Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - Tette al vento e Vasco
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Cazzeggio
 Tette al vento e Vasco
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 06/07/2017 : 11:38:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Molto chiacchiericcio, poche tette al vento.
Quelle poche censurate dai social e dalla tv.

E noi qui a sperare in un cambiamento sul nudo pubblico...

Sapete cosa penso di FB e della TV?

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 06/07/2017 : 19:00:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Pan un cambiamento nella societa va molto piano e chi non ha pazienza ha perso in partenza
Certo che si puo discutere al infinito su quanto si sta male ma poi si dimentica come si sta bene nudo
Non sono i social o meglio le regole di facebook che mi preoccupano
A me mi preoccupano nudisti o naturisti che cercano sempre il pelo nel uovo
Per quello non voglio dire che non si deve sperare in un miglioranento

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistaffezionato

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


575 Messaggi

Inserito il - 06/07/2017 : 19:48:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
per chi, come me resta qui in Italia a praticare il nudismo, sicuramente le speranze che cambi qualcosa è praticamente a 0,tornare tessili e non fasciarsi più la testa, forse è la cosa migliore
Torna all'inizio della Pagina

Fede
iNudistfedelissimo

Bunny


Regione: Veneto
Prov.: Treviso


2337 Messaggi

Inserito il - 06/07/2017 : 20:51:25  Mostra Profilo Invia a Fede un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Intanto cambiamo noi, poi cambierà il mondo!

nosci te ipsum
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 01:49:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma noi (italia) siamo già cambiati!
Dicono (qui) che il topless sia in disuso rispetto ai decenni passati.


Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistaffezionato

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


575 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 07:19:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Anche qui ci sono troppi pareri discordanti su come e dove stare nudi o seminudi.
Questo è solo un mio parere, ma se vogliamo che le cose cambiano, dovremmo pensarla tutti nello stesso modo, l'esempio del concerto di Vasco ci fa pensare......!

Modificato da - maurobuio in data 07/07/2017 07:20:53
Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


1962 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 08:44:13  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
pan ha scritto:

Ma noi (italia) siamo già cambiati!
Dicono (qui) che il topless sia in disuso rispetto ai decenni passati.

Torniamo al discorso di qualche giorno fa, delle chiappe al sole delle ragazzette.
Avete notato quanto costa un bikini da donna? Troppo per acquistarlo "completo" e poi usarne solo lo slip.
Ormai i reggiseno sono delle vere opere di ingegneria, alzano, gonfiano e modellano il seno, ma soprattutto ognuna può gonfiarlo quanto vuole, grazie alle taglie personalizzate, così tutte possono giocare a far credere di essere quello che non sono.
Col topless invece sei semplicemente quello che sei.

Free your mind and find your way, the world is in your hands.
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 09:21:58  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Al Tg il servizio per i 70 anni del Bikini:
"...il costume che ha cambiato il costume, alto, basso, colorato o monocromatico, è sicuramente il modo più sexy per andare al mare, meno di così soltanto il più volgare topless oramai praticamente scomparso "

Ecco....

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno

Modificato da - ConteMax in data 07/07/2017 09:22:16
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 09:51:19  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Per me è più volgare il costume intero!!!




non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

GiuseppeA
iNudistfedele

Cala Fighera


Regione: Puglia
Prov.: Taranto


839 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 10:04:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiuseppeA  Rispondi Quotando
Io mi ripeto, secondo me la mentalità è cambiata, i giovani di oggi non si fanno problemi a stare nudi insieme, e nemmeno a parlare di cose intime...
Però il costume è una moda e le spiagge devono essere comode da raggiungere

Meglio un nudista vestito...
...che un tessile nudo...
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 11:16:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Boh... Io sarò strana/o ma quando vado in una spiaggia amerei potermi mostrare
e denudare a piacere. Questo significa che chi ha le tette può anche sfoggiare
il bikini ma poi levarselo, e poi rimetterselo per fare due passi...

