Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - Cosa vuol dire per voi "essere naturisti"?
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Aspetti e problemi del naturismo e del nudismo
 Cosa vuol dire per voi "essere naturisti"?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 11:02:20  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

[quote]
Prescindendo assolutamente la obbligatorietà di "nudità e rispetto"...

...se andiamo a ben vedere, il resto non può essere insindacabilmente altro che fuffa:



Secondo me invece si.

Nudo ma irrispettoso:
Ti metti con l'sciugamano a 2 metri da me che invece mi ero messo distante da tutti per stare tranquillo.
Stai una bella giornata nudo in spiaggia e quando te ne vai lasci 10 mozziconi impiantati sulla sabbia.
Te ne stai nudo in casa ben sapendo che la vecchina che abita di fronte si scandalizza. Basterebbe tirare un po' le tende. Non è sottomissione, è rispetto.

Arrivo con l'asciugamano e noto un bellissimo posto ma ci sei già tu. La spiaggia è di tutti, ma io chiedo: Ciao, do fastidio se mi metto li? Io mi chiamo..ecc...ecc.....

Fumo, pianto i mozziconi sulla sabbia, prima di andarmene li raccolgo e raccolgo anche eventuali altri mozziconi lasciati da altri. Comportamento logico sia per tessili che per nudisti, ma essendo la maggior parte delle spiagge in ci si riesca a star nudi, spiagge selvagge, un motivo in più. A Jesolo passerà il bagnino che le raccoglierà imprecando, al Mort le porterà il vento e si dissolveranno tra una ventina d'anni...

Sono solamente alcuni aspetti della nudità e del rispetto per se stessi, per l'ambiente, per le persone.

Rispettoso ma vestito: Brava persona
Rispettoso e nudo: Brava persona nuda
Maleducato e nudo: Troglodita.

Inutile sindacare per il terzo se Nudista, Naturista, Diversamente vestito o che. Semplicemente troglodita. Per i primi due casi invece...parliamone pure


non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno

Modificato da - ConteMax in data 01/06/2017 11:04:26
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 11:16:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Caro pan, e ti dico caro perché so che tieni molto a queste cose, hai un brutto difetto, consentimi. Scrivi tante cose, forse troppe, perché spesso ti contraddici, e non te ne rendi conto. O non sai spiegare quanto dici.
Ora non riesci nemmeno a vedere il grassetto nella quota che hai preso dal mio post.




Adesso la vedo (sarà stato un problema di editing/visualizzazione, non c'è bisogno di pensar subito male...)

"Non può esserlo se è sempre vestito", dici, di un ipotetico "naturista". Mi pare ovvio. Continuo a non capire ma leggerò volentieri il resto dei commenti che seguono.

Quanto al contraddirsi, l'unica maniera per capirsi e' citare i passi nello specifico, poi ci si chiarisce. Ho sempre fatto così e ha sempre funzionato. intanto ciao.

a_fenice ha scritto:

Nell'altro topic sei arrivato ad affermare (a meno che non hai sbagliato a scrivere) che uno può essere naturista anche se non usa stare nudo, mai.






Se ho scritto questo dovevo essere ubriaco. Perché non quotarli strafalcioni del genere? Vado a rileggermi perché mi fido di te e voglio capire come può essere che si sia intesa una cosa del genere.

Modificato da - pan in data 01/06/2017 11:23:03
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 11:26:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:

siman ha scritto:

[quote]
Prescindendo assolutamente la obbligatorietà di "nudità e rispetto"...

...se andiamo a ben vedere, il resto non può essere insindacabilmente altro che fuffa:



Secondo me invece si.

Nudo ma irrispettoso:
....
......




Ho ben detto questo :

Prescindendo assolutamente la obbligatorietà di nudità e rispetto






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 01/06/2017 11:26:57
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 11:49:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Fenice, immagino tu ti riferisca a questo (quando parli di contraddizione nel mio scrivere)
[e se non è questo quota tu la parte specifica]

pan ha scritto:

Il Naturismo non prevede in alcuna maniera la "soppressione del vestiario", per lo meno storicamente non è così, se non quando il naturista vive a contatto con la natura dove la filosofia "propone" il rapporto del corpo nudo con la natura circostante. Se poi i centri naturisti moderni (club) "impongono" la nudità è perché, come ho già detto, dalla filosofia naturista sono passati a forme di ideologia estreme in cui salta fuori di tutto e di più.

