Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - Cosa ne faremo?
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Aspetti e problemi del naturismo e del nudismo
 Cosa ne faremo?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 5

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 14/10/2017 : 19:59:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
maurobuio ha scritto:


In attesa che gli animi si calmino




Lasciali stare così gli animi che se si calma tutto riprendono i post del saluto all'estate, il ciao all'autunno, il come và inverno? il bentornato all'estate con guarnizione di aspettiamo Natale, arriva la befana e l'abbraccio alla nudoamica Pasqua.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2370 Messaggi

Inserito il - 14/10/2017 : 22:51:28  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
asterix ha scritto:

Nudomark ha scritto:
Asterix caro mio a me non hai mai scritto.

Infatti l'ho scritto a Ballardini, all'epoca il presidente era lui. Sveglia!
Tu eri talmente importante come presidente che durante la tua presidenza le mail arrivavano lo stesso firmate da Ballardini.


Caro mio solo perchè il nuovo database non funzionava e le mail partivano dal computer di Ballardini visto che etano nel suo outlook gli indirizzi e non era possibile riversarli su pc più nuovi.
Parli sempre e solo senza sapere nulla!! Chiediti invece chi ha impostato il discorso attuale con database e newsletter insieme ai soci che han dato una mano?
E nuovo sito e...ma che caxxo sto a giustificarmi con uno che sa solo spandere m...sei un ottimo rappresentante di quel modo di proporsi con la tastiera tanto di moda oggi.
Purtroppo non ho modo di dirti in faccia il mio pensiero, sto curando mia madre che è grave, ma ci sará modo prima o poi tranquillo. Solo che io sono abituato a confrontarmi con chi ha argomenti...
Ah scusa dimenticavo, sveglia lo dici a qualcun altro, impara l'educazione cafone.


Modificato da - Nudomark in data 15/10/2017 01:13:55
Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


1962 Messaggi

Inserito il - 15/10/2017 : 09:33:19  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
Nudomark ha scritto:
Caro mio solo perchè il nuovo database non funzionava e le mail partivano dal computer di Ballardini visto che etano nel suo outlook gli indirizzi e non era possibile riversarli su pc più nuovi.
Parli sempre e solo senza sapere nulla!! Chiediti invece chi ha impostato il discorso attuale con database e newsletter insieme ai soci che han dato una mano?

Cambiare il nome visualizzato del mittente non è poi così difficile, anche se la mail d'invio rimane sempre la stessa.

E nuovo sito e...ma che caxxo sto a giustificarmi con uno che sa solo spandere m...sei un ottimo rappresentante di quel modo di proporsi con la tastiera tanto di moda oggi.
Purtroppo non ho modo di dirti in faccia il mio pensiero, sto curando mia madre che è grave, ma ci sará modo prima o poi tranquillo. Solo che io sono abituato a confrontarmi con chi ha argomenti...
Ah scusa dimenticavo, sveglia lo dici a qualcun altro, impara l'educazione cafone.

Si hai ragione, non devi giustificarti di nulla.
Ti ho esposto un fatto accaduto quando non eri presidente. Un fatto secondo me, dal punto di vista del naturismo italiano gravissimo, che rende l'idea di quanto, specialmente allora, le varie associazioni non fossero coese tra loro. Adesso la situazione sarà migliorata?
Ma tu ne hai fatto un caso personale e sei finito con l'attaccarmi sul piano personale.
A differenza di te, ho criticato solamente alcuni episodi avvenuti sotto il tuo operato come presidente e mi sono limitato a pochi casi, perchè se cominciassi ad elencare tutto quello che mi è stato detto da "quelli di Anita"...
Non ho ragione nè motivo di attaccarti come persona e non lo farò mai.
Che tu mi sia simpatico o meno semmai è solo una questione mia personale, che di certo non sbandiererò ai quattro venti, l'importante è che tu sia un buon presidente. (Questo discorso non è riferito a te, ma in generale)
Ma se tu pensi di aver fatto del bene ad Anita e al naturismo in genere, scrivilo qua.
Questa è una cosa che vi rimprovero da sempre, uscite dal vostro forum, cominciate a scrivere qua sul forum de iNudisti.
Ma non scrivete solo di cene, pizze e saune. Hai migliorato il sito come dici tu? Bene scrivilo qua ed invita tutti a visitarlo, ecc.
Questo forum (iNudisti) ha una diffusione infinite volte maggiore rispetto a quello Anita, che spesso manco gli associati guardano.
Apro una piccola parentesi.
Episodio davvero nero della vostra storia e del vostro forum, il non aver riportato l'evento del Raduno di Zello di quest'anno organizzato da iNudisti.
Tutti quelli di Anita bazzicano sul Forum de iNudisti e nessuno si è preso la briga di riportare l'evento o di farlo presente a chi di dovere.
Bella riconoscenza per un forum che vi ospita gratis.
Ora spero che non ne farai una questione personale anche su questo episodio!
Chiusa parentesi.
Esporre su questo forum tutto quello che fa Anita pro naturismo è semplicemente una forma di pubblicità, dire che si sta lavorando per la spiaggia X o che si è stati a colloquio con l'amministrazione Y è semplicemente un modo per far sapere agli associati e specialmente ai non associati che Anita si sta "muovendo" in continuazione.
Tornando a noi io non ho mai nessun problema ad incontrare nessuno. Non partecipo agli eventi Anita solo perchè sono sempre organizzati in Lombardia, comprese le elezioni del direttivo.
Comunque, quando passi dalle mie parti, avvisami.

Free your mind and find your way, the world is in your hands.