Insomma la libertà è il nudo quando lo si desidera, non quando si varca la soglia
del "campo nudisti" (terribile espressione infatti).
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 11:29:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Insomma se avessimo una spiaggia autorizata un ogni comune sarebbe fia una bella cosa quando avevo il cane non mi scandalizzavo mica perche dovevo andare nella parte dedicata ma recinti no grazie

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 11:44:39  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io ho una casa a Lignano. Non vado in spiaggia a Lignano da, credo 15 anni, se non a passeggiare al attino presto o alla sera tardi. Preferisco di gran lunga la spiaggia libera (e sporca di detriti dal mare) di foce tagliamento o laguna dalla parte opposta.
Se creassero una spiaggia naturista a Lignano, quasi certamente sarebbe una spiaggia attrezzata (lo dice la legge che ci vuole il salvataggio, i servizi ecc...), quindi cosa ci avrei guadagnato? Che ci sarebbe finalmente una spiaggia nudista ma che non ci andrei. Non sopporto le spiagge "stabilimento". Piuttosto mi tengo il costume.


P.S. Le tipe con le tette fuori ai concerti di Vasco sono Fake.
Ero la scorsa estate al concerto di Lignano e hanno mostrato sui maxischermi le stesse immagini....

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


1962 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 11:53:07  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:
P.S. Le tipe con le tette fuori ai concerti di Vasco sono Fake.
Ero la scorsa estate al concerto di Lignano e hanno mostrato sui maxischermi le stesse immagini....

Una mia amica era al concerto di Vasco, anche lei munita del reggiseno "Fammi godere" gentilmente offerto (lanciato) dallo staff e mi ha detto che a tutti i concerti (ne ha visti parecchi) quando parte "Rewind" le ragazze salgono sulle spalle dei compagni/fidanzati e simulano un strip, alcune temerarie arrivano al topless.
Ma queste scene si sono sempre viste nei concerti rock.
Basta guardare i live di "The Jack" degli AC/DC.
Il famoso sesso,droga e rock-and-roll non è mai passato di moda, sono i giornalisti del cazzo che lo hanno scoperto solo ora e secondo me, solamente perchè durante il mega concerto di Vasco, tutto è andato per il meglio, quindi rimane da far polemica solo su queste cazzate!

Free your mind and find your way, the world is in your hands.
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 12:00:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:

Io ho una casa a Lignano. Non vado in spiaggia a Lignano da, credo 15 anni, se non a passeggiare al attino presto o alla sera tardi. Preferisco di gran lunga la spiaggia libera (e sporca di detriti dal mare) di foce tagliamento o laguna dalla parte opposta.
Se creassero una spiaggia naturista a Lignano, quasi certamente sarebbe una spiaggia attrezzata (lo dice la legge che ci vuole il salvataggio, i servizi ecc...), quindi cosa ci avrei guadagnato? Che ci sarebbe finalmente una spiaggia nudista ma che non ci andrei. Non sopporto le spiagge "stabilimento". Piuttosto mi tengo il costume.


P.S. Le tipe con le tette fuori ai concerti di Vasco sono Fake.
Ero la scorsa estate al concerto di Lignano e hanno mostrato sui maxischermi le stesse immagini....

Non so che reggione e ma se prevede per chi e nudo un bagnino e una legge bummerang come quelli che prevedano un wc
Come se chi ha il costume non avesse le stessi stimoli

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 12:14:35  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dingopino ha scritto:

[quote]
Non so che reggione e ma se prevede per chi e nudo un bagnino e una legge bummerang come quelli che prevedano un wc
Come se chi ha il costume non avesse le stessi stimoli


Tutte le regioni.
Se si UFFICIALIZZA una spiaggia naturista, in quanto spiaggia ufficialmente dedicata e quindi in concessione, non è più classificabile spiaggia libera. Ergo subentrano tutti i regolamenti degli stabilimenti balneari...

Il Mort è finito proprio così e da quel che sento, anche Capocotta sta lottando coi denti

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

GiuseppeA
iNudistfedele

Cala Fighera


Regione: Puglia
Prov.: Taranto


839 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 12:31:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiuseppeA  Rispondi Quotando
Ma ci sono molte spiagge attrezzate e con bagnino che hanno la parte-stabilimento e la parte "libera", quella nella quale ci puoi portare ombrellone e sdraio da casa!

Meglio un nudista vestito...
...che un tessile nudo...
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 13:48:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:

dingopino ha scritto:

[quote]
Non so che reggione e ma se prevede per chi e nudo un bagnino e una legge bummerang come quelli che prevedano un wc
Come se chi ha il costume non avesse le stessi stimoli


Tutte le regioni.
Se si UFFICIALIZZA una spiaggia naturista, in quanto spiaggia ufficialmente dedicata e quindi in concessione, non è più classificabile spiaggia libera. Ergo subentrano tutti i regolamenti degli stabilimenti balneari...