Imporre il nudo in un centro naturista equivale a tradire i fondamenti della filosofia naturista stessa, il cui fine non è la nudità ma la libertà dell'individuo e il suo riavvicinamento alla natura come mezzo per riacquisire coscienza di sé.





Con "soppressione del vestiario" intendo chiaramente seguire una filosofia di vita "nudista" che molti di voi qui abbracciano e per la quale io ho assoluto rispetto (il che non mi vieta di fare ragionamenti critici in merito, come su tutte le cose della vita). Per "soppressione" intendo quindi volere fare a meno dei vestiti, cioè, utopicamente, sempre, 24h e in ogni luogo (temperature permettendo). E devo scrivere "utopicamente" per via delle restrizioni che la società ci impone. Ma, appunto, quando dicevamo che lo stare nudi dove si vuole è ancora fantascienza ammettevamo che questa "filosofia nudista" sia assolutamente lecita, professata, anelata.

Ora, se un "centro naturista" mi impone la nudità 24h io non potrò frequentare quel centro naturista perché non amo chi mi impone la nudità, esattamente come chi me la vieta. Voglio stare nudo in certi momenti ma non in altri. Non mi va assolutamente di pranzare nudo a un ristoro naturista, così come a CdA non mi va di stare nudo alla reception di un albergo, ma sto nudo sul terrazzo di casa e/o in camera d'albergo. Ma quando esco per andare in spiaggia ci esco con qualcosa addosso. Alla spiaggia è diverso: chi diavolo vuole starci vestito dato che è un paradiso di libertà? Ma se ogni spiaggia italiana libera ammettesse la nudità io la praticherei nel momento che credo opportuno. Diverso, intendiamoci, e criticabilissimo, è il tipo che se ne sta vestito in spiaggia a fare il guardone...





Modificato da - pan in data 01/06/2017 11:56:20
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 12:03:45  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ora, se un "centro naturista" mi impone la nudità 24h io non potrò frequentare quel centro naturista perché non amo chi mi impone la nudità, esattamente come chi me la vieta. Voglio stare nudo in certi momenti ma non in altri. Non mi va assolutamente di pranzare nudo a un ristoro naturista, così come a CdA non mi va di stare nudo alla reception di un albergo, ma sto nudo sul terrazzo di casa e/o in camera d'albergo. Ma quando esco per andare in spiaggia ci esco con qualcosa addosso. Alla spiaggia è diverso: chi diavolo vuole starci vestito dato che è un paradiso di libertà? Ma se ogni spiaggia italiana libera ammettesse la nudità io la praticherei nel momento che credo opportuno. Diverso, intendiamoci, e criticabilissimo, è il tipo che se ne sta vestito in spiaggia a fare il guardone...


Straquoto questo pensiero.


non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 12:07:17  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
siman ha scritto:



Ho ben detto questo :

Prescindendo assolutamente la obbligatorietà di nudità e rispetto



e il resto è fuffa senza questo!!

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 12:09:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:

Ora, se un "centro naturista" mi impone la nudità 24h io non potrò frequentare quel centro naturista perché non amo chi mi impone la nudità, esattamente come chi me la vieta. Voglio stare nudo in certi momenti ma non in altri. Non mi va assolutamente di pranzare nudo a un ristoro naturista, così come a CdA non mi va di stare nudo alla reception di un albergo, ma sto nudo sul terrazzo di casa e/o in camera d'albergo. Ma quando esco per andare in spiaggia ci esco con qualcosa addosso. Alla spiaggia è diverso: chi diavolo vuole starci vestito dato che è un paradiso di libertà? Ma se ogni spiaggia italiana libera ammettesse la nudità io la praticherei nel momento che credo opportuno. Diverso, intendiamoci, e criticabilissimo, è il tipo che se ne sta vestito in spiaggia a fare il guardone...


