Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - Folgorato sulla via di Damasco
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Aspetti e problemi del naturismo e del nudismo
 Folgorato sulla via di Damasco
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

GiuseppeA
iNudistfedele

Cala Fighera


Regione: Puglia
Prov.: Taranto


839 Messaggi

Inserito il - 14/01/2017 : 20:09:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiuseppeA  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

a_fenice ha scritto:

GiuseppeA ha scritto:

Probabilmente in Germania in Spagna c'è meno gente che parla e più gente che si spoglia...







Specialmente adesso....







Avendo visto varie volte i tedeschi non escluderei che si spogliano anche adesso!

Meglio un nudista vestito...
...che un tessile nudo...
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 14/01/2017 : 20:33:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
GiuseppeA ha scritto:

siman ha scritto:

a_fenice ha scritto:

GiuseppeA ha scritto:

Probabilmente in Germania in Spagna c'è meno gente che parla e più gente che si spoglia...







Specialmente adesso....







Avendo visto varie volte i tedeschi non escluderei che si spogliano anche adesso!



I nudisti tedeschi, si sa, se ne sbattono del freddo (avranno il marsupio come i canguri dove mettere il pisello, va a sapere....).






Immagine:

10,59 KB





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2370 Messaggi

Inserito il - 14/01/2017 : 20:55:03  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vi assicuro che in Spagna e Germania c'è forse sì più gente che si spoglia...ma assicuro che anche lì come in Francia ecc. c'è tanta gente che parla e spesso sparla a sproposito!
Noi forse abbiamo una verve polemica più imperniata sul: io sono più "meglio" degli altri rispetto alla polemica o alla discussione sull'argomento specifico.

Torna all'inizio della Pagina

arystarko
iNudistamico


Regione: Sicilia


165 Messaggi

Inserito il - 15/01/2017 : 09:01:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
GiuseppeA ha scritto:

Probabilmente in Germania in Spagna c'è meno gente che parla e più gente che si spoglia...


Ben detto!!! In Italia, in tutti i campi, tante chiacchiere e pochissimi fatti!
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 15/01/2017 : 10:03:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Mah...
...alla fine, come sempre e quando c'è un contraddittorio sulle lotte pro nudismo, si blocca il tutto con "TROPPE CHIACCHIERE, NESSUN FATTO".

Giusto.

Ma visto che sono un chiacchierone...oltre ad essere uno che detesta gli "ARMIAMOCI E PARTITE", perché ognuno di noi non inizia a dire, qui e da subito, ciò che ha fatto pro nudismo? Degli intervenuti (che considero assolutamente tutti, degli amici) conosco vita, morte e miracoli solo di Fenice e Nudomark.

Coraggio facciamo davvero i nudisti: mettiamoci a nudo anche riguardo i fatti.
E già che ci siamo, anche cosa si è fatto per questo forum così pieno di chiacchieroni scansafatiche, polemici e distruttivi come me.

Per conto mio la mia irrisoria quota donazione 2017 l'ho spedita e qualcosa di scritto, nero su bianco, da qualche parte c'è.
Gli altri?
Avanti, sentiamo.
Sono curioso.
Voglio davvero apprendere come si comporta(*) e cosa apporta(*) alla causa, chi è intervenuto qui e in altri treads analoghi.

(*) indicativo presente, non condizionale.





Immagine:

11,13 KB








UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 15/01/2017 11:30:52
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 15/01/2017 : 16:58:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Leggendo avevo cominciato a tremare. Ecco che ora conosce anche i momenti xxx e son fritto

Meno male.

Beh io posso dire, non è un segreto, che quello che si spoglia non ovunque, ma dove può, quello che odia i caffè, ma solo tra sconosciuti, quello che ancora nel cassetto di casa ha dei costumi (obbrobrio), è quello che ha dato lo stimolo e l'idea a mettere i tasti DONAZIONE Nel forum e ne sito, che puntualmente manda quel che può, e che vale come il leggendario "obolo della vedova al tempio", ha scritto e composto libri per il sito, di cui i proventi di "e poi c'è Cap D'Adge" vengono versati direttamente al sito. E questa è la parte economica. Non saranno milioni, ma se solo una piccola parte facesse altrettanto, forse avremmo di che riformare tutto.