Modificato da - asterix in data 15/10/2017 09:36:39
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistaffezionato

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


575 Messaggi

Inserito il - 15/10/2017 : 13:21:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
asterix ha scritto:
Esporre su questo forum tutto quello che fa Anita pro naturismo è semplicemente una forma di pubblicità, dire che si sta lavorando per la spiaggia X o che si è stati a colloquio con l'amministrazione Y è semplicemente un modo per far sapere agli associati e specialmente ai non associati che Anita si sta "muovendo" in continuazione.
Non partecipo agli eventi Anita solo perchè sono sempre organizzati in Lombardia, comprese le elezioni del direttivo.
Comunque, quando passi dalle mie parti, avvisami.


Quanto hai scritto, mi trovi molto ma molto d'accordo con te, anche per un solo semplice motivo: se io decido di associarmi ad x, vorrei anche un resoconto di quello che sta facendo(tipo insomma un estratto conto),poi anche renderlo pubblico qui, uno si fa l 'idea di chi sta lavorando, e chi no.

Anche sul secondo punto, quello della lontananza è un altro problema per chi volesse partecipare agli eventi.

Nulla di personale con nessuno, è solo un pensiero che condivido con Asterix, e sicuramente ce ne saranno degli altri, ma come succede anche nella vita quotidiana , molti preferiscono mandare avanti gli altri.....

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20561 Messaggi

Inserito il - 15/10/2017 : 14:55:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un po’ di calma ragazzi. Non c’è bisogno di azzuffarsi sul nulla.

Alcune critiche di Asterix sono sotto gli occhi di tutti. Mi riferisco soprattuttto a quella di pubblicizzarsi ovunque sia possibile. Sono anni che lo vedo dicendo e ripetendo. Anche se critico ferocemente l’agire federale e soprattutto i pensieri negativi di alcuni di loro, ciò non toglie che tengo e voglio bene all’idea di associazine, e ad alcune di esse in particolare (altre mi stanno sui marroni, non c’è nient’altro da fare. Ci sono e ci rimarranno per mille motivi che non voglio elencare per non iniziare altre guerre inutili. Gli stiamo sulla punta e il sentimento è ampiamente ricambiato)

Sin dagli albori ho chiesto è messo le sezioni gratuite a disposizione delle associazioni che volevano pubblicizzarsi.
Alcune hanno snobbato, altre han scritto due eventi, altre di più, ma nessuna mai ha usato quelle sezioni per interloquire con loro iscritti e potenziali tali.
Il tema di risposta ricorrente è sempre stato il medesimo: abbiamo i nostri siti, chi vuol parlarci venga lì dentro. Lapalissiano è inconfutabile.

Però gli iscritti e potenziali tali non entrano nei siti associativi, ancorquando esistano, perché … i motivi sono tanti. Dal non conoscerli, al non apprezzarli, a non riuscire ad avere risposte ai quesiti posti. Per lo più sono sconosciuti, molti nudisti nemmeno sanno che esistono le associazioni.

Io ho sempre suggerito: scrivete da noi, il bacino di utenza è tanto, la possibilità di essere conosciuti idem. Non chiedo nulla in cambio. Aggiungete sempre i vostri link, in modo che possano poi venire negli ufficiali.

Alla scusante: non è il nostro sito & non ci piacete, si aggiungeva sempre: non c’è nessuno che abbia tempo di farlo.

E questa ultima è un’assersione pericolosissima che fa crollare le speranze: a che pro iscriversi ad una associazione che non ha tempo di entrare e postare un argomento o rispondere alle domande? Se non ha tempo per questo, quando mai avrà tempo per fare cose molto ma molto più gravose? Possibile che non ci sia un testa di minchia capace di mettere tre parole in fila a cui assegnare L incarico?

Che dire? Lo spazio c’è sempre. La collaborazione con Anita in particolare è ripartita in tromba, sperando in cose sempre migliori, altri continuano a ignorarci e saranno presto nel cestino della carta irrecuperabile.

Unica cosa che possiamo fare è dire, a tutte sia chiaro, smettete di stare nei castelletti e scendete tra il popolo se volete che il popolo vi conosca, vi apprezzi, e cominci ad amarvi.
Non volete? Pazienza. Siamo andati avanti anni senza, continueremo!!



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


1962 Messaggi

Inserito il - 15/10/2017 : 19:12:38  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:
Alla scusante: non è il nostro sito & non ci piacete, si aggiungeva sempre: non c’è nessuno che abbia tempo di farlo.

E questa ultima è un’assersione pericolosissima che fa crollare le speranze: a che pro iscriversi ad una associazione che non ha tempo di entrare e postare un argomento o rispondere alle domande? Se non ha tempo per questo, quando mai avrà tempo per fare cose molto ma molto più gravose? Possibile che non ci sia un testa di minchia capace di mettere tre parole in fila a cui assegnare L incarico?

Mi riallaccio a questo concetto di Max.
Il 30 di settembre si è svolta la cena nudista organizzata da Anita, in quel di Dalmine.
A questa cena hanno partecipato soci Anita, di altre associazioni e simpatizzanti de iNudisti.
A tutt'oggi sul forum di Anita non vi è un post ufficiale da parte del presidente per ringraziare non solo tutti quelli che vi hanno partecipato, in alcuni casi sobbarcandosi viaggi dai chilometri e costi non indifferenti, ma nemmeno per ringraziare quei "quattro" soci che si son sbattuti per organizzare il tutto.
Un post ufficiale di ringraziamento avrebbe dovuto essere presente nei forum di tutte le associazioni che vi hanno partecipato.
Gli unici che hanno scritto in coda al post in cui si sponsorizzava l'evento (sul forum Anita) sono i soci che vi hanno parteciato e comunque nello stesso tread presente in questo forum, i post scritti da chi ha partecipato sono più numerosi. Ennesima riprova che iNudisti è molto più seguito di certi forum istituzionali.
In due settimane non si son trovati 5 minuti per scrivere due righe di ringraziamento?
Che anche in questo caso sia colpa dei soci che non si sono impegnati abbastanza?

Free your mind and find your way, the world is in your hands.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20561 Messaggi

Inserito il - 15/10/2017 : 21:58:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Però non contendermi sempre il primato del polemico, che sto provando a migliorare.

