Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - il nudismo è di destra o di sinistra?
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Aspetti e problemi del naturismo e del nudismo
 il nudismo è di destra o di sinistra?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Zeno
iNudistaffezionato

Zeno



266 Messaggi

Inserito il - 19/10/2016 : 09:36:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20557 Messaggi

Inserito il - 19/10/2016 : 11:49:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@ maurobuio. Sorry, ti ho lasciato in disparte.

È quello che voglio affermare, è quello che ho sempre detto.

Che mi frega chi sei e cosa fai, se è lecito. A me interessa la persona, non cosa ha in saccoccia, in testa o altro.

Unica cosa fondamentale: rispetto reciproco.



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Anton2016b
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte


216 Messaggi

Inserito il - 19/10/2016 : 16:13:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
...Chiaro il rispetto reciproco ci vuole sempre...tra brave persone lo do sempre per scontato...
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistaffezionato

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


575 Messaggi

Inserito il - 19/10/2016 : 19:24:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
non fa niente Fenice se mi hai dimenticato per pochissimo tempo,ti perdono eheheh,scherzo ovviamente,la domanda mi era stata fatta da un mio collega,ovviamente da tessile, era solo una sua curiosità da non nudista,per il resto anch'io non faccio distinzioni,ce un però:nella vita quotidiana quanti di noi frequentano persone che non siano dello stesso livello?
Esempio:medico a cena con un operaio...
commercialista sempre a cena con un operaio...ecc..
Ho scritto cena ma potrebbe essere cinema,teatro,vacanze,amicizie,ecc..
Ha me non e mai successo,forse sarò stato sfortunato.
Oppure qui al Nord,ce una mentalità chiusa.
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20557 Messaggi

Inserito il - 19/10/2016 : 21:49:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A parte occasioni particolari, credo che succeda ovunque e per tutti.

Già si esce poco, ancor meno si convivono le uscite, gli "amici" son sempre più merce rara, quelli veri e "vicini" anche meno. E di sicuro si esce con dei "pari", più che altro colleghi di lavoro o poco di più.

Manca il motivo stesso di uscire, e se capita si fa con persone dello stesso gruppo sociale (sport, palestra, etc), forse parenti …

Anche per le vacanze la norma ha due aspetti particolari: o vacanze da soli in capo al mondo, oppure dove trovi coetanei, corrispettivi.

Le nostre occasioni, non uniche ovviamente (basti pensare ai motociclisti e altro simile) danno più possibilità di miscelare diverse tipologie sociali.


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

maurobuio
iNudistaffezionato

Mauro Buio


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: san giovanni lupatoto


575 Messaggi

Inserito il - 19/10/2016 : 21:56:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:
.


Manca il motivo stesso di uscire, e se capita si fa con persone dello stesso gruppo sociale (sport, palestra, etc), forse parenti
Le nostre occasioni, non uniche ovviamente (basti pensare ai motociclisti e altro simile) danno più possibilità di miscelare diverse tipologie sociali.




infatti era proprio questo che intendevo
Torna all'inizio della Pagina

Eroe
iNudistfedelissimo

Puma 4


Regione: Abruzzo


2372 Messaggi

Inserito il - 20/10/2016 : 00:27:18  Mostra Profilo Invia a Eroe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

Eroe ha scritto:

3. Il nudismo tende a superare le apparenze fra le persone che lo praticano ed a rendere tutti "fratelli" ed "uguali" per cui potrebbe essere inquadrato come sinistra e cristiano;
4. Però se la pratica nudista viene inquadrata come pratica per migliorare la salute e la propria efficienza fisica rendendoci più pronti se richiamati a fare il militare per ampliare i confini della patria e ricostituire l'Impero Romano allora è sicuramente di destra.




Abbiamo scoperto che la sinistra è solo fratellanza e uguaglianza (oltre che cristianesimo!) e la destra, invece, è fascismo.


A te il sig. Bignami, fa un baffo!