Straquoto questo pensiero.





Ma infatti mi pareva di non essere il solo a pensarla così... Dunque per questo mi sono permesso di rovistare tra naturismo e nudismo nella speranza di trovare l'elisir di lunga vita...

Mai mi sarei permesso di rompere le palle su un forum dove tutti sono nudisti d'acciaio come A_Fenice, "nudo24h"

ps
a proposito gli occhiali da sole sono vietati?
Ho letto di divieti di collane, bracciali, orologi, orecchini e pendagli vari... persino profumi...


Modificato da - pan in data 01/06/2017 12:14:09
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 12:49:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
pan ha scritto:

ConteMax ha scritto:

Ora, se un "centro naturista" mi impone la nudità 24h io non potrò frequentare quel centro naturista perché non amo chi mi impone la nudità, esattamente come chi me la vieta. Voglio stare nudo in certi momenti ma non in altri. Non mi va assolutamente di pranzare nudo a un ristoro naturista, così come a CdA non mi va di stare nudo alla reception di un albergo, ma sto nudo sul terrazzo di casa e/o in camera d'albergo. Ma quando esco per andare in spiaggia ci esco con qualcosa addosso. Alla spiaggia è diverso: chi diavolo vuole starci vestito dato che è un paradiso di libertà? Ma se ogni spiaggia italiana libera ammettesse la nudità io la praticherei nel momento che credo opportuno. Diverso, intendiamoci, e criticabilissimo, è il tipo che se ne sta vestito in spiaggia a fare il guardone...


Straquoto questo pensiero.





Ma infatti mi pareva di non essere il solo a pensarla così... Dunque per questo mi sono permesso di rovistare tra naturismo e nudismo nella speranza di trovare l'elisir di lunga vita...

Mai mi sarei permesso di rompere le palle su un forum dove tutti sono nudisti d'acciaio come A_Fenice, "nudo24h"

ps
a proposito gli occhiali da sole sono vietati?
Ho letto di divieti di collane, bracciali, orologi, orecchini e pendagli vari... persino profumi...





A Max: guarda che a CdA puoi stare come cavolo vuoi.
Se stai nudo ovunque, nessuno ti dice niente.
Sei stai vestito ovunque, nessuno ti dice niente.
Se stai vestito da polo nord sotto il sole canicolare estivo, nessuno ti dice niente....(al massimo ti chiedono se non hai caldo )


P.S. nella spiaggia che "dovrebbe" essere esclusivamente nudista, ho fatto jogging con il costume da bagno (non mi piace correre nudo) come molti altri e nessuno ha obiettato alcunché.
Semmai, ho provato una strana sensazione arrivare nudo a spiaggia, aprire lo zainetto e infilarmi i calzoncini, di fatto vestendomi.





A Pan: (riguardo gli accessori)
un giorno a Punta Chiappa, nella sauna che è sulla spiaggia, un signore italiano rivolgendosi a mia moglie (che non stava parlando ovviamente) disse:
"Scommetto che lei italiana. Si capisce dal fatto che porta gli orecchini ed ha un paio di anelli. I nudisti "veri" non portano nulla addosso".
Mia moglie neppure gli rispose ma io porsi a quello, una successiva domanda:
"Scusi mi dice che ora è?"
Subito dopo la sua risposta, e dopo ovviamente aver guardato il suo orologio, nella sauna altri italiani e francesi risero.

A parte quel babbeo, anche questo di cosa indossare, rientra nella opinione personale di ognuno.
Francamente se ti incontrassi completamente nudo ti giudicherei...."completamente nudo" sia che tu avessi addosso una collanina o braccialetto, che assolutamente nulla.






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 01/06/2017 12:52:57
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 15:27:59  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Spesso, in questo ed i altri forum sull'argomento (così non uso quelle due parole inopportune) ho incontrato persone che si lamenatno costantemente sul fatto che nei villaggio naturista tal dei tali c'è gente che va in giro con i pantaloncini, col pareo, con gli slip. Si lamentano del fatto che chi dovrebbe controllare non fa nulla, insomma in un villaggio/campeggio/spiaggia naturista ci dovrebbe essere l'OBBLIGO della nudità.
Ecco, io i riferivo a questi, ancora una volta, estremismi.

