Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - I Trecento Gardini di Sperlonga GRATIS
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Servizi e Informazioni
 Idee e Progetti
 I Trecento Gardini di Sperlonga GRATIS
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Stefy_85
iNudistnovello



4 Messaggi

Inserito il - 10/11/2014 : 07:56:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ALT! QUANTI SIETE? UN FIORINO!

Mi rivolgo a quanti di voi non sopportano di pagare i pedaggi illegali (indipendentemente dall'ammontare) e a quanti di voi dopo aver pagato sono stati
anche costretti a andare via molto prima di quando avreste voluto a causa della chiusura pomeridiana-serale dei cancelli.
La legge italiana stabilisce che gli accessi al mare devono essere liberi e gratuiti, se sei il propietario di una via d'accesso (per di più abusiva) non puoi far pagare le persone per usarla, nè chiuderla. Punto.
Ora si è giunti all'assurdo e se non hai la loro tessera (vedi foto) ,venduta obbligatoriamente a chiunque passi per 5 euro (!!), non ti fanno nemmeno risalire dalla spiaggia! Il che è semplicemente sequestro di persona.
Addirittura c'è chi si a fronte di un sacrosanto diniego nel corrispondere la somma non dovuta si è visto mettere la mani addosso:

http://www.06blog.it/post/157/spiagge-a-gaeta-tu-da-qui-non-ci-passi-piu

Il modo per boicottare e aggirare la truffa esiste, ma bisogna volerlo, bisogna spendere un po' di tempo e di impegno per dire di no a questa ingiustizia.
C'è bisogno di 4-5 persone e una due giornate di lavoro. tutto qui. Il progetto è rendere facilmente agibile una discesa alternativa esistente ma al momento

un po' avventurosa. Ora che è inverno è il momento giusto. Chi ci aiuta?

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 10/11/2014 : 08:23:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Messaggio di Stefy_85

ALT! QUANTI SIETE? UN FIORINO!


La legge italiana stabilisce che gli accessi al mare devono essere liberi e gratuiti, se sei il propietario di una via d'accesso (per di più abusiva) non puoi far pagare le persone per usarla, nè chiuderla. Punto.
Ora si è giunti all'assurdo e se non hai la loro tessera (vedi foto) ,venduta obbligatoriamente a chiunque passi per 5 euro (!!), non ti fanno nemmeno risalire dalla spiaggia! Il che è semplicemente sequestro di persona.
Addirittura c'è chi si a fronte di un sacrosanto diniego nel corrispondere la somma non dovuta si è visto mettere la mani addosso:







Fare una denuncia agli Organi competenti è troppo difficile?




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

pieros_it
iNudisti Staff - Moderatore pieros_it@inudisti.it

limoncello


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


7070 Messaggi

Inserito il - 10/11/2014 : 09:09:50  Mostra Profilo  Invia a pieros_it un messaggio AOL  Rispondi Quotando
siman ha scritto:



Fare una denuncia agli Organi competenti è troppo difficile?



anche perchè chi vi dice che costruendo questa nuova via alternativa non venga poi occupata da un altro "custode" compare del primo, che si mette a fare la stessa cosa anche li???






Hai bisogno di aiuto? Scrivimi alla seguente mail: pieros_it@inudisti.it

Stare nudi crea dipendenza....una volta che provi non ne sai più fare a meno...

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 10/11/2014 : 09:14:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Grazie Piero; era proprio ciò che intendevo dire tra le righe oltre ovviamente salavaguardare i propri diritti.

Anche se qui dentro siamo tutte persone rette...basta immedesimarsi in quei tangheri che non esitano (come si legge sul post) a mettere le mani addosso:
fatta una strada alternativa, se io fossi al loro posto...la distruggerei subito. Mai visto nessun delinquente lasciarsi sfuggire una fonte di guadagno.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 10/11/2014 09:14:51
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20561 Messaggi

Inserito il - 10/11/2014 : 11:29:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
a quanto ne so io, quegli scalini furono costruiti da quelli del bar, e immagino con enorme fatica e impegno economico. Che all'inizio chiedessero un'obolo per compensare le spese, che era veramente libero, non era poi da contestare cosi tanto. Ma che oggi a distanza di tanti anni, ne faccino una questione di guadagno, violando anche le leggi, mi sembra esagerato. Tra l'altro non chiedono più a quanto risulta, un semplice euro, come anni fa. Ora addirittura la tessera abbonamento?

