Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - Vestire ecologico
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Ecologia & ambiente
 Vestire ecologico
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

carla77
iNudistfedele

calimero

Regione: Lombardia
Prov.: Lecco
Città: Paderno d'Adda


996 Messaggi

Inserito il - 16/02/2015 : 17:38:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di carla77  Rispondi Quotando


Immagine:

72,2 KB


La pelle è il naturale rivestimento del corpo, l’abito più morbido ed elegante che si possa desiderare di indossare. Delicata, sinuosa, dolce, la pelle esprime una serie di significati, la pelle seduce, comunica, tende a calamitare, esalta ricordi, magie, momenti. La pelle protegge, arricchisce, crea delle caratterizzazioni specifiche di senso. La pelle è bellezza, sensualità, erotismo, tenerezza. L’epidermide, risponde continuamente agli stimoli esterni ed interni, al caldo, al freddo, ai meccanismi interni ed esterni al corpo, alle emozioni, ai sentimenti. La pelle traspira ogni singola sensazione, la pelle cattura gli sguardi, esprime paura, dolore, gioia, commozione, emozione, tenerezza, dolcezza, sensualità. Come un foglio bianco, sul quale scrivere le emozioni, come la sabbia che cambia forma, colore, consistenza, se bagnata, riscaldata, calpestata, cosi la pelle, modifica la sua condizione in relazione a ciò che si sente, a ciò che vi vede, si ascolta, si tocca. (Cit.)

carla77
iNudistfedele

calimero


Regione: Lombardia
Prov.: Lecco
Città: Paderno d'Adda


996 Messaggi

Inserito il - 16/02/2015 : 17:39:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di carla77  Rispondi Quotando
Ci sono discussioni su cibo, caccia, territorio, ma nulla sul vestiario.


La pelle è il naturale rivestimento del corpo, l’abito più morbido ed elegante che si possa desiderare di indossare. Delicata, sinuosa, dolce, la pelle esprime una serie di significati, la pelle seduce, comunica, tende a calamitare, esalta ricordi, magie, momenti. La pelle protegge, arricchisce, crea delle caratterizzazioni specifiche di senso. La pelle è bellezza, sensualità, erotismo, tenerezza. L’epidermide, risponde continuamente agli stimoli esterni ed interni, al caldo, al freddo, ai meccanismi interni ed esterni al corpo, alle emozioni, ai sentimenti. La pelle traspira ogni singola sensazione, la pelle cattura gli sguardi, esprime paura, dolore, gioia, commozione, emozione, tenerezza, dolcezza, sensualità. Come un foglio bianco, sul quale scrivere le emozioni, come la sabbia che cambia forma, colore, consistenza, se bagnata, riscaldata, calpestata, cosi la pelle, modifica la sua condizione in relazione a ciò che si sente, a ciò che vi vede, si ascolta, si tocca. (Cit.)
Torna all'inizio della Pagina

fureant
iNudistfedele



664 Messaggi

Inserito il - 16/02/2015 : 17:40:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
noi ci vestiremo così..ecologico tutto l'anno
bacioni Carla
ciaooElena e Antonio

Torna all'inizio della Pagina

Fede
iNudistfedelissimo

Bunny


Regione: Veneto
Prov.: Treviso


2337 Messaggi

Inserito il - 16/02/2015 : 21:04:59  Mostra Profilo Invia a Fede un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' vero!
Gli armadi dei nudisti sono pieni di vestiti!
Ma non li usano mai!

nosci te ipsum
Torna all'inizio della Pagina

musicman11
iNudistfedelissimo



1597 Messaggi

Inserito il - 16/02/2015 : 23:41:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
anche a me' i vestiti vanno stretti!

musicman11
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 06:51:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fede ha scritto:

E' vero!
Gli armadi dei nudisti sono pieni di vestiti!
Ma non li usano mai!
mi ci hai fatto pensare, ma nel mio armadio sei stagioni c'è:
Prima sezione: qualche jeans, tante tute, qualche camicia forse ormai tarlata (non le indosso da quasi 10 anni, un paio di giacche da matrimonio/funerale
Seconda sezione: qualche giaccone invernale (di cui ormai ne uso solo un paio) e sotto dei maglioni
Terza sezione: sopra tovaglie, lenzuola asciugamani
Sotto alcuni piumoni invernali e mezza stagione.