Personalmente non frequenterei mai un luogo in cui sia obbligatoria la nudità, che per me deve essere sinonimo di libertà.
Vorreste che, nel nome della libertà di religione vi obbligassero a professarne una?

Non ci sono mai stato, ma credo che Cap sia il luogo che vorrei.
Libertà è poter fare il santo o il maiale, lo sportivo o la larva umana.....
libertè, nuditè, fi.....quanta ce n'è.

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno

Modificato da - ConteMax in data 01/06/2017 15:32:43
Torna all'inizio della Pagina

Anton2016b
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte


216 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 16:15:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per me essere " Rispettosi e in armonia con se stessi e il prossimo " è la sintesi della parola Naturisti.

Buona giornata
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 16:30:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:


Non ci sono mai stato, ma credo che Cap sia il luogo che vorrei.
Libertà è poter fare il santo o il maiale, lo sportivo o la larva umana.....
libertè, nuditè, fi.....quanta ce n'è.


Più che altro è:

Liberte et fat pur le cazzes toi dov est permess et je ne te romp pas les palles et je me faccio' le cazzes moi dov est permes et toi ne romp pas a moi.

P.S.spero si capisca il mio francese forbito.






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 01/06/2017 16:31:31
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 16:53:26  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
meccojo......quanto sei poligrotta!!!!


non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 18:05:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:

meccojo......quanto sei poligrotta!!!!





Eh, no?
Vedi che vantaggi si hanno a scrivere (anche) in....franScese?




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 01/06/2017 18:06:05
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 19:57:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@ pan. Giuro vorrei andare a rileggere e trovare quei passi, ma mi fido e me ne fotto. Sinceramente sono ancora nei casini e faccio una fatica bestia a stare dietro a questi discorsi, ma mi piace confrontarmi con gente seria (meno siman ) senza finire in polemiche e liti. Me ne fotto perché come ti ho scritto, ho affermavi due cose diverse, o non si capiva cosa volevi scrivere. Hai chiarito, e ti giuro non solo per me, ti amo per questo, chiudiamo la querelle e andiamo avanti.

@ tutti. Centro nudista, obbligatorietà del nudo.

Argomento affrontato negli anni molte volte. Riporto il senso di disagio provato dai nudisti in genere quando succede di aver "tessili tra i piedi".

1- uno tribola tutto l'anno per andare in un luogo dove vivere qualche giorno in nudità, è pur andando in un centro apposito, si ritrova spesso in mezzo a gente quasi sempre vestita, senza alcuna giustificazione (freddo, uscite per cena etc). Per questo in parte girano le palle

2- al di là del consentire o accettare gente vestita, ci sono dei luoghi, normalmente piscina e spiaggia, dove star vestiti non è permesso. E per i logici motivi di cui sopra. E appare quantomeno irrispettoso da parte dei vestiti comportarsi in tal modo verso i nudi.
3- spesso la mucchia dei tessili sovrasta i nudisti. Poco male, se non fosse che arrivano a guardar male chi sta nudo, come se stasera lì ad esibirsi. Caxxo, uno deve star vestito tutto l'anno per "rispettare" i tessili, si fa una vacanza tra nudisti in luogo nudista e viene preso anche lì per maniaco solo perché sta alle regole del posto. È questo è assurdo.
4- la più carina di tutte. C'è gente che si sveglia, esce dal bungalow/tend/ camper nudo, mette le braghe, va ad esempio ai bagni, si spoglia, si lava, si riveste, torna al bungalow, si rispoglia … e potrei raccontarvi centinaia di modi diversi di vestirsi senza senso via via nelle varie fasi della giornata. Liberi di vestirsi? Certo che sì, adorerei i posti clothing opzional, ma questi van mandati da uno bravo, perché sono inconcepibili.

Per cui, concordo col conte e altri in cui non ci dovrebbero essere regole fisse, però rispetto nudista in un luogo nudista si, e non arrrivare che anche lì ci ritroviamo come fossimo in piazza S. Marco a fare la figura dei fessi e degli irrispettosi.