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

84giulia
iNudistaffezionato

giuliavatar


Regione: Emilia Romagna


598 Messaggi

Inserito il - 10/11/2014 : 17:55:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Quando qualcuno usurpa i diritti altrui con la prepotenza e la violenza (come ho letto nel link), non solo m'indigno, ma proprio non ho la benché minima capacità di tolleranza.


Pur comprendendo le ragioni di buon senso addotte da a_fenice come sorta di condivisione di un manufatto costruito privatamente, ma di uso pubblico, come suggerito da siman non avrei esitato un secondo a sporgere denuncia ed in casi di palese omissione d'atti d'ufficio delle FF.OO. (come pare sempre dal racconto del link) avrei denunciato anche quello. Chi non lo fa, per quieto vivere o per altri motivi, a mio avviso è connivente.


Dal mio punto di vista, questi comportamenti non sono solo deprecabili, ma fonte continua di perpetuazione di una cultura dell'illegalità che nuoce a chiunque e che si ritorcerà pure contro chi ne è il promotore.


Non conosco il luogo né la situazione se non da quello che ho letto qui e nel link, ma chi può assicurare che la scalinata sia stata costruita rispettando le leggi e che tutto non sia stato anche premeditato con gli avvalli degli enti preposti al controllo e magari in regime di abusivismo?


Mi sa che sia il mio primo post senza sorrisi.



:) i sorrisi sono gratis e fanno sempre bene :)
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 10/11/2014 : 18:42:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non conosco questo posto, ma credo che ce urgentemente bisogno di chiarire con questa gente. E vero che si può anche denunciare il fatto e se un giudice interviene deve secondo me se si tratta di una scala abusiva chiuderla per tutti perché privi di controllo tecnico. Con questo non dico di non denunciare, ma di pensare bene e essere sicuro di essere d'accordo con la eventuale chiusura.
ciao Ralf

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20561 Messaggi

Inserito il - 10/11/2014 : 22:37:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Così se chiudono la scala, il posto viene abbandonato. Chi si fa 60 metri di scogliera quasi a verticale coi rampini e le corde da alpinista per scendere in spiaggia?

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

starless
iNudistfedelissimo

the tower


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


1269 Messaggi

Inserito il - 10/11/2014 : 22:38:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La vicenda è un po' più complicata, di quanto scritto fino ad ora.
Prima però di cercare di dare in contributo alla discussione, esprimo l'auspicio che si materializzino in questo topic i frequentatori (anche saltuari ......) dell'Arenauta.
Sarebbe molto utile raccogliere un contributo molteplice di testimonianze. E ancora di più, sapere su quali forze si può contare per recuperare una situazione molto critica!
Allora chiedo anche io: Quanti siete?

Messaggio di Stefy_85

ALT! QUANTI SIETE? .........





Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20561 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 07:48:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma prima di tutto, la storia che conoscevo io sull'origine della scaletta, è vera o no? Della serie, quei gradini chi li ha costruiti? Qualche ente o davvero sono privati? Sul sito della proloco locale parla genericamente di "una serie di discese a mare private", e queste su ognuna delle sette spiaggie di Gaeta.
Ieri sera mi si è preso il dubbio sulle origine, vedendo che i 300 sono così famosi che anche alberghi han preso il nome dai suddetti.
Possibile che una cosa abusiva sia riconosciuta a tal modo?

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

starless
iNudistfedelissimo

the tower


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


1269 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 08:49:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Risulta anche a me, perché così mi hanno riferito persone informate, che la discesa al mare di cui si parla sia privata. E all'epoca i gradini furono sistemati da i gestori del bar.