La parte ludico formativa. È vero, a volte ha degli sbarramenti antichi, ha delle paure ataviche su molti tipi di aperture mentali, mentre galoppa in altre, ma trovatene uno simile che sa scherzare su tutto, che nello scherzo sa sollecitare, stimolare riflessioni, reazioni, voglia di fare e realizzare.

Insomma se ci riflettiamo sopra, il "lagno" è gratuito, è facile, trova sequela, basta vedere cosa combina un nobile comico suo conterraneo.

Dove sta il vero progetto, il vero cambiamento? È cominciare a metterci del proprio, a proporre idee costruttive, fare progetti realizzabili, diffondere l'idea non per fare proseliti ma per far capire la naturalità del nostro pensiero e modo di vivere.

È ci
Psiche si comincia a "fare azione" e non "chiacchiere".

E credetemi, basta davvero poco, perché un sassolino ciascuno si erigono torri enormi.



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

arystarko
iNudistamico


Regione: Sicilia


165 Messaggi

Inserito il - 16/01/2017 : 18:09:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

Mah...
...alla fine, come sempre e quando c'è un contraddittorio sulle lotte pro nudismo, si blocca il tutto con "TROPPE CHIACCHIERE, NESSUN FATTO".

Giusto.

Ma visto che sono un chiacchierone...oltre ad essere uno che detesta gli "ARMIAMOCI E PARTITE", perché ognuno di noi non inizia a dire, qui e da subito, ciò che ha fatto pro nudismo? Degli intervenuti (che considero assolutamente tutti, degli amici) conosco vita, morte e miracoli solo di Fenice e Nudomark.

Coraggio facciamo davvero i nudisti: mettiamoci a nudo anche riguardo i fatti.
E già che ci siamo, anche cosa si è fatto per questo forum così pieno di chiacchieroni scansafatiche, polemici e distruttivi come me.

Per conto mio la mia irrisoria quota donazione 2017 l'ho spedita e qualcosa di scritto, nero su bianco, da qualche parte c'è.
Gli altri?
Avanti, sentiamo.
Sono curioso.
Voglio davvero apprendere come si comporta(*) e cosa apporta(*) alla causa, chi è intervenuto qui e in altri treads analoghi.

(*) indicativo presente, non condizionale.





Immagine:

11,13 KB




Caro Siman, la frase "troppe chiacchiere ..." non era riferita a te.
Quello che volevo dire è che essere nudisti significa, innanzi tutto, praticare il nudismo.
Per esempio se c'è una bella spiaggia, che però è "invasa" da personaggi molesti, bisognerebbe darsi da fare, cercando di formare un gruppo di nudisti seri e frequentarla il più possibile, anziché lamentarsi su questo sito.
Solo dando l'esempio si trasmette una immagine positiva del nudismo/naturismo.
Se uno va a fare solo una settimana all'anno di nudismo all'estero e poi in Italia va regolarmente al mare col costume, sta contribuendo alla diffusione e all'accettazione di questa pratica nel nostro paese?
Sono sicuro che tutti noi desideriamo vivere in un paese più aperto mentalmente e più tollerante!
Queste critiche sono sempre fatte con intenti costruttivi! Non è mia intenzione fare una classifica tra chi è più bravo o meno bravo o tra chi è più nudista o chi lo è meno.
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 16/01/2017 : 20:15:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Lo avevo capito. Anche la mia...."sfida" non era rivolta a te o a Giuseppe o ad altri.
Ho solo detto, in generale, che spesso leggo dei "bisognerebbe" associati a dei "i veri nudisti non sono così..." eccetera eccetera.

Poi però, dopo essermi sentito in vergogna per non essere un nudista per bene.....ci rifletto sopra e scopro che io, e come tanti altri nudisti "fanfaroni", qualcosa ho/abbiamo fatto e invece quelli che si riempiono la bocca con paroloni o proclami....danno solo aria ai polmoni e nulla più.

