Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Home Amici Blog eZine Luoghi Link Regolamento Facebook Instagram
Forum de iNudisti - Corona: una bufala che mette il mondo in ginocchio
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Ecologia & ambiente
 Corona: una bufala che mette il mondo in ginocchio
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 23

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22517 Messaggi

Inserito il - 25/05/2020 : 06:47:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io mi sento pulito, e se non dormo non è per problemi di coscienza. Nella vita, credo come tutti, ho sbagliato tante cose, che rifarei diversamente, ma ormai l’acqua è passata sotto il ponte, ma di sicuro non per problemi di onestà.
A cominciare dal voto. A parte i pochi da giovanissimo, mai dati per credi politici (che fa ridere), ma solo se le persone proposte erano, almeno di conoscenza, volenterosi e attivi. Son stato anche molto senza darne da quando son cominciate le votazioni alla russa, dove non puoi scegliere.


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

pieros_it
iNudisti Staff - Admin pieros_it@inudisti.it

limoncello


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


8113 Messaggi

Inserito il - 25/05/2020 : 09:46:51  Mostra Profilo  Invia a pieros_it un messaggio AOL  Rispondi Quotando
.....diamo più poteri alle Regioni.....diamo più poteri ai Comuni.....ecco il risultato: il Governo ha dato il via libera per le spiagge regolamentando in linea generale gli accessi e dando poi la possibilità alle Regioni di regolamentare nel dettaglio. Le Regioni nel giro di poche ore hanno più o meno tutte diramato le loro ordinanze Regionali.....poi però ci sono i Comuni, che evidentemente sono ancora in smart working, e chi fino a 2 settimane fa premeva per ripartire è ancora al palo in attesa dell'ordinanza comunale che potrebbe cambiare ciò che è stato deciso dall'ordinanza regionale....ma vi sembra normale??? ...mah....

https://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2020/05/23/a-rimini-spiagge-aperte-ma-stabilimenti-non-pronti_41a3064a-9be3-4dbd-9c04-5a1d49135ff8.html




Hai bisogno di aiuto? Scrivimi alla seguente mail: pieros_it@inudisti.it

Stare nudi crea dipendenza....una volta che provi non ne sai più fare a meno...


Modificato da - pieros_it in data 25/05/2020 09:47:38
Torna all'inizio della Pagina

quagliozzi
iNudistfedele

Simca

Città: Direttrice nord-est/sud-ovest


1023 Messaggi

Inserito il - 25/05/2020 : 10:40:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

E questo che dici, confesso e scusami, ma mi da enormemente fastidio, dolore e mi fa anche incazzare. Perché credi di avere l’esclusiva delle sopraffazioni?



Scusami Max, ma da quello che scrivi (anche nell'ultimo post), appare evidente che hai combattuto contro il malaffare, come ho fatto anch'io in molte parti d'Italia. Ma in altre zone d'Italia la situazione è diversa. È sufficiente che tu confidi ad uno che pensi che sia un tuo stretto collaboratore, una tua idea di modificare qualsiasi cosa, ed arriva subito uno della "famiglia" a consigliarti di tornare a "Milano". Dove ci sono soldi che girano la mafia c'è. Per questo ritengo improbabile che un siciliano venga eletto e diventi ministro senza che la mafia avalli l'operazione, come non credo che uno (che a suo tempo diffamò Falcone) possa essere rieletto per 5 volte Sindaco di Palermo, dichiarandosi contro la mafia ed essendo ancora vivo.
Alle favole non ci credo più da un pezzo.


Modificato da - quagliozzi in data 25/05/2020 10:44:13
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2894 Messaggi

Inserito il - 25/05/2020 : 18:41:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quagliozzi ha scritto:

... Dove ci sono soldi che girano la mafia c'è. Per questo ritengo improbabile che un siciliano venga eletto e diventi ministro senza che la mafia avalli l'operazione, ...

