Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - Aprire un B&B con SPA
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Servizi e Informazioni
 Idee e Progetti
 Aprire un B&B con SPA
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

dado73
iNudistaffezionato

dado73

Regione: Piemonte
Prov.: Cuneo
Città: Cuneo


598 Messaggi

Inserito il - 13/12/2018 : 00:46:21  Mostra Profilo Invia a dado73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Credo che l'argomento sia già stato proposto e dibattuto più di una volta in passato, ma non mi sono mai soffermato più di tanto a leggere le varie considerazioni sul tema, dato che non mi interessava prima d'ora.
In realtà oggi non sono io ad accarezzare l'idea, ma un mio caro amico insieme a sua moglie: persone molto serie nonchè naturisti convinti, che alla soglia dei 50 anni e con figli già grandi hanno ancora entusiasmo da vendere e vorrebbero valutare la possibilità di intraprendere un'avventura di questo tipo.
L'idea è quella di una struttura tipo bed & breakfast dotato di sauna, bagno turco, piscina con idromassaggio, oltre naturalmente ad un po' di verde dove poter prendere il sole.
La location sarebbe la zona del cuneese, frequentata prevalentemente da un turismo nord-europeo grazie alle sue valli alpine e al territorio delle Langhe, quindi un turismo potenzialmente interessato al tipo di offerta.
Con il favore della lagge regionale, che in Piemonte prevede la possibilità di aprire strutture dedicate ad una clientela naturista, ci sarebbero dunque i presupposti per mettere in piedi una simile idea imprenditoriale, un po' sulla falsa riga della "locanda di mirandolina".
I problemi ovviamente non mancano, e sono di carattere squisitamente finanziario: non possedendo il terreno ed i muri dove far nascere questa realtà, tocca necessariamente capire se esistono strade alernative per arrivare alla realizzazione dell'idea, come ad esempio l'affitto o la presa in gestione di una struttura esistente.

Ora, l'amico ne ha parlato con me per condividere questo suo sogno e per chiedermi cosa ne pensassi: io sinceramente non ho saputo esprimere alcun parere utile, ne pro ne contro la sua idea, ma avevo piacere di condividerla a mia volta qui sul forum per vedere e capire cosa ne pensate voi, e magari ricevere qualche buona dritta da girare a lui. O perché no, addirittura una proposta da parte di un potenziale socio con i medesimi interessi.....

Modificato da - dado73 in Data 13/12/2018 00:50:00

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11552 Messaggi

Inserito il - 13/12/2018 : 09:03:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Parlo per il poco che so e quindi prendi con le molle le mie parole.
Il business del B&B è in continua espansione per il bassissimo (a volte pressoché nullo) investimento, dato che si usano le comuni stanze di un'abitazione privata.
Certo, nel caso di dotarla anche di SPA, il discorso cambia ma son convinto sia una spesa che si ammortizzi in breve dato il valore aggiunto dei servizi che offrirebbe la struttura ricettiva.
Ovviamente, tanto fa la capienza ricettiva; Con quattro stanze è un discorso, con sei un altro e con una sola, invece, è meglio lasciar perdere (a meno che la zona SPA, non sia già presente come proprietà dei padroni di casa).

Diverso il discorso di operare in un immobile/terreno preso in locazione. Fossero miei amici, conosciute le spese da affrontare e il canone di affitto, gli consiglierei di recarsi da un BUON commercialista e richiedere uno studio di fattibilità.
Un'altra raccomandazione è quella di appoggiarsi a un (o più) sito di prenotazioni on line.

Per finire, ultimamente è apparsa la notizia che una coppia nudista (svedese mi pare) e proprietaria di un b&b, abbia realizzato un sito dedicato all'offerta/richiesta di strutture nudiste in tutto il mondo. Credo che con una veloce ricerca in rete, si possano trovare le informazioni.



UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 13/12/2018 09:17:04
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21586 Messaggi

Inserito il - 13/12/2018 : 10:44:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In molte zone d’italia Esistono casali ormai in abbandono o in vendita. Se non se li sono già accaparrati gli inglesi per evadere le tasse, già avere la “casa” aiuta molto con le spese.
Spesso poi questi hanno fienili o annessi collegati, e trasformali in spa costa poco. Anche costruire eventualmente una struttura in legno costa pochissimo. E in una zona Montana alpina è il massimo.
Se la casa poi è di quelle in pietra o sasso ancor meglio. La rusticità della casa e più attrattiva di un resort 5 stelle. Vivere una vacanza rupestre piace più che stare nelle spa moderne e tutto vetro e freddezza visiva.
Quanto alle attrezzature, esistono siti di vendita diretta su cui risparmi da favola. Nella mia piccola spa ho messo una sauna tre posti, un hammam in Pietro sempre tre posti, una doccia emozionale con nebbia, pioggia orizzontale, cascata; doccione pavimento a sassolini, e luci cromo. Non sono arrivato a 7.000 euro tutto compreso. Pensate che la sola sauna, identità stesso modello, presa dall’idraulico, costava 3500 solo lei. Un B&B deve valutare quanta gente ospitare, magari occorre due soldi in più per ampliare la volumetria, ma senza esagerare.
Si scelgono le attrezzature, le parti in pietra si prendono direttamente dal marmista, insomma con un po’ di inventiva, senza strafare, ci si arriva. Gli scarichi a scomparsa preso dai fornitori costavano 520€ l’uno. Li ho fatti fare dalla ditta che lavorava inox, li ho pagati 20€ l’uno.
Invece di prendere le luci commerciali per la cromo, ho preso le strisce di led con comandi cambiacolore, 15€
I sistemi doccia nebbia etc me li han proposti a 3000€. Ho trovato ugelli dalle classiche ditte di rubinetterie che facevano pioggia e nebbia. Ho attappato le uscite pioggia dove volevo nebbia, e li ho pagati 15€ l’uno.
Uniche cose che ho preso originali, ma sempre da grossisti, son state le porte e il generatore di vapore fatto apposta. Costa ma deve anche durare ed è un punto molto a rischio del tutto.
Piscina. Costa cara, in fabbricazione e manutenzione. Deve funzionare solo in estate ( basta esterna e non riscaldata) o anche in inverno? E quanto costa scaldarla e quanto veramente serve?
Un dirò serve di più, piace di più. Costa molto in corrente, ma non tanto in acquisto e manutenzione. Qui conviene prenderlo buono. E forse è più utile farlo in una piacinetta mettendo le uscite dei motori ad hoc.

Come dice Siman, partite da quanta ricettività si vuole, poi se si trova il casale abbandonato si fa l’affare, con poco si ha la cosa che è pure attrattiva.
Se si deve costruire tutto, buttarsi sul legno o come da caratteristica alpina, base cemento, sopra legno.
La spa può essere sistemata nel fienile a fianco, così come nei sotterranei, e se c’è garage, in zona riservata al piano terra. Non servono 1000 metri di casa


Spero di averti dato alcune idee buone

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

dado73
iNudistaffezionato

dado73


Regione: Piemonte
Prov.: Cuneo
Città: Cuneo


598 Messaggi

Inserito il - 17/12/2018 : 23:48:43  Mostra Profilo Invia a dado73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie per i vostri contributi, Siman e Fenice
Torna all'inizio della Pagina

quagliozzi
iNudistfedele

Simca

Città: Direttrice nord-est/sud-ovest


892 Messaggi

Inserito il - 18/12/2018 : 07:49:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Nello studio di fattibilità vanno inseriti anche i ricavi. I B&B hanno un numero di camere limitato (varia da regione a regione). Di norma sono 3 camere. Supponendo di avere il tutto esaurito tutto l'anno (ipotesi improbabile) a 100 € al giorno a camera si ha un ricavo di poco più di 100.000,00 €/anno con i quali pagare costi correnti, ammortamenti e dai quali tirarsi fuori uno stipendio.La vedo un po' in salita...
Pur apprezzando le capacità e l'inventiva di Max, in una struttura pubblica (o aperta al pubblico) il "fai da te" non lo vedo molto indicato. Le condizioni di sicurezza non vanno sottovalutate.
Prendere in gestione una struttura esistente potrebbe essere un'alternativa, ma dubito che si riesca a tirarsi fuori uno stipendio decente.

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11552 Messaggi

Inserito il - 20/12/2018 : 09:43:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
quagliozzi ha scritto:

Nello studio di fattibilità vanno inseriti anche i ricavi. I B&B hanno un numero di camere limitato (varia da regione a regione). Di norma sono 3 camere. Supponendo di avere il tutto esaurito tutto l'anno (ipotesi improbabile) a 100 € al giorno a camera si ha un ricavo di poco più di 100.000,00 €/anno con i quali pagare costi correnti, ammortamenti e dai quali tirarsi fuori uno stipendio.La vedo un po' in salita...
Pur apprezzando le capacità e l'inventiva di Max, in una struttura pubblica (o aperta al pubblico) il "fai da te" non lo vedo molto indicato. Le condizioni di sicurezza non vanno sottovalutate.
Prendere in gestione una struttura esistente potrebbe essere un'alternativa, ma dubito che si riesca a tirarsi fuori uno stipendio decente.