Nel corso dello scorso anno, due utenti mi hanno accusato di essere superficiale e distruttivo verso la "buona promulgazione del nudismo" perché non concordavo con le loro strategie.
Strategie intese come idee e proposte, bada bene e non certo come cose già fatte o in cantiere.
Uno di questi mi ha addirittura pubblicamente accusato di essere un troll e/o definizioni analoghe.
Il fatto è che dopo le loro sfuriate, offesi e inviperiti, non si sono più fatti vedere e neppure (che io sappia) hanno proseguito le loro fantastiche azioni d promozione e indottrinamento al nudismo verso la restante meschina popolazione di COLPEVOLI ignoranti del nudismo.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 17/01/2017 10:50:49
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 17/01/2017 : 10:15:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

a_fenice ha scritto:

GiuseppeA ha scritto:

Probabilmente in Germania in Spagna c'è meno gente che parla e più gente che si spoglia...




Specialmente adesso....




Immagine:

32,74 KB






Pare che questo forum abbia due stagioni ben distinte:
quella in cui ci si lamenta che si parla poco e l'altra in cui ci si lagna che si parla troppo.









ero li in Germania proprio in questi giorni. Non hai Idea quante belle passeggiate ho fatto nella neve (vestito per bene) e dopo siamo stati spesso nella sauna (spazi grandi area grande anche fori costo contenuto) e pieno di gente che si vede che godono semplicemente di essere nudo fra nudi.
ci sono momenti dove si puo stare nudi, e li sfrutto tutti. Poi ci sono quelli dove uno si veste. Bene ci sono anche li. Diciamo come il prezzemolo.

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 17/01/2017 : 10:22:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
dingopino ha scritto:

...ci sono momenti dove si puo stare nudi, e li sfrutto tutti. Poi ci sono quelli dove uno si veste. Bene ci sono anche li. Diciamo come il prezzemolo.



E' ben quello che sostengo da sempre.

Per me un nudista è una persona come tante che, quando ha voglia e (soprattutto) può, sta nudo.



(da "E poi c'è Cap d'Agde...")
APPENDICE
inudisti.it




Chi sono e cosa sono gli iscritti a questo sito così scriteriatamente privo di indumenti?
Persone qualsiasi e contemporaneamente, come tutti voi, individui con la propria personalità ed una storia personale alle spalle che esula dalla loro passione.
Vi troverete delle mogli e dei mariti, madri e padri e anche nonne e nonni.
Ci sono delle scapole e dei zitelli (molto zitelli a volte e per la verità); delle divorziate e divorziati e anche risposate e risposati (in questo caso, il “senno di poi” si sa, è cosa sconosciuta ai più tanti).
E ancora: operai, disoccupati, elettricisti, notai, avvocati, pensionati, studenti, impiegati, medici, paramedici, imprenditori, architetti, commercianti, muratori, imbianchini, bancari, insegnanti, fancazzisti (come me, per esempio), geometri, idraulici, ingegneri e altri ancora.
Di fatto, uno spaccato trasversale di quella società moderna in cui tutti viviamo.
....
....


Pare, invece e per qualcuno, che essere nudista presupponga appartenere ad una razza ben distinta di persone avulse dal resto dell'umanità, che stanno nude e quando non possono esserlo, entrano in una specie di catalessi o abbiano crisi di panico e/o identità.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 17/01/2017 10:47:33
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 17/01/2017 : 17:34:15  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ok. Ho letto un po di tutto ed ora posso dire tranquillamente che..non è cambiato nulla nei miei dubbi esistenziali. Ancora non ci capisco nulla.