Non mi pare di chiedere troppo.

Negli anni ho combattuto battaglie per questo, ne ho vinte a centinaia, ho convertito migliaia di persone in campeggio, alla fine si vedeva chi era il vero pervertito di turno, e ho saputo creare, a quei tempi, il giusto rapporto nudisti/poco nudi, con la giusta armonia.

Ma di norma non c'è il fenice che sollecita e fa condividere, di norma il gruppo più forte sopraffà l'altro, e non è bello, in nessuno dei due sensi.



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


1687 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 20:16:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
siman ha scritto:


Più che altro è:

Liberte et fat pur le cazzes toi dov est permess et je ne te romp pas les palles et je me faccio' le cazzes moi dov est permes et toi ne romp pas a moi.

P.S.spero si capisca il mio francese forbito.





gènial on peut draguer Simo pendant que Angelo se fait les cazzes à lui

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 21:04:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Andrea vi ha scritto:

siman ha scritto:


Più che altro è:

Liberte et fat pur le cazzes toi dov est permess et je ne te romp pas les palles et je me faccio' le cazzes moi dov est permes et toi ne romp pas a moi.

P.S.spero si capisca il mio francese forbito.





gènial on peut draguer Simo pendant que Angelo se fait les cazzes à lui



Ahhhhh, les amis!





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 21:19:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:
Non ci sono mai stato, ma credo che Cap sia il luogo che vorrei.


WOW!

Non per divagare dal serissimo topic ma credo sia più facile allestire una CdA italiana (e saprei anche dove di preciso) che ottenere una legge o sentenza sul nudo in spiagge libere (come per il topless intendo).
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 22:02:24  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:


@ tutti. Centro nudista, obbligatorietà del nudo.

Argomento affrontato negli anni molte volte. Riporto il senso di disagio provato dai nudisti in genere quando succede di aver "tessili tra i piedi".






Mah. Io non sono d'accordo. E scusa se sono così rompicoglioni...

Un "tessile tra i piedi" non è la stessa cosa di un "naturista 'vestito' tra i piedi".

Ci sono le cosiddette "coppie miste" con lei che puritanamente mantiene a vita lo slip; altre signore che vanno su spiaggette un po' alternative e si tengono pure il reggiseno per paura di essere abbordate dall'uomo nudo di passaggio... E allora?

Questo sì è essere "tessili" e spacciarsi per nudisti e/o naturisti.

Mentre se qualcuno sta in pareo o pantaloncini per una mezzora al ristorante naturista (cioè all'interno di un villaggio o centro) lo fa per rispondere a una sua necessità estetica ed igienica: ve lo dico chiaramente, non mi piace mangiare seduto su una sedia in una struttura tipo cittadina col pisello che si adagia dove altri hanno adagiato altro; lo trovo veramente sconveniente; e per tacere del culo, delle chiappe o della vulva...

Anche questo è naturismo. E non sto provocando.


Modificato da - pan in data 01/06/2017 22:05:23
Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


1687 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 22:08:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
per quello esistono gli asciugamani

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 22:17:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:





...ma mi piace confrontarmi con gente seria (meno siman )







Hei, non approfittare del fatto che il romanzo dove c'è Monsignor Lanari (assieme a Don Corradin) difficilmente verrà pubblicato.

Può sempre essere inserito (e dimenticando fortuitamente di inviarlo al parere della moderazione) il

CAP...itolo DICIANNOVESIMO
(l'umbro)


...e poi son cavoli tuoi se la gente del forum, "maliziosa" com'è, associa geografia e nick name.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 22:36:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pan ha scritto:

ConteMax ha scritto:
Non ci sono mai stato, ma credo che Cap sia il luogo che vorrei.


WOW!

Non per divagare dal serissimo topic ma credo sia più facile allestire una CdA italiana (e saprei anche dove di preciso) che ottenere una legge o sentenza sul nudo in spiagge libere (come per il topless intendo).



anch'io....Lido di Dante si presterebbe benissimo..........