Non stavo facendo una relazione scientifica su cosa è la destra e cosa è la sinistra ma semplicemente in che modo possono relazionarsi col nudismo e, non trattandosi di una tesi di laurea, come mio solito cerco di stringare al massimo il mio pensiero o pensierino. Comunque tu puoi approfondire l'argomento se la mia sintesi ti offende.
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10726 Messaggi

Inserito il - 20/10/2016 : 08:57:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
Eroe, si stava scherzando.
Che sia di destra o di sinistra, se mi fossi offeso per un post (non politico), prima di tutto sarei stato un babbeo.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

frumento
iNudistamico



117 Messaggi

Inserito il - 21/10/2016 : 10:36:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
non mi dilungo, da credente praticante e in particolare molto vicino a san francesco,non credo che sia un problema di conottazione politica o religiosa. Ma di ricordarsi di una modesta qualità, quella del rispetto delle idee, e dei modi di vita altrui.
Se io ( non personalmente come roberto), ma inteso in senso generale rispetto le idee i modi di vita, il colore della pelle, le convinzioni religiose; e tutto questo viene di rimando usato nei miei confronti, senza essere troppo altisonante, credo veramente che il mondo sarebbe un buon posto dove vivere. Un mondo dove una persona può immaginare che il sogno di M.L.King sia possibile, che lo stupore di San Francesco verso la vita sia possibile. Mi auguro sinceramente che tutto questo sia possibile !. Sarà utopistico ,ma realizzabile se ognuno nella sua vita quotidiana riuscirà a fare una piccola parte di ciò.

Torna all'inizio della Pagina

Zeno
iNudistaffezionato

Zeno



266 Messaggi

Inserito il - 22/10/2016 : 00:09:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ok ma idee e modi di vita altrui non devono ledere agli altri ...e in certi casi questa cosa non è banale ma relativa.
Idea del burka alle donne. Per molti uomini che obbligano, sia per le donne che accettano è normale. Per noi? E' un'idea da rispettare?

Eutanasia. Perché non lasciare la libertà?! L'idea di coloro i quali combattono una legge in materia appellandosi ad una divinità, non manca di rispetto e fa del male a chi vuole avere il diritto di scegliere!? Aborto, discorso simile con diritto sancito (ma spesso non garantito).

Ecco più che utopistico è semplicistico, perché in tante cose non "ci si mette d'accordo sul Giusto".

p.s. mi sembra un buono spunto di riflessione, non vi preoccupate; non voglio riattizzare la discussione
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20557 Messaggi

Inserito il - 22/10/2016 : 06:50:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tocchi temi forti Zeno, su cui sarebbe da discutere, e che saranno sempre fonte di discussione, sia religiosa che laica. Non sono proprio semplici.

Diciamo che il giusto sarebbe appunto discuterne, ma che poi, per le leggi, si guardi l'individuo, e non il dettame religioso.

Ma questi in particolare già solo laicamente, diciamo, sono terribili di suo.

Alla base ci deve essere sempre il rispetto della vita, la libera scelta, del singolo e dei coinvolti, per non cadere nelle deviazioni di comodo.
Il burka è imposto, ma soprattutto voluto da chi lo porta.
L'eutanasia deve essere il reale desiderio del malato, che potrebbe ripensarci anche all'ultimo secondo, non il pietismo dei parenti.
L'aborto non tiene conto del desiderio dell'ucciso, ed è diventato un metodo anticoncezionale, quando ci sono decine di sistemi prima e dopo senza arrivare a ignorare la vita dell'innocente.

Su temi come questi, più che ingerenza religiosa, c'è da guardare a chi e come son diretti. E anche laicamente la discussione è infinita.

Però ci sono temi più "leggeri", nel senso che non sono al limite di problemi etici, morali e quant'altro, che sono combattuti da una parte del popolo per motivi pseudoreligiosi, mentre invece riguardano solo la sfera umana senziente è consapevole del singolo e che non intaccano lesivamente nessuno, ma vengono contrastati lo stesso, e non solo per motivi religiosi, ma che per spuntarla è forse anche più difficile. Due tre esempi? Nudismo, amare e formare una famiglia con esseri dello stesso sesso, non essere soggetti a discriminazione in quanto diversi, per sessualità, colore della pelle, razza, credo politico o religioso.


Anche su queste cose ci sono ingerenze sociali, e non sono solo religiose, anzi, son soprattutto laiche.

Diciamo che non è semplice agire e imporre stati di libertà di qualunque natura. E sui motivi di questi ultimi esempi, ci sarebbe ben poco da discutere e disquisire, vero? Dovrebbero essere già naturali di suo.

