Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
 Tutti i Forum
 Linea diretta con le Associazioni ... e i gruppi
 UNS - Unione Naturisti Siciliani
 Proposta di legge regionale Sicilia

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
jarod73 Inserito il - 22/03/2013 : 13:28:56
http://www.ars.sicilia.it/edem/ddl.jsp?tab=0&idCed=5833

Io ho suggerito all'articolo 3 par. 2 di sostituire la parola "dovranno", con "potranno", per non finire come a Dante con la diatriba "servizi" uguale "cessi", ehm scusate la licenza poetica.

Per leggere tutto, cliccate in alto a destra lo "spicchio" esprimendo il tuo parere.

Ovviamente espresso il mio parere.
30   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
santiago Inserito il - 28/08/2013 : 15:07:50
PaoloBolsena ha scritto:

Ma fantastico, non sapevo neanche di questo progetto. Concordo con la tua modifica, in generale sarebbe un enorme passo avanti se venisse approvato. Ma che speranze ci sono? Da laziale provo grande invidia.
19alberto60 Inserito il - 28/08/2013 : 15:04:50
Attenzione alle leggi! In Italia servono troppo spesso per applicare i divieti che contengono e poi ci si dimentica di applicare le libertà che riconoscono ai cittadini(concedono ai sudditi?).

La legge che serve è di un solo articolo:

Art. 1 L'articolo 726 del codice penale è abrogato.

Alberto
jarod73 Inserito il - 29/03/2013 : 19:35:46
Forza signori, non vedo nessun commento qui ed uno solo nell'ezine.

Calma con l'entusiasmo eh?
jarod73 Inserito il - 28/03/2013 : 16:51:48
http://ezine.inudisti.it/articolo.aspx?IDezine=119


siman Inserito il - 28/03/2013 : 09:21:26
jarod73 ha scritto:

Io ho donato, ma non mi è arrivato proprio un tubo.


Accidenti!!!! Ma davvero?????
jarod73 Inserito il - 28/03/2013 : 09:16:57
Io ho donato, ma non mi è arrivato proprio un tubo.
siman Inserito il - 28/03/2013 : 09:10:57
jarod73 ha scritto:

Boh, a me sto bottone non risulta.....



Strano, appena si effettua la donazione volontaria, viene immediatamente spedito.......
jarod73 Inserito il - 28/03/2013 : 09:08:31
Boh, a me sto bottone non risulta, ma si può optare comunque per il pugno chiuso col pollice alzato, il "non mi piace" col pollice verso.
siman Inserito il - 28/03/2013 : 09:04:41
jarod73 ha scritto:

Uow, la sorpresa nell'uovo di Pasqua. Suppongo intendevi ovviamente SICILIA.

Sul mi piace, facile, sul forum, non c'è ne' il mi piace da cliccare come su FB, ne' alcun "bottone" o altro da cliccare,quindi c'è spazio solo per il commento e spero siano tanti e costruttivi.


Un forum con scritto solo mi piace non sarebbe un.....forum. Però il bottone per cliccare solamente "mi piace" esiste: """""""""
jarod73 Inserito il - 28/03/2013 : 07:46:39
Uow, la sorpresa nell'uovo di Pasqua. Suppongo intendevi ovviamente SICILIA.

Sul mi piace, facile, sul forum, non c'è ne' il mi piace da cliccare come su FB, ne' alcun "bottone" o altro da cliccare,quindi c'è spazio solo per il commento e spero siano tanti e costruttivi.
a_fenice Inserito il - 27/03/2013 : 22:53:13
forse meno di 24 ore e vedrete tutto pubblicato in forum. Siamo agli sgoccioli. Poi voglio analisi approfondite, non semplice MI PIACE tanto per dire sempre si senza ragionarci sopra. Non è una cavolata tipo i MI PIACE di FB. Forse potrebbe davvero andare in Regione SICILA
jarod73 Inserito il - 27/03/2013 : 14:18:56


Solleticare, si avvicina al resuscitare...Sai che in passato per vedere se effettivamente si era morti, prima si tentava di fare il solletico al presunto morto, poi si è passati al morso con la bocca dell'alluce ( da qui deriva il termine becchino ), anche perchè il solletico mica lo soffrono tutti e quindi il metodo non era infallibile.....

Tieni conto anche che arrivavo da un turno di notte ed oggi faccio l'ultima, poi finalmente riposo fino a dopo Pasqua.

Attendo con ansia e trepidazione le azioni in atto che stanno per vedere la luce.
a_fenice Inserito il - 27/03/2013 : 13:06:04
Jarod, sollecitare non resuscitare!!!