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 22:45:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pan ha scritto:

a_fenice ha scritto:


@ tutti. Centro nudista, obbligatorietà del nudo.

Argomento affrontato negli anni molte volte. Riporto il senso di disagio provato dai nudisti in genere quando succede di aver "tessili tra i piedi".








Mah. Io non sono d'accordo. E scusa se sono così rompicoglioni...

Un "tessile tra i piedi" non è la stessa cosa di un "naturista 'vestito' tra i piedi".

Ci sono le cosiddette "coppie miste" con lei che puritanamente mantiene a vita lo slip; altre signore che vanno su spiaggette un po' alternative e si tengono pure il reggiseno per paura di essere abbordate dall'uomo nudo di passaggio... E allora?

Questo sì è essere "tessili" e spacciarsi per nudisti e/o naturisti.

Mentre se qualcuno sta in pareo o pantaloncini per una mezzora al ristorante naturista (cioè all'interno di un villaggio o centro) lo fa per rispondere a una sua necessità estetica ed igienica: ve lo dico chiaramente, non mi piace mangiare seduto su una sedia in una struttura tipo cittadina col pisello che si adagia dove altri hanno adagiato altro; lo trovo veramente sconveniente; e per tacere del culo, delle chiappe o della vulva...

Anche questo è naturismo. E non sto provocando.




Sai che le virgolette servono A per identificare, B per dire che si è usato un eufemismo?

I "tessili" a cui mi riferisco non sono realmente tessili, ma appunto "nudisti della domenica"

Infatti tra il testo ho scritto pure Liberi di vestirsi? Certo che sì, adorerei i posti clothing opzional,

Forse non lo sai, ma noi de iNudisti siamo i primi e gli unici che han fatto, da sempre, raduni senza tessere e senza obbligo di nudità obbligatoria, proprio per poter accogliere anche i/le consorti tessili, o amici che vogliono vedere e capire.

Quindi stai cercando di sfondare una porta aperta, risparmia la fatica.

Leggi qui http://www.inudisti.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=16685 in particolare dove sta scritto "Ricordiamo che il terreno di Zello non è federato, e non necessitano tessere per accedere, ma solo la condivisione della nudità. Per quei giorni saranno più che graditi compagni/e e consorti tessili, in regime clothing opzional, per dimostrare che noi non abbiamo barriere mentali"


Il riferimento l'ho ben scritto sui quattro esempi, poi che mi frega come uno sta... io sto nudo, e italianamente "me ne frego" di come vogliono soffrire gli altri"



Per quanto riguarda i ristoranti.... non odio chi ama star vestito per mangiare. Ognuno ha le sue fisse!!! Basta che non voglia incollarle a me...

Io igenicamente, non mi raspo le palle mentre mangio, e le mani, ben lavate, le tengo pulitamente solo in contatto col cibo.

Quanto alle chiappe... posso una battuta? Ma che zozzone che sei, o che posti zozzoni hai mai frequentato?

TI ha già risposto AndreaVi: nessun nudista con un minimo di cervello starebbe seduto a chiappe nude su una qualsiasi sedia, o lettino, o su ogni oggetto dedicato alle sedute. L'asciugamano fa parte del corredo da passeggio, e che uno si fermi da amici, in ristorante, in piscina, mette prima quello sotto le chiappe ..... non solo, stai attento anche a mettere sempre lo stesso lato a contatto con le chiappe, e l'altro lato sull'oggetto, sedia lettino o qualunque cosa sia.

Se non ce l'ho, io, tutti, rimaniamo in piedi.....



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 22:53:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Naturisti intolleranti e sospettosi.....

Per farsi quattro risate


https://youtu.be/bnp8p15mtco





Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 01/06/2017 : 23:00:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

a_fenice ha scritto:





...ma mi piace confrontarmi con gente seria (meno siman )







Hei, non approfittare del fatto che il romanzo dove c'è Monsignor Lanari (assieme a Don Corradin) difficilmente verrà pubblicato.

