Header image
La più grande community Nudista d'Italia!
Forum de iNudisti - Estremismi
Forum de iNudisti

Forum de iNudisti
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Racconti e Opinioni
 Aspetti e problemi del naturismo e del nudismo
 Estremismi
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 11

arystarko
iNudistamico


Regione: Sicilia


165 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 14:26:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
pan ha scritto:

Ma che significa scusa!?

Io allora non vorrei mai che mia figlia non potesse andare in giro in minigonna perché
un sindaco e la sua giunta delibera/vieta abbigliamenti femminili troppo ridotti in zona centro storico.
(e mi pare che ci abbiano anche provato anni fa, forse era una località turistica...)

Le spiagge per nudisti/naturisti sono già spiagge isolate, perché chi ne fruisce non dovrebbe avere interessi
esibizionistici, cioè volersi mostrare al mondo puritano più che "tessile".

Laguna del Mort ad es non è mai stata facilmente raggiungibile; lo sarebbe se diventasse villaggio naturista.
In ogni caso, "naturista naturista" o "naturista capitalizzata" rimane una spiaggia "circoscritta".

Ad ogni modo far chiudere sex-shop, locali sex e qualsiasi cosa abbia a che vedere col sesso, fosse anche un
negozio di abiti trasgressivi con vetrina in strada centrale, è un rigurgito puritano e sessuofobo.

Diffidate di una società/città che teme un sex-shop in zona centro e poi lascia buche in mezzo la strada, servizi igienici
inesistenti, merda di cane per strada, trasporti col piffero... e, ovviamente, multe a pioggia...

(ovviamente è la Milano da urlo )



Perfettamente d'accordo. In una società sana, matura, priva di condizionamenti religiosi, il corpo nudo di un uomo e di una donna non dovrebbe creare alcuno scandalo. Anzi le autorità dovrebbero incentivare uno stile di vita sano, che fa bene fisicamente e psicologicamente, oltreché educare la popolazione alla tolleranza.

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 14:42:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
arystarko ha scritto:


Perfettamente d'accordo. In una società sana, matura, priva di condizionamenti religiosi, il corpo nudo di un uomo e di una donna non dovrebbe creare alcuno scandalo. Anzi le autorità dovrebbero incentivare uno stile di vita sano, che fa bene fisicamente e psicologicamente, oltreché educare la popolazione alla tolleranza.





Dopotutto questo tread si chiama ben "ESTREMISTI"





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 14:53:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Rileggendomi però mi accorgo di non essere stato abbastanza chiaro nell'esporre la mia replica al ConteMax.

In sostanza a me pare che naturismo e nudismo (con annesse differenze sulle quali prima o poi scriverò qualcosa)
siano scelte di vita fondamentalmente basate su un concetto di "privacy".

Mentre invece spesso si ha la sensazione che all'esterno si pensi esattamente il contrario: da qui gli attacchi critici
con accuse di "esibizionismo"; e pure l'autocritica interna: si vedano i thread sul concetto di esibizionismo.

Ora se faccio del Naturismo voglio innanzitutto allontanarmi dalla società civilizzata.
Dunque scelgo luoghi appartati, poco frequentati, in modo tale da non avere la ressa.
Il Nudista dovrebbe pensarla allo stesso modo, ma forse non è così.

Ecco perché dicevo a Siman che CdA mi pare ben poco "naturista", ma piuttosto un delirio "nudista".
Il che non presuppone una critica a CdA! Va benissimo così, anzi ce n'è assolutamente bisogno.

A Laguna del Mort ci sono progetti per costruire una CdA italiana da urlo.
Sarebbe qualcosa di eccezionale da un lato, ma disastroso dall'altro.

Dunque voterei contro perché come Naturista non voglio trasformare le aree naturali da parco a lunapark.
Altri luoghi adatti dove costruire CdA ci sono, senza per forza dover uccidere la Natura Selvaggia.

In ogni caso, dal Ticino, al Mort, a CdA, abbiamo luoghi assolutamente "privati"; con le ovvie differenze già
illustrate.