Comodino: un cassetto di fantasmini, un cassetto di residui bellici (slip e perizoma) (ormai saranno tarlati pure quelli, chissà)
Comò: canotte, magliette e calzoncini estivi.

Decisamente con me l'industria tessile può dichiarare fallimento

Carla ti adoro! Aderisco al movimento!!!

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

carla77
iNudistfedele

calimero


Regione: Lombardia
Prov.: Lecco
Città: Paderno d'Adda


996 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 08:48:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di carla77  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Fede ha scritto:

E' vero!
Gli armadi dei nudisti sono pieni di vestiti!
Ma non li usano mai!
mi ci hai fatto pensare, ma nel mio armadio sei stagioni c'è:
Prima sezione: qualche jeans, tante tute, qualche camicia forse ormai tarlata (non le indosso da quasi 10 anni, un paio di giacche da matrimonio/funerale
Seconda sezione: qualche giaccone invernale (di cui ormai ne uso solo un paio) e sotto dei maglioni
Terza sezione: sopra tovaglie, lenzuola asciugamani
Sotto alcuni piumoni invernali e mezza stagione.

Comodino: un cassetto di fantasmini, un cassetto di residui bellici (slip e perizoma) (ormai saranno tarlati pure quelli, chissà)
Comò: canotte, magliette e calzoncini estivi.

Decisamente con me l'industria tessile può dichiarare fallimento

Carla ti adoro! Aderisco al movimento!!!


La pelle è il naturale rivestimento del corpo, l’abito più morbido ed elegante che si possa desiderare di indossare. Delicata, sinuosa, dolce, la pelle esprime una serie di significati, la pelle seduce, comunica, tende a calamitare, esalta ricordi, magie, momenti. La pelle protegge, arricchisce, crea delle caratterizzazioni specifiche di senso. La pelle è bellezza, sensualità, erotismo, tenerezza. L’epidermide, risponde continuamente agli stimoli esterni ed interni, al caldo, al freddo, ai meccanismi interni ed esterni al corpo, alle emozioni, ai sentimenti. La pelle traspira ogni singola sensazione, la pelle cattura gli sguardi, esprime paura, dolore, gioia, commozione, emozione, tenerezza, dolcezza, sensualità. Come un foglio bianco, sul quale scrivere le emozioni, come la sabbia che cambia forma, colore, consistenza, se bagnata, riscaldata, calpestata, cosi la pelle, modifica la sua condizione in relazione a ciò che si sente, a ciò che vi vede, si ascolta, si tocca. (Cit.)
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 11:26:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
musicman11 ha scritto:

anche a me' i vestiti vanno stretti!



Mettersi finalmente a dieta non se ne parla neppure, vero Music?






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 17/02/2015 11:40:58
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 11:39:55  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A Fa la cosa giusta a Marzo a Milano sicuramente troverete ottime idee e soluzioni.
Torna all'inizio della Pagina

GiuseppeA
iNudistfedele

Cala Fighera


Regione: Puglia
Prov.: Taranto


839 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 12:12:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiuseppeA  Rispondi Quotando
Io però d'inverno e lontano dai posti dove si può stare nudi solitamente mi vesto! Ho anche un costume (ahimè). Vivrei nudo si, ma visto che il vestito di tarzan non lo fanno più devo indossare vestiti poco ecologici!

Meglio un nudista vestito...
...che un tessile nudo...
Torna all'inizio della Pagina

carla77
iNudistfedele

calimero


Regione: Lombardia
Prov.: Lecco
Città: Paderno d'Adda


996 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 12:16:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di carla77  Rispondi Quotando
jarod73 ha scritto:

A Fa la cosa giusta a Marzo a Milano sicuramente troverete ottime idee e soluzioni.

Se c'è Anita, io non vengo. Preferisco Giuseppe Garibaldi.