Può sempre essere inserito (e dimenticando fortuitamente di inviarlo al parere della moderazione) il

CAP...itolo DICIANNOVESIMO
(l'umbro)


...e poi son cavoli tuoi se la gente del forum, "maliziosa" com'è, associa geografia e nick name.




come non verrà pubblicato? Ecchecavolo, dopo tutta la fatica fatta a dimostrare di essere un pervertito!!!!




Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Zeno
iNudistaffezionato

Zeno



266 Messaggi

Inserito il - 02/06/2017 : 00:18:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Eccomi, sprovvisto di pc provo a rispondere col telefono..
Avevo lanciato la discussione solo per sapere le vostre idee, senza nutrire la necessità di fissare nuovi paletti e vi ringrazio per gli spunti arrivati.
Personalmente mi definisco "naturista" perché quando sono nudo in un posto dove i segni della civiltà umana sono minimi, mi sento un tutt'uno con l'universo. Questo aiuta a ricordarmi l'importanza di un equilibrio fisico e cerco di alimentarmi in maniera più semplice e muovere il mio corpo, quanto sia bello vivere i colori, odori e suoni di ambienti meno intaccati dal "progresso". Detto questo, credo che sia un qualcosa in più per riscoprire ciò che sembra nascosto nella vita della grande città, comunque non significa per me staccarmi dalla contemporaneità o rinunciare completamente alle mie abitudini.

...poi sono assolutamente d'accordo che le etichette servono a poco ma ci siam fatti due chiacchiere sull'argomento ;)
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 02/06/2017 : 00:36:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
pan ha scritto:

a_fenice ha scritto:


@ tutti. Centro nudista, obbligatorietà del nudo.

Argomento affrontato negli anni molte volte. Riporto il senso di disagio provato dai nudisti in genere quando succede di aver "tessili tra i piedi".






Mah. Io non sono d'accordo. E scusa se sono così rompicoglioni...

Un "tessile tra i piedi" non è la stessa cosa di un "naturista 'vestito' tra i piedi".

Ci sono le cosiddette "coppie miste" con lei che puritanamente mantiene a vita lo slip; altre signore che vanno su spiaggette un po' alternative e si tengono pure il reggiseno per paura di essere abbordate dall'uomo nudo di passaggio... E allora?

Questo sì è essere "tessili" e spacciarsi per nudisti e/o naturisti.

Mentre se qualcuno sta in pareo o pantaloncini per una mezzora al ristorante naturista (cioè all'interno di un villaggio o centro) lo fa per rispondere a una sua necessità estetica ed igienica: ve lo dico chiaramente, non mi piace mangiare seduto su una sedia in una struttura tipo cittadina col pisello che si adagia dove altri hanno adagiato altro; lo trovo veramente sconveniente; e per tacere del culo, delle chiappe o della vulva...

Anche questo è naturismo. E non sto provocando.



A volte credo che in tanti lo pensiamo uguale ma al momento del scrivere si immagina situazioni diversi.
Vi do un esempio dove non centra nemmeno il nudismo
La sauna in germania dove tutti beatamente stanno nudi fori e dentro la sauna nessuno si veste con costume per farsi la doccia, ma ogni tanto ce chi fa la sauna in costume, prima o poi viene ripreso dal tgestore ma anche senza si vede dai sguardi che sono scontento in tanto epure non e che nuoce alla salute dei altri se uno si tiene il costume. ( diversamente e gia quando uno si copre con la asciugamano credo perché meno "strano")
Poi dipende dalla situazione, almeno per me, se uno viene vestito al nostro raduno lo fa penso io perche incuriosito dal nostro modo di vivere e comunque con pensiero positivo. In una spiaggia naturista o in un campeggio ci sono i coppie miste e non mi danno nessun fastidio. Il fastidio comincia quando si vede che i "tessili" arrivano nel posto Fkk perche lo trovano biu bello il posto e pian piano sella vogliano prendere per loro. O pensano semplicemente che il posto e di tutti allora vengono anche loro. Nessuno potrebbe obbiettare se tutte le spiagge libere clothing opzional ma sono solo pochi km di spiaggia in tutto il paese allora cominciano girare
Per il resto sarei anche io per le cose miste a patto che amesso da per tutto

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 02/06/2017 : 09:34:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

TI ha già risposto AndreaVi: nessun nudista con un minimo di cervello starebbe seduto a chiappe nude su una qualsiasi sedia, o lettino, o su ogni oggetto dedicato alle sedute. L'asciugamano fa parte del corredo da passeggio, e che uno si fermi da amici, in ristorante, in piscina, mette prima quello sotto le chiappe ..... non solo, stai attento anche a mettere sempre lo stesso lato a contatto con le chiappe, e l'altro lato sull'oggetto, sedia lettino o qualunque cosa sia.