Quindi ritieni che il 100% dei voti dei siciliani sia pilotato dalla mafia? Però "improbabile" non vuol dire di sicuro almeno aspettiamo che venga almeno inquisito per qualcosa prima di emettere un verdetto.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22517 Messaggi

Inserito il - 25/05/2020 : 20:33:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dove non c’è la mafia vera e propria ci sono le clientele politiche, coloro che vogliono lavorare, e non possono farlo se non sono legati a chi comanda. A prescindere puoi chiamarla mafia.
Di fatto da laggiù son usciti tanti politici di ogni coalizione, che parte del voto sia “suggerito” non c’è bisogno che lo dici, visto che è così ovunque, li non sarà diverso. Però arrivare a dire che li son tutti legati alla mafia, che riescono a mandare su quello o quell’altro a seconda delle promesse…’
Giletti è un mese che manda la sua trasmissione esclusivamente su Bonafede, e per quanto la rigira a suo comodo, come fa sempre, ad oggi son uscite tante altre cose di malaffare, ma non ha trovato uno che sia uno che lo avalli. Ieri sera addirittura han tirato fuori i cambi che ha messo in atto che che sono in programma, e son tutti per inasprire e dare ancor meglio la caccia ai mafiosi.
Vero che i giochi politi sono infiniti, e non mi metto io a difendere chicchessia, dico solo che per quanto possiamo aver capito, le norme sulle tutele della salute ci sono da sempre, superano il fatto che siano mafiosi, e che nessuno può fermarle a meno che non si cambia la legge. E in ogni caso le scarcerazioni son provenite da ben 200 magistrati diversi… Tutti collusi con la mafia? E un politico non può fermare un magistrato, vedi Il commenda è il sacrestano, hanno avuto e avranno i loro processi.
E a conclusione questi sono agli arresti domiciliari, non in libertà. Finito il pericolo corona, tornano dentro.

Ora, possiamo discuterne quanto vogliamo, non arriveremo mai alla finale. Ma di fatto che il ministro potesse bloccare qualcosa, questo è stato escluso da chiunque ho sentito. Poi ne io ne te conosciamo tutte le singole norme, e non credo che siamo idonei a lanciare accuse, perdonare, o condannare, quindi meglio dire: che figata questa cosa, la colpa? Speriamo che se c’è un colpevole esca fuori.


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

pieros_it
iNudisti Staff - Admin pieros_it@inudisti.it

limoncello


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


8113 Messaggi

Inserito il - 25/05/2020 : 20:53:42  Mostra Profilo  Invia a pieros_it un messaggio AOL  Rispondi Quotando
Magari ora cerchiamo di rimanere in tema, che dite....?




Hai bisogno di aiuto? Scrivimi alla seguente mail: pieros_it@inudisti.it

Stare nudi crea dipendenza....una volta che provi non ne sai più fare a meno...

Torna all'inizio della Pagina

quagliozzi
iNudistfedele

Simca

Città: Direttrice nord-est/sud-ovest


1023 Messaggi

Inserito il - 25/05/2020 : 21:35:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:
che riescono a mandare su quello o quell’altro


Purtroppo è proprio così. E se serve fanno candidare ed eleggere in Sicilia anche politici del nord.

Ma ora seguo le indicazioni di pieros_it e chiudo.

Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2894 Messaggi

Inserito il - 26/05/2020 : 01:32:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il coronavirus ha a che fare con le mafie? Molti hanno denunciato la possibilità che a seguito di questa situazione economica dovuta alla quarantena, che ha messo molti economicamente in ginocchio, le mafie ed gli sciacalli economici ne approfitteranno per acquistare attività a 4 soldi o presteranno denaro a strozzo falcidiando tante famiglie.
A seguito della pandemia un ministro, minacciato di essere denunciato per procurata strage se il virus si fosse intrufolato nelle carceri, ha fatto una circolare con l'elenco delle malattie che mettono a maggior rischio la vita delle persone che ne sono affette ed a seguito di questa circolare e di una legge, fatta da un governo anni fa, alcuni giudici si sono sentiti autorizzati a mettere agli arresti domiciliari alcuni mafiosi ed a seguito di questo alcuni politici hanno accusato il ministro, che non aveva autorizzato queste scarcerazioni, di aver fatto un favore alla mafia anche se era stato artefice di provvedimenti contro la mafia. Allora mi viene da chiedermi chi ha avuto più legami con la mafia? In questo video c'è la risposta:
https://www.facebook.com/FabioMassimoCastaldo/videos/277005203456945/