C'è sicuramente chi vive il nudo quasi in modo religioso. Chi addirittura mistico.
C'è chi lo vive in modo distratto, chi di nascosto di famigliari chi in famiglia. Ognuno ha un modo ed un'esperienza sua.
Mi stupisce però come noti una grandissimo difficoltà a capire il naturismo degli altri. Chi sta a Trieste e può raggiungere una spiaggia nudista in scooter fatica a capire chi sta a Milano e non saprebbe dove trovarne una in giornata. Io che ho la fortuna di usare una barca e faticavo (passato, ora ho compreso) a capire chi camminava sotto al sole per raggiungere una spiaggia carica di depravati, sicuramente poco adatta alle famiglie.

La mi folgorazione, senza discussioni profonde ed esistenzialpolitiche è:

Vado da sempre con la barca in un paio di spiaggette dove, di solito, si può stare tranquillamente senza costume.
Però per straci senza costume, mi accorgo di rinunciare forse a troppe cose come andarci tutti assieme con la morosa ed il moroso dei figli, amici d'infanzia coi quali, quando ci vado (costumato) mi diverto un casino, colleghi con due o più barche.
aggiungiamo che la scelta si limita ad un paio di spiagge e ssendo le altre frequentate da tessili. Allora mi chiedo se sia giusto rinunciare a tutto questo e sia più semlice rinunciare al sole sulle chiappe, senza per questo diventare tessile, sia mai, ma facendo il contrario di quel che faccio ora. Mi godo amici e famiglia, mi godo le spiagge, la barca ecc... e se e quando possibile mi godo anche la nudità.

Oggi per godermi la nudità metto in secondo o anche terzo posto il resto.....ed inizio a sentirmi stupido.


P.S. per chi dice che le spiagge nudiste son più tranquille, direi che non bisgna pensare ai tessii sempre in spiagge tipo Rimini o Jesolo. Conosco decine di spiagge fantastiche, tranquille e pulite nelle quali. col costume addosso ci si può anche rilassare 100 volte di più senza temere guardoni, smanettoni, scambisti e nn ultimi.....le forze dellordine. Il tutto al costo di un costumino addosso.

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

arystarko
iNudistamico


Regione: Sicilia


165 Messaggi

Inserito il - 17/01/2017 : 18:46:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:

P.S. per chi dice che le spiagge nudiste son più tranquille, direi che non bisgna pensare ai tessii sempre in spiagge tipo Rimini o Jesolo. Conosco decine di spiagge fantastiche, tranquille e pulite nelle quali. col costume addosso ci si può anche rilassare 100 volte di più senza temere guardoni, smanettoni, scambisti e nn ultimi.....le forze dellordine. Il tutto al costo di un costumino addosso.


Però se la spiaggia è bella, ben frequentata, in un bell'ambiente naturale, poco affollata, viene la voglia di toglierlo il costume ...
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 17/01/2017 : 19:49:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
arystarko ha scritto:



Però se la spiaggia è ben frequentata...
...viene la voglia di toglierlo il costume ...


Concordo.
Anche a me, quando è ben frequentata, viene voglia di togliere il costume a qualcuna.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 17/01/2017 : 22:13:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Comunque mi sento quasi un depravato qui dentro che appena entra in casa mi levo pantaloni perché se no mi sento non a casa
Al i inizio quando sono arrivato qui mi sentivo capito adesso gia un po ho dei dubbi

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 17/01/2017 : 22:55:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dingopino ha scritto:

Comunque mi sento quasi un depravato qui dentro che appena entra in casa mi levo pantaloni perché se no mi sento non a casa
Al i inizio quando sono arrivato qui mi sentivo capito adesso gia un po ho dei dubbi
c'è chi si rimette il costume, e chi non entra in casa se non si è liberato.

Finché uno non condanna l'altro, dov'è il problema?

Credo che si possa vivere tante vite diverse, seppur legate allo stesso filo conduttore.

Alla gfin fine credo sia bello anche sapere di visioni e vite diverse. Sono comunque esperienze diverse dalla nostre, e non mi viene di dire è meglio questa o quest'altra.

Di sicuro mi sento più vicino a chi la vive come me.
Ma ad esempio, non mi sognerei mai di dare del "non nudista" a Conte solo perché per non perdere momenti magici con famiglia e amici si rimette le mutande.