Impara a mettere i “difetti” senza calcare sulle considerazioni. Non sempre portano frutto.

Intanto prendiamo la parte buona. Stanno uscendo eventi a raffica, anche troppo, considerando le piccole imperfezioni conseguenti. Visibili o meno che siano.

Questo è già un bel successo, una dimostrazione di volontà di cambiare, una volontà di aprirsi a tutti, e non a chiudersi in se stessi tra i soliti quattro gatti (quattro non in senso letterale sia chiaro).

Solo questo merita un plauso.

Se poi si portasse a conoscenza di tanti altri passi che stannno compiendo, sarebbe il top.

Io non sono abituato a vedere il bicchiere mezzo vuoto. E vedendo quanto si sta facendo, e quanto costa, guardo verso altre realtà, amorfe totalmente o così segrete per cui non se ne sa nulla.

E tra il nulla e questo, preferisco questo e ringrazio quanti si stanno impegnando, e so il sacrificio che costa per problemi personali, che però non fanno mancare la presenza.

Insomma, siamo anche propositivi e grati per ciò che si sta realizzando



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2370 Messaggi

Inserito il - 15/10/2017 : 22:16:24  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
asterix ha scritto:

Nudomark ha scritto:
Caro mio solo perchè il nuovo database non funzionava e le mail partivano dal computer di Ballardini visto che etano nel suo outlook gli indirizzi e non era possibile riversarli su pc più nuovi.
Parli sempre e solo senza sapere nulla!! Chiediti invece chi ha impostato il discorso attuale con database e newsletter insieme ai soci che han dato una mano?

Cambiare il nome visualizzato del mittente non è poi così difficile, anche se la mail d'invio rimane sempre la stessa.

E nuovo sito e...ma che caxxo sto a giustificarmi con uno che sa solo spandere m...sei un ottimo rappresentante di quel modo di proporsi con la tastiera tanto di moda oggi.
Purtroppo non ho modo di dirti in faccia il mio pensiero, sto curando mia madre che è grave, ma ci sará modo prima o poi tranquillo. Solo che io sono abituato a confrontarmi con chi ha argomenti...
Ah scusa dimenticavo, sveglia lo dici a qualcun altro, impara l'educazione cafone.

Si hai ragione, non devi giustificarti di nulla.
Ti ho esposto un fatto accaduto quando non eri presidente. Un fatto secondo me, dal punto di vista del naturismo italiano gravissimo, che rende l'idea di quanto, specialmente allora, le varie associazioni non fossero coese tra loro. Adesso la situazione sarà migliorata?
Ma tu ne hai fatto un caso personale e sei finito con l'attaccarmi sul piano personale.
A differenza di te, ho criticato solamente alcuni episodi avvenuti sotto il tuo operato come presidente e mi sono limitato a pochi casi, perchè se cominciassi ad elencare tutto quello che mi è stato detto da "quelli di Anita"...
Non ho ragione nè motivo di attaccarti come persona e non lo farò mai.
Che tu mi sia simpatico o meno semmai è solo una questione mia personale, che di certo non sbandiererò ai quattro venti, l'importante è che tu sia un buon presidente. (Questo discorso non è riferito a te, ma in generale)
Ma se tu pensi di aver fatto del bene ad Anita e al naturismo in genere, scrivilo qua.
Questa è una cosa che vi rimprovero da sempre, uscite dal vostro forum, cominciate a scrivere qua sul forum de iNudisti.
Ma non scrivete solo di cene, pizze e saune. Hai migliorato il sito come dici tu? Bene scrivilo qua ed invita tutti a visitarlo, ecc.
Questo forum (iNudisti) ha una diffusione infinite volte maggiore rispetto a quello Anita, che spesso manco gli associati guardano.
Apro una piccola parentesi.
Episodio davvero nero della vostra storia e del vostro forum, il non aver riportato l'evento del Raduno di Zello di quest'anno organizzato da iNudisti.
Tutti quelli di Anita bazzicano sul Forum de iNudisti e nessuno si è preso la briga di riportare l'evento o di farlo presente a chi di dovere.
Bella riconoscenza per un forum che vi ospita gratis.
Ora spero che non ne farai una questione personale anche su questo episodio!
Chiusa parentesi.
Esporre su questo forum tutto quello che fa Anita pro naturismo è semplicemente una forma di pubblicità, dire che si sta lavorando per la spiaggia X o che si è stati a colloquio con l'amministrazione Y è semplicemente un modo per far sapere agli associati e specialmente ai non associati che Anita si sta "muovendo" in continuazione.
Tornando a noi io non ho mai nessun problema ad incontrare nessuno. Non partecipo agli eventi Anita solo perchè sono sempre organizzati in Lombardia, comprese le elezioni del direttivo.
Comunque, quando passi dalle mie parti, avvisami.


Apprezzo il tuo diverso tono in questo intervento, ti ringrazio.
Avrei da rispondere su alcune cose senza alcuna polemica e lo avevo fatto dal cellulare ma poi mi è saltato il collegamento prima di inviare e ho perso tutto...colpa mia, purtroppo ora non ho proprio la possibilità di riscrivere tutto devo pensare ai seri problemi che ho attualmente che si aggravano purtroppo. Preferisco parlarne un giorno di persona anche per non annoiare i lettori del forum.
Dico solo che anche che nel post tuo ultimo poni questioni che non son più di mia diretta competenza dato che esiste un nuovo Cd. E non sarebbe corretto rispondessi io, se poi loro leggono o meno non lo so, in caso ritenessero interverranno altrimenti consiglio di porre le tue critiche direttamente a loro anche per una risposta privata.
Su quelli che in Anita parlano male di me se vuoi ti posso fare i nomi di tutti...(ovviamente di persona in privato)ma sapessi io quante cose avrei da raccontare di perfetti naturisti! Fortunatamente ci sono anche quelli che la pensano diversamente.
A presto, spero, se la vita mi darà un po' di respiro...