Se poi volete aggiungere informazioni di altissimo livello almeno una volta ascoltate l'ultima intervista a Borsellino l'interventista inizia dal minuto 26 e 40 secondi circa nel caso voleste saltare la presentazione.

https://youtu.be/NDyfC3Z_d5A

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. https://www.abruzzonaturista.it

Modificato da - Eroe in data 26/05/2020 13:36:27
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22517 Messaggi

Inserito il - 26/05/2020 : 06:59:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Una piccola nota a chiusura (perché tanto non se ne esce e appunto l’argomento del topic è un altro) : la circolare sulle malattie da tenere in considerazione non mi risulta sia stata emessa dal ministro ma da altri, e non era comunque fuori norma. https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_8.page?selectedNode=0_62

Ciò che successivamente è stato deciso è stato fatto dalla magistratura competente.

Alcuni han ipotizzato: ma i 41bis sono in isolamento, più sicuri di così? Beh sembra, io per fortuna in carcere non ho mai avuto motivo di andarci, che molti di questi vivono isolati (dal mondo) ma non in isolamento, data che la scarsità di carceri fa si che siano anche in tre/quattro in cella. Motivo per cui solo alcuni hanno goduto temporaneamente dei domiciliari, e nessuno di libertà finale.
Giusto corretto sbagliato… su ciò, aggiungendo il personale livore verso certe persone, è dettato da leggi preesistenti, ed è tutto discutibile, ciò che però appare e che non siano stati favori verso i mafiosi, ma si sia dato atto ad una legge dello stato. E da qui, per quella che può essere la nostra competenza, ci possiamo scannate se è nato prima l’uovo o la gallina, ma non ne verremo mai a capo.
Lascerei questa cosa ai pagatissimi onorevoli, e starei a vedere come andrà a finire, e chiuderei la deviazione.


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22517 Messaggi

Inserito il - 31/05/2020 : 20:36:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
https://www.repubblica.it/cronaca/2020/05/31/news/coronavirus_zangrillo_il_covid_clinicamente_non_esiste_piu_qualcuno_terrorizza_paese-258111004/?ref=RHPPTP-BH-I258113312-C12-P2-S1.8-T1&refresh_ce

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2894 Messaggi

Inserito il - 02/06/2020 : 14:05:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Dio lo voglia può essere che a forza di mutare ora circola in un formato non pericoloso ma a lui la certezza assoluta che in giro non ci siano più persone infette con il virus peggiore o che possa tornare dall'estero chi gliela da?
In altre nazioni si sono riaccesi focolai perché da noi non sussisterebbe più questo rischio?
Io credo che come non è prevedibile ora e luogo ove vi sarà il prossimo terremoto così non ci possono essere certezze assolute su cosa potrebbe accadere a causa di questo virus nel futuro. Per cui poteva, se ne è convinto, si dare un messaggio positivo però con un margine di prudenza anche perché, dopo questo suo messaggio, se dovessero riaccendersi dei focolai con nuovi intubati dovrebbe essere espulso dall'ordine dei medici.
Poi può anche essere che gli esperti che consigliano il governo tengano un livello di allarme esageratamente alto per prolungare il periodo di assunzione (?) da parte del governo e del relativo compenso (lo prendono? Probabilmente si).

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. https://www.abruzzonaturista.it

Modificato da - Eroe in data 02/06/2020 14:10:11
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22517 Messaggi