Morale: quando si diventa intransigenti, meglio pensare prima a quanto le proprie scelte possano negare libera altrui, prima ancora della propria, qualunque orientamento politico, religioso o sociale possiamo avere.





Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Zeno
iNudistaffezionato

Zeno



266 Messaggi

Inserito il - 22/10/2016 : 10:27:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Infatti Max hai centrato quello che volevo dire: se si analizzano le cose molto in profondità, i contorni sfumano. Prendiamo la cosa che ci accomuna, il nudismo. Alcuni lo osteggiano perché sicuri che leda loro e i bambini. Sono certi del loro Giusto, non ci sono leggi della società italiana precise che dovrebbero esprimere il giusto condiviso ......e che je voi dí! ?
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20557 Messaggi

Inserito il - 22/10/2016 : 18:03:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Che je vojio di? Che il mondo è pieno de zozzerie, e questa non lo è de certo. Basta che se guardeno allo specchio pe vede chi ne fa de cotte e de crude.

Come diceva er fijio der Padreterno: prima de guuardà la pagliuzza altrui, guardete er trave che cjai negli occhi tua, e statte zitto che fe più bella figura…

O come diceva un romano d'artri tempi:


L’ Omo disse a la Scimmia:
-Sei brutta , dispettosa:
ma come sei ridicola!
ma quanto sei curiosa!
Quann’ io te vedo, rido:
rido nun se sa quanto!…

La Scimmia disse : – Sfido!
T’ arissomijo tanto!



Ps1: anche nella parte avversa (non per me) si trova le giustificazioni.

Ps2: come so andato cor romanesco?


Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Zeno
iNudistaffezionato

Zeno



266 Messaggi

Inserito il - 23/10/2016 : 00:54:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sei gajardo feni'!
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20557 Messaggi

Inserito il - 23/10/2016 : 08:39:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando




Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

PassioneFkk
iNudistamico


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


140 Messaggi

Inserito il - 22/01/2017 : 15:27:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Anton2016b ha scritto:

Il mio commento forse sarà OT e me ne scuso già con Fenice.

Per quanto mi riguarda la nudità che vivo io è unicamente a spiaggia, e secondo mè non è ne di destra/sinistra/centro/sopra sotto, non "appartiene" a nessuno.

Essere nudi non vuol dire essere migliori di niente e nessuno, non vuol dire appartenere ad una "classe".

Per mè vivere il nudismo vuol dire mettermi a contatto con la natura, passare una bella giornata di sole e relax, per "ritemprare" la mente e il corpo.

Quindi per mè il filo conduttore a questo stato di "benessere" è la natura che mi circonda.

Il sole è mio? il vento è mio ? il mare col suo profumo/suono è mio ?etc.. No

Queste belle cose possono usufruirne tutti gratis, indifferentemente dalla religione/appartenenza politica/tessili e nudisti/ belli e brutti / grassi e magri/ etero e omosessuali/ bianchi e neri e gialli o qualsiasi colore etc...

Io da nudista "non mi sento di nessuno e niente" ma mi sento semplicemente "ospite" della natura e basta.

Buona giornata



Bella risposta, che condivido in ogni aspetto. Posso rientrare anch'io in questa definizione, in questo concetto.
Il naturismo, se proprio devo avvicinarlo a un'ideologia politica, lo associo a un partito/movimento di sinistra con a cuore gli aspetti ambientali e le tematiche LGBT; tematiche sempre da difendere e garantire.
Torna all'inizio della Pagina

PassioneFkk
iNudistamico


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


140 Messaggi

Inserito il - 22/01/2017 : 15:29:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Che je vojio di? Che il mondo è pieno de zozzerie, e questa non lo è de certo. Basta che se guardeno allo specchio pe vede chi ne fa de cotte e de crude.

Come diceva er fijio der Padreterno: prima de guuardà la pagliuzza altrui, guardete er trave che cjai negli occhi tua, e statte zitto che fe più bella figura…

O come diceva un romano d'artri tempi:


L’ Omo disse a la Scimmia:
-Sei brutta , dispettosa:
ma come sei ridicola!
ma quanto sei curiosa!
Quann’ io te vedo, rido:
rido nun se sa quanto!…

La Scimmia disse : – Sfido!
T’ arissomijo tanto!



Ps1: anche nella parte avversa (non per me) si trova le giustificazioni.

Ps2: come so andato cor romanesco?




Non c'è risposta più azzeccata
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000