Modificato da - Nudomark in data 15/10/2017 22:23:14
Torna all'inizio della Pagina

Zeno
iNudistaffezionato

Zeno



266 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 10:24:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Leggo questa discussione per farmi un'idea della politica nel nudonaturismo. Personalmente conosco un po' UniLazio ed è una bella realtà, una visione da sostenere!

P.s. ciao a tutti ...era un po' che non scrivevo
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 11:30:28  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi permetto di intrufolarmi nella discussione per non essendo più a contattato diretto con l' ambiente nudo naturista e associativo relativo. Secondo me bisogna partire dal fatto che chi fa sbaglia chi non fa non sbaglia mai. Secondo: tutte le associazioni, comitati ecc. In generale hanno gli stessi problemi, soldi, ricambi generazionali e soprattutto persone. Da qui non vedo quindi nulla di nuovo. Per quanto concerne però il discorso globale o tutti si mettono in pace l' anima e si decide di fare gli Stati generali italiani di naturismo e azzerare e rinnovare ogni organo censito o si fa la scissione, o ognuno va per conto suo e stop ma senza fenait. Poi chi vorrà associarsi lo farà gli altri e temo siano molti lo faranno per conto loro il proprio modo di essere andare e praticare naturismo. Stop. Non vedo altre strade e le polemiche non porterebbero a nulla. Purtroppo il tempo ha fatto nascere mi sa discordie personali che non han fatto altro che poi ripercuotersi su tante cose. Plauso a tutti coloro ostinatamente ci credono e mettono tempo voglia entusiasmo e risorse, spesso tante e di tasca propria senza ritorni...

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 11:47:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
jarod73 ha scritto:

Mi permetto di intrufolarmi nella discussione per non essendo più a contattato diretto con l' ambiente nudo naturista e associativo relativo. Secondo me bisogna partire dal fatto che chi fa sbaglia chi non fa non sbaglia mai. Secondo: tutte le associazioni, comitati ecc. In generale hanno gli stessi problemi, soldi, ricambi generazionali e soprattutto persone. Da qui non vedo quindi nulla di nuovo. Per quanto concerne però il discorso globale o tutti si mettono in pace l' anima e si decide di fare gli Stati generali italiani di naturismo e azzerare e rinnovare ogni organo censito o si fa la scissione, o ognuno va per conto suo e stop ma senza fenait. Poi chi vorrà associarsi lo farà gli altri e temo siano molti lo faranno per conto loro il proprio modo di essere andare e praticare naturismo. Stop. Non vedo altre strade e le polemiche non porterebbero a nulla. Purtroppo il tempo ha fatto nascere mi sa discordie personali che non han fatto altro che poi ripercuotersi su tante cose. Plauso a tutti coloro ostinatamente ci credono e mettono tempo voglia entusiasmo e risorse, spesso tante e di tasca propria senza ritorni...



Tutto giusto ciò che dici.
Da ignorante (anche) di associazioni, penso che bisognerebbe riflettere su due cose:

1) davvero ci sono associazioni, e quante(!), che sono scontente della "politica" di fenait?

e conseguentemente 2)
una ipotetica associazione (e i suoi associati soprattutto) che si stacchi da fenait cosa ne avrebbe di svantaggio?

La risposta ai due quesiti la possono dare solo i responsabili ufficiali delle associazioni. Il resto son solo discorsi da bar.






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

mizioeanto
iNudistfedele

MizioeAnto


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Latina


734 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 12:11:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mizioeanto  Rispondi Quotando
siman ha scritto:
1) davvero ci sono associazioni, e quante(!), che sono scontente della "politica" di fenait?


si, ce ne sono.
sul "quante" non mi esprimo


e conseguentemente 2)
una ipotetica associazione (e i suoi associati soprattutto) che si stacchi da fenait cosa ne avrebbe di svantaggio?


Il non essere riconosciuti dalla federazione internazionale INF-FNI

il nostro profilo sul sito è:
http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=17814
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 12:25:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
mizioeanto ha scritto:

siman ha scritto:
1) davvero ci sono associazioni, e quante(!), che sono scontente della "politica" di fenait?


si, ce ne sono.
sul "quante" non mi esprimo


e conseguentemente 2)
una ipotetica associazione (e i suoi associati soprattutto) che si stacchi da fenait cosa ne avrebbe di svantaggio?


Il non essere riconosciuti dalla federazione internazionale INF-FNI





Grazie per le risposte.


mizioeanto ha scritto:



Il non essere riconosciuti dalla federazione internazionale INF-FNI



E quindi? Quali svantaggi tangibili in contrapposizione alla libertà di decidere per se stessi?
Cioè (se ho capito) se è vero che alcune associazioni vorrebbero più interventi/richieste verso le Autorità italiane per un nudismo non vessato da verbali costosi e libero dai confini dei pochissimi campeggi nudisti, non varrebbe la pena di associarsi in una nuova federazione anche se non riconosciuta da un ente straniero che poco controlla (sempre che io abbia capito bene) ciò che combina (o non combina) la sua federazione italiana di riferimento?














UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 16/10/2017 12:36:11
Torna all'inizio della Pagina

naturistasicano
iNudistaffezionato

Sicano


Regione: Sicilia
Prov.: Palermo
Città: Palermo


231 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 12:27:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Esiste un precedente di divisione e creazione di altra federazione ma credo che il progetto ormai sia alla deriva, anche perchè INF non l'ha riconosciuta.
Inf riconosce una sola federazione italiana (FENAIT), così come FENAIT riconosce una sola associazione regionale. (correggetemi se ricordo male)

Naturisti e basta!
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 12:33:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
naturistasicano ha scritto:

Esiste un precedente di divisione e creazione di altra federazione ma credo che il progetto ormai sia alla deriva, anche perchè INF non l'ha riconosciuta.
Inf riconosce una sola federazione italiana (FENAIT), così come FENAIT riconosce una sola associazione regionale. (correggetemi se ricordo male)


Si, l'ho sentito anche io.
La mia domanda è:
INF è Dio oppure (chiedo e non affermo) se ne può fare a meno?