Il Mort è finito proprio così e da quel che sento, anche Capocotta sta lottando coi denti

Ma non se aurorizzi il nudismo su spiaggia libera



Immagine:

74,73 KB

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistaffezionato

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


575 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 13:59:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
pan ha scritto:


Insomma la libertà è il nudo quando lo si desidera, non quando si varca la soglia
del "campo nudisti" (terribile espressione infatti).


Concordo.
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistaffezionato

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


575 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 14:07:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:
.
Se creassero una spiaggia naturista a Lignano, quasi certamente sarebbe una spiaggia attrezzata (lo dice la legge che ci vuole il salvataggio, i servizi ecc...), quindi cosa ci avrei guadagnato? Che ci sarebbe finalmente una spiaggia nudista ma che non ci andrei. Non sopporto le spiagge "stabilimento". Piuttosto mi tengo il costume.





Ci farei la firma fino alla pensione(cioè mai)ma forse sarei l'unico a volerla così.
Ormai sono vecchio, e avere( tutto) a portata di mano sarebbe meglio
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 15:53:51  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
GiuseppeA ha scritto:

Ma ci sono molte spiagge attrezzate e con bagnino che hanno la parte-stabilimento e la parte "libera", quella nella quale ci puoi portare ombrellone e sdraio da casa!


Non facciamo confusione tra spiaggia di libera usufruizione e spiaggia libera.
La zona di spiaggia di libera usufruizione fa parte comunque di un arenile dato in concessione, soggetto ai regolamenti che regolano le concessioni, come servizi igienici, accessibilità, vigilanza bagnanti.
Nella spiaggia libera non comanda nessuno. Ci puoi andare col cane, in bicicletta, in motocicletta, qualunque cosa non sia espressamente vietata da leggi e norme della CP, anche ad hoc.
Ufficializzare una spiaggia naturista significa in primis darla in concessione a qualcuno (comune, provincia, privato, associazione ecc...) che la possa a sua volta ufficializzare, ed a quel punto non può più essere spiaggia libera, chiaramente, con annessi e connessi.

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 16:02:42  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dingopino ha scritto:


Ma non se aurorizzi il nudismo su spiaggia libera

Immagine:

74,73 KB


Vedi dingopino, è impossibile autorizzare il nudismo in una spiaggia libera. Non puoi autorizzare qualcosa utilizzando una cosa che non è tua.
Non puoi dirmi "prendi pure quella bicicletta" se la bici non è tua, non puoi ad esempio, consentirmi di mettere una foto in questo forum perchè non lo amministri tu e quindi non puoi decidere.

La spiaggia della foto che hai messo è del Demanio, quindi di tutti. Chi può quindi autorizzarla al naturismo? Nessuno, a meno che il demanio non la dia IN CONCESSIONE (perchè non si può cedere un bene demaniale essendo appunto DI TUTTI). Solamente chi ne abbia avuto concessione d demanio potrà quindi autorizzarla al naturismo).

Nella spiaggia in foto sarà autorizzato il naturismo solamente quando lo sarà in tutta Italia. Per questo spero che non venga mai fuori una legge specifica.

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno

Modificato da - ConteMax in data 07/07/2017 16:04:28
Torna all'inizio della Pagina

dingopino
iNudistfedelissimo

con faccia

Prov.: Lucca


1340 Messaggi

Inserito il - 07/07/2017 : 17:04:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ti do raggione se si mettesse una esclusiva ma poi autorizare il nudismo come poi autirizare la ricerca funghi visto che la gestione e del comune

nudo e semplicemente bello suocio A.N.ITA
Torna all'inizio della Pagina

PassioneFkk
iNudistamico


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


140 Messaggi

Inserito il - 19/07/2017 : 19:06:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Messaggio di pan

Molto chiacchiericcio, poche tette al vento.
Quelle poche censurate dai social e dalla tv.

E noi qui a sperare in un cambiamento sul nudo pubblico...

Sapete cosa penso di FB e della TV?