La pelle è il naturale rivestimento del corpo, l’abito più morbido ed elegante che si possa desiderare di indossare. Delicata, sinuosa, dolce, la pelle esprime una serie di significati, la pelle seduce, comunica, tende a calamitare, esalta ricordi, magie, momenti. La pelle protegge, arricchisce, crea delle caratterizzazioni specifiche di senso. La pelle è bellezza, sensualità, erotismo, tenerezza. L’epidermide, risponde continuamente agli stimoli esterni ed interni, al caldo, al freddo, ai meccanismi interni ed esterni al corpo, alle emozioni, ai sentimenti. La pelle traspira ogni singola sensazione, la pelle cattura gli sguardi, esprime paura, dolore, gioia, commozione, emozione, tenerezza, dolcezza, sensualità. Come un foglio bianco, sul quale scrivere le emozioni, come la sabbia che cambia forma, colore, consistenza, se bagnata, riscaldata, calpestata, cosi la pelle, modifica la sua condizione in relazione a ciò che si sente, a ciò che vi vede, si ascolta, si tocca. (Cit.)
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 12:27:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
carla77 ha scritto:

jarod73 ha scritto:

A Fa la cosa giusta a Marzo a Milano sicuramente troverete ottime idee e soluzioni.

Se c'è Anita, io non vengo. Preferisco Giuseppe Garibaldi.



Dall'alto della mia pregiudiziale per ogni forma di aggregazione, mi permetto di farti notare una cosa:
ANITA non è una o due o tre persone ma un'idea, una proposta e la rappresentanza di una ben più variegata tipologia di idee, comportamenti e opinioni.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

carla77
iNudistfedele

calimero


Regione: Lombardia
Prov.: Lecco
Città: Paderno d'Adda


996 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 13:54:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di carla77  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

carla77 ha scritto:

jarod73 ha scritto:

A Fa la cosa giusta a Marzo a Milano sicuramente troverete ottime idee e soluzioni.

Se c'è Anita, io non vengo. Preferisco Giuseppe Garibaldi.



Dall'alto della mia pregiudiziale per ogni forma di aggregazione, mi permetto di farti notare una cosa:
ANITA non è una o due o tre persone ma un'idea, una proposta e la rappresentanza di una ben più variegata tipologia di idee, comportamenti e opinioni.



Comprendo il valore che un'associazione del genere abbia, ma a volte il comportamento di qualcuno si ripercuote in maniera negativa a tutto tondo. Come può pretendere un'associazione di farsi promotrice delle proprie idee se chi deve gestire le relazioni con il pubblico si chiude nella propria ottusità? Sono anche queste le cose che non fanno bene al naturismo.


La pelle è il naturale rivestimento del corpo, l’abito più morbido ed elegante che si possa desiderare di indossare. Delicata, sinuosa, dolce, la pelle esprime una serie di significati, la pelle seduce, comunica, tende a calamitare, esalta ricordi, magie, momenti. La pelle protegge, arricchisce, crea delle caratterizzazioni specifiche di senso. La pelle è bellezza, sensualità, erotismo, tenerezza. L’epidermide, risponde continuamente agli stimoli esterni ed interni, al caldo, al freddo, ai meccanismi interni ed esterni al corpo, alle emozioni, ai sentimenti. La pelle traspira ogni singola sensazione, la pelle cattura gli sguardi, esprime paura, dolore, gioia, commozione, emozione, tenerezza, dolcezza, sensualità. Come un foglio bianco, sul quale scrivere le emozioni, come la sabbia che cambia forma, colore, consistenza, se bagnata, riscaldata, calpestata, cosi la pelle, modifica la sua condizione in relazione a ciò che si sente, a ciò che vi vede, si ascolta, si tocca. (Cit.)
Torna all'inizio della Pagina

DieC79
iNudistfedele

Diego


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


787 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 14:41:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DieC79  Rispondi Quotando
Perdonate l'intrusione O.T. ma rivedo nei discorsi di Carla comportamenti e parole già vissute e sentite dalle mie parti.

Per un malinteso con una persona, paga una rappresentanza intera.

La domanda, puntualmente di non associati, è " cosa fa per il naturismo un'associazione"? La mia domanda è: prima di giudicare, cos'è che voi fate per il naturismo?

Credo sinceramente che un minimo, un grazie, a chi s'impegna gratuitamente per permettervi di mettervi nudi vicino ad un fiume o al mare con un pò di tranquillità in più, vada detto.Anche con i fatti e con qualche presenza ad iniziative quali "fa la cosa giusta"!!!