I locali sex sono altrettanto "privati" e questa non è affatto una forma di ghettizzazione.
Sono club! E un club è una struttura privata!

Che poi la massa puritana di curiosi e repressi sia mossa al chiacchiericcio infame, vale sia per
la coppia che va al fiume a prendere il sole nuda, al Mort, a CdA, al sex-club o al pornoshop a
prendersi un giochino...







Modificato da - pan in data 24/05/2017 14:56:16
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 15:05:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
pan ha scritto:




Ecco perché dicevo a Siman che CdA mi pare ben poco "naturista", ma piuttosto un delirio "nudista".











Guarda che a me se qualcuno parla bene o male di CdA, non me ne viene in tasca nulla (purtroppo ).

Personalmente, essendo un nudista, non mi sono antipatici neppure i naturisti (tra cui ho parecchi amici).

Mi piace solo precisare che

1) questo è un sito nudista....anche per naturisti, ma trovo le (eventuali) critiche ai "nudisti non naturisti" non appropriate o non eleganti in questa sede

2) per me essere naturisti non contempla solo l'essere soli (nudi o non nudi) dentro la natura.
Chi si proclama (non faccio riferimento a te) naturista perché sta nudo in luoghi isolati e deserti e privi di alcuna civilizzazione.....è solo un nudista solitario.
Solitario (e nudista) balneare se in riva al mare
Solitario (e nudista) bucolico se in campagna.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 24/05/2017 15:08:17
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 15:23:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Perché, siman, tenti sempre di proiettare una certa stupidità sul tuo interlocutore;
per poi sottolineare "non dico a te"?

Cosa sia il Naturismo lo sappiamo; basta documentarsi su wiki, oppure approfondire su testi e saggi vari.
Cosa sia il Nudismo anche.

Se isoliamo un problema non significa che ignoriamo il resto.

Stare in mezzo alla natura è una condizione fondamentale. Se giri per CdA non fai del "naturismo" ma del "nudismo"
con annessa possibilità di esibizione sex o sexy; il che ripeto, è un bene perché permette alla gente di liberarsi
di un sacco di costrizioni che la società parigina e milanese, per dirne due, le impone.

Come narri nei tuoi appunti non posso andare alla Rinascente nuda con le zeppe da 15 cm e una magliettina traforata.
Posso farlo a CdA. ma posso farlo in un locale (sex) di qualsiasi città, anche in provincia ormai...

Cosa c'entra col Naturismo questa azione liberatoria, se non solo che intercetta la necessità di liberazione dagli stereotipi
puritani sessuali che la società ha via via imposto agli esseri umani...

E' una dimensione psicodinamica, il "girare nudi", che appartiene alle radici del Naturismo come filosofia.

(e,aggiungo, non possiamo escludere a priori una componente sessuale nel girare nudi dato che è stato proibito alle società moderne e civilizzate proprio per ragioni di repressione sessuale e proiezione paranoica su ogni situazione di nudità; ci vorranno decenni, forse secoli per liberarci da questa memoria introiettata...)


Modificato da - pan in data 24/05/2017 15:29:40
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 16:59:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
pan ha scritto:

Stare in mezzo alla natura è una condizione fondamentale.

E' una dimensione psicodinamica, il "girare nudi", che appartiene alle radici del Naturismo come filosofia.







Io non voglio proiettare un bel nulla e se ti ho dato l'impressione non era sicuramente mia intenzione.


Ma guarda che sei tu che, spesso, continui a fare distinguo tra nudisti e naturisti significando sempre e soltanto la caratteristica (riguardo ai naturisti) di stare nudi e immersi nella natura.

Non so quali testi tu abbia consultato ma per i naturisti è primario il rispetto del prossimo e della natura MA NON NECESSARIAMENTE da nudi e solamente se, all'interno di essa (come vai continuamente affermando!).


Soprattutto SONO naturisti con il loro stile di vita (a 360°, 24/24h e 7/7gg e non solo quando EVENTUALMENTE nudi e/o in relax alL'aria aperta) e assolutamente, perciò, non è conseguenziale e neppure richiesto che debbano vivere nella foresta di Sherwood come se fossero dei Robin Hood e completamente nudi, per giunta.