Cambiamento in Italia? Difficile... E soprattutto molto lento. Ecco solamente alcuni esempi:

Vent'anni per le unioni civili. Per il matrimonio e l'adozione di figli quando?
Il topless in spiaggia? Dipende dalla zona. Mentre se vai all'estero, le stesse ragazze italiane che vorrebbero farlo in Italia, stanno tranquillamente in topless fuori dal nostro bel Paese...
Naturismo? Considerazione simile al topless. Lo confermano i tanti italiani che lo fanno all'estero...
La censura? Beh mi pare abbastanza evidente e soprattutto diseducativa!
Le famiglie con bambini che si scandalizzano del nudo in pubblico? Poi alcune di loro sicuramente vanno nei club privè (che si spacciano per naturisti e, quindi, infangano la nostra filosofia di vita) e "giocano".
Le discriminazioni delle persone LGBT? Beh non c'è bisogno di commentare...
Laicità dello Stato? Si, dovrebbe essere garantita dalla Costituzione, ma così non è... Non possiamo decidere liberamente di morire se gravemente malati... Etc...

Si potrebbero aggiungere ancora delle situazioni, queste mi sembrano sufficienti... Uno dei problemi maggiori dell'Italia è il Vaticano e le "persone" che vi abitano... Se mai ce ne libereremo, mai proseguiremo con il progresso. E gli altri Paesi europei ci distanzieranno!
Poi certo anche quasi tutti i politici che ci governano, hanno le loro responsabilità. E non poche...
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 19/07/2017 : 19:47:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
PassioneFkk ha scritto:


Cambiamento in Italia? Difficile...


Poi certo anche quasi tutti i politici che ci governano, hanno le loro responsabilità. E non poche...



Ecco bravo, iniziamo finalmente da questi ultimi (ammesso e non concesso che sia possibile).

Mi pare che la "finta" laicità dell'Italia abbia portato aborto e divorzio prima e matrimoni gay dopo e non mi pare che siano stati "benedetti" o "approvati" dal Vaticano; li abbiamo voluti e ce li siamo fatti.

Perciò, se si vuole si fa...come quando votano per aumentarsi stipendi, diarie e agevolazioni varie o buttare sullo scranno Primi Ministri non eletti.











UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 19/07/2017 19:51:47
Torna all'inizio della Pagina

asterix
iNudistfedelissimo

asterix


Regione: Veneto
Prov.: Venezia


1962 Messaggi

Inserito il - 19/07/2017 : 21:26:12  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di asterix  Rispondi Quotando
PassioneFkk ha scritto:
Si potrebbero aggiungere ancora delle situazioni, queste mi sembrano sufficienti... Uno dei problemi maggiori dell'Italia è il Vaticano e le "persone" che vi abitano... Se mai ce ne libereremo, mai proseguiremo con il progresso. E gli altri Paesi europei ci distanzieranno!
Poi certo anche quasi tutti i politici che ci governano, hanno le loro responsabilità. E non poche...

Perchè la colpa dovrebbe essere del Vaticano e bisogna liberarsene?
In Italia c'è chi segue "l'ideologia" del Vaticano e chi no, nella massima libertà, si chiama democrazia.
Quelli che la seguono hanno ragione e diritti, nello stesso modo di chi non la segue.
Il fatto che tu non la segua, non vuol dire che gli altri che la seguono siano sbagliati.

Free your mind and find your way, the world is in your hands.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 19/07/2017 : 21:49:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
altro luogo comune....

L'america non ha il vaticano, Trump non è certo un credente, eppure sta facendo peggio dell'Italia.

Quando ci renderemo conto che le leggi le fanno i politici e non il vaticano e le sue invettive, e la colpa è solo nostra quando scegliamo chi va a governarci?

Se scegliamo le persone sbagliate, i Formigoni, i Berlusca, i Alfano, i Fini, gli Storace, i Giovannardi, e tanta gente simile, e possiamo metterci anche maree di gente di sinistra, solo che adesso dovrei fare un elenco troppo lungo, di cosa ci meravigliamo? Smettiamola coi luoghi comuni, e cominciamo a guardaci allo specchio...dentro quelle cabine a mettere la X ci andiamo noi, e ci vanno soprattutto i meno interessati a certe libertà, quindi......





Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistaffezionato

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


575 Messaggi

Inserito il - 20/07/2017 : 08:03:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Riprendo l'ultimo pensiero di Fenice:

bisognerebbe capire se la maggioranza degli Italiani stanno dalla parte degli onesti o dall'altra parte.
Mi spiego meglio: se fossero vere tutte le accuse fatte a Berlusconi,(un nome a caso) e alcune persone lo voterebbero ancora, i casi sono due, o queste persone nella loro innocenza non credono che sia cosi, oppure stanno dall'altra parte.
Sinceramente :non credo che ci siano politici che fanno gli interessi della povera gente.
Per quanto riguarda il Vaticano non credo sia il responsabile della nostra situazione, anche perché, anche qui, se fossero veri tutti gli scandali che succedono all'interno della chiesa......
Altro che, sesso in spiaggia.....!
Torna all'inizio della Pagina

mizioeanto
iNudistfedele

MizioeAnto


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Latina


733 Messaggi

Inserito il - 20/07/2017 : 08:54:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mizioeanto  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:
Vedi dingopino, è impossibile autorizzare il nudismo in una spiaggia libera. Non puoi autorizzare qualcosa utilizzando una cosa che non è tua. [...] La spiaggia della foto che hai messo è del Demanio, quindi di tutti. Chi può quindi autorizzarla al naturismo?

Sei assolutamente sicuro di quello che dici?
Anche i boschi sono del demanio, quindi pubblici, eppure i vari enti possono autorizzare o vietare alcune attività, come ad esempio la caccia (tanto per dirne una).
La spiaggia di Focene, a pochi passi dall'aeroporto di Fiumicino, è stata autorizzata, ma nessuno ne ha la concessione.

il nostro profilo sul sito è:
http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=17814
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 20/07/2017 : 09:54:12  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, sono sicuro. Ma ho anche tanti dubbi.
Questo perchè siamo in Italia e la legge è come la si interpreta, non come è.

Però, come accaduto al Mort (Eraclea/Jesolo) dove era stata autorizzata una fetta di spiaggia la naturismo, ripeto, ufficialmente autorizzata, le associazioni hanno dovuto mettere il bagnino e, più o meno, gestire la spiaggia. M proprio per quel "più o meno", qualcuno ha detto che ci vogliono anche i servizi igienici, la raccolta rifiuti ecc... e siccome nessuno era in grado di sobbarcarsi la spesa, è fallito miseramente già l'anno successivo.

Tu mi fai l'esempio della caccia. La caccia in italia non è vietata, è consentita in tutti i posti in cui non è vietata. In alcuni boschi semplicemente il demanio non la vieta. Idem per i funghi. Nessuna legge vieta di raccogliere i funghi se non dove espressamente regolamentato, non esistono zone con indicato "qui è concesso raccogliere funghi", no?

Magari fosse così per il naturismo, vietato solo dove espressamente regolamentato da leggi, ordinanze o cartelli.

A Focene, chi ha autorizzato la spiaggia? Chi è l'ente che la gestisce?


non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

mizioeanto
iNudistfedele

MizioeAnto


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Latina


733 Messaggi

Inserito il - 20/07/2017 : 10:34:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mizioeanto  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:
Magari fosse così per il naturismo, vietato solo dove espressamente regolamentato da leggi, ordinanze o cartelli.

Tecnicamente è già così. Non praticamente, ma tecnicamente si.


A Focene, chi ha autorizzato la spiaggia? Chi è l'ente che la gestisce?


A Focene la spiaggia è stata autorizzata dal comune di Fiumicino, e non c'è nessuno che la gestisce.

Parli del mort.
E' vero che se una spiaggia viene data in concessione, il concessionario deve assolvere a degli obblighi, ma non credo che da nessuna parte sia scritto che per destinare una spiaggia alla pratica naturista, questa spiaggia debba essere *necessariamente* data in concessione.
Un paio di anni fa sono stato alla spiaggia ufficializzata di Piombino (LI) (non so ora che fine abbia fatto), assolutamente libera, senza concessionari e senza servizi... ma ufficiale.
San Vincenzo (LI), non mi sembra ci siano concessionari.
Spiaggia degli Acquarilli all'isola d'Elba (LI) idem.
Sulla spiaggia del Troncone, a Marina di Camerota (SA), pur non giurandoci, non credo ci sia una concessionaria (magari chi è più informato ci faccia sapere)
Non so la situazione alla spiaggia di Torino di Sangro (CH).


il nostro profilo sul sito è:
http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=17814
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000