Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - tesseramenti quali?
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Linea diretta con le Associazioni ... e i gruppi
 Generico
 tesseramenti quali?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

cettyemarco
iNudistamico



72 Messaggi

Inserito il - 13/10/2012 : 15:33:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
vorremo inscriverci ad una associazione tessere e riviste ma quale consigliata? Grazie

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 13/10/2012 : 15:43:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Messaggio di cettyemarco

vorremo inscriverci ad una associazione tessere e riviste ma quale consigliata? Grazie





Immagine:

3,84 KB



UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

cettyemarco
iNudistamico



72 Messaggi

Inserito il - 13/10/2012 : 16:00:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
risposta seria è possibile?
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 13/10/2012 : 16:08:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
cettyemarco ha scritto:

risposta seria è possibile?


Se si specifica "nudiste" è probabile.

A parte gli scherzi, se ti interessa il parere di uno che non "crede" nelle associazioni, io seguirei il consiglio di Marcolino e di A_Fenice.



UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 13/10/2012 16:56:43
Torna all'inizio della Pagina

naked74
iNudistamico



97 Messaggi

Inserito il - 13/10/2012 : 18:03:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sono iscritto ad ANITA, un'iscrizione che ritenevo più che altro dovuta nel senso che noi nudisti/naturisti dovremmo cercare di unirci e fare numero.
A cosa serva questo oggettivamente non saprei dirtelo, non che mi trovo male in questa associazione ma non mi ha neanche cambiato di una virgola (ne in peggio e neanche in meglio) il mio essere nudista.
Secondo me la miglior cosa è di cercare un'associazione nelle vicinanze, in modo da poter partecipare alle loro iniziative, e non limitarsi al semplice pagamento della quota annuale.

Buon nudismo
Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2370 Messaggi

Inserito il - 13/10/2012 : 20:00:37  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao cettyemarco,ti rispondo da iscritto A.n.ita.
Sul nostro sito italianaturista.it trovi tutte le info sulle nostre attività e il forum della nostra associazione.
Tra gli eventi c'è la piscina naturista a Milano, la partecipazione a manifastazioni e fiere per diffondere il naturismo (ad es. Fà la cosa giusta, che si svolge a Milano in Marzo) oltre a varie gite in località naturiste come Guvano ed altre.
L'associazione ha inoltre stipulato diverse convenzioni che permettono ai tesserati sconti in campeggi, hotel e centri termali.
Credo che associarsi serva soprattutto a sentirsi parte di un gruppo di amici che condivide ideali e principi. Oltre naturalmente a sostenere e dare forza al naturismo in Italia.
Detto questo chiaramente l'iscrizione ad una associazione va ponderata a livello personale e questi miei suggerimenti vanno solo nella direzione di indicarti quello che facciamo noi di A.n.ita.- solo poi valutando anche le altre associazioni potrai poi giudicare a quale eventualmente iscriverti.
Consigliandoti ancora di visitare il nostro sito, spero di esserti stao utile.
Un saluto naturista!
Mark


Modificato da - Nudomark in data 13/10/2012 20:03:08
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 13/10/2012 : 20:28:40  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se ti trovi in Abruzzo o abbastanza vicino, abbiamo anche iscritti pugliesi, laziali e delle Marche puoi fare un pensierino all'A.N.AB. trovi il link nella mia firma. Li trovi indirizzi e telefono da contattare.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. http://www.abruzzonaturista.it/index.php
Torna all'inizio della Pagina

cettyemarco
iNudistamico



72 Messaggi

Inserito il - 13/10/2012 : 20:55:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ho visto che mi costa 60 euro x 2 persone ma alla fine penso che non serva a molto almeno vedo che iniziative nelle mie zone non cè nulla solo epr avere una rivista trimestrale non ne vale la pena ! meglio spendere altrove la quaotà mi sa eccessiva epr non avere nulla!
Torna all'inizio della Pagina

Roby75
iNudistfedele

Leggo


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1034 Messaggi

Inserito il - 13/10/2012 : 22:04:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Dipende dove vi trovate. Credo qui siano la maggior parte di A.N.ITA. !!! Presentatevi nella apposita sezione " mi presento". Almeno avremo qualche altro dettaglio per suggerirvi l'associazione migliore o + vicina.

cmq..... BENVE-NUDI TRA NOI!!!!