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 09:29:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Dopo aver letto gli interventi di Max e Starless, dato che non conoscevo/conosco quella realtà...mi permetto di dire, "ignoranticamente", la mia.

In liguria succede sovente che ci sia un bar vicino (sulla strada) ad una spiaggetta inaccessibile. Ovvio che il gestore abbia tutto l'interesse per farla diventare il più comodamente accessibile perchè è conseguenziale che la cosa gli porterebbe profitto.
A volte, su tali scalinate/scalette, si legge un cartello che recita appunto che il manufatto è stato realizzato dl bar e che "ci si aspetta" un gesto di gratitudine, consumando qualcosa presso chi ha realizzato un passaggio.

Però, dato che il tutto è stato realizzato senza permessi (e le Istituzioni chiudono un occhio fingendo di non aver visto) non è possibile chiedere un obolo per il passaggio: in questo caso (violenza o non violenza) si infrangono un sacco di leggi non ultime quelle contro il demanio e fiscali.

Perciò, se da una parte ci può essere un sopruso, va anche detto che chi usufruisce di quei passaggi senza consumare nulla nell'attività commerciale di chi si è sbattuto per farlo scendere in spiaggia c'è maleducazione e menefreghismo.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 14:16:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Si Siman in principio hai ragione, su una cosa abusiva e difficile fare un reclamo scritto dalle autorità se uno vuole fare parte dei utilizzatori della costruzione abusiva. Unica strada percorribile e una azione con un numero di persone che creando "critical mass" evita il ricorso alla violenza. E spiegare a questi signori del Bar che cosi facendo siete disposto a fare una denuncia e fare chiudere la scala per tutti e di conseguenza fare di questo Bar un posto nel deserto. Il bar stesso diventerebbe il maggior interessato che il abuso smetterebbe.

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 15:19:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
dingopino ha scritto:

Si Siman in principio hai ragione, su una cosa abusiva e difficile fare un reclamo scritto dalle autorità se uno vuole fare parte dei utilizzatori della costruzione abusiva.


Non era ciò che intendevo dire.
Il mio ragionamento era che se uno costruisce qualcosa per accedere ad un territorio che non è di sua pertinenza, lo fa soltanto per attirare persone (e quindi possibili clienti) dove c'è la sua attività commerciale



dingopino ha scritto:
Unica strada percorribile e una azione con un numero di persone che creando "critical mass" evita il ricorso alla violenza. E spiegare a questi signori del Bar che cosi facendo siete disposto a fare una denuncia e fare chiudere la scala per tutti e di conseguenza fare di questo Bar un posto nel deserto. Il bar stesso diventerebbe il maggior interessato che il abuso smetterebbe.



Fare dei ricatti, in qualsiasi forma, non è una cosa su cui concordo.
Agire presso le Istituzioni per difendere dei soprusi si.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 15:44:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io sono pure d'accordo per un obolo a non per una tassa ma questa prima andrebbe detto ai gestori non lo vedo tanto come ricatto ma più come accordo fra uno che costruisce una cosa abusiva e chi lo usufruisce, insomma fra due fuorilegge

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

starless
iNudistfedelissimo

the tower


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


1269 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 17:25:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
siman ha scritto:


...... In liguria succede sovente che ci sia un bar vicino ad una spiaggetta inaccessibile. Il gestore ha tutto l'interesse per farla diventare il più comodamente accessibile, perchè è conseguenziale che la cosa gli porterebbe profitto.

Esattamente il ragionamento (lungimirante) che dovrebbero fare i gestori del chiosco bar che si trova alla fine della discesa.

siman ha scritto:



...... non è possibile chiedere un obolo per il passaggio: in questo caso (violenza o non violenza) si infrangono un sacco di leggi non ultime quelle contro il demanio e fiscali.

Sono d'accordo, infatti la richiesta di denaro è arbitraria.