Non tutto si può fare sempre, anche se lo si desidera.

Siman ad esempio è uno che "sogna" gonnelle al vento, nel senso che volano via dal corpo di belle ragazze, ma non per questo si rchiama realizza, ne vuole meno bene a Simo. È solo un sognatore…per lui se le belle ragazze fossero tutte è sempre nude… accetterebbe anche un caffè, una serata gelida, un … vabbè, tante cose ahahha




Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 18/01/2017 : 09:45:29  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Hai colto il succo.

Comunque, questi son pensieri che mi turbinano nella testa in quest'inverno ventoso. Probabile che quest'estate non mi venga voglia di buttare sodi in costumi da bagno.

Boh...saran le medicine......

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 18/01/2017 : 10:07:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:

Hai colto il succo.





Concordo. Ha colto il succo.

Per questo, caro Conte, quando dici che ami il nudismo ma che se questo deve farti perdere una giornata di allegria e soddisfazione in un qualunque luogo tessile, preferisci lasciar perdere il nudismo...

ti ritengo comunque e assolutamente un nudista come se se ti fossi comportato all'opposto.

Ognuno ha il proprio nudismo cucito addosso (passatemi l'ossimoro ) assolutamente lecito perché, appunto, è personale.
Può accadere che qualcuno concordi e altri, invece, abbiano opinioni del tutto diverse se non addirittura opposte.

Per questo detesto

1) coloro che pretendono di voler definire come universale
(il nudismo/naturismo è un modo di vivere...bla bla bla)
una cosa che, essendo appunto peculiare del singolo individuo, non può e non deve essere standardizzata.

2) quelli che si atteggiano a filosofi/guide spirituali del nudismo pretendendo di insegnare ciò che deve o non deve essere.


Perciò, riguardo al punto 2, quando incontro qualcuno di questi vati qui dentro...
...mi sento tanto Marchese del Grillo prima di salire sulla carrozza del prefetto.






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 18/01/2017 18:50:33
Torna all'inizio della Pagina

Fede
iNudistfedelissimo

Bunny


Regione: Veneto
Prov.: Treviso


2337 Messaggi

Inserito il - 20/01/2017 : 15:26:34  Mostra Profilo Invia a Fede un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Chi sta bene sia col costume, sia senza, moltiplica le possibilità di divertimento. Ciò che importa è stare bene con se stessi e con gli altri!

nosci te ipsum
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 20/01/2017 : 15:48:34  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fede ha scritto:

Chi sta bene sia col costume, sia senza, moltiplica le possibilità di divertimento. Ciò che importa è stare bene con se stessi e con gli altri!


il problema è che io non sto bene col costume, lo trovo ridicolo, assurdo e fastidioso in spiaggia. Stare al mare col costume mi fa lo stesso effetto d'andare a camminare sul bagnasciuga con le scarpe. Non ha senso.
Però, se mettermelo significa come dici tu moltiplicare le possibilità di star bene....vabbè, si farà, il meno possibile ma si farà.


non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 20/01/2017 : 19:06:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:

Fede ha scritto:

Chi sta bene sia col costume, sia senza, moltiplica le possibilità di divertimento. Ciò che importa è stare bene con se stessi e con gli altri!


il problema è che io non sto bene col costume, lo trovo ridicolo, assurdo e fastidioso in spiaggia. Stare al mare col costume mi fa lo stesso effetto d'andare a camminare sul bagnasciuga con le scarpe. Non ha senso.
Però, se mettermelo significa come dici tu moltiplicare le possibilità di star bene....vabbè, si farà, il meno possibile ma si farà.





Conte, forse ho letto male nei post precedenti.

Avevo capito che per passare una giornata di allegria con tuoi amici non nudisti....non ti sarebbe importato di non potere stare nudo.

Adesso, invece, pare che senza nudismo tu non possa vivere ....(cito) "... Stare al mare col costume mi fa lo stesso effetto d'andare a camminare sul bagnasciuga con le scarpe. Non ha senso."

