentati...converrebbe farla chiudere?
L'importante semmai è che "il paesello" sia accanto a un'uscita autostradale.



UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23357 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 00:17:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Giusto perché si chiacchiera tra amici
Anni fa aprirono qui vicino un sexy shop… la gente del quartiere brontolava per la svalutazione degli immobili. Oltre che per il via vai notturno.
Se il comune non fece nulla, la fece l’intemperanza della gente, i controlli e le foto dei clienti, le uova che ogni mattina raccoglieva in terra… l’italiano ha molta fantasia quando vuole osteggiare qualcosa. Non vedi l’esempio dei no vax? Non bastavano le siringhe miniaturizzate dentro, non bastavano i micro chip e i 5G, adesso si diventa impotenti, anzi si cambia anche genere sessuale, Maremma, avremo un 85% di gay è un 15% di etero, già ti immagino con la minigonna e i tacchi a spillo, non senti qualche prurito strano in luoghi “strani”?

No, certo che si può fare, ma vedi il Wave (non perché fosse a indirizzo sessuale), ma è stato collocato si in un paesino, ma all’interno di una zona industriale, davanti ad un mega parcheggio, e in posizione isolata, quasi nascosta. C’è un perché di certe scelte.





Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12378 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 01:31:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:


No, certo che si può fare, ma vedi il Wave (non perché fosse a indirizzo sessuale), ma è stato collocato si in un paesino, ma all’interno di una zona industriale, davanti ad un mega parcheggio, e in posizione isolata, quasi nascosta. C’è un perché di certe scelte.







Certo.
Però se sei in un agglomerato urbano diverso da una grande metropoli e perciò senza un grande bacino d'utenza, essere facilmente e brevemente raggiungibile da un'autostrada è pressoché indispensabile.
Ovviamente per qualunque tipologia di attività rivolta per lo più a chi non abita in loco.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


23357 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 09:02:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questo era già “compreso nel prezzo”, è ovvio insomma. Per quanto ormai, coi navigatori, a meno che non lo fai a decine di km dai mezzi di comunicazione e trasporto, sempre meglio è

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

gurney
iNudistamico

avatar1


Regione: Lombardia
Prov.: Como


63 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 10:46:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao, secondo me tra le varie attività proposte da passioneFKK quella che ha più probabilità di successo è proprio la SPA, magari posizionata in un contesto di campagna un po isolata tipo una vecchia villa o corte. Buona l'idea di fare giornate a tema così da avere più clientela certo che i costi di una SPA anceh se piccola non sono certo indifferenti sia per partire che per il mantenimento. tempo fa ci avevo pensato anch'io ma fatto due conti ci sarebbe voluto un investimento iniziale di almeno 1.000.000 per qualcosa di piccolo tra struttura, opere edili, impianti, arredamenti ecc ecc
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12378 Messaggi

Inserito il - 15/09/2021 : 13:36:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
gurney ha scritto:

ciao, secondo me tra le varie attività proposte da passioneFKK quella che ha più probabilità di successo è proprio la SPA, magari posizionata in un contesto di campagna un po isolata tipo una vecchia villa o corte. Buona l'idea di fare giornate a tema così da avere più clientela certo che i costi di una SPA anceh se piccola non sono certo indifferenti sia per partire che per il mantenimento. tempo fa ci avevo pensato anch'io ma fatto due conti ci sarebbe voluto un investimento iniziale di almeno 1.000.000 per qualcosa di piccolo tra struttura, opere edili, impianti, arredamenti ecc ecc


Un milione?
Se avessi a disposizione una cifra simile e volessi buttarmi nell'imprenditoria, mi comprerei 5 o 6 alloggetti a Cap d'Agde oppure 8 o 10 (forse di più) alle Canarie e me li affitterei sabato/sabato stando in panciolle in quei luoghi dalla domenica al venerdì.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 15/09/2021 13:37:53
Torna all'inizio della Pagina

gurney
iNudistamico

avatar1


Regione: Lombardia
Prov.: Como


63 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 09:18:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non credere che alle canarie gli alloggi costino poco, forse 10 anni fa con quella cifra prenderevi veramente 7 o 8 appartamenti, ma negli ultimi anni i prezzi sono saliti e sono più o meno allineati ai nostri

siman ha scritto:

gurney ha scritto:

ciao, secondo me tra le varie attività proposte da passioneFKK quella che ha più probabilità di successo è proprio la SPA, magari posizionata in un contesto di campagna un po isolata tipo una vecchia villa o corte. Buona l'idea di fare giornate a tema così da avere più clientela certo che i costi di una SPA anceh se piccola non sono certo indifferenti sia per partire che per il mantenimento. tempo fa ci avevo pensato anch'io ma fatto due conti ci sarebbe voluto un investimento iniziale di almeno 1.000.000 per qualcosa di piccolo tra struttura, opere edili, impianti, arredamenti ecc ecc


Un milione?
Se avessi a disposizione una cifra simile e volessi buttarmi nell'imprenditoria, mi comprerei 5 o 6 alloggetti a Cap d'Agde oppure 8 o 10 (forse di più) alle Canarie e me li affitterei sabato/sabato stando in panciolle in quei luoghi dalla domenica al venerdì.


Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


12378 Messaggi

Inserito il - 17/09/2021 : 10:15:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
gurney ha scritto:

Non credere che alle canarie gli alloggi costino poco, forse 10 anni fa con quella cifra prenderevi veramente 7 o 8 appartamenti, ma negli ultimi anni i prezzi sono saliti e sono più o meno allineati ai nostri

siman ha scritto:

gurney ha scritto:

ciao, secondo me tra le varie attività proposte da passioneFKK quella che ha più probabilità di successo è proprio la SPA, magari posizionata in un contesto di campagna un po isolata tipo una vecchia villa o corte. Buona l'idea di fare giornate a tema così da avere più clientela certo che i costi di una SPA anceh se piccola non sono certo indifferenti sia per partire che per il mantenimento. tempo fa ci avevo pensato anch'io ma fatto due conti ci sarebbe voluto un investimento iniziale di almeno 1.000.000 per qualcosa di piccolo tra struttura, opere edili, impianti, arredamenti ecc ecc


Un milione?
Se avessi a disposizione una cifra simile e volessi buttarmi nell'imprenditoria, mi comprerei 5 o 6 alloggetti a Cap d'Agde oppure 8 o 10 (forse di più) alle Canarie e me li affitterei sabato/sabato stando in panciolle in quei luoghi dalla domenica al venerdì.





Son appena tornato da Gran Canaria. Ho visto prezzi ovviamente di alloggi piccoli (i migliori da affittare) che sicuramente costano relativamente poco.
Fidati, con un milione riesci a prenderne più di 5.



UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina
   Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2021 iNudisti.it Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000