Modificato da - starless in data 11/11/2014 17:26:19
Torna all'inizio della Pagina

starless
iNudistfedelissimo

the tower


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


1269 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 17:55:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La parte della cosiddetta "ultima spiaggia - 300 gradini" si trova nella "zona c", più o meno in corrispondenza del punto di maggiore ampiezza che si vede al centro della foto (parte destra della zona c).
È qui che si raduna la maggior parte dei nudisti che frequentano Arenauta/Gaeta.

Immagine:

242,76 KB

Torna all'inizio della Pagina

vale
iNudistfedele


Regione: Puglia


657 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 19:30:35  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di vale Invia a vale un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La cosa che trovo più disgustosa è la risposta dell'agente di polizia...
"Si potrebbe mandare un agente in borghese. Ma ormai la stagione è finita. Se ne parla per l’anno prossimo. "
Come se questo fenomeno fosse nato adesso....La verità credo, perchè capita anche dalle mie parti, è che le stesse autorità non vogliono compromettersi, per cui fanno finta di non vedere e nel frattempo questi soprusi dilagano!

Socio UNILAZIO




Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20561 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 20:43:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
toglietevi una curiosità Andate su google, e digitate "300 gradini sperlonga". Covi vedete di cosa stiamo parlando, e quanta gente c'è coinvolta su questa scalinata. Poi ditemi quale agente di polizia, in quelle aree, metterebbe mano ad un casino conseguenziale a ciò, per qualche euro, e come questo permette di gestori, di fare la voce grossa.

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 22:05:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a me mi viene per primo risultato tripadvisor ogni secondo commento si lamenta di quella spesa che viene chiesto di forza già queste testimonianze a un giudice normale dovrebbe bastare per fare dei indagini, almeno la finanza dovrebbe interessarsi visto che viene chiesto tutto a nero

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

pieros_it
iNudisti Staff - Moderatore pieros_it@inudisti.it

limoncello


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


7070 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 22:08:18  Mostra Profilo  Invia a pieros_it un messaggio AOL  Rispondi Quotando
io non capisco una cosa dell'articolo riportato, nello specifico questa frase: "Finita la stagione dei bagni possiamo iniziare a contare quante volte nelle spiagge di Sperlonga e Gaeta ci hanno forzato a pagare dei soldi per andare in spiaggia"...come se questo pedaggio venisse chiesto solo fuori stagione, per cui mi chiedo l'utilità della cosa....se è per fare soldi tanto vale chiederlo a luglio e agosto che la spiaggia è piena e non a ottobre che ci andaranno 5-6 persone....per cui c'è qualcosa che mi sfugge...o che non viene raccontata bene...




Hai bisogno di aiuto? Scrivimi alla seguente mail: pieros_it@inudisti.it

Stare nudi crea dipendenza....una volta che provi non ne sai più fare a meno...

Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 22:53:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Pieros quarda su tripadvisor come ho scritto spora e vedi che si paga tutto l'anno

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

pieros_it
iNudisti Staff - Moderatore pieros_it@inudisti.it

limoncello


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


7070 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 23:24:52  Mostra Profilo  Invia a pieros_it un messaggio AOL  Rispondi Quotando
dingopino ha scritto:

Pieros quarda su tripadvisor come ho scritto spora e vedi che si paga tutto l'anno

si ho riletto il tutto con calma, grazie




Hai bisogno di aiuto? Scrivimi alla seguente mail: pieros_it@inudisti.it

Stare nudi crea dipendenza....una volta che provi non ne sai più fare a meno...

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20561 Messaggi

Inserito il - 11/11/2014 : 23:25:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io volevo farvi vedere qante attività son riportate con quel nome, il che lo fa diventare una cosa difficilmente aggredibile....

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

starless
iNudistfedelissimo

the tower


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


1269 Messaggi

Inserito il - 12/11/2014 : 07:53:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Tratto da Trip Advisor:

Recensione di un utente il 25 agosto 2014:

Trecento Gradini fuorilegge

" ..... spiaggia molto bella, peccato pagare per scendere .....
la legge (finanziaria 2007) del dicenbre 2006 art.1 comma 252 ha stabilito che è fatto obbligo per il titolare di concessioni di consentire il libero e gratuito accesso e transito per il raggiungimento della battigia ....