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


1962 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 13:00:46  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
siman ha scritto:
una ipotetica associazione (e i suoi associati soprattutto) che si stacchi da fenait cosa ne avrebbe di svantaggio?

Ti rispondo con un episodio che mi è capitato.
L'ho detto e lo ripeto, a me la tessera serve sostanzialmnte per poter accedere ai campeggi croati come singolo.

Qualche anno fa contatto un'associazione:

Io: "Buongiorno, vorrei tesserarmi con voi quest'anno."
Loro: "Va bene, ma la avviso che i nostri bollini non sono INF, anche se per alcuni capeggi della Croazia ci stiamo impegnando per farli accettare lo stesso"
Io: "Ok grazie, come non detto, scusate il disturbo"

E questa è più o meno la stessa situazione di tanti singoli.

Free your mind and find your way, the world is in your hands.
Torna all'inizio della Pagina

mizioeanto
iNudistfedele

MizioeAnto


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Latina


734 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 14:10:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mizioeanto  Rispondi Quotando
siman ha scritto:
E quindi? Quali svantaggi tangibili in contrapposizione alla libertà di decidere per se stessi?


su questo ti ha risposto (in parte) asterix.
Senza la INF dietro, una eventuale tessera naturista vale, in ambito naturista appunto, quanto quella della bocciofila.
Poi, d'accordo, chiediamoci quanto vale realmente la tessera INF e se se ne può fare a meno.

naturistasicano ha scritto:
Inf riconosce una sola federazione italiana (FENAIT), così come FENAIT riconosce una sola associazione regionale. (correggetemi se ricordo male)


non sono sicuro, ma non credo ci sia un vincolo con le regioni.
Qualche anno fa, in Lombardia insieme ad Anita (che però aveva la sede in Toscana) operava anche l'Uni Lombardia, poi c'è stata la fusione verso Anita.


il nostro profilo sul sito è:
http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=17814
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 14:32:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
A Asterix e Mizio:

Ok, capito.
Detta così, però, pare che essere associati serva solo come lasciapassare quando e se singoli.
Senza offesa, e ragionando come coppia che finora è stata in alcune realtà in Corsica, Francia continentale e Grecia (che non hanno mai chiesto nessuna "raccomandazione" nudista), se il nocciolo della questione bollino è tutto qui, non è una gran roba.

Non dico che associarsi sia inutile...ma a questo punto varrebbe la pena di sapere cosa, attualmente, ogni associazione stia facendo pro nudismo (cene, saune e merende collettive escluse).








UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 16/10/2017 14:34:09
Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


1962 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 16:50:19  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

A Asterix e Mizio:

Ok, capito.
Detta così, però, pare che essere associati serva solo come lasciapassare quando e se singoli.
Senza offesa, e ragionando come coppia che finora è stata in alcune realtà in Corsica, Francia continentale e Grecia (che non hanno mai chiesto nessuna "raccomandazione" nudista), se il nocciolo della questione bollino è tutto qui, non è una gran roba.

Detta in soldoni è tristemente così.

Non dico che associarsi sia inutile...ma a questo punto varrebbe la pena di sapere cosa, attualmente, ogni associazione stia facendo pro nudismo (cene, saune e merende collettive escluse).

E' quello che chiedo da sempre alle associazioni, ma loro si rifugiano dietro il "non abbiamo potere perchè il numero dei soci non è sufficiente" o qualcosa del genere.
Sono tesserato dal 2001 e da allora sento sempre la stessa giustificazione, almeno se ci dicessero quanti sono gi associati effettivi a tutt'oggi e a quale numero di bisogna arrivare per poter contare qualcosa al tavolo delle aministrazioni.
Va anche detto però che l'associazione locale veneta, che di associati ne sicuramente meno di Anita e UNI, quando è stato il momento di intravedere il business dietro al nudismo è riuscita ad ottenere quello che voleva.
Questo a dimostrare che non è il numero degli associati che fa la forza, ma la voglia di fare.

Free your mind and find your way, the world is in your hands.
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 17:36:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
asterix ha scritto:

Va anche detto però che l'associazione locale veneta, che di associati ne sicuramente meno di Anita e UNI, quando è stato il momento di intravedere il business dietro al nudismo è riuscita ad ottenere quello che voleva.
Questo a dimostrare che non è il numero degli associati che fa la forza, ma la voglia di fare.


Non ho motivo per non crederti.
Però dai, visto che abbiamo molti amici "impegnati" in associazioni più serie rispetto quella veneta da te citata...son del parere che una rondine non fa primavera.
Personalmente credo che molti si diano da fare pur con pochissimi mezzi.

C'è da dire però che ultimamente leggo solo di inviti a giornate in sauna e cene a pistolino esposto; da una associazione mi attenderei (ogni tanto) ben altre notizie tipo eventuali azioni intraprese, o in pectore, pro nudismo italiano invece che il nulla.

Questa forse, forse è l'unica critica (costruttiva sia ben chiaro) che posso muovere alle varie associazioni: il non frequentare (e soprattutto non intervenire) in questo forum (dove sono loggati ufficialmente con tanto di propri moderatori!) negli argomenti che li coinvolgono e che le farebbero conoscere ai nuovi nudisti.

Trovo più ovvio che Maometto (associazioni) vada alla montagna (siti web nudisti) piuttosto che attendere che la montagna vada (ad associarsi) da Maometto.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 16/10/2017 17:52:09
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistaffezionato

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


575 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 19:15:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

Non dico che associarsi sia inutile...ma a questo punto varrebbe la pena di sapere cosa, attualmente, ogni associazione stia facendo pro nudismo (cene, saune e merende collettive escluse)



Oltre che a divertirti a prendermi in giro,,ora mi copi anche le frasi?(quasi simile),SCHERZO.