Quando predichi da anni, come in questo caso, di leggere bene cosa si scrive, leggendo non come parte interessata, ma come avversario che vuol trovar cavilli per impedire ciò che si chiede, e poi viene tutto ignorato, la prima voglia è quella di fanculizzare tutto e tutti; insomma vien la depressione da ignoranza.

Poi arrivi te, che stimoli, che tieni a queste cose al pari nostro, ci ragioni sopra, e ti dici: ma hai fatto battaglie ben piu enormi e ti arrendi al primo no? E ti dici, vai proviamoci, parte uno, l'altro corregge, il terzo finalizza, e senza tanti cazzeggi forumistici alla fine la cosa prende forma, diventa realtà.

E come sempre se si inizia una cosa poi non ci ti ferma, fino al risultato finale.

Ti dirò, mi hai anche sollecitato una seconda battaglia che sto scrivendo su altro tema, e entro sabato penso di partorirla.

Ora vedi di calmarti, non farmi litigare col mondo intero!!!
starless Inserito il - 27/03/2013 : 11:44:50
Ho appena letto l' articolo sul blog di Emanuele Cinelli, dal titolo "Perche' il nudismo non decolla..", che condivido in pieno! Invito pertanto tutti a non sopravvalutare gli effetti di una legge qualsiasi sul nudismo/naturismo! Serve una legislazione che abbia degli effetti generali, anche al di fuori delle eventuali "spiagge autorizzate". Mi rendo conto che inserire qui' questa mia considerazione puo' sembrare controproducente, .....ma come, si fa' fatica a chiedere un bicchiere d' acqua, e tu vuoi avere il diritto di andare a bere alla sorgente, qunado ne hai voglia ....direte voi! Che volete che vi dica io tifo per una buona legge, pero' cito le parole di Cinelli: ".... il farsi sentire ....non ponendosi in posizione di debolezza ...non e' quello di chi chiede poco ...." (..ma quello di chi chiede il giusto, aggiungo io). Scusate lo sfogo!
jarod73 Inserito il - 27/03/2013 : 07:36:52
Ah, già dimenticavo, ma poi chi è che avrei resuscitato? Così, giusto per le mie memorie......
starless Inserito il - 27/03/2013 : 07:30:14
Eroe ha scritto:

Ho dato anch'io la mia adesione anche se credo che una vera legge a favore del naturismo 1° non deve imporre (lasciandone solo "la possibilità") la realizzazione di strutture di servizio (non capisco perché le spiagge libere oggi vengono frequentate senza strutture mentre se le frequentiamo noi devono averle) 2° ritengo che debba imporre alla regione l'individuazione di almeno 3 località, preferendo i luoghi ove già si pratica da tempo (storici), dislocate in modo tale che qualunque residente nella regione ne abbia almeno una a non più di 100 Km di distanza.
Infatti secondo me una legge ben fatta (o altro strumento giuridico .... art726 bla..bla..)dovrebbe dichiarare tutte le spiagge "selvagge" (quelle raggiungibili dal mare, o dopo chilometri di cammino, o attraverso sentieri scoscesi) clothing optional, senza alcun intervento di strutture di servizio, che poi prevedono il riferimento a norme tecniche, e interventi di manutenzione .....! Invece per quello che riguarda le spiagge "naturiste" ufficiali, qualunque legge dovrebbe avere (efficace gia' contestualmente all'entrata in vigore) una tabella allegata, con la ricognizione di tutte le spiagge naturite storicamente frequentate (tutte quelle che troviamo nelle guide naturiste e nei forum, per esempio)! Inoltre a mio modo di vedere qualunque privato abbia una gestione operativa della spiaggia (lettini, ombrelloni, pulizia, servizi, bar, salvamento) dovrebbe avere una supervisione "di indirizzo" da parte di una associazione territoriale! Chiedo troppo?
jarod73 Inserito il - 27/03/2013 : 07:19:55
Grazie, ma in realtà ,sin da piccolo, ho immaginato di avere dei poteri soprannaturali; tieni conto anche di una cosa: La mia comunità pastorale, si chiama " Casa di Betania " appunto la casa di Maria, Marta e Lazzaro - 3 come le parrocchie che unifica -( Lazzaro il resuscitato da Gesù ), quindi forse era nel destino.

Scherzi a parte sono contento di tutto ciò.

A volte ho impressione però, che il mondo naturista vada un po' scosso, nel senso , non che ci sia immobilismo,certo, ma che ci si crogioli più su raduni, convenzioni, cene e ritrovi vari, o manifestazioni ( e di tutto ciò concordo, condivido e non immagino lontanamente lo sbattimento dietro a tutto ciò...).