Oddio Quagliozz da ex albergatore mi hai choccato!
100€ a camera per un B&B?
Dove? A Dubai?
I b&b sono un'alternativa agli hotel. E ci sono ottimi hotel che se lo sognano di poter avere una clientela che paga così tanto.
Il b&b cmq ben difficilmente potrà diventare l'unica fonte di reddito. Però hanno il grande vantaggio di aver quasi niente delle grandi e assurde spese/imposte degli alberghi; indi per cui i più prevedibili introiti (medi) di 25/30€ a stanza, sono quasi tutti netti.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

dado73
iNudistaffezionato

dado73


Regione: Piemonte
Prov.: Cuneo
Città: Cuneo


598 Messaggi

Inserito il - 21/12/2018 : 16:26:31  Mostra Profilo Invia a dado73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Siman, se il B&B non è proprio in un cesso di posto, e in più ti offre giardino con sdraio, privacy e qualche amenità tipo piscina e/o sauna.... sarà ben meglio che ti chieda 100€ per una camera doppia, e magari anche qualcosa di più !
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 21/12/2018 : 18:27:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
dado73 ha scritto:

Siman, se il B&B non è proprio in un cesso di posto, e in più ti offre giardino con sdraio, privacy e qualche amenità tipo piscina e/o sauna.... sarà ben meglio che ti chieda 100€ per una camera doppia, e magari anche qualcosa di più !


A bussolengo (verona), con terreno di 10mila metri quadrati,piscina non a terra, ma esterna, piccola vasca idromassaggio sempre esterna,con sdraio,e possibilità di farsi barbecue, 65euro a notte,se non ricordo male.

Modificato da - maurobuio in data 21/12/2018 18:31:40
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11552 Messaggi

Inserito il - 21/12/2018 : 18:34:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
dado73 ha scritto:

Siman, se il B&B non è proprio in un cesso di posto, e in più ti offre giardino con sdraio, privacy e qualche amenità tipo piscina e/o sauna.... sarà ben meglio che ti chieda 100€ per una camera doppia, e magari anche qualcosa di più !


Non ci vuole molto a scoprire se hai ragione tu (te lo auguro anche se ci credo poco).
Vai su trivago e cerca hotel nella zona dove i tuoi amici intendono aprire il b&b. Poi controlla i prezzi di quelli con giardino, spa, parcheggi ecc ecc.
Se propongono prezzi se non stratosferici, almeno molto costosi hai ragione tu.
Se, invece sono simili o inferiori a quelli ipotizzati da Quagliozzi...i tuoi amici sono in procinto di fare un salto mortale carpiato, senza rete.

Non credere che un b&b nudista sia sinonimo di successo. Io di nudisti che spendono e spandono ne ho conosciuti meno di zero.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 21/12/2018 : 19:44:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
siman ha scritto:


Non credere che un b&b nudista sia sinonimo di successo. Io di nudisti che spendono e spandono ne ho conosciuti meno di zero.




Concordo con te,poi c'è sempre da mettere in conto, in quanto tempo riuscirebbero farsi una clientela nudista,per recuperare i soldi spesi.
Mi sembra di aver letto proprio qui,che in Croazia,alcune strutture nudiste,si sono convertite in Tessili, e parliamo della Croazia........!
Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2581 Messaggi

Inserito il - 21/12/2018 : 19:55:48  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mauro la Croazia per il naturismo ormai non fa più testo ma non mi dilungo su questo e sui motivi in questo tread.
Per il B&B dato che come ex presidente sono stato contattato più volte per cose di questo tipo ritengo che la prima cosa da verificare per un B&B sia di sapere quante camere la regione Piemonte consente.
E mi sento di dire che in base a quanto ipotizzo l'idea di partire da zero, ossia costruire il tutto sia folle. Impossibile recuperare i costi a meno che non sia abbiano cospicue finanze proprie e quindi non si abbiano problemi.
Anche la zona mi sembra problematica, non è che il turismo sia in grande spolvero. Sottolineo che dove non c'è il mare è durissimo attirare naturisti. Va fatto quantomeno in zone ove il clima consenta una stagione lunga.
Io sarei più propenso ad un campeggio con piccola zona saune e piscina prefabbricata da ampliare poi col tempo in base agli introiti. I nordici amano le cose piccole, gli olandesi tra l'altro verrebbero volentieri in quella zona se trovano un clima familiare, loro odiano le mega strutture tipo Francia.