Come ho già detto, secondo me ognuno è libero di fare o non fare ciò che vuole.
Tuttavia (mi permetto di dirtelo approfittando della nostra amicizia ), mi pare che tu abbia le idee confuse al riguardo:
vorresti la compagnia allegra dei tuoi amici ma ti duole anche non andare in un luogo nudista...e viceversa ovviamente.

In liguria un vecchio detto recita:

"Sciûsciâ e sciorbî no se pêu"

(soffiare e succhiare contemporaneamente non è possibile )





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 20/01/2017 19:10:17
Torna all'inizio della Pagina

Fede
iNudistfedelissimo

Bunny


Regione: Veneto
Prov.: Treviso


2337 Messaggi

Inserito il - 20/01/2017 : 19:55:39  Mostra Profilo Invia a Fede un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
caro Conte, non ti resta che farti tanti e tanti amici nudisti!

nosci te ipsum
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 20/01/2017 : 21:52:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Però capisco Conte.

Da una parte sta bene nudo, libero ...

Dall'altra questa cosa la vive spesso da solo, mentre amici a parenti vari son tessili, e gli manca la loro compagnia... e quindi se deve PROPRIO metterlo, ingoia il rospo e si gode la giornata.

Io non mi farei tanti dilemmi, se avessi questo problema....
Per fortuna i vecchi amici son ..diciamo emigrati, i nuovi son tutti nudisti, e li ritrovo quasi solo in situazioni nude (che sia casa mia o al mare o altrove), i parenti... vengono al mare con me, e si denudano al pari mio....
Per fortuna non soffro del dilemma di Conte

perchè non so se riuscirei a indossare di nuovoun costume....







Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2370 Messaggi

Inserito il - 21/01/2017 : 00:00:43  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io credo che per tutti coloro che amano stare nudi sia bellissimo poter stare in compagnia!
Per questo io spingo sempre chi inizia ma anche chi sta nudo da tempo a frequentare eventi e occasioni di incontro.
Anche a costo di fare all'inizio qualche chilometro, ovviamente se possibile.
In queste occasioni nascono amicizie che durano nel tempo, lo posso testimoniare con forza, amicizie che permettono poi di avere compagnia in spiaggia o in qualsiasi altra occasione.
Vero che io sono un po' avvantaggiato da tanti anni di naturismo e dal fatto di essere da tempo in contatto con molti per motivi associativi ma ora potrei andare dovunque ed avere sempre amici/che con cui passare una giornata in compagnia!
E ad ogni evento si aggiunge sempre qualcuno!
Certo se qualche amico tessile mi invita ci vado, anche se soffro con il costume, ma poi lo "istruisco" su cosa si perde con quel costume addosso! Spesso riesco a convincerli, magari iniziando da un centro benessere...

Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 21/01/2017 : 09:28:20  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, in effetti quello che esprimo potrebbe creare confusione. Vediamo se riesco:
Fino a "ieri", non mi pssava per la testa d'andare in Croazia in barca pensando di tenermi il costume. Quindi, giocoforza, unica marina è a Valalta. Per 20 anni mi sono sicuramente perso marine forse anche più belle ma tessili.
Fino a "ieri" se prenotavo in un villaggio, nen pensavo nemmeno a valutarne che non fossero naturisti, perdendomi luoghi e situazioni volte decisamente più belle ed i posti migliori.
Fino a ieri, non avrei mai pensato d'andare con la mia barchetta a passare una giornata su un posto in cui non poter stare senza costume. Fino a ieri evitavo d'invitare amici che non fossero naturisti (con scuse sempre diverse!).
La folgorazione è stata: "ma non è che questa sensazione di libertà che credevo mi desse la nudità sia invece una gabbia dorata che mi tiene prigioniero entro certi confini?"

Vorrei provare (e riuscire) a pensare a qualcosa di bello, un bel luogo di vacanza o una bella compagnia o una bella giornata e viverla come andrà vissuta, con o senza costume, meglio senza ma non che sia un primo vincolo decisionale.