Roby.

Io sono naturista, non pratico il naturismo.
Torna all'inizio della Pagina

blatore
iNudistfedelissimo

AvPollic


Regione: Lombardia
Prov.: Varese
Città: Brebbia


2472 Messaggi

Inserito il - 13/10/2012 : 23:23:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Anita . Associazione naturista italiana . Non è un'associazione regionale.
Torna all'inizio della Pagina

itaindo
iNudistfedelissimo

Ros2


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Rozzan(geles)


2631 Messaggi

Inserito il - 14/10/2012 : 02:53:27  Mostra Profilo Invia a itaindo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Torniamo al solito discorso: l'iscrizione e' dare un contributo che si ritiene giusto per sostenere una causa comune,non per avere qualcosa in cambio a livello personale;l'iscrizione e' decidere di farsi rappresentare ma anche un impegno nel controllare chi ti rappresenta e nel contribuire a portare avanti gli interessi comuni,non e' pagare l'abbonamento a una rivista. Io non me la sento di consigliarvi un'associazione piuttosto che un'altra e posso solo consigliarvi di,prima di tutto,capire cosa vi spinge ad associarvi e poi con calma valutare quale associazione vi ispira piu' fiducia e puo' meglio rappresentarvi,sia a livello locale che rispetto ad un discorso piu' globale.

Una persona su quattro e' squilibrata. Pensa a tre amici,se ti sembrano ok allora quello squilibrato sei tu.
Associata A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

secarf74
iNudistaffezionato

fra


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: torino


201 Messaggi

Inserito il - 14/10/2012 : 11:08:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di secarf74  Rispondi Quotando
condivido in pieno il pensiero di itaindo. io sono di torino ma sono iscritto ad ANITA. una associazione che come spirito primario h
a quello di fare gruppo edi divulgare il più possibile il pensiero naturista di libertà partecipando in prima persona anche a manifestazioni.
Torna all'inizio della Pagina

Marcolino
iNudistfedelissimo

marcolino


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Muggio'


5219 Messaggi

Inserito il - 14/10/2012 : 23:43:55  Mostra Profilo Invia a Marcolino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cari cettyemarco, se il vostro primo pensiero e' quello di scegliere un'associazione per avere qualcosa in cambio credo che partiate gia' con un approccio completamente sbagliato all'idea associazionista...pero' cerco ugualmente di elencarvi quelli che, su questo livello di discussione, potrebbero essere buoni motivi per decidervi ad aderire ad un'associazione (e scusatemi se mi sento di consigliarvi ANITA essendo uno dei suoi dirigenti);

1 - partecipare a numerosi occasioni di incontro per allargare sempre piu' la vostra cerchia di amicizie accomunate dalla stessa passione per il naturismo;

2 - poter beneficiare di sconti sul prezzo d'ingresso di alcuni fra i migliori centri benessere d'Italia (io non so di dove siate, ma, se siete amanti/fruitori della sauna, solo questo in un anno vi ripaga del costo della tessera);

3 - poter beneficiare di sconti sul pernottamento in strutture ricettive di varia tipologia dislocate in diverse regioni d'italia, dal mare, al lago, alla montagna, un po' per tutti i gusti insomma;

4 - poter trascorrere vacanze esclusive (es. settimane in barca a vela oppure in hotel 4 stelle) a prezzi decisamente inferiori rispetto al normale listino;

5 - ingresso gratuito alle fiere a cui l'associazione partecipa (dopo il turno allo stand si puo' tranquillamente visitare il resto della fiera).

6 - Preliminare consulenza legale gratuita in caso di denuncia durante l'esercizio della pratica naturista.

Se mi viene in mente altro provvedo a precisarvelo.