Campeggiatore
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 21/12/2018 : 20:11:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
A Nudomark,d'accordo su tutto quello che hai scritto.
Torna all'inizio della Pagina

quagliozzi
iNudistfedele

Simca

Città: Direttrice nord-est/sud-ovest


892 Messaggi

Inserito il - 22/12/2018 : 11:12:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

100€ a camera per un B&B?



A me è capitato di spenderli. E non era per niente un contesto di lusso. In ogni caso mi sono tenuto largo per dimostrare che l'operazione non sta economicamente in piedi. Se consideri 3 camere a 80 € a camera, occupate all'80% all'anno, ci ricavi 70.000 € all'anno. Quando le ammortizzi le spese?

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


21586 Messaggi

Inserito il - 22/12/2018 : 17:20:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
veramente, senza far nomi, dalle nostre parti ci sono B&B con due sole camere, mini spa annessa, il cui costo minimo è di 200 € a notte, ma arrivano anche a 400€ in periodi particolari....e....sembra... ci sia la fila.








Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistfedelissimo


Regione: Veneto
Prov.: Verona


1419 Messaggi

Inserito il - 22/12/2018 : 19:32:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

veramente, senza far nomi, dalle nostre parti ci sono B&B con due sole camere, mini spa annessa, il cui costo minimo è di 200 € a notte, ma arrivano anche a 400€ in periodi particolari....e....sembra... ci sia la fila.




Ma L'Umbria è una regione ricca?
Devo dirgli a DI MAIO, di togliervi il reddito di cittadinanza....

Modificato da - maurobuio in data 22/12/2018 19:35:12
Torna all'inizio della Pagina

bayron
iNudistaffezionato

bayron



336 Messaggi

Inserito il - 23/12/2018 : 10:58:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bisognerebbe provare a capire se è periodo di contributi a fondo perduto. Accedere a questi fondi (quando ci sono) non è semplicissimo ma se ci si riesce sono davvero vantaggiosi. Ti faccio un esempio tempo fa una coppia di amici non trovando granché come contratti lavorativi e sognando un futuro minimamente roseo si erano messi in testa di aprire una fattoria didattica. Il progetto consisteva nel recupero di un vecchio cascinale da adibire in parte a struttura e in parte ad abitazione. Al tempo tra contributi per giovani imprese e contributi per il ritorno all'agricoltura avrebbero coperto quasi completamente i costi iniziali, con interessi minimi in caso di fallimento del progetto non avrebbero perso praticamente nulla se non il tempo e l'impegno di provare. Purtroppo la zona da loro scelta era vantaggiosa solo perché era ormai prossima la costruzione della Bre.Be.Mi e per tale motivo il progetto è naufragato. Ripeto accedere a certi fondi non è facile e non sempre ci sono ma informarmi non costa nulla.

"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere".

Voltaire



Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


11552 Messaggi

Inserito il - 23/12/2018 : 15:21:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
A byron:
Lungi da me passare da bastian contrario ma giuridicamente i B&B sono considerati attività private atte a aumentare (tramite attività non continuativa)il normale guadagno da normali attività lavorative dei proprietari.
Per questo, non necessitano di apertura di partita iva. Di co.seguenza sono esclusi da finanziamenti a fondo perduto...per lo meno da parte della CE e di quasi tutte le regioni. Ovvio che magari e con finestre temporali ben circoscritte, alcune regioni facciano o abbiano fatto delle eccezioni.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

bayron
iNudistaffezionato

bayron



336 Messaggi

Inserito il - 23/12/2018 : 22:21:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Molto probabile sono assolutamente disinformato su forme giuridiche ecc.


"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere".

Voltaire



Torna all'inizio della Pagina

cirietto
iNudistaffezionato

io


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Prov.: Udine
Città: Udine


572 Messaggi

Inserito il - 29/01/2019 : 10:10:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cirietto Invia a cirietto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche qui in Friuli non sono economici ma cmq sempre affollati e quasi tutti con una mini spa
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2018 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000