Inserito il - 02/06/2020 : 20:47:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Hanno stimato un totale di infettati pari a 6.000.000 circa (si chiama volgarmente immunità di gregge).
Il virus non è mutato, per fortuna, le poche varianti rilevate sono irrilevanti a livello clinico.
Ciò che dice il tizio non è che il virus non infetta più o che sia meno pericoloso, ma soltanto che “clinicamente” è scomparso, cioè la sua presenza è così rasente alla zero, che pur mantenendo delle protezioni in casi di affollamenti, per il resto tutto è esagerato. Inoltre sta sostenendo che la carica virale emessa, visti i test tampone con le relative quantità rilevate, sono ormai a livelli così bassi per cui “l’infetto non è più infettante”. Quella della carica virale non è un’invenzione, ma un dato di fatto. Da qui ad affermare che il corona è ormai ai minimi termini, non siamo noi con i dati in nostro possesso a poterlo affermare o contestare.
La storia dei virus che agiscono per 70 giorni non è una legge ma una statistica, che nei casi di infezioni controllate si è mediamente verificato.
Il covid, nonostante il bordello degli inutili numeri dati alle folle, ha espresso una mortalità conseguente (non diretta, cosa non trascurabile) dello 0,002%, contro una Sars, ad esempio, che ne ha avuto dal 9 al 16%.
Diversamente i test sierologici ultracontestati stanno dimostrando da tempo che il virus ha avuto una diffusione gigantesca, ma che tranne I già malati, ci sono maree di persone che nemmeno han saputo di averlo avuto.
Ottimo il lookdown iniziale che ha bloccato sul nascere la diffusione, ma ormai, pur continuando con le protezioni minime (luoghi affollati), continuare ad avere paura è eccessivo. Che escano nuovi casi è tassativo, il virus non è scomparso del tutto, ma non è così diffuso, tanto che dai primi di maggio che ci si muove di più, nessun nuovo picco si è ancora verificato. Basta non fare gli imbecilli.
L’attenzione ora deve essere, in soldoni, solo per chi ha altre patologie, soprattutto quelle immunosoppressive o con interessamento cardio polmonari in principe. Per dirla in assurdo, se si mettesse una protezione virologica a questi soggetti, tutti gli altri potrebbero girare tranquillamente come mesi fa.


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2894 Messaggi

Inserito il - 02/06/2020 : 23:03:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

... Per dirla in assurdo, se si mettesse una protezione virologica a questi soggetti, tutti gli altri potrebbero girare tranquillamente come mesi fa.

La prima spiegazione chiara che leggo. Grazie
Personalmente non ho mai avuto paura e non ne ho neanche ora per me si tratta solo di giusta prudenza. Per intenderci non ho paura di andare in moto, e quando posso ci vado, però sapendo che non ho più capacità reattive di quando avevo 20 anni la guido con maggiore prudenza e non faccio più cose come andare senza mani a 120 all'ora.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22517 Messaggi

Inserito il - 03/06/2020 : 13:28:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Appunto. Ciò che abbiamo visto ad oggi è che il virus è letale per alcune patologie collegate. Invece di chiudere ogni cosa, basterebbe proteggere solo loro, che al contrario di te son coloro che di più se ne fregano di protezioni etc.
In altre parole chi può morirne, per assurdo, vive rischiando, e chi può prenderlo senza problemi, si ritrova senza lavoro, il mondo al tracollo economico, zero voglia di uscire con le mille clausole imposte, ma anche niente soldi per farlo anche avendo voglia. E intanto andiamo in giro mascherati da zorro, le liti nei mercati e uffici sono all’ordine del giorno, tutto bloccato.


Sono riflessioni, non voglio imporre una linea o l’altra, ma ad oggi mi viene questa riflessione, e la scrivo. Punto



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2894 Messaggi

Inserito il - 03/06/2020 : 14:42:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Appunto. Ciò che abbiamo visto ad oggi è che il virus è letale per alcune patologie collegate. ...

Attualmente sarà così però sai che nel periodo di punta sono morte anche persone, come medici ed infermieri, che gravi patologie non avevano. Ora si sarà "ammosciato" un po' per cui da, spero sia così, sempre meno problemi.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. https://www.abruzzonaturista.it
Torna all'inizio della Pagina

pieros_it
iNudisti Staff - Admin pieros_it@inudisti.it

limoncello


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


8113 Messaggi

Inserito il - 03/06/2020 : 15:40:00  Mostra Profilo  Invia a pieros_it un messaggio AOL  Rispondi Quotando
Eroe ha scritto:

a_fenice ha scritto:

Appunto. Ciò che abbiamo visto ad oggi è che il virus è letale per alcune patologie collegate. ...

Attualmente sarà così però sai che nel periodo di punta sono morte anche persone, come medici ed infermieri, che gravi patologie non avevano. Ora si sarà "ammosciato" un po' per cui da, spero sia così, sempre meno problemi.

concordo con Eroe....sicuramente chi ha patologie è molto più a rischio, ma in questi mesi è morta anche gente sanissima....e gente giovane....
Quindi, al massimo, va spiegata la notizia in questo modo approfondendo il discorso sul fatto che la carica virale è più debole, e non facendo credere che il virus non c'è più e che siamo tutti stupidi ad andare in giro con le mascherine.