Bhe', veramente poi potrei elencare un'altra lunga serie di validi motivi per iscriversi, ma non avendo questi un effettivo ritorno materiale forse qui sarebbe off topic.

Salutoni, Marcolino.

Volemose bene, damose de fa'.. semo nudisti.


Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 15/10/2012 : 10:43:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Associarsi, si o no?

Sconti, ottima cosa. Già facendo una piccola vacanza la tessera, grazie agli sconti, si paga da sola e ne avanza.

Fare amici: è o dovrebbe essere uno dei progetti di una persona. E partecipare ai raduni promossi dalle associazioni son ulteriore motivo in cui conosci sempre nuove persone e tifai nuovi amici. Vero che ci sono anche gli incontri esentessera come i nostri, ma che dovrebbero aggiungersi agli altri e non rimanere l'unica occasione. Tipo il calcio. Non ti limiti a vedere la sola partita, ma chi lo ama, coglie ogni momento per parlarne.

Ottenere nuovi posti dove poter praticare tranquilli. È questo è uno degli scopi primari, osteggiato però da mille cose diverse. Osteggia la gente, osteggiano gli amministratori comunali, osteggia la federazione.
La gente tollera cose zozze tipo nudo trasgressivo in ogni dove, ma non accetta il puro nudismo e questo è un falso moralismo. Gli vanno bene cose tipo il grande fratello, il porno, portare a esaltare i pornodivi, le pubblicità con nudi senza senso, ma un pistolino nudo in spiaggia fa terrore. È terrore un par di balle, visto che poi la maggioranza ha praticato il nudo pubblico almeno una volta in vita sua, magari all'estero.
I comuni, hanno la falsa idea che se approvano una spiaggia poi perdono elettori. Quanto di più falso!!! Già concentrare i nudisti, cosa che a noi va giù poco, farebbe il loro gioco: c'è il nudismo, siamo liberali e lo abbiamo ammesso, ma in zona limitata, indi cittadini moralisti non preoccupatevi. Secondo portano un ritorno economico non certo piccolo, visto che arriverebbero migliaia di nudisti stranieri che adorano il nostro paese. Senza contare quanti campeggi in più (indi lavoro) potrebbero essere creati.

La federazione. Purtroppo chi la dirige stimola solo il nudismo recintato, all'interno delle strutture. Lo abbiamo visto da cosa scrivono, dalle proposte di legge sortite dietro le loro proposte. Ma noi vogliamo nudismo libero, compatibile coi tessili, ma libero. I campeggi legati alla federazione troveranno clienti appena il nudismo sarà sdoganato, non perché sarà l'unica possibilità di praticarono. È purtroppo dei 5 campeggi esigenti in Italia, ben tre son sotto il controllo federato. Come abbattere questa egemonia? Dati i regolamenti attuali, unica possibilità è associarsi, per fare numero e sostenere la causa nudista, ma farlo ad associazioni non UNÌ, la cui presidente è la moglie del presidente federale, e cane non mangia cane. Tra queste la più popolosa e attiva è sicuramente Anita, e inoltre quella tra le più democratiche, dove è crollato il mito del presidente feudatario, che pone e dispone a suo piacimento. Altre hanno iniziato questa strada, vedi anab, e alcune UNÌ son sulla stessa linea, ma dare a loro l'iscrizione, significa aumentare il potere del presidente federale, che invece è ora di pensionare.
Ma a prescindere una tessera si fa per partecipare e attivamente, se possibile, ad un qualcosa molto più grande di uno sconto o di un raduno.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 15/10/2012 : 12:31:15  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
MA c'è effettivamente modo di spodestare il podestà presidente fed.?