Il resto secondo me è un celarsi dietro altro per giustificare un mancato impegno. Sono queste le cose che non fanno bene al Naturismo.

"fingo d' aver capito che vivere è incontrarsi,
aver sonno, appetito, far dei figli, mangiare,
bere, leggere, amare... grattarsi!"

Modificato da - DieC79 in data 17/02/2015 14:47:45
Torna all'inizio della Pagina

jarod73
ilNudistBrianzolo

LidodiDante


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


2266 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 14:50:47  Mostra Profilo Invia a jarod73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io comunque ho parlato della fiera in quanto tale e non dell'associazione. S enon vi va, non passate dallo stand, ma c'è il resto comunque anche vestiti ecologici ecc. come richiede la discussione.
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 15:36:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
DieC79 ha scritto:

Il resto secondo me è un celarsi dietro altro per giustificare un mancato impegno. Sono queste le cose che non fanno bene al Naturismo.


Concordo su tutto tranne la frase che ho quotato:
"L'impegno" proprio perché è decisione personale (plaudibile finché si vuole), non può e deve essere ritenuto obbligatorio.

Perciò: perché mai una persona che non intende "impegnarsi" dovrebbe celarsi o giustificarsi?
Per il medesimo motivo la stessa persona, secondo me, non può essere criticata, magari non condivisa, ma sicuramente non condannata.







UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 17/02/2015 15:47:56
Torna all'inizio della Pagina

DieC79
iNudistfedele

Diego


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


787 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 16:05:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DieC79  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

DieC79 ha scritto:

Il resto secondo me è un celarsi dietro altro per giustificare un mancato impegno. Sono queste le cose che non fanno bene al Naturismo.


Concordo su tutto tranne la frase che ho quotato:
"L'impegno" proprio perché è decisione personale (plaudibile finché si vuole), non può e deve essere ritenuto obbligatorio.

Perciò: perché mai una persona che non intende "impegnarsi" dovrebbe celarsi o giustificarsi?
Per il medesimo motivo la stessa persona, secondo me, non può essere criticata, magari non condivisa, ma sicuramente non condannata.



Assolutamente d'accordo Angelo. Per maggior chiarezza sottolineo che l'ultima frase, cosi come il discorso, non era riferito a Carla in quanto Carla, ma alle parole dette da Carla che mi suonavano "Familiari".

Per il resto, è bene precisare che io non critico nessuno, al massimo rispondo ad una critica.Vale il principio che ognuno fa e pensa ciò che vuole. Detto ciò, neanche io capisco( e non mi riferisco a Carla) il motivo per cui uno debba giustificarsi per un non impegno

"fingo d' aver capito che vivere è incontrarsi,
aver sonno, appetito, far dei figli, mangiare,
bere, leggere, amare... grattarsi!"
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 16:12:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Uffa Diec. Non c'è proprio verso di riuscire a bisticciare con te!!!!







UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

GiuseppeA
iNudistfedele

Cala Fighera


Regione: Puglia
Prov.: Taranto


839 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 17:20:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiuseppeA  Rispondi Quotando
Basta con l'O.T.
Riprendendo il vestirsi ecologico e approfittando delle mie risposta "scherzosa" di stamattina, posto il mio tipico abbigliamento invernale

Il cappellino è di lana!

Meglio un nudista vestito...
...che un tessile nudo...
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 17:57:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
In primis: vedi cosa devi fare quando mangi troppo piccante?

In secundis: vista la foto...
...erano meglio gli OT.






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 17/02/2015 17:58:53
Torna all'inizio della Pagina

GiuseppeA
iNudistfedele

Cala Fighera


Regione: Puglia
Prov.: Taranto


839 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 18:32:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiuseppeA  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

In primis: vedi cosa devi fare quando mangi troppo piccante?

In secundis: vista la foto...
...erano meglio gli OT.





La foto non rende l'idea...
Però pink stava in uno studio, io sulla neve! Se vuoi torniamo O.T.