Hai bisogno di aiuto? Scrivimi alla seguente mail: pieros_it@inudisti.it

Stare nudi crea dipendenza....una volta che provi non ne sai più fare a meno...

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22517 Messaggi

Inserito il - 03/06/2020 : 20:38:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non ho detto questa cosa, ne l’ha detta quel medico. Lui ha solo detto che la carica virale risultante dai test è molto bassa. Questo significa che per infettarsi non basta essere esposti ad un semplice starnuto, ma occorre stare molto a contatto col contagiato.
Per chi non lo sa, una malattia non si prende con un contatto fugace, ma ricevendo una buona dose dello stesso patogeno. Altrimenti nulla attecchisce.
Come ha spiegato a grandi linee anche la Capua proprio ieri sera.

Ciò che ho detto son cose al limite, che si risolvono in: in questo momento è più importante che si protegga chi ha problemi che non tutti. Poi è ovvio che se te a casa hai persone a rischio e riporti il virus, anche se a te non fa nulla, poi puoi trasmetterlo al tuo parente.

Sul discorso medici infermieri malati, giovani morti: le patologie aggravate Dal corona non sono esclusiva Degli anziani ottantenni. Di patologie immunodeprimenti c’è ne sono moltissime, e alcuni ne hanno anche allo stadio iniziale pur non sapendolo ancora. Diabete, cancro, ipertesi, cronici virali (HIV, HCV etc), e non escludere gli sportivi ad altissimo grado di allenamento (non lo sapete che troppa attività fisica provoca immunodepressione?)




Che si sappia ad oggi, salvo nuove scoperte, il corona non uccide di suo.


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

quagliozzi
iNudistfedele

Simca

Città: Direttrice nord-est/sud-ovest


1023 Messaggi

Inserito il - 03/06/2020 : 23:22:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mi piacerebbe capirne di più di quel ragazzo di 18 anni che hanno dovuto fargli il trapianto dei polmoni. Perché il virus è stato così aggressivo con un giovane sano?

Torna all'inizio della Pagina

pieros_it
iNudisti Staff - Admin pieros_it@inudisti.it

limoncello


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


8113 Messaggi

Inserito il - 04/06/2020 : 00:08:32  Mostra Profilo  Invia a pieros_it un messaggio AOL  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:




Che si sappia ad oggi, salvo nuove scoperte, il corona non uccide di suo.



che il corona non uccide di suo è stato detto dall'inizio!!!! ...ma, come dici tu, va ad aggravare altre patologie, che magari neanche sappiamo ancora di avere...questo vuol dire, quindi, che avere qualche precauzione in più e tenere alto il livello di guardia è molto importante....quindi trovo un pò superficiale passare da un estremo all'altro.....dallo state tutti a casa, dal fate la spesa con i guanti, non entrate con le scarpe in casa, non utilizzare il bancomat senza guanti....al "Sono tre mesi che sciorinano una serie di numeri che hanno evidenza zero"...avesse detto 3 settimane fa sarei anche stato d'accordo, ma 3 mesi fa era il 3 marzo e stava per cominciare il periodo più critico per l'Italia, con le terapie intensive quasi al collasso....dove era in quei giorni questo luminare della scienza? ....parlare ora è facile....
il mio ragionamento è solo questo....se medici e scienziati parlassero meno ai microfoni e più ai convegni scientifici forse anche noi umili ignoranti saremmo più rassicurati....
...mentre vedere i medici farsi la guerra tra di loro, a chi fa dichiarazioni più ad effetto, la gente si disorienta, magari abbassa la guardia e poi....




Hai bisogno di aiuto? Scrivimi alla seguente mail: pieros_it@inudisti.it

Stare nudi crea dipendenza....una volta che provi non ne sai più fare a meno...