Quant'era bello ai miei tempi andare in Vespa senza casco? Eppure, pur d'andarci, il casco oggi me lo metto. Poi appena mi fermo lo tolgo ma non rinuncio alla Vespa per non mettere un casco.

Non so se mi sono spiegato......

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

mizioeanto
iNudistfedele

MizioeAnto


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Latina


733 Messaggi

Inserito il - 21/01/2017 : 10:04:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mizioeanto  Rispondi Quotando
Conte, ti sei spiegato perfettamente. E ti dirò che ci pensavo lo scorso anno anche io, mentre ci facevamo una passeggiata in auto sull'argentario. Noi andiamo spesso in spiaggia li in zona, a capalbio; molto bello, ma con questa "fissazione" del non volere il costume, ci perdiamo posti forse ancora più belli.

il nostro profilo sul sito è:
http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=17814
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 21/01/2017 : 14:18:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Però capisco Conte.

Da una parte sta bene nudo, libero ...

Dall'altra questa cosa la vive spesso da solo, mentre amici a parenti vari son tessili, e gli manca la loro compagnia... e quindi se deve PROPRIO metterlo, ingoia il rospo e si gode la giornata.

Io non mi farei tanti dilemmi, se avessi questo problema....
Per fortuna i vecchi amici son ..diciamo emigrati, i nuovi son tutti nudisti, e li ritrovo quasi solo in situazioni nude (che sia casa mia o al mare o altrove), i parenti... vengono al mare con me, e si denudano al pari mio....
Per fortuna non soffro del dilemma di Conte

perchè non so se riuscirei a indossare di nuovoun costume....









mizioeanto ha scritto:

Conte, ti sei spiegato perfettamente. E ti dirò che ci pensavo lo scorso anno anche io, mentre ci facevamo una passeggiata in auto sull'argentario. Noi andiamo spesso in spiaggia li in zona, a capalbio; molto bello, ma con questa "fissazione" del non volere il costume, ci perdiamo posti forse ancora più belli.



A me, spessissimo, capita una cosa stranissima.
Quando giro per i "miei posti" (inteso: nei paraggi di dove abito) e se penso ai tanti amici conosciuti qui, mi viene da riflettere:
"Questo piacerebbe a Domenico",
"Chissà cosa direbbe Max se fosse qui"
"Stefano (Asterix) diventerebbe pazzo se vedesse questo",
"Mozartiano apprezzerebbe questo luogo",
"Anche se non sono le Canarie, probabilmente qui Cri sarebbe entusiasta"
"Qui ci potrei portare Marino ma anche, soprattutto, Mario"
ecc ecc ecc

E, cosa strana, nessuno di quei luoghi è nudista.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 21/01/2017 14:20:10
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 22/01/2017 : 08:31:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Eh siman ma se e quando mi deciderò a venirti a trovare, mi porti in un bel posto e non dovesse esserci la possibilità di stare nudi, mica ci rinuncio a per quello!!!
Un costumino, anche se ormai ossidato dal tempo? Ancora ce l'ho!!
Non sarebbe mai un problema.
Così come spiega conte, ve avessi barca e volessi vedere un posto diverso, non mi pongo il problema costume.
Piuttosto le mie "ansie" di vedere altri posti, col tempo si è attutita, e se oggi dovessi scegliere, beh si, sinceramente non lo farei in base a se ci fosse possibilità di nudo, ma semmai farei il ragionamento: tanto vado, OLTRE a quello, non è che ci sarà anche un posto nudista per aver entrambi? Ma se non c'è mica muoio o rinuncio.
Ma se divessi partire per una semplice giornata di relax, beh avrei solo il dubbio se andare a Cesano, Dante o Zello, perché so che li sarei in ciò che mi piace e ci troverei sinceramente tanti vecchi amici.

Se poi avessi più giorni… apparte portami dietro, minimo, il MIO CAFFÈ, beh un ritorno alla mitica ce lo farei volentieri


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 22/01/2017 : 12:32:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Sulla mitica...non c'è partita.






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000