In ogni caso tesserarsi ad una associazione, possibilmente, ma non obbligatoriamente territorialmente vicina o a livello nazionale, in modo da poter partecipare alle varie attività,incontri e assembleee soci.
Serve per "contarsi", nel senso sono l'unico mezzo reale di sapere quanti siamo e più ne siamo, più potremmo contare anche ai vari tavoli con istituzioni,ecc.
Gli associati devono contribuire per quanto loro sia possibile alla vita associativa e alla diffusione della filosofia nudo/naturista.
Operare comunque sulla propria associazione controllo effettivo della sua attività ed utilità, e quindi l'uso delle quote dei soci.
Partecipare ai vari incontri prosti.
Non limitarsi ad aspettarsi cose calate dall'alto, ma aiutare e proporre, suggerire.
Collaborare comunque con le altre associazioni.
Non limitarsi al solo obolo annuale per il bollino.

Scelta personale mia? ANITA, ved il sito per tutti i dettagli ed info.
Torna all'inizio della Pagina

CERCOAMICI
iNudistfedelissimo

Francesco


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: BARI


1244 Messaggi

Inserito il - 15/10/2012 : 15:03:28  Mostra Profilo Invia a CERCOAMICI un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Messaggio di cettyemarco

vorremo inscriverci ad una associazione tessere e riviste ma quale consigliata? Grazie

Di dove siete?

Meglio un cane come amico che non un amico cane
Francesco.
Iscritto a:
A.N.AB. - http://www.abruzzonaturista.it/
Torna all'inizio della Pagina

CERCOAMICI
iNudistfedelissimo

Francesco


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: BARI


1244 Messaggi

Inserito il - 15/10/2012 : 15:14:00  Mostra Profilo Invia a CERCOAMICI un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cettyemarco ha scritto:

ho visto che mi costa 60 euro x 2 persone ma alla fine penso che non serva a molto almeno vedo che iniziative nelle mie zone non cè nulla solo epr avere una rivista trimestrale non ne vale la pena ! meglio spendere altrove la quaotà mi sa eccessiva epr non avere nulla!

Non è vero che non serve. Noi, ad esempio, ci riuniamo in strutture che ti danno la disponibilità di piscine riscaldate, saune, idromassaggi, bagni turchi e l'amicizia di persone che puoi incontrare in queste strutture. Te lo dice uno che ha trovato amici solo dopo essersi iscritto ad una associazione e dopo che ha cominciato a frequentare i raduni.

Meglio un cane come amico che non un amico cane
Francesco.
Iscritto a:
A.N.AB. - http://www.abruzzonaturista.it/

Modificato da - CERCOAMICI in data 15/10/2012 15:14:52
Torna all'inizio della Pagina

cescoballa
iNudistaffezionato


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesano B.ne


336 Messaggi

Inserito il - 15/10/2012 : 18:21:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cescoballa  Rispondi Quotando
Carissimi cettyemarco,
premesso che iscriversi anche alla bocciofila sotto casa è una libera scelta, penso che abbiate avuto molte risposte per valutare i pro e i contro ad iscrivervi ad un'Associazione naturista (ma così come ad una qualsiasi Associazione).
In particolare, non avendo specificato di dove siete, molti vi hanno detto che nel caso non vi sia un'Associazione particolarmente attiva a voi vicina vi potreste rivolgere ad un'Associiazione nazionale (le due principali sono l'UNI e l'A.N.ITA.).
Cosa aggiungere alle tante cose che sono già state scritte?
Solo due eperienze e riflessioni.
La prima: in questi giorni a Milano una Radio molto Popolare (di cui non faccio il nome per non fargli pubblicità) ha avviato una campagna di abbonamento tra i suoi ascoltatori che possono sostenere la radio in vari modi; io e Franca (mia moglie) a quella radio siamo abbonati da oltre vent'anni e attualmente versiamo un importo volontario di 150 € annuali, abbiamo la tessera dell'Associazione e ne siamo azionisti con una piccolissima azione eppure la radio potremmo ascoltarla ugualmente senza dover tirar fuori un euro; lo facciamo perchè ne condividiamo il progetto generale anche se non tutto quello che dicono o fanno in radio lo condividiamo (ad esempio non mi hanno mai dato uno spazio per parlare di naturismo). Lo stesso lo potrei dire per tutte le varie tessere Associative che io e Franca abbiamo in tasca (che non elenco perchè sono troppe); ogni anno paghiamo le quote non perchè quelle Associazioni ci danno qualcosa ma perchè ne condividiamo più o meno le finalità e siamo noi che cerchiamo di fare qualcosa per e con loro.
Se poi qualcuna di quelle tessere ci dà anche qualche vantaggio o la possibilità di frequentare certi locali tanto meglio ma non è la ragione principale.