Modificato da - pieros_it in data 04/06/2020 00:29:00
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22517 Messaggi

Inserito il - 04/06/2020 : 09:47:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Analizzando il tutto a posteriori certo, ma ad esempio non è che non l’avessi detto a suo tempo, cioè non lo sto dicendo ora come aver scoperto l’acqua calda, te avevi due scenari antitetici.
Un sito del ministero della sanità, dove venivano scritte tutte le norme sane, per proteggersi nei limiti del possibile, quelle che fan parte del bagaglio culturale dei sanitari, che leggevano solo chi cercava di informarsi davvero, alla marea di servizi televisivi allarmistici che puntavano alla sicurezza diffondendo:
Numeri a cavolo
Caccia ai runner come fossero gli untori
Divieti commerciali ben strani e prolungati
Conduttori televisivi che si trasformavano in sanitari diffondendo castronerie
Licenziare e diffondere mascherine di stoffa e nel frattempo dire della caccia alle streghe contro quelle vendute commercialmente senza bollini marchi e cagate simili
La gente che identificava è tuttora identifica i negozi, le poste, le banche, come centri di raccolta virus, facendoci la fila Distanti centinaia di metri, per poi attendere fuori senza maschere e parlare tranquillamente tra di loro
Giovani che se ne fregano delle norme più elementari.
Gli anziani, cioè le persone più a reale rischio, praticamente completamente ignoranti su cosa stava capitando.

Una bagarre che alla fine è servita: per alcuni ad essere totalmente in paranoia senza capire come continuare a vivere nella possibile normalità, per altri a essere ben gonfi di tanti allarmi e fregarsene totalmente di ogni cosa.
Forse sarebbe successo lo stesso anche informati correttamente? Chissà, forse.
Certo che i grandi medici che si guerreggiavano in tv non han dato una mano. I continui pareri discordi, in quel momento, non erano certo utili a nessuno.
Ma dimostrano anche come sia difficile far affrontare un’emergenza senza creare casino e problemi inutili.

Ad oggi le diverse considerazioni, escludendo quelle che danno la colpa Ai marziani, aiutano a capire meglio come poter procedere stando protetti ma senza sclerare e continuare a mandare in rovina il mondo.
Considerando che nonostante la fine della clausura, il meneftego delle regole, la ripresa della vita normale, la minor protezione effettiva che si riscontra, il picco di ritorno sembra non arrivare, che sia vera o meno la statistica dei 70 giorni, che sia vera o meno l’azione del caldo che mitiga la carica virale degli ammalati, che l’azione dell’immunità di gregge sta avverandosi, di fatto finisce con quanto dicevo sopra: per assurdo, e ripeto per assurdo, basterebbe proteggere bene chi già sta male, e porre un’attenzione tranquilla (che non significa fare baldoria senza scrupolo) nelle azioni di tutti i giorni, evitando le ammucchiate, ma anche senza il terrore di passare per le strade, di stare al mare, di risocializzare in modo congruo, di tenere ancora uffici chiusi. Certo bisogna organizzarsi una vita diversa, programmare le proprie azioni prenotando ciò di cui abbiamo bisogno, in modo da evitare le file enormi a cui eravamo abituati, ma non realizzabili finché continuiamo a tenere chiuso anziché aumentare le possibilità di accesso, e pensare seriamente ad esempio al prossimo anno scolastico, dove già non c’era posto per tutti seppur spesso ammucchiati, ad oggi pensare a distanziare sarà un bel problema.
E vista la situazione di non ritorno, che speriamo sia vera e continuativa, quando davvero c’è bisogno di distanziare ancora all’estremo?
Sono riflessioni Che faccio, non nuove regole che dico.


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

pieros_it
iNudisti Staff - Admin pieros_it@inudisti.it

limoncello


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


8113 Messaggi

Inserito il - 04/06/2020 : 15:28:38  Mostra Profilo  Invia a pieros_it un messaggio AOL  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:


Una bagarre che alla fine è servita: per alcuni ad essere totalmente in paranoia senza capire come continuare a vivere nella possibile normalità, per altri a essere ben gonfi di tanti allarmi e fregarsene totalmente di ogni cosa.
Forse sarebbe successo lo stesso anche informati correttamente? Chissà, forse.
Certo che i grandi medici che si guerreggiavano in tv non han dato una mano. I continui pareri discordi, in quel momento, non erano certo utili a nessuno.



esattamente, era proprio quello che ho detto io nel mio ultimo intervento.....sentire medici dire cose opposte, per non parlare dell'esercito dei virologi spuntati dal nulla ognuno con la sua teoria e la sua soluzione, disorienta e finisce che il poveretto di turno prende alla lettera quella che era una semplice frase ad effetto....