Meglio un nudista vestito...
...che un tessile nudo...
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 21:46:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
e tieni il cappellino in testa..... mi sembra giusto... No comment


Ps, che coraggio ahahahh

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 22:11:33  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho dei dubbi sui tatuaggi ecologici visto che ho letto articoli che denunciavano il rischio di coloranti tossici per realizzarli. Per il resto l'abbigliamento, in foto, mi sembra ecologico però bisognerebbe sapere se usa trucchi e deodoranti e se sono anch'essi ecologici visto che, per esempio, alcune creme protettive o abbronzanti sono altamente inquinanti per gli abitanti del mare. Insomma essere ecologici al 100% non è facile.
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 22:39:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Se uno vuole essere ecologico al 100% non dovrebbe neppure camminare: chissà quante innocenti formichine si calpestano inavvertitamente...




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

ompi
iNudistaffezionato

GIF


Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Brescia


551 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 23:04:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Visto che la campagna di PETA è contro pelli e pellicce, lancio una provocazione. È più naturale ed ecologico usare (per proteggersi dal freddo) una pelliccia o un giubbotto con imbottitura sintetica, cioè plastica non biodegradabile?

Lorenzo e Federico:
PROFILO
Tesserati A.N.I.T.A.
per le mie foto : https://www.facebook.com/lorenzopassiniph
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20562 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 23:45:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ompi ha scritto:

Visto che la campagna di PETA è contro pelli e pellicce, lancio una provocazione. È più naturale ed ecologico usare (per proteggersi dal freddo) una pelliccia o un giubbotto con imbottitura sintetica, cioè plastica non biodegradabile?
senza considerare l'inquinamento per la produzione e smaltimento?

Il problema pellicce è più che altro che molte specie vengono allevate e uccise solo per quelle, senza arrivare ai limiti di ragionamento di vestirsi di cadaveri... chissà se chi enuncia tali ammonimenti ha scarpe di cuoio/pelle o sono barefooting.

La cosa è complessa e ha aspetti enormi. Per me guardo più che altro l'origine, anche se personalmente, le pellicce le odio, più per lo status che uno vuol imporre, che altro.

Cotone e lana non bastano e avanzano? E accontentano tutti.... credo

Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 23:57:40  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

Se uno vuole essere ecologico al 100% non dovrebbe neppure camminare: chissà quante innocenti formichine si calpestano inavvertitamente...

Muoversi è un elemento basilare della natura per cui quello che dici non ha senso. Poi uno può farlo cercando di fare attenzione a non uccidere formiche o calpestare fiori ma è una scelta personale.
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 18/02/2015 : 00:02:50  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ompi ha scritto:

Visto che la campagna di PETA è contro pelli e pellicce, lancio una provocazione. È più naturale ed ecologico usare (per proteggersi dal freddo) una pelliccia o un giubbotto con imbottitura sintetica, cioè plastica non biodegradabile?

Beh gli allevamenti per pellicce o altri animali sono la cosa più contro natura che esiste al mondo. Talmente innaturali che le deiezioni degli animali, che in natura si trasformano in prezioso concime, sono tossici e devono essere smaltite di conseguenza. Personalmente sono per il rispetto di tutti i viventi per cui, estrema razio, preferisco un capo sintetico (sarebbe meglio l'uso del cotone o della canapa) ad una pelliccia strappata ad un'altro essere vivente (anche per la questione allevamenti menzionata) ... il sintetico se fosse solo limitato a prodotti destinato ad usi prolungati nel tempo e realizzato in modo da poter essere riciclato tutto sommato non farebbe tanti danni.

Per quanto riguarda l’energia è necessario investire nella ricerca sulle fonti alternative.
Per la spazzatura 2 esempi: http://www.youtube.com/watch?v=BUeVCjVn9ds
http://www.lastampa.it/2010/10/28/cultura/opinioni/buongiorno/virtuoso-fuori-luogo-34c41OaxKdIyzlqwhUrHDP/pagina.html
Iscritto A.N.AB. http://www.abruzzonaturista.it/index.php

Modificato da - Eroe in data 18/02/2015 00:03:53
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 18/02/2015 : 10:56:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Eroe ha scritto:

siman ha scritto:

Se uno vuole essere ecologico al 100% non dovrebbe neppure camminare: chissà quante innocenti formichine si calpestano inavvertitamente...

Muoversi è un elemento basilare della natura per cui quello che dici non ha senso. Poi uno può farlo cercando di fare attenzione a non uccidere formiche o calpestare fiori ma è una scelta personale.



Vedo che non hai colto il senso del mio non senso.