La seconda: raccontare di come io e Franca siamo arrivati nel 1998 ad iscriverci ad un'Associazione Naturista.
A quei tempi, metà degli anni '70, non esisteva internet e naturalmente non era facile reperire informazioni sul nudismo e sul naturismo.
Io e Franca facevamo naturismo "selvaggio" tutte le volte che se ne presentava l'occasione fin dal 1975 (Conero, Elba,ecc.) e non sapevamo minimamente dell'esistenza di un movimento naturista o nudista, le uniche esperienze nudiste collettive che conoscevamo erano quelle legate ai grandi raduni rock di Woodstock o dell'Isola di Wight e in Italia alla Festa del Proletariato giovanile al Parco Lambro di Milano alla fine degli anni '70 (a cui io avevo partecipato).
Con la nascita dei figli (1981 il primo e 1983 il secondo) nei primi anni non ci sono stati particolari problemi e continuavamo a fare naturismo quando se ne presentava l'occasione. Loro crescendo ci siamo posti il problema di praticare naturismo in posti "protetti" in quanto erano capitati alcuni episodi molto spiacevoli e non volevamo che i nostri figli assocciassero la nudità (vissuta da loro con la massima naturalezza) come qualcosa di sporco o di cui vergognarsi ma non sapevamo dove andare; avevamo sentito parlare di villaggi e campeggi nudisti in Yugoslavia ma non avevamo notizie precise. Nel 1990 abbiamo deciso di fare le vacanze in Corsica e per puro caso siamo capitati in un campeggio tessile che però condivideva la spiaggia con un campeggio naturista (il Villata) di cui ignoravamo completamente l'esistenza.
Trascorsi alcuni anni di naturismo selvaggio e ripetutesi alcune situazioni sgradevoli, nel 1995 siamo tornati nuovamente in Corsica per andare in quel campeggio naturista e lì abbiamo "scoperto" che per entrare era necessario una tessera; abbiamo così fatto una carta vacanze annuale della FFN (Federazione Francese Naturista). Tornati in Italia più che soddisfatti della nostra vacanza naturista (era la prima vacanza di tre settimane completamente naturista) ci siamo detti: perchè non cerchiamo un'Associazione naturista in Italia?
Ci abbiamo messo un po' ma infine abbiamo trovato delle notizie e abbiamo scoperto che ne esistevano varie, abbiamo telefonato, ci siamo fatti mandare gli statuti abbiamo cercato di capire che attività facevano e poi abbiamo scelto l'A.N.ITA. perchè ci sembrava quella più vicina al nostro modo di essere e di pensare; non abbiamo pensato che cosa potevamo avere dall'Associazione ma che cosa potevamo dare noi ad essa visto che il naturismo era diventato una parte importante della nostra vita e tuttora non siamo pentiti della nostra scelta. Certo che se penso a quello che era allora l'Associazione mi sembra che siano passati anni luce, invece sono solo 14 anni.
Ora eccomi qui ad utilizzare quasi tutto il mio tempo libero (e per sfortuna mia in questo periodo ne ho molto) per promuovere il naturismo, confrontarmi e dialogare con tutti (associati, non associati, tessili, curiosi, giornalisti, ecc.)ed ad essere Presidente di un'Associazione che è viva, che pensa a dare servizi ai propri associati senza dimenticare di rapportarsi anche con chi non lo è (e magari mai lo sarà), che gode della preziosissima collaborazione di tanti naturisti, in primo luogo dei componemti del C.D. e del C.D. allargato, che con grandi sacrifici, anche economici, cerca di fare del suo meglio non sempre riuscendoci.
Abbiamo bisogno anche di voi e di altri come voi per riuscirci.
Francesco Ballardini

Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998

Modificato da - cescoballa in data 15/10/2012 18:28:13
Torna all'inizio della Pagina

blatore
iNudistfedelissimo

AvPollic


Regione: Lombardia
Prov.: Varese
Città: Brebbia


2472 Messaggi

Inserito il - 15/10/2012 : 21:09:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Quanto sopra a dimostrazione di quanto sia "vecchio" il presidente.
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 15/10/2012 : 21:51:21  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cescoballa ha scritto:

Carissimi cettyemarco,
....................
Francesco Ballardini

Condivido è quoto questa riflessione. Ci si iscrive sopratutto per dare e poi c'è anche la possibilità di ricevere. Come ha scritto Cercoamici prima di iscrivermi all'A.N.AB. conoscevo pochissimi nudisti, in genere conosciuti dopo anni che ci incontravamo nello stesso luogo, dopo invece ne ho iniziato a conoscere tanti ed invece di praticare un nudo-naturismo solitario mi sono trovato in una cerchia di amici (figuratevi che negli ultimi due anni prima avevo, causa episodi spiacevoli, quasi rinunciato a praticare del tutto sin quando ho ricevuto una telefonata di Sebastiano che mi invitava ad iscrivermi all'A.N.AB.). Poi, sempre grazie all'associazione e cene a parte, ho scoperto il piacere dei centri benessere, mai frequentati da me prima, di, a volte, praticare nelle tenuta di un nostro amico socio ed altre occasioni di incontro ed allegria comune.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. http://www.abruzzonaturista.it/index.php

Modificato da - Eroe in data 15/10/2012 21:53:14
Torna all'inizio della Pagina

naturist_sailor
Vicepresidente ANITA

0701_da_naturist_sailor


Regione: Italy
Prov.: Milano
Città: Milano


201 Messaggi

Inserito il - 16/10/2012 : 11:51:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di naturist_sailor  Rispondi Quotando
Un saluto a tutti/e,

non aggiungerei ulteriori riflessioni sul perché sarebbe importante sostenere un'associazione naturista.

Sono parte in causa dell'Anita e pertanto si potrebbe stigmatizzare la mia non indipendenza.

Posso solo ricordare, andando molto indietro nel tempo, che quando mi iscrissi per la prima volta - non essendo tesserato a nulla - abitavo in Veneto e l'ANITA non organizzava nulla, lì, in quegli anni.

Ma quando ho deciso di prendere la tessera, la prima domanda non è stata:

"cosa mi date se mi tessero?"

E'stata invece, posto che condividevo gli ideali e lo spirito dell'associazione:

"cosa posso dare io a Voi? Come posso contribuire?"

Credo che lo spirito giusto sia questo, in fondo. Se si pensa: pago quindi pretendo, ebbene, penso veramente sia meglio non tesserarsi, non è questo lo spirito, il senso.

In fondo siamo un gruppo di amici che si danno da fare per fare qualcosa nel mondo del naturismo, per diffondere la cultura naturista (partecipazione a fiere, etc.), per organizzare qualcosa (piscina a Milano, raduni, etc.).

Possiamo fare di più? Sicuramente ma abbiamo bisogno del Vostro contributo.
Possiamo fare meglio? Sicuramente ma abbiamo bisogno del Vostro contributo.

Di spazio per fare ce n'è, di margini per migliorare ce ne sono e molti.

Sicuramente fare è meno facile e richiede molto più impegno - concreto, reale, materiale - che scrivere, anche se le riflessioni di questo forum possono essere comunque utili spunti di riflessione per migliorarsi, per migliorarci.


Un grazie quindi a tutti coloro che sono intervenuti.


Un saluto

Leonardo

Leonardo
A.N.ITA. > Associazione Naturista Italiana > www.italianaturista.it / http://www.facebook.com/group.php?gid=37975839946 / www.naturismoanita.it
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000