Hai bisogno di aiuto? Scrivimi alla seguente mail: pieros_it@inudisti.it

Stare nudi crea dipendenza....una volta che provi non ne sai più fare a meno...

Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2894 Messaggi

Inserito il - 04/06/2020 : 17:09:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Intanto nel sud America:

Strage di infermieri in Brasile, è il numero più alto al mondo: altri morti per la follia di Bolsonaro
https://www.globalist.it/world/2020/05/21/strage-di-infermieri-in-brasile-e-il-numero-piu-alto-al-mondo-altri-morti-per-la-follia-di-bolsonaro-2058648.html?fbclid=IwAR0-bUIVpMUUcwYufagU0EaPMIEDNrtWkfyTk0JalhwM3fv-HI5130E8S88

L’infermiera indigena lasciata sola a salvare le tribù dell’Amazzonia dal coronavirus
https://www.greenme.it/vivere/costume-e-societa/coronavirus-infermiera-indigena/?fbclid=IwAR3poyxdmF2P74P-3yF916vmrQM1B8ckOuBsSetgrC0YKOBClUJ7vS0jsog

Nelle favelas di San Paolo dove la follia di Bolsonaro uccide i più poveri
https://espresso.repubblica.it/plus/articoli/2020/06/02/news/nelle-favelas-di-san-paolo-dove-la-follia-di-bolsonaro-uccide-i-piu-poveri-1.348931?preview=true

E proprio oggi ho letto che nella nostra Europa:

Festa privata a Gottinga, esplode un nuovo focolaio in Germania
https://www.msn.com/it-it/notizie/mondo/festa-privata-a-gottinga-esplode-un-nuovo-focolaio-in-germania/ar-BB14ZEf1?ocid=spartandhp&MSCC=1591250093&fbclid=IwAR3PAtrxLM_5z2XLxNfAGmOGZvdv_jn9IiOBIIRZvPRXpdp-aD4tz1lgGRE

Coronavirus, il capo epidemiologo svedese fa mea culpa. Poi si corregge: "Il nostro modello non è sbagliato"
https://www.msn.com/it-it/notizie/mondo/coronavirus-il-capo-epidemiologo-svedese-fa-mea-culpa-poi-si-corregge-il-nostro-modello-non-%C3%A8-sbagliato/ar-BB14YM9y?ocid=spartan-dhp-feeds&fbclid=IwAR0QB67MlpbprQTlFXn68V7WmKjS5wpdmYJYmancn5uqGouYqk0oOXsQjIU

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. https://www.abruzzonaturista.it

Modificato da - Eroe in data 04/06/2020 17:12:30
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1876 Messaggi

Inserito il - 04/06/2020 : 23:49:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Intanto le giornali non leggo più
Specialmente quelli che parlano di nuovo focolai o catastrofe visto che quelli che posso confrontare con la fonte si attenuano sempre
Perché una cosa è un focolaio con 300 persone malate un altra una cosa con 300 in quarantena perché presente o in vicino contatto
Se poi si facesse uguale i tponinoer un normale raffreddore dopo una festa con 1000 persone troveresti anche 400
Di quelli 140 in Germania sono 50 bimbi dei altri 5 sono in ospedale e di quelli uno in riparto intensiva ma non a rischio di vita per ora

nudo e semplicemente bello

Modificato da - dingopino in data 05/06/2020 15:24:56
Torna all'inizio della Pagina

Fede
iNudistfedelissimo

Bunny


Regione: Veneto
Prov.: Treviso


3098 Messaggi

Inserito il - 07/06/2020 : 15:07:22  Mostra Profilo Invia a Fede un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per questa pandemia hanno coniato un termine assolutamente nuovo: infodemia.
Forse, mai come in questo periodo, ci sono state tante notizie vere, false E contrastanti

Il dibattito e spesso diventato un pretesto per scontri politici.
Ho l’impressione che in sud America e soprattutto in Brasile, questa pandemia sia stata utilizzata per eliminare i più poveri.

nosci te ipsum
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2894 Messaggi

Inserito il - 08/06/2020 : 01:19:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fede ha scritto:

...