Torna all'inizio della Pagina

giampi
Presidente A.N.ITA



3 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 19:50:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho aspettato a rispondere perchè, sono sincero, non mi esaltano le discussioni sui forum, via facebook, ecc.. Queste dinamiche hanno tempi infiniti, mancano di ritmo, spesso di coerenza.

Ciò non toglie che l'argomento in discussione è molto interessante.

Voglio però fare due puntualizzazioni perchè credo sia importante che quando si scrive in un luogo "pubblico" si debbano dare informazioni corrette. La prima riguarda la promozione dell'evento di Zello. E' sul nostro sito, magari pubblicato in ritardo, perchè è coinciso con l'insediamento del nuovo CD e con la riorganizzazione di deleghe e compiti. Comunque la notizia c'è e la si trova ancora, non più in prima pagina, com'è ovvio. Tant'è vero che a Zello erano almeno una ventina i soci A.N.ITA. presenti, compreso il sottoscritto. La stessa cosa vale per i ringraziamenti per la cena nudista. I miei ringraziamenti, per i presenti e per chi ci ha lavorato ci sono.

Chiuse le dovute precisazioni torno all'argomento iniziale.

Cosa ne faremo?

Parliamone, ma nei luoghi che permettono la discussione. Se veramente interessa discutere in modo sereno e finalizzato a giungere a una sintesi, io credo si debba fare uno sforzo per trovare un luogo dove dare vita a un confronto che sia veramente un confronto.
Io vedo troppo spesso, in questi luoghi di discussione, un vomitatoio di vecchi rancori, diatribe mai risolte, primati di non so cosa. Allora cambiamo i luoghi se vogliamo provare a cambiare qualcosa nel mondo Naturista.
Faccio io una proposta: nella prossima primavera proviamo ad organizzare un momento di confronto durante un incontro Naturista dove confrontarci sul futuro del Naturismo, provando a dimenticarci per un paio d'ore il passato?
A.N.ITA. ci sta e se si vuole può farsi anche promotrice dell'evento. Poi, se non arriveremo a una sintesi condivisa del discorso, ciascuno se ne andrà per la sua strada, chi stando dentro le associazioni, chi fuori. Non ho parlato apposta di FENAIT, perchè fatico a capire come si possa parlare di una federazione, dei suoi scopi e delle sue ipotetiche attività, se prima non ci chiariamo le idee su come immaginiamo il movimento Naturista 2.0
Ciao
Giampi
per chi non mi conosce, Giampietro Tentori, da aprile 2017 Presidente A.N.ITA.


Torna all'inizio della Pagina

coppiamat50
iNudisti Staff - Mod. paolocoppiamat50@inudisti.it

coppiamat50


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: Verona


159 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 21:16:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di coppiamat50  Rispondi Quotando
giampi ha scritto:

Faccio io una proposta: nella prossima primavera proviamo ad organizzare un momento di confronto durante un incontro Naturista dove confrontarci sul futuro del Naturismo, provando a dimenticarci per un paio d'ore il passato?
A.N.ITA. ci sta e se si vuole può farsi anche promotrice dell'evento. Poi, se non arriveremo a una sintesi condivisa del discorso, ciascuno se ne andrà per la sua strada, chi stando dentro le associazioni, chi fuori. Non ho parlato apposta di FENAIT, perchè fatico a capire come si possa parlare di una federazione, dei suoi scopi e delle sue ipotetiche attività, se prima non ci chiariamo le idee su come immaginiamo il movimento Naturista 2.0



Sono perfettamente d'accordo con quanto hai scritto
Paolo


Paolo Laura

Only happy thoughts make a heppy man!
Solo pensieri felici fanno un uomo felice!
E con una moglie meravigliosa, lo sono



Torna all'inizio della Pagina

sergino
iNudistaffezionato

sergino


Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo


427 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 21:25:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sergino  Rispondi Quotando
Avrei avuto voglia di dire la mia all'inizio di questa discussione, ma di sparare sulla crocerossa non lo ritengo, in questo momento, opportuno!

Solo una cosa proposta recentemente da A.N.ITA.:http://www.naturismoanita.it/nudo-news/121-fondo-di-solidarieta-naturista-ne-abbiamo-piene-le-sentenze , che non è una sauna o una cena con il "pistolino esposto" (mi scusino le signore se non le tengo in considerazione, ma la citazione di Siman non le comprendeva), ma è una proposta importante con un senso fortemente rivolto al mondo naturista che timidamente sta ricevendo delle risposte, non da FENAIT e purtroppo neppure dalle altre associazioni, sebbene la cosa non sia circoscritta ai soci A.N.ITA., ma rivolta a tutti i seri nudo/naturisti che si rivolgeranno al fondo.

Per coloro che chiedono cosa le associazioni facciano per loro rispondo che io per l'associazione partecipo ad organizzare le serate, cerco di mantenere rapporti con naturisti interessati allo sviluppo di questo (misantropismo personale a parte), mettendo tempo e risorse personali a disposizione di quella che con un linguaggio un po demodè veniva definita causa. Come me altre persone, fortunatamente, si sbattono in modo da riuscire a fare quel pochino che tutti voi vedete. Scusate se ci si dimentica o sfugge di tanto in tanto qualcosa, vi assicuro che molto del lavoro che viene fatto il più delle volte non si vede.
Non siamo dei professionisti ma dei nudo/naturisti che credono si possa essere naturisti anche e non solo in spiaggia in riva al mare.... e vorremmo che chi si associasse lo facesse con questo spirito e contribuisse non con la tessera, ma con il proprio impegno!



Consiglio direttivo A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20561 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 21:38:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Prima cosa: apprezzabilissima la proposta di Giampi, un evento in cui porre le nostre domande, facendo proposte, immaginando un piano da percorrere per creare qualcosa di nuovo e produttivo.