Penso ciòè che fregandocene altamente di Conducator o meno, dobbiamo con le nostre gambine, mirare alto, e fare in modo il più possibile affinchè il naturismo si affermi in Italia e in luoghi aperti e liberi, non recintati.

Poi nelle strutture ognuno libero di andarci se e come e quando vuole.

Tutto il resto ripeto è lodevolissimo, bellissimo, ci ha fatto conoscere gente fantastica che forse nemmeno in 10 vite da tessili avremmo conosciuto, ma dal mio punto di vista dovrebbe essere una conseguenza di qualcosa di più grande e non il fine ultimo.

Ripeto, non fraintendetemi, non è una critica, ma uno sprone a un "miglioramento continuo" per dirla alla KAIZEN ( vabbè non vi spiego cos'è, ma chi lo sa capirà ).

Detto ciò la palla è stata innanzitutto dalla regione Sicilia, dove in pratica fino a pochissimo tempo fa non c'era nulla o quasi, e ora abbiamo una associazione (UNS), un disegno di legge regionale, ecc.

Soprattutto e fondamendale,che ognuno si muova da singolo, anzichè attendere che altri o le associazioni ( che poi sono ancora i soliti noti, come sempre, guai a dare una mano o un supporto.... ) si debbano muovere.

Io per il mio piccolo e quanto posso ho scelto questa linea.

Per il resto non avrei capacità e competenze e sarei solo d'intralcio, ma fin dove posso arrivare perchè no?

Se i nostri figli e/o nipoti, potrenno praticare naturismo meglio di noi, è proprio da noi che dipende.

Per il momento mi sento di ringraziare UNS, Max, Cordom, Emanuele e il legislatore che potrebbe portarci davvero avanti.

Ah, ultimo: invece di lamentarci dell' Emilia Romagna e della storia cessi/servizi, ma anche lì, non si può semplicemente tentare la modifica di questa legge in merito, Bypassanto Matteucci e co., così fregandoli direttamente dall'alto????
Non sarà mica incisa su pietra ed indelebile e immodificabile,no???




a_fenice Inserito il - 26/03/2013 : 23:32:24
jarod, hai il potere di sollecitare anche i morti, ti va riconosciuto. Assieme ad Emanuele, con la collaorazione di Cordom, oggi mi son sorbettato qualche decina di email su un testo, che prendendo spunto da quello siciliano, è stato da noi totalmente stravolto e rianalizzato, secondo i nostri desideri comuni.
Il testo è già a buon punto, ma ci stiamo ancora ragionando sopra, per evitare appunto ogni singolo aggettivo o termine che possa includere o escludere cose future.

Non solo, mi ha scritto il presidente UNS, chiedendomi di collaborare alla stesura, dato che sembra che il legislatore, sentito in merito, può aggiustare, modificare o sostituire la proposta.
Ovvio che non diciamo di no, e che già da domani, quello che è nato quasi per scherzo o per sfida, verrà analizzato ancor più seriamente, e ovviavente condiviso con UNS per portarlo, se ritenuto idoneo, al legislatore.
Appena pronto aggiorno
scenicsr Inserito il - 26/03/2013 : 13:44:22
fatto anch'io il mio dovere ,.........si diffondi pure la notizia con il passaparola
Nudomark Inserito il - 26/03/2013 : 13:41:15
carissimo a_fenice hai totalmente ragione riguardo al discorso naturismo-posti di lavoro!!figurati se io non ci penso...il mio pensiero era legato alle priorità attuali e al fatto che non è pensabile che ora una legge sul naturismo possa venire messa in calendario. Una constatazione la mia non certo un auspicio!
Poi ti confermo che non mi sto soffermndo su tutti gli argomenti sia del forum che dell'attualità perchè dire che son ko è poco...
Un saluto Mark
Eroe Inserito il - 26/03/2013 : 04:43:45
Ho dato anch'io la mia adesione anche se credo che una vera legge a favore del naturismo 1° non deve imporre (lasciandone solo "la possibilità") la realizzazione di strutture di servizio (non capisco perché le spiagge libere oggi vengono frequentate senza strutture mentre se le frequentiamo noi devono averle) 2° ritengo che debba imporre alla regione l'individuazione di almeno 3 località, preferendo i luoghi ove già si pratica da tempo (storici), dislocate in modo tale che qualunque residente nella regione ne abbia almeno una a non più di 100 Km di distanza.
starless Inserito il - 25/03/2013 : 23:15:35
itaindo ha scritto:

......a molti basterebbe avere un recinto autorizzato ,a me e a tanti altri questo non va anche perche', non esistendo una legge che vieti il nudismo ....... a San Vincenzo la spiaggia nudista e' segnalata da un cartello ...... ma non e' per niente "recintata", a Camerota lo stesso e senza bisogno di una legge regionale ...
Questi due semplici concetti sono da me totalmente condivisi. Esistono diverse sensibilita' nel "popolo nudista"! E l' offerta di opzioni dovrebbe essere ampia, per poter funzionare bene. La cosa di assoluta priorita' e' la "depenalizzazione" del "nudo come reato" (art.726)!!! Anche simbolicamente e' una minaccia! Poi come giustamente scrive itaindo, non a tutti va di stare in un recinto, in un fazzoletto! Come molti di voi sanno esistono nei dintorni di Roma due opzioni di nudismo praticabile in modo concreto, entrambe a 45 minuti dal centro (con i mezzi pubblici). La "autorizzata" spiaggia Oasi Naturista di Copocotta. E la spiaggia libera Sabbie Nere di Santa Severa. Ebbene Capocotta, ridotta ad un fazzolettino affollato di centocinquanta metri negli anni e' diventata quasi "clothing optional", con un viavai continuo di curiosi e personaggi discutibili, affidata per la ristorazione ad un gestore privato che non ha alcuna "vocazione" alla causa nudo/naturista! Santa Severa, pur essendo non autorizzata, si e' guadagnata negli anni un sostanziale riconoscimento "di fatto"! Gli interventi delle autorita' sono stati infatti piuttosto "soft" e mirati sopratutto a controllare che non ci fossero atti osceni! Anzi la presenza di una bandiera (quella di UNI Lazio, al netto della burocraticita' di cui ancora soffre), ha rappresentato in questi ultimi anni la garanzia di una buona frequentazione nudista, per alcune centinaia di metri, senza infiltrazioni di "tessili" curiosi o di rompiscatole! Prima di affidare il destino di una cultura, come e' quella nudo/naturista ad una legge mal-scritta, o fatta per creare utili per qualcuno, bisogna fare attenzione non una, ma mille volte!
itaindo Inserito il - 25/03/2013 : 21:57:35
Al momento il mio commento risulta acquisito ma non e' leggibile e in attesa di risposta,mentre nella sezione "consulta i giudizi espressi" risulta un consenso quasi unanime.
E' interessante cmq visionare le altre proposte riguardanti il turismo,ce ne sono diverse e potrebbero dare spunti per eventuali "conflitti di interesse". Questo mi fa pensare che non ho quasi mai seguito le proposte a livello istituzionale riguardo ad argomenti a me cari (anche non inerenti al nudimo)se non attraverso link proposti da altri:eh...meno male che qualcuno pensa per me :) ma mi sono accorta che nonostante la mia voglia di impegnarmi e controllare sono tante le cose che mi lascio sfuggire,per esempio non so cosa e chi proponga cosa rispetto alla mia regione. Quello che mi consola e' che a volte me ne accorgo e ho cmq la possibilita' di leggere e scambiare pareri sia qui che dal vivo,sta a me sfruttarla...
itaindo Inserito il - 25/03/2013 : 21:08:03
helikor,invito te e tutti quelli che leggono questa discussione di leggere tutti gli interventi ed eventualmente discuterne qui; e' un suggerimento non una critica. :)
Helikor Inserito il - 25/03/2013 : 20:57:05
Approvato in pieno, e speriamo lo facciano molte regioni, anche se le temperature non sono come quelle della Sicilia.
itaindo Inserito il - 25/03/2013 : 20:45:28
Il mio commento l'ho inviato,spero sia tenuto in considerazione,se no continuero' qui e in tutte le occasioni che avro'.
a_fenice Inserito il - 25/03/2013 : 19:22:32
quanto hai ragione jarod, è una cosa che nessuno vuol capire, e mi dispiace che Nudomark, che è in mezzo a queste questioni molto più di tanti qui dentro, non abbia associato la semplice equazione: più spiagge nudiste = più turismo = più posti di lavoro tra diretti e terziario.

Cerchiamo di farlo capire agli amministratori, che sia sfuggito al caro amico è strano. Ma forse ha letto di corsa e non ci ha ragionato troppo.