Risposta di Michele M.responsabile pubbliche relazioni della Spiaggia 300 gradini:

"Ha dimenticato il punto interrogativo....;-)"trecento gradini fuorilegge??"
La risposta è assolutamente no! E' impensabile lavorare nell'illegalità dal 1963 senza che nessuno abbia mai preso provvedimenti.
La legge finanziaria del 2006 che lei ha citato, per l'appunto, riguarda tutti gli stabilimenti titolari di CONCESSIONE, ovvero strutture situate sul demanio pubblico, a cui il comune concede di svolgere la loro attività (es. stabilimenti di Rimini, Riccione, o di Serapo).
Lo stabilimento dei Trecento Gradini (come gli altri esistenti su tutto il litorale) nascono su PROPRIETA' PRIVATA, le stesse proprietà su cui alcuni hanno preferito costruirsi una villa ed altri invece preferire una attività commerciale.
Per questo esistono dei cancelli che ad un certo orario vengono chiusi e per l'attraversamento della proprietà e l'utilizzo dei vari servizi vengono chiesti 2 euro.
Tengo a precisare che appena si accede dalla strada , sono visibilissimi cartelli informativisul pagamento del passaggio e sull'orario di chiusura, proprio per evitare che si arrivi giù totalmente disinformati."

2 settembre 2014


Modificato da - starless in data 12/11/2014 08:08:07
Torna all'inizio della Pagina

starless
iNudistfedelissimo

the tower


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


1269 Messaggi

Inserito il - 12/11/2014 : 08:07:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
starless ha scritto:



Risposta di Michele M.responsabile pubbliche relazioni della Spiaggia 300 gradini:

......
Lo stabilimento dei Trecento Gradini (come gli altri esistenti su tutto il litorale) nascono su PROPRIETA' PRIVATA ....
Per questo esistono dei cancelli che ad un certo orario vengono chiusi e per l'attraversamento della proprietà e l'utilizzo dei vari servizi vengono chiesti 2 euro.



Tutta la vicenda ruota intorno a questa ambigua formulazione:

attraversamento proprietà privata + utilizzo servizi vari

Viene fatto pagare un biglietto di ingresso! Come quando si visitano i giardini di Augusto a Capri, per affacciarsi sui faraglioni meravigliosi.
Con la differenza che nel caso di Capri esiste una biglietteria che consegna un biglietto/ricevuta, e la gestione dell'attività è trasparente. I giardini sono curati.

Allora i frequentatori dell'Arenauta????
Che dicono???
Forza, intervenite!!!

Torna all'inizio della Pagina

solaureo
iNudistamico


Regione: Campania
Prov.: Napoli


106 Messaggi

Inserito il - 12/11/2014 : 12:40:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Provo a dire la mia. Scusate se mi dilungo, ma a questo punto provo ad esprimermi sui molti punti, facendo un discorso generale, e attendendo gli interventi di soci della zona delle associazioni naturiste, che saranno sicuramente assai informati.

Sono stato all'Arenauta poche volte, assai distanziate nel tempo, sempre in alta stagione, l'ultima pochi mesi fa.

Conosco discretamente il tratto di costa che va da Sperlonga a Gaeta (da nord a sud: comune di Sperlonga, c. di Itri, c. di Gaeta con S. Agostino, Arenauta e Serapo). Sono sicuro che Stefy_85, poiché parla di trecento gradini, si riferisca all'Arenauta, che fa parte interamente del comune di Gaeta. E' una spiaggia di sabbia fine, lunga quasi un chilometro, delimitata dalla roccia che, abbracciandola ai lati ed ergendosi alle sue spalle, la separa dall'entroterra.

Metà degli anni 2000
Scendendo dalla scalinata dell'"Ultima spiaggia" (al costo di 2 euro) la situazione del nudo/naturismo mi è parsa difficile: poche persone, soprattutto nell'ultima parte, quella più a sud. C'era una prevalenza di persone in costume.

Situazione al 2014
Venendo da nord sulla strada regionale 213 (via Flacca) si incontrano sulla destra due accessi:
1) il primo accesso, indicato come "I trecento gradini" (quello di cui probabilmente parla Stefy_85), mette grosso modo nel mezzo della prima metà della spiaggia, dove la presenza nudo/naturista è pressoché nulla;
2) il secondo accesso è indicato come "Ultima Spiaggia", e mette grosso modo nel mezzo della seconda metà della spiaggia, a partire dalla quale di solito si iniziano a sistemare i nudisti/naturisti.

1) Il primo accesso non lo conosco bene; osservato da un centinaio di metri sembra comunque in discrete condizioni. Questa scalinata mette in una struttura coperta che fornisce anche ombrelloni e lettini. Probabilmente è quella che richiede l'abbonamento di cui parla Stefy_85.

2) Il secondo accesso (Ultima spiaggia) consiste di una lunga scalinata (alcune centinaia di scalini di cemento) inerpicata sulla roccia scoscesa. Anch'essa parte dal guardrail della SR213, e mette in una piattaforma di cemento appoggiata tra la duna e la roccia, di un centinaio di mq, su cui insistono:
un bancone-baretto con servizi annessi,
tavolini coperti da un gazebo,
docce all'aperto.
Al termine delle scale prima della piattaforma si varca un cancelletto dove per passare mi hanno fatto pagare 3 euro, rilasciandomi un tessera di carta plastificata chiedendomi di tenerla con me per evitare di pagare di nuovo se avessi voluto risalire prima di andar via.
Riesco con fatica a credere che questa scalinata, come pure il resto di questa struttura, abbia potuto essere oggetto di regolare concessione edilizia, ed aver passato il vaglio del Genio Civile con i criteri del giorno d'oggi. Tutto è piuttosto grossolano: il corrimano della scalinata, dove esiste, sembra realizzato con ferro di risulta (anche tubi). Non oso immaginare i problemi che sorgerebbero se qualche malcapitato dovesse capitombolare dalla discesa.
La parte di spiaggia che da qui va verso sud va via via accogliendo un numero maggiore di persone in costume adamitico; comunque sempre piuttosto poche. Superato l'ultimo sperone di roccia, con l' acqua alle ginocchia si possono raggiungere delle brevi insenature più isolate, ma comunque troppo piccole per un nudismo in socialità. Dopodiché vi è un'altra spiaggetta (Torre Scissura), con relativa struttura turistica non naturista (come chiaramente segnalato da un cartello per chi proviene dalle insenature).

Alcune considerazioni
Il comune di Gaeta è molto attento all'urbanistica: le strade sono in ottime condizioni, come pure le piazze e gli edifici del centro storico e il lungomare (non è difficile veder girare un carro attrezzi che porta via l'auto di chi è in sosta vietata). E' bandiera blu da anni (insieme a Sperlonga): questo significa che funzionano i depuratori che puliscono l'acqua proveniente dalle tante strutture turistiche consentendo a questo tratto di costa così densamente popolato d'estate di avere un mare sempre pulito.
Mi sembra strano quindi che il comune non intervenga soprattutto sulla situazione dell'accesso dell'Ultima spiaggia (che poi è quello che interessa di più ai nudo/naturisti). Probabimente al comune sta bene così, che vi sia un'affluenza di turisti in generale, e non solo di nudo/naturisti che avventurosamente discendono la roccia scoscesa per raggiungere un angolo di paradiso.

Pertanto l'apertura di un sentiero autonomo, dopo aver accertato che si trovi su terreno demaniale, porterebbe alla possibilità di un giusto accesso gratuito alla spiaggia; ma non so se basterebbe per migliorare la situazione della frequentazione nudo/naturista della spiaggia.

Qui un link della pro loco Gaeta http://www.prolocogaeta.it/documenti.aspx?IDDoc=96

Modificato da - solaureo in data 12/11/2014 15:05:13
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 12/11/2014 : 16:11:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
solaureo ha scritto:


Mi sembra strano quindi che il comune non intervenga soprattutto sulla situazione dell'accesso dell'Ultima spiaggia (che poi è quello che interessa di più ai nudo/naturisti). Probabimente al comune sta bene così, che vi sia un'affluenza di turisti in generale, e non solo di nudo/naturisti che avventurosamente discendono la roccia scoscesa per raggiungere un angolo di paradiso.

Come al solito nel bel paese finche non succede nullla tutti chiudano i occhi poi quando scappa il morto, allora chiedano la testa del sindaco. Vedi Carrara. Ma quando siamo noi stessi che si approfitta sempre dalle irregolarità gravi, non possiamo aspettarsi che il paese cambi in meglio

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

solaureo
iNudistamico


Regione: Campania
Prov.: Napoli


106 Messaggi

Inserito il - 12/11/2014 : 16:42:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Guarda, la materia è complicata. Come fanno ad avere proprietà private sulla duna di una spiaggia e non strutture in concessione non lo so.
Quello che mi preoccupa più di tutto è che in particolare la scalinata presso l'accesso denominato "Ultima Spiaggia" non è sicura. Se il comune si ponesse davvero il problema, proprietà privata o in concessione, direbbe: "sistema questa struttura che così è pericolosa".

Detto questo, se ci fosse un accesso autonomo su suolo pubblico, un sentiero naturale attraverso il pendio, io preferirei scendere da quello. E' vero che delle persone hanno lavorato per costruire una discesa in cemento; ma lo hanno fatto in malo modo. E così si assicurerebbe anche l'accesso gratuito ad una spiaggia libera.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20561 Messaggi

Inserito il - 12/11/2014 : 18:00:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
le spieaggie son libere solo fino a 5 metri di massima mare, lungo il bagnasciuga. Non sarebbe ne i primi ne gli ultimi che hanno pezzi di spiaggia in proprietà. MI vien da ridere se son tra questi, e invece dei 2 euro, cominciano a chiederne 15 per il solo uso della spiaggia privata. E questo potrebbero farlo.

Sempre violenza a parte, visto e considerato la nostra connivenza da anni per l'utilizzo di queste discese, cosa per cui diversamente la spiaggia si dimentica, alla fine dei conti, val proprio la pena fare tutte ste battagli e distinguo? E' la domanda per una riflessione.

Se il manufatto risulta privato, possono sempre chiuderlo: nessuno nega la discesa a mare, non c'è confine recintato, solo una scogliera di 60 metri circa a picco.....
Se fosse davvero abusivo, e lo fanno distruggere, poi chi e dove discende più a mare?
Se fosse davvero abusivo, e la protesta prende piede, e lo licenziassero e chiedessero una ristrutturazione, poi si che possono chiede non due euro, ma molti di più sia per l'utilizzo dei gradini, o della spiaggia, come detto sopra. Sbaglio?
Se li obbligano allo scontrino fiscale, poi c'è chi chiama il 117?

Sinceramente a me scocciava pagare i due euro per parcheggiare in un campo alla Baia del Re di Gallipoli, a gente evidentemente mafiosa e armata di coltello da usare sulle gomme, cosi come me ne hanno chiesti davanti alla Reggia di Caserta, o nei parcheggi di Padova, ma li si era in un campo, su suolo pubblico, e con il rischio di pagare un treno di gomme. Qui.... boh? Se non altro gli scalini servono, senza di quelli in spiaggia chi scende?
Omertà, connivenza, o convenienza?

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

itaindo
iNudistfedelissimo

Ros2


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Rozzan(geles)


2631 Messaggi

Inserito il - 12/11/2014 : 19:16:36  Mostra Profilo Invia a itaindo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Max...io spero tanto di aver capito male.

Una persona su quattro e' squilibrata. Pensa a tre amici,se ti sembrano ok allora quello squilibrato sei tu.
Associata A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000