Noi di iN ci stiamo a collaborare, come sempre



siman ha scritto:

jarod73 ha scritto:

Mi permetto di intrufolarmi nella discussione per non essendo più a contattato diretto con l' ambiente nudo naturista e associativo relativo. Secondo me bisogna partire dal fatto che chi fa sbaglia chi non fa non sbaglia mai. Secondo: tutte le associazioni, comitati ecc. In generale hanno gli stessi problemi, soldi, ricambi generazionali e soprattutto persone. Da qui non vedo quindi nulla di nuovo. Per quanto concerne però il discorso globale o tutti si mettono in pace l' anima e si decide di fare gli Stati generali italiani di naturismo e azzerare e rinnovare ogni organo censito o si fa la scissione, o ognuno va per conto suo e stop ma senza fenait. Poi chi vorrà associarsi lo farà gli altri e temo siano molti lo faranno per conto loro il proprio modo di essere andare e praticare naturismo. Stop. Non vedo altre strade e le polemiche non porterebbero a nulla. Purtroppo il tempo ha fatto nascere mi sa discordie personali che non han fatto altro che poi ripercuotersi su tante cose. Plauso a tutti coloro ostinatamente ci credono e mettono tempo voglia entusiasmo e risorse, spesso tante e di tasca propria senza ritorni...



Tutto giusto ciò che dici.
Da ignorante (anche) di associazioni, penso che bisognerebbe riflettere su due cose:

1) davvero ci sono associazioni, e quante(!), che sono scontente della "politica" di fenait?

e conseguentemente 2)
una ipotetica associazione (e i suoi associati soprattutto) che si stacchi da fenait cosa ne avrebbe di svantaggio?

La risposta ai due quesiti la possono dare solo i responsabili ufficiali delle associazioni. Il resto son solo discorsi da bar.






Due risposte al volo, di tipo storico e di regole

1)Non metto nomi per non combinare casini, ma siamo oltre il 50 %, coprendo quasi il 90 % dei reali soci iscritti con volontà (quelli obbligati a tessera per entrare nel campeggio, nessuno li conta, se non le regole assurde che ha Fenait). Queste sono in momento di astio, ma diciamo: molte di loro vorrebbero un cambiamento dal di dentro, cosa lodevole, ma che si scontra col totale dei voti esprimibili.

2)Le associazioni che si staccano, non potrebbero più usare il bollino INF, non appartenendo più alla federazione medesima. Bollino che alcuni campeggi ancora richiedono, ma sempre in minor misura. Nel senso, o non lo chiedono proprio, o cominciano ad accettare altre forme di aggregazionismo.
Però c'è un però: nulla toglie che le associazioni separatiste fondino una nuova federazione, e che poi richiedano a INF di togliere a Fenait il riconoscimento, e darlo alla nuova. Ma per questo occorrono grandi numeri, dato che la federazione si fregia appunto dei falsi iscritti, che ricoprono oltre il 50 % dei totali ufficiali, seppur falsi.

Tanto per fare un esempio: se iN si presentasse come associazione, con iscritti veri (quelli che partecipano) e iscritti fasulli (quelli che si iscrivono con altri interessi, pari pari ai falsi iscritti dei campeggi), con i sui 62.000 iscritti, affosserebbe Fenait nel giro di qualche foglio di carta bollata.

Anche se, l'attuale presidente INF.....ma se si riesce di cambiarla....



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistaffezionato

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


575 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 22:10:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
A Sergino: un grazie per quello che state facendo.

Detto questo, mi sembra di capire che, come in politica anche in questo caso(dove l'unico interesse dovrebbe essere quello di far conoscere il mondo nudista), e qui secondo me non ci sarebbe neanche questa necessità(non credo che il popolo ITALIANO non sia a conoscenza di questa realtà), fai il nome della CROAZIA, e a tutti passa per la mente (spiagge nudiste).
Dunque si dovrebbe andare oltre.
SAUNE,CAMPEGGI,INCONTRI, CENE, sembra che non manchino(magari bisogna fare un bel po' di km)ma ci sono.
Purtroppo mancano le spiagge autorizzate, anche di quelle non,(non mancherebbero), ma come hai scritto te, ogni tanto mandano i controlli e vedi cose succede.

Sempre secondo me cosa chiede la gente? SPIAGGE AUTORIZZATE.
Non è per questo che la maggior parte fuggono all'estero?(a parte me)
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20561 Messaggi

Inserito il - 16/10/2017 : 23:46:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Chiede spiagge, chiede campeggi, chiede eventi, ma soprattutto chiede libertà. Anche se alcuni lo negano.

Quanto, andando che so, in Spagna o Germania vedono gente nuda anche al parco, per strada… anche se stanno regilamentando per le esagerazioni.

Quanti sono andati in Francia, in Corsica, e se nudi dove non permesso, al massimo ti dicono rivestiti, ma non ti denunciano ne ti carcerano, e se non c’è nessuno attorno, ti avvertono e tirano dritto.

In quanto paesi, almeno in casa tua, fai come ti pare!! Sono stato in Inghilterra, ho visto foto dalla Germania, (non mi allungo), e ho notato una cosa: quasi non esistono tende alle finestre. Tutti possono guardare in casa altrui, e nessuno ha paura di essere guardato. Popoli di voyeur o popoli che non se la fanno più di tanto?

Vedo filmati esteri dove in sauna entrano piccoli e adulti tutti tranquilli e tutti nudi, in Italia pure le lotte per far tenere il costume pure in doccia perché i piccoli si spavantano, e le saune vietate ai meno 16/18

Cioè nessuno spera che da oggi a domani cambiano leggi, cultura, mentalità e modi di fare, ma intanto si può lavorare per far sì che il nudi sia “peccaminoso” solo nei fatti di sesso, perché tanto tutti sappiamo come siamo fatti sotto i panni.