*******************************************

Fare una nostra proposta di legge. Semplice e difficile, soprattutto quasi inutile, dato che poi chi scrive sente solo il gran capo, che come è noto, tiene solo a far si che le spiagge chiudano per aprire campeggi e far soldini solo lui e quelli a lui aggregati.
Lo ripetiamo da sempre, quando si scrive per avere una certezza in tema di nudismo, al 99,9 % ci facciamo male da soli. Ora "rubiamo" spazi che "dopo" saranno vietati. Ora stiamo nudi finchè non arriva la vecchietta scema, come quella che due giorni fa si è precipitata al bistrot di Gardacqua strillando che in sauna c'erano uomini nudi coi panzoni e grillini al vento, domani avreno solo recinti, pascoli, ghetti ben delimitati, e ben coperti, sempre ammesso che ce li diano, e alla faccia del naturismo e ambientalismo. Finiremo, se tutto va bene, in mezzo a lettini solari formato gigante, con tutt'attorno qualcosa che ostruisce la vista dei pervertiti nudi. Questo dicono queste leggi. Tutte uguali quelle scritte finora, tranne la proposta Grillini, che diceva una semplice cosa: aboliamo il 726 cp, e potremo star nudi anche in città. Niente confini, niente tabelle, niente falsi moralismi del cacchio.

Cosa bisogna proporre? Il massimo sarebbe come dice da sempre Emanuele e come ha ben riportato Itaindo: il nudo, ovunque, non è reato a meno di zone ben definite in cui è vietato: cioè l'esatto contrario di quanto proposto.
Di cosa ci possiamo accontentare di meno? Semplice. Ogni comune deve trovare zone di interesse naturalistico (possibilmente: nemmeno a noi piace esser in vetrina) dove è obbligatorio dare l'autorizzazione a stare nudi. La zona, proprio se non vogliamo stare a discutere con ognuno che passa, deve essere delimitata da semplici cartelli che indicano la zona nudista, per cui chi non vuol vedere non entra, e se entra poi non può lamentarsi.
Lo stare nudi non è una forma di maialeria, e già scrivere in una proposta di legge di cosa si tratta e cosa sarà salvaguardato è dire: ochcio che tra i nudisti ci son anche i maiali.

Non credo che quanto viene data l'autorizzazione a costruire che so, un esempio a cavolo, un centro comemrciale, si debba specificare che li i ladri non son graditi, che chi verrà non sarà un ladro, che tutti pagheranno ciò che comprano emetterndo scontrino fiscale. Tutto ciò è già insito su mille altre leggi, perchè evidenziarlo di continuo nelle nostre proposte?
Una cosa è spiegare a chi non sa, e un'altra è affermarlo come sine qua non in una proposta di legge.

Perchè non lo scrivo nel link? Perchè chi di dovere ha già sentito i pareri e i consigli, ma non ne ha riportato nessuno. La proposta non è nostra, e ognuno ha il diritto di chiedere ciò che preferisce, anche di rimanere nudo solo in casa con le tende abbassate. Se dopo quasi due anni di consultazioni (me lo hanno detto sabato), questo è il risultato, esattamente contrario a questo esposto, vuol dire che quanto suggerito non era di gradimento. Il legislatore che non ha esperienza potrebbe chiedere direttamente agli interessati, evidentemente ha già tratto le sue conclusioni se ha scritto e ha presentato senza chiedere prima se venivano evidenziate cose pericolose. Ora che è già in calendarizzazione vuoi andare a modificarla? Non so come funziona, ma a chi ha sostenuto, se ritiene giuste le osservazioni, il potere e il diritto di metterci mano.
jarod73 Inserito il - 25/03/2013 : 18:34:17
Infatti quello che intendevo, come già detto, semmai una legge in proposito, andrebbe anche e soprattutto a far aumentare posti di lavoro, senza di quello nulla potrà ripartire.
itaindo Inserito il - 25/03/2013 : 18:26:23
Nessuno indica come priorita' del paese una legge sul nudismo,ci mancherebbe!
Credo che ognuno di noi non sia interessato solo a stare a chiappe al vento e mi auguro che tutti qui abbiano anche altri interessi e si impegnino per vedere riconosciute ben altre priorita' nell'interesse del Paese che sono tante ed urgentissime;semplicemente qui siamo su un sito di nudisti ed e' giusto che qui si discutano principalmente problemi legati al nudismo e ci si confronti su quali siano i mezzi e metodi migliori per promuoverlo.
jarod73 Inserito il - 25/03/2013 : 18:03:23
UNa se non la prima priorità del Governo che verrà è il lavoro. Aumentare posti di lavoro, anche grazie al naturismo, non mi semnra una cattiva idea. Una eventuale legge nazionale agevolerebbe questo.Poi ognuno esprima liberamente ovviamente la propria ragione, ma poi come si dice se prima o poi no si tira la quadra, dove andremo?

Forum de iNudisti © 2006 / 2019 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000