Se non ce l'ho, io, tutti, rimaniamo in piedi.....







Lo so che questa è l'usanza diffusa ma permettetemi di farvi notare che è un'abitudine singolare (assurda), specie al ristorante, al bar o in qualuqnue posto che non sia una sauna o simile: infatti in una sauna c'è una ragione precisa, una ragione igienica e funzionale alla logica della sauna (si sta nudi per fare la sauna come si sta nudi per farsi una doccia o un idromassaggio, ergo la struttura ti fornisce un telo per distenderti sulle panche...)

portarsi un telo ovunque per stare nudi ovuque è un deliberato atto esibizionistico, uno di quegli estremismi che non hanno nulla a che fare col naturismo imho: se il telo personale che ti porti nel borsone serve a sostituire i dieci cm di stoffa di un pantaloncino o i venti di un pareo, e lo distendi qua e là per evitare il contatto significa solo una cosa: non ha senso stare nudi in quel luogo perché alla fine ti devi proteggere dall'ambiente, dal contatto con le strutture; si sceglie il telo per esibire la nudità o mantenerla ad ogni costo quando invece velare le parti intime con poca stoffa ottiene lo stesso tipo di protezione senza tradire la filosofia naturista, e imho è anche più funzionale.

Ma ovviamente comprendo quel che dite: se si è nudisti 100% su 24h si deve vivere col corredino di teli da seduta sempre a portata di mano.

Ok, dunque: liberté, fraternité, nudité, un telo a té, un pareo a mé...

Modificato da - pan in data 02/06/2017 09:40:08
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 02/06/2017 : 10:52:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Eccerto, andare per stare nudi e vestirsi per sedersi …

Perché fare spesa al mercato e portarsi dietro cibo, doverlo cucinare, etc?

Meglio vivere al ristorante!!!

No dico, stiamo parlando di nudismo o di ancora e ancora moralità e igiene del piffero?

Anche qui devo vestirmi per non portare dietro un telo, assieme a portafogli e sigarette? Ma dai, spero stai scherzando


E comunque permettimi, col costume addosso proteggi (per finta) ano, sfere e vagine… la chiappa può sedere tranquillamente sui pidocchi di quello che c'era prima? Cioè, di che stiamo parlando?

E ricomunque, battuta e scelte accettate, ma permettimi: ora è esibizionismo pure stare nudi in campeggio nudista, seppur a bar e ristorante?
Ma dico, tra un po' tutti in convento? No dai, ti accetto tutto, ma questa proprio no, nemmeno per scherzo.

Esibizione è mettersi a pipo dritto, vagina spalancata, pose erotiche, incitare alla libidine, non stare nudi al ristorante.

Povero quel gestore milanese che ha aperto il ristorante nudista: tra poco bisognerà fare la tessera federsex per entrarci, al pari di un club privee, se andiamo avanti con queste idee



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 02/06/2017 : 10:57:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo che, se è esibizionismo andare nudi al ristorante, mi immagino cosa può uscire fuori se parliamo di bagni in comune e docce con le porte aperte




Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

naturik
iNudistaffezionato

Naturik


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: Torino


491 Messaggi

Inserito il - 02/06/2017 : 11:19:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mi sento benissimo senza vestiti, ma sono anche affezionato ai miei peli.
Ora però inizio a capire perchè tu, Fenice, predichi la depilazione.
Ho letto le ultime discussioni e staccare tutte le etichette che sono state attaccate (nudista, naturista, naturalista, esibizionista, estremista, non vestitista, trasgressivo, diversamente vestito, ...) è peggio di una ceretta.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000