Cioè, ce ne sarebbero di cose che tutto assieme, con le associazioni, potremmo portare avanti.

Quando però si calca la mano solo sul purismo, sul nudi solo in coppia, sul fumo, sui tatuaggi, unici “problemi” presi di petto dalla federazione … allora stiamo parlando di nudismo diversi, di speranze diverse, di mete diverse, che interessano davvero una manciata di persone e basta.

Non butto altra carne nel fuoco.


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 17/10/2017 : 02:24:15  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma a proposito di INF quindi e relativo bollino...se alla fine pochi o nessuno lo chiede più non serve aggregarsi da associazione a FENAIT no? Lapalissiano?


Modificato da - jarod73 in data 17/10/2017 02:25:16
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 17/10/2017 : 10:15:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
sergino ha scritto:

Avrei avuto voglia di dire la mia all'inizio di questa discussione, ma di sparare sulla crocerossa non lo ritengo, in questo momento, opportuno!
Eccetera, eccetera, eccetera...




Non mi pare che qualcuno abbia negato o messo in dubbio quanto i vari responsabili delle associazioni si sbattano o rubino tempo e denaro a se stessi e relative famiglie, per dedicarsi alle ordinarie (e straordinarie) mansioni del proprio sodalizio.
Anche in questo stesso sito web ci sono persone (non infallibili come chiunque) che ci spendono tempo e denaro e molto immodestamente mi ci metto dentro anche io con le cazzate che pubblico (volentieri) anche in cartaceo pro inudisti, ma che mi rubano comunque ore (molte ore!) per scriverle, correggerle e adattarle alla stampa.
Dico questo perché? Perché non ci sono solo gli encomiabili vari iscritti/responsabili delle associazioni a divulgare il nudismo, ma anche poveri tapini che, nel loro piccolo, cercano di dare una mano alla causa.
Nessuno vi critica ma (e sono sicuro, conoscendovi, non lo pensate) non siete gli unici a remare su questa barca.

Pure l'ammirevole iniziativa del fondo di solidarietà è stato divulgato in questo stesso forum dall'amministratore dello stesso, con relativo plauso ad ANITA (http://www.inudisti.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=16942&SearchTerms=,fondo,solidariet%E0 ).
Forse, in questo particolare caso, vi (vi= ai responsabili di ANITA) si potrebbe criticare l'abbandono della stessa lodevole, costruttiva e utile inziativa, avendola così lasciata languire nelle pagine "dimenticate"...
...è stato pubblicato il 3 agosto e l'ultimo intervento di un responsabile di Anita è stato il tuo il giorno successivo.
Simili, utili, tread dovrebbero essere mantenuti a galla nelle prime dieci discussioni del forum il più a lungo possibile (i vari treads-saluti all'estate- o anni fa -inviti alle Pissarelles- e ancora più vetusti -cinema Whashington 1 e 2 e 3 e 4-, "purtroppo", docent).

A tutti i responsabili delle associazioni che eventualmente leggeranno:
il mio quesito, sorto da questo stesso argomento, verteva sulla domanda se l'attuale governance della federazione li soddisfaceva, soddisfaceva in parte o li scontentava. Questo vorrei sentire e non scuse (che non sono assolutamente dovute) sulle tante e belle serate/giornate di aggregazione che avete e state organizzando.

Poi, se come invita Giampi, se ne vuole parlare a quattrocchi, adducendo il motivo del "un vomitatoio di vecchi rancori, diatribe mai risolte, primati di non so cosa", non concordo perché basta rispondere ai quesiti che all'interlocutore paiono (se ce n'è qualcuno ovviamente che reputa consono) meritevoli di risposta.

Magari o sicuramente sbaglio, ma penso che il discorso di parlarne in sede diversa dal web sia anche per evitare che terzi possano leggere.
Personalmente, se c'è qualcosa che non mi quadra o soddisfa in qualcosa in cui sono iscritto, non ho nessun problema a dirlo pubblicamente.
Insomma (parlo solo ed esclusivamente per me) se si vuole scrivere/rispondere qui, mi interessa e ne sono grato, se invece devo spararmi dei chilometri per fare il carbonaro....grazie, no.


P.S. a Sergino,
non ho capito a cosa o a chi ti riferisci con la similitudine della Croce Rossa.












UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 17/10/2017 12:43:06
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 17/10/2017 : 10:33:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:



Però c'è un però: nulla toglie che le associazioni separatiste fondino una nuova federazione, e che poi richiedano a INF di togliere a Fenait il riconoscimento, e darlo alla nuova. Ma per questo occorrono grandi numeri, dato che la federazione si fregia appunto dei falsi iscritti, che ricoprono oltre il 50 % dei totali ufficiali, seppur falsi.








Perdonami Max ma da esterno alle cose associative/federative presumo che tale forma di "voto" sia lecito perché deduco sia nero su bianco sullo statuto della federazione.

Se ciò che ho detto corrisponde al vero, per ovviare a questa forma di votazione indiretta e, presumo da tua convinzione/esperienza diretta, anche poco democratica, le vie da seguire dovrebbero essere due:

1) cambiare lo statuto (che mi pare, se davvero chi è al potere intende rimanerci, sia impossibile da attuare)

2) dato che (presumo sempre) le associazioni sono riconosciute dalle Autorità, ricorrere presso le stesse Autorità affinché chi si voglia iscrivere a una qualunque associazione nudo/naturista possa farlo SOLO attraverso i canali ufficiali delle stesse.
In soldoni: per accedere a un campeggio/ricettività nudista che accetta solo associati, questi devono esibire la tessera con bollino annuale ma la medesima attività NON PUO' iscrivere nessuno tout court e il giorno stesso.
Se precedentemente ti sei messo in regola, entri, sennò stai fuori.
Un po' quello, per fare un esempio (e se ho capito), che capita a Asterix quando si reca nei campeggi nudisti croati.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 17/10/2017 13:06:11
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 5 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000