A leggere le tue parole, dai l'impressione che un naturista non potrebbe MAI permettersi una gita nel centro di Milano (o analoga metropoli) "E DA VESTITO" o aver desiderio di entrare in uno stadio (dove è facile che persino l'erba del campo di gioco sia sintetica) a vedere una partita di calcio.
O meglio, se lo facesse, tapino, alla sera dovrebbe indossare il cilicio e dopo essersi cosparso la testa di cenere, autofustigarsi per redimersi da chissà quali colpe.

Vuoi parlare di naturismo?
Bene. Ma amplia la tua visione stereotipata e monotona de "IMMERGERSI NELLA NATURA".

Uno che fuma, rutta, peta, mangia una braciola, caga e fa pipì in giro, accende fuochi e poi non li spegne, lascia pattume in giro, non si preoccupa di rispettare il prossimo e anzi lo ignora o peggio....

il tutto in una baia in riva al mare o dentro ad un bosco...

E' a tutti gli effetti IMMERSO NELLA NATURA ! Che, allora, lo chiami naturista?


Se vuoi un consiglio, lascia perdere le nozioni superficiali e incomplete di Wikipedia e consulta un po'più approfonditamente i testi che dici di avere.

E se, invece, il consiglio non lo vuoi, lascia perdere le nozioni superficiali e incomplete di Wikipedia e consulta un po'più approfonditamente i testi che dici di avere, lo stesso.











UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 24/05/2017 18:18:13
Torna all'inizio della Pagina

arystarko
iNudistamico


Regione: Sicilia


165 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 18:09:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

arystarko ha scritto:


Perfettamente d'accordo. In una società sana, matura, priva di condizionamenti religiosi, il corpo nudo di un uomo e di una donna non dovrebbe creare alcuno scandalo. Anzi le autorità dovrebbero incentivare uno stile di vita sano, che fa bene fisicamente e psicologicamente, oltreché educare la popolazione alla tolleranza.





Dopotutto questo tread si chiama ben "ESTREMISTI"





Educare la popolazione alla tolleranza verso stili di vita diversi è estremismo? Strano...

Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 18:21:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
arystarko ha scritto:

siman ha scritto:

arystarko ha scritto:


Perfettamente d'accordo. In una società sana, matura, priva di condizionamenti religiosi, il corpo nudo di un uomo e di una donna non dovrebbe creare alcuno scandalo. Anzi le autorità dovrebbero incentivare uno stile di vita sano, che fa bene fisicamente e psicologicamente, oltreché educare la popolazione alla tolleranza.





Dopotutto questo tread si chiama ben "ESTREMISTI"





Educare la popolazione alla tolleranza verso stili di vita diversi è estremismo? Strano...





Ah ah ah ah assolutamente no Ari.

Stavo solo scherzando (ma non prendendoti in giro) sul tuo:
" Anzi le autorità dovrebbero incentivare uno stile di vita sano, che fa bene fisicamente e psicologicamente, oltreché educare la popolazione alla tolleranza."
Che, pur sperando succeda, mi sembrerebbe un estremismo (pur se assolutamente positivo) da parte delle autorità da te citate.


PS. E SERIAMENTE:
Purché educare la popolazione alla tolleranza sia intrinseco per ogni TIPOLOGIA di popolazioni.
Perché, sia ben chiaro e parlando solo per me, io tollero ma pretendo anche di essere tollerato.
Se io devo accettare usi e costumi di altri, pretendo che gli altri non mettano becco sui miei usi e costumi.
A casa mia si dice: un po' per uno in braccio alla mamma.





UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 24/05/2017 18:30:07
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 19:24:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
siman ha scritto:


Ma guarda che sei tu che




Se il clima della conversazione fosse più pacato e meno orientato al flame, magari... Magari verrebbe voglia di scrivere sul Naturismo e sul Nudismo.

Ma diciamocelo, prima c'è una mezza polemica con RogerHawks; adesso con