Il dibattito e spesso diventato un pretesto per scontri politici.
Ho l’impressione che in sud America e soprattutto in Brasile, questa pandemia sia stata utilizzata per eliminare i più poveri.

Premesso certo c'è chi si attacca a tutto pur di raggranellare voti ed è più facile criticare gli altri, qualunque cosa facciano, utilizzando anche una fitta rete di bufale e notizie falsate che costruire.
Eliminare i più poveri con questa epidemia è facile basta non aiutarli d'altra parte certi regimi non l'hanno mai fatto. Anche in India c'è un gran numero di morti.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. https://www.abruzzonaturista.it

Modificato da - Eroe in data 11/06/2020 20:36:14
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1876 Messaggi

Inserito il - 10/06/2020 : 21:53:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Paragonate pure una volta i morti in India o in Brasile quanti morti per 100 milla e poi lo paragonate con Italia vi rendete conto che noi stiamo peggio

nudo e semplicemente bello
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22517 Messaggi

Inserito il - 10/06/2020 : 23:11:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dingopino ha scritto:

Paragonate pure una volta i morti in India o in Brasile quanti morti per 100 milla e poi lo paragonate con Italia vi rendete conto che noi stiamo peggio


Stiamo peggio? O tocca fare i conti?

Lombardia 10 ml di abitanti: 16.000 decessi (0,16%)
Umbria 800.000 abitanti: 76 decessi (di cui diversi di fuori regione) (0,0095%)
Italia 60.000.000 abitanti: 34.000 decessi (0,057%)
Brasile 200.000.000 abitanti : 39.000 decessi (0,019%)
San Paolo 12.800.000 abitanti: 8.000 Decessi
Rio 16.000.000 abitanti: 6500 Decessi (entrambi sono solo all’inizio)
India 1,3 miliardi di abitanti: 7.700 morti (anche qui è solo l’inizio)
Usa. 330.000.000 abitanti: 114.000 morti (0,034%)

Mi sembra che le medie mondiali siano più o meno simili, ovviamente più concentrate dove le politiche di protezione hanno deficitato o dove comunque c’è più concentrazione di abitanti. Se vogliamo notare uno scostamento decisamente anomalo riguarda solo la Lombardia, dove i 10.000.000 di abitanti sono comunque sparsi in una regione e non in una singola città



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


1926 Messaggi

Inserito il - 11/06/2020 : 08:44:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
dingopino ha scritto:

Paragonate pure una volta i morti in India o in Brasile quanti morti per 100 milla e poi lo paragonate con Italia vi rendete conto che noi stiamo peggio

perchè tu pensi che tutti i morti nelle favelas o nella foresta amazzonica vengano conteggiati?

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - S.Admin a_fenice@inudisti.it

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


22517 Messaggi

Inserito il - 11/06/2020 : 09:44:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Andrea vi ha scritto:

dingopino ha scritto:

Paragonate pure una volta i morti in India o in Brasile quanti morti per 100 milla e poi lo paragonate con Italia vi rendete conto che noi stiamo peggio

perchè tu pensi che tutti i morti nelle favelas o nella foresta amazzonica vengano conteggiati?
per par condicio mettici i morti nelle folle che ci sono nei relativi posti indiani, luoghi dove sono ammassate milioni di persone che non guarda nessuno.


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Ciò che non farei non dovrà mai diventare ciò che non devono fare gli altri. - Stay hungry, stay foolish - Per aspera ad astra -

Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura.
Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso

Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.com

Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2894 Messaggi

Inserito il - 11/06/2020 : 20:45:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eroe Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

...
Brasile 200.000.000 abitanti : 39.000 decessi (0,019%)
...

Bisogna anche tener conto che probabilmente nessuno conta i morti fra gli indios e che Bolsonaro rema per nascondere il numero effettivo dei malati e morti. Oltre agli indios chi controlla cosa accade nelle favelas dove la povera gente vive in spazi ristrettissimi?

Per quanto riguarda noi mantenere un comportamento prudente per me è d'obbligo in quanto riaprendo le frontiere possono rientrare o venire in Italia uno o più contagiati col virus più deleterio e la giostra riprende a girare.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. https://www.abruzzonaturista.it
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 23  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2019 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000