Giusto parlare e combattere pro ecologia...meno, secondo me, andare a spulciare e speculare su infinitesimali e poco realistici danni all'ambiente, come potrebbero essere una o due tipi di molecole inserite in una crema solare.

Se andiamo a discutere sui grandi e disastrosi effetti degli scarichi o scarti di lavorazione delle varie industrie convengo assolutamente, sennò rimango nel mio "non senso" e piango, oltre che le formichine, anche i moscerini uccisi dal moto non solo delle automobili e aerei ma anche dagli ecologissimi treni a energia elettrica.


Eroe ha scritto:

Beh gli allevamenti...
...Talmente innaturali che le deiezioni degli animali, che in natura si trasformano in prezioso concime, sono tossici e devono essere smaltite di conseguenza...


Fermo restando il plauso incondizionato al tuo senso ecologico in senso lato ma non su alcune tue, secondo me ovviamente, estremizzazioni, bisogna anche sfatare il pensiero che le deiezioni degli allevamenti siano tossiche al contrario di quelle (concordando che siano minori) in natura.
Le deiezioni sono sempre tossiche finché sono allo stato "fresco".

Da giardinaggio.it:

gli escrementi degli animali hanno un alto contenuto in azoto; purtroppo, questo elemento prezioso, risulta dannoso se utilizzato quando gli escrementi sono freschi, perché le concentrazioni e la volatilità sono eccessive, e quindi invece di funzionare come un fertilizzante, funziona invece come un diserbante, e in gergo sentirai dire che brucia le piante. In genere come fertilizzante si utilizza lo stallatico, ovvero il prodotto della pulizia delle stalle; se ti capita però di andare in campagna, noterai al di fuori delle piscine delle piccole collinette di stallatico, che sta “maturando”; in sostanza è come se lo stallatico venisse tenuto a compostare per mesi, in modo che eventuali organismi patogeni, o parassiti intestinali, muoiano; questo periodo di attesa trascorre anche perché si attende che le sostanze volatili presenti negli escrementi si liberino nell’aria, e il prodotto divenga un vero fertilizzante. Quindi alla tua domanda, la risposta è no, non è possibile utilizzare gli escrementi di cane (o di qualsiasi altro animale) come fertilizzante, a meno che tu non abbia la possibilità di ammonticchiarli e tenerli a maturare per qualche mese.

Ulteriori informazioni su: Stallatico - giardinaggio - Domande e Risposte Giardinaggio http://www.giardinaggio.it/giardinaggio/domande-e-risposte-giardinaggio/stallatico.asp#ixzz3S5cqJejH





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 18/02/2015 11:31:00
Torna all'inizio della Pagina

GiuseppeA
iNudistfedele

Cala Fighera


Regione: Puglia
Prov.: Taranto


839 Messaggi

Inserito il - 18/02/2015 : 13:32:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiuseppeA  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

e tieni il cappellino in testa..... mi sembra giusto... No comment


Ps, che coraggio ahahahh


Coraggio dici? Volevo provare viste le innumerevoli foto di persone nude sulla neve! Il cappello era lì perché me ne ero dimenticato! Poi ne ho fatte altre senza cappello e senza scarpe!
Quello che però la foto non dice e che i vestiti servono! Due giorni dopo mi è venuto un forte mal di gola che mi ha fatto perdere anche la voce!

Meglio un nudista vestito...
...che un tessile nudo...
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10729 Messaggi

Inserito il - 18/02/2015 : 15:20:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
GiuseppeA ha scritto:

a_fenice ha scritto:

e tieni il cappellino in testa..... mi sembra giusto... No comment


Ps, che coraggio ahahahh


Coraggio dici? Volevo provare viste le innumerevoli foto di persone nude sulla neve! Il cappello era lì perché me ne ero dimenticato! Poi ne ho fatte altre senza cappello e senza scarpe!
Quello che però la foto non dice e che i vestiti servono! Due giorni dopo mi è venuto un forte mal di gola che mi ha fatto perdere anche la voce!



Concordo Giuseppe.
Come recitava una famosa pubblicità di anni fa:
"Il nudismo è un piacere, se non è piacere, che nudismo è'"

...a meno che, ovviamente, qualcuno non ami fare il fachiro.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000