Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - Nudismo esibizionista e nudismo non esibizionista
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Aspetti e problemi del naturismo e del nudismo
 Nudismo esibizionista e nudismo non esibizionista
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

teo1983
iNudistnovello


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


8 Messaggi

Inserito il - 21/02/2017 : 17:38:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buon pomeriggio a tutti.
Ho desiderio di conoscere un vostro parere su una questione un po' particolare riguardante il nudismo e l'esibizionismo.
Io mi sono sempre definito nudista non esibizionista, sono una persona piuttosto timida, provo disagio se sto nudo con persone che mi possono giudicare male o mi esprimono un disagio dallo stare accanto a me quando sono nudo.
Ci sono persone che si definiscono nudiste esibizioniste, anche in rete, che postano immagini spesso molto spinte ma in una versione nuova. Il discorso adesso esula un po' ma ha sempre un filo conduttore sulla questione. Fino a poco tempo fa si postavano in rete proprie immagini di nudo anche erotico-sessuali attraverso profili con nick e con il volto tagliato, sempre più spesso adesso si sta affermando la moda, soprattutto tra i giovani, di postare foto di nudo anche erotico-sessuali con il proprio volto non criptato, oppure criptato ma in modo riconoscibile, in profili con la proprie vera identità e dati sensibili, spesso con tanto di contatto per poter scrivere loro in modo diretto e personale. Non parlo di profili in siti di ricerca di partner sessuali, ma anche semplicemente di blog di foto e video dove inoltre si indica anche in modo esplicito di diffondere il più possibile le foto dell'autore.
Mi pongo delle domande. Queste persone sono consapevoli che tutto ciò che va in rete spesso resterà per sempre perché la rete si diffonde in modo incontrollato? Queste persone non hanno paura che quando saranno grandi, nelle vicende più disparate della vita queste immagini di loro proposte possono in qualche modo far apparire una immagine distorta di loro al punto anche controproducente? (un futuro partner, un futuro figlio, oppure mettiamo il caso che uno di loro diventerà Capo di Stato o Presidente di un tribunale). Non mi riferisco a foto semplici di nudo come le nostre sul sito, o quella di Vendola in spiaggia o della presunta Merkel con le amiche da giovane, ma proprio di foto e video erotico-sessuali, se non proprio sessuali. Queste persone che si definiscono nudiste esibizioniste, sono nudiste esibizioniste o altro?
Sono io che sono sbagliato, che quando vado al mare nella spiaggia vicino casa e prendo il sole nudo, non sento la necessità e l'esigenza di immortalarmi e mi godo semplicemente i miei momenti di relax con le persone che frequentano come me la spiaggia senza costume? Sono io che non sono adeguato? Cosa ne pensate? A presto. Teo

Modificato da - teo1983 in Data 21/02/2017 17:40:18

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10726 Messaggi

Inserito il - 21/02/2017 : 18:05:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Se uno è esibizionista è un esibizionista punto e basta.
Stesso ragionamento per un nudista.

Il nudista esibizionista non esiste.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

pieros_it
iNudisti Staff - Moderatore pieros_it@inudisti.it

limoncello


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


7069 Messaggi

Inserito il - 21/02/2017 : 19:26:53  Mostra Profilo  Invia a pieros_it un messaggio AOL  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

Se uno è esibizionista è un esibizionista punto e basta.
Stesso ragionamento per un nudista.

Il nudista esibizionista non esiste.




condivido perfettamente!!!




Hai bisogno di aiuto? Scrivimi alla seguente mail: pieros_it@inudisti.it

Stare nudi crea dipendenza....una volta che provi non ne sai più fare a meno...

Torna all'inizio della Pagina

FabryLegnano
iNudistamico



59 Messaggi

Inserito il - 21/02/2017 : 19:58:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Teo.
Credo che la parte esibizionista può essere presente in ognuno di noi, oppure assente,(vista come aspetto caratteriale)e credo che sia indipendente dall essere nudista o naturista.
Personalmente ho un profilo istagram ricco di foto di ogni genere, scattate da me oppure dove io sono il soggetto; tra queste ci sono anche foto di nudo (da solo o in compagnia): in tutte queste foto non si vede nulla di esplicito, ma per una sorta di sicurezza, il volto non appare mai in maniera evidente. In un futuro, vedrò delle foto scattate quando ero giovane, dove mi piacevo e stavo bene con me stesso.
Detto questo, non mi ritengo un esibizionista, nel senso che non voglio apparire a tutti i costi...ho pubblicato le foto semplicemente perchè le ritengo belle da vedersi, indipendentemente dai soggetti (questo rientra nel gusto personale di chi le guarda).
Spero di aver dato una risposta esaustiva e attinente.!!!

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20557 Messaggi

Inserito il - 21/02/2017 : 20:11:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Credo che il tema vada un po diviso.

Uno che sta nudo, di per se, già si "esibisce". SI esibisce al pari, però, di uno che indossa un bell'abito, o di una che mette un vestitino acchittato. Cosi come si indossano accesori particolari, si ricerca il parrucchiere alla moda, e cosi via dicendo.
C'è anche chi si esibisce con poliloqui culturali, dimostrando la propria conoscenza ed spesso esagerando nel farlo.
Tutto questo, nei limiti, è una forma di "esibizionismo buono".
Mi mostro perchè sono nudo, ma non per far apprezzare le mie doti.
Mi mostro se mi acchitto, se parlo e scrivo colto, ma non per sopraffare.

Poi c'è l'esibizionismo esagerato, a volte definiamolo lecito, altre volte stupido.
Potremmo identificare il lecito nelle forme di mettersi in evidenza, con vestiti, atteggiamenti, parole, per farsi apprezzare, attirare le attenzioni di coloro che in fondo ci interessa incontrare (fidanzati, la storia di una sera, il capo al lavoro etc).
Diventa stupido quando uno calca la mano e tende a sminuire chi sta attorno, e insomma diventa oppressivo e cretino. Tipo chi per dimostrare la propria cultura scrive giù paroloni che ci vuole la Treccani o un traduttore per capirlo, o chi si veste in modo esagerato in occasioni più tranquille, o chi per sopraffare colleghi di lavoro cerca di mostrarsi come il Deus Machina. Persone non da malmenare ma sicuramente da limitare.

Poi c'è l'esibizionismo sessuale, che va dal trasgressivo al feticista invadente.
Chi ama farsi vedere in certe pose e situazioni, può essere capito, può essere licenziato come modo diverso di far sesso, in fondo anche accettabile, purchè lo faccia tra consenzienti. Se ti piace trombare con amici altrettanto trombanti in casa tua, per me sono beneamati pifferi tuoi.
Se poi ti piace fare il maniaco, creare situazioni in cui altri, che non gradiscono, devono subire le tue performance, sei solo ma prendere a bastonate.

Gli esmpi che poni te sono oltre, direi. Parli di giovani che mettono foto tra l'osè e il deficente, in luoghi e situazioni da cui poi non potranno uscirne fuori indenni.
Pubblicare su Fb, instagram, tumblr o Flickr o altro simile, proprie foto belle nude, magari con pose ad hoc, si che può essere controproducente se ti beccano. Nemmeno a farlo apposta o un amico che ha postato una sua foto nudista (non nuda e basta), è stato visto da un concittadino pregiudicato, che lo ha ricattato. Questo ha la famiglia che non sa nulla del suo nudismo, ed è finito nei guai feroci, con tanto di polizia e tribunale che lo aspetta (anche perchè poi ha aggiunto casino a casino, ma è un'altra storia)

Non credo, come han già detto gli amici sopra, che si possa miscelare la foto "nudista", al mare, o semplicemente nudo, con la questione di un nudo sessualmente esplicito. Ancor di più se il soggetto in questione ha posto solo una foto dei suoi muscoli per attirare, quando poi non pensa appunto a chi può vedere queste foto.

Le foto nude hanno una responsabilità dietro, che implica "sta sicuro che qualcuno prima o poi le vede, e di sicuro non le togli da internet". Per cui se sei un tipo celato, timido, o non puoi far sapere del tuo stare nudo, meglio che di foto non te ne fai proprio.

Quelle nudiste sono nudiste e basta.
Quelle spinte sono spinte e basta.
L'una cosa non riguarda l'altra, e anzi sei pure libero di avere una serie "tranquilla" per un eventuale nudismo, e una serie piccante, ad altri scopi destinata.
Però si, che sia l'una o sia l'altra o entrambe, nudismo e foto sessuale centrano come cavoli a merenda, e devi sapere che come la posti, due ore dopo in australia gà ne hanno una copia come minimo.

Meglio rifletterci sopra prima di agire.....



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

dado73
iNudistaffezionato

dado73


Regione: Piemonte
Prov.: Cuneo
Città: Cuneo


544 Messaggi

Inserito il - 23/02/2017 : 11:10:04  Mostra Profilo Invia a dado73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Domanda: qual'é il confine tra esibizionismo e non-esibizionismo ? qualcuno lo ha definito ?
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10726 Messaggi

Inserito il - 23/02/2017 : 11:21:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
dado73 ha scritto:

Domanda: qual'é il confine tra esibizionismo e non-esibizionismo ? qualcuno lo ha definito ?




In effetti la parola "esibizionista" è spesso usata a sproposito.



(da benessere.com/sessuologia/parafilie/esibizionismo)

"...L'esibizionismo è la parafilia per la quale il soggetto, solitamente di sesso maschile, prova piacere nel mostrare proprie parti intime o i genitali ad uno o più estranei ignari, siano essi adulti o bambini; talvolta questa esposizione può essere accompagnata anche dalla masturbazione (Colombo 2001).
Il soggetto può essere consapevole del suo bisogno di sorprendere, scandalizzare o impressionare lo spettatore involontario tuttavia vive la necessità stringente di mostrarsi e di beneficiare dell'effetto che farà sulla vittima.

L'esibizionista in termini psicopatologici, non è una persona che prova piacere nell'essere guardato volontariamente, ma desidera imporre le proprie condizioni, le proprie regole alla vittima designata. In questi tratti si legge l'odio e la prevaricazione che, secondo Stoller (1985), si manifesterebbe attraverso la disumanizzazione della volontà dell'altro. Chi è vittima di una azione parafilica subisce una imposizione, un atto violento nella misura in cui non è ricercato, scelto o voluto; la persona non è più individuo ma viene considerato un mero oggetto verso cui proiettare degli impulsi: l'altro è reso una “cosa”.
..."


Penso che il titolo più appropriato (se ho capito bene la domanda dell'autore del tread) sarebbe dovuto essere:

"Nudismo perché ti piace che ti guardino oppure nudismo senza pippe mentali"









UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 23/02/2017 11:23:47
Torna all'inizio della Pagina

carla77
iNudistfedele

calimero


Regione: Lombardia
Prov.: Lecco
Città: Paderno d'Adda


996 Messaggi

Inserito il - 24/02/2017 : 08:57:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di carla77  Rispondi Quotando
FabryLegnano ha scritto:

Credo che la parte esibizionista può essere presente in ognuno di noi, oppure assente,(vista come aspetto caratteriale)e credo che sia indipendente dall essere nudista o naturista.

Concordo!
Uno può essere entrambe le cose, perchè essere non è fare. Uno può essere nudista in luoghi nudisti e fare l'esibizionista in (altri) luoghi idonei. Non ci vedo nessuna incongruenza.


La pelle è il naturale rivestimento del corpo, l’abito più morbido ed elegante che si possa desiderare di indossare. Delicata, sinuosa, dolce, la pelle esprime una serie di significati, la pelle seduce, comunica, tende a calamitare, esalta ricordi, magie, momenti. La pelle protegge, arricchisce, crea delle caratterizzazioni specifiche di senso. La pelle è bellezza, sensualità, erotismo, tenerezza. L’epidermide, risponde continuamente agli stimoli esterni ed interni, al caldo, al freddo, ai meccanismi interni ed esterni al corpo, alle emozioni, ai sentimenti. La pelle traspira ogni singola sensazione, la pelle cattura gli sguardi, esprime paura, dolore, gioia, commozione, emozione, tenerezza, dolcezza, sensualità. Come un foglio bianco, sul quale scrivere le emozioni, come la sabbia che cambia forma, colore, consistenza, se bagnata, riscaldata, calpestata, cosi la pelle, modifica la sua condizione in relazione a ciò che si sente, a ciò che vi vede, si ascolta, si tocca. (Cit.)
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10726 Messaggi

Inserito il - 24/02/2017 : 09:23:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Io credo che molti confondano l'umano (e perciò normale) compiacimento di aver attirato un altrui sguardo con altro...





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

RogerHawk
iNudistamico


Regione: Veneto
Prov.: Treviso
Città: Treviso


74 Messaggi

Inserito il - 02/03/2017 : 21:41:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
carla77 ha scritto:

FabryLegnano ha scritto:

Credo che la parte esibizionista può essere presente in ognuno di noi, oppure assente,(vista come aspetto caratteriale)e credo che sia indipendente dall essere nudista o naturista.

Concordo!
Uno può essere entrambe le cose, perchè essere non è fare. Uno può essere nudista in luoghi nudisti e fare l'esibizionista in (altri) luoghi idonei. Non ci vedo nessuna incongruenza.



Verissimo,anche perchè esistono quantomeno due accezioni fondamentali di "esibizionismo". Uno generale ed etimologico, relativo al piacere di mostrarsi, che può avere anche una gradazione moderata, contenuta. Ed è un atteggiamento solitamente "passivo", che al limite attira da lontano i voyeuristi, o passa giustamente inosservato.

L'esibizionismo psicopatologico è la bramosia di esibirsi in ATTI sessuali (tipicamente autoerotici) o nell'ostentazione molesta, lasciva,scandalistica, dei genitali. Il caso paradigmatico è tanto il sessuomane falegname in spiaggia nudista che importuna il singolo o le coppie e insiste pure se chiaramente indesiderato, quanto il maniaco squilibrato di cui si legge (e leggeva) saltuariamente nelle cronache locali: nudo sotto l'impermeabile o simili, e che si esibisce di colpo davanti a sconosciute ragazze/donne, magari solo per sconvolgerle. Godendo del loro turbamento e della violenza che ha imposto al loro sguardo.

Il nudista, anche strettamente e puramente naturista,alla lettera si "esibisce" anche lui, per definizione, nel denudarsi all'aperto si mostra appieno, in armonia naturale con l'ambiente circostante. E può attirare anche molti sguardi, discreti, interessati o compiaciuti.E trarne pure un certo piacere o sentirsi lusingato, ma come avverrebbe, diversamente magari, ma anche in altri contesti. E finisce così. O, se continua una "relazione" o contatto sociale,succede come avverrebbe in un'altra spiaggia normale, tessile, da consenzienti e civilmente: parlandosi, conoscendosi, prendendo il sole, facendo il bagno o camminando insieme, come previsto nella balneazione.

Se quest'esibizionismo spontaneo, naturale e 'innocuo' fosse addirittura legalmente sanzionabile o anche solo moralmente aberrante, e giustamente non lo è,ovvio,considerata una certa diffusa vanità femminile, che porta moltissime donzelle a 'tormentare'nella seduzione i maschietti, adorando essere "desiderate" e guardate per la propria bellezza o sensualità, beh, per un esercito immenso di donne sarebbe un grosso, enorme guaio...

Modificato da - RogerHawk in data 02/03/2017 21:42:28
Torna all'inizio della Pagina

Naturista08
iNudistaffezionato


Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: t


549 Messaggi

Inserito il - 23/03/2017 : 08:11:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Si può essere esibizionisti anche senza essere nudisti il nudismo non é esibizionismo ma star bene con se stessi anche soli in mezzo alla natura a volte capita che esibizionisti si infiltrano tra nudisti seri ma si riconoscono...comunque sono cose diverse il nudismo é star bene con se e con altri non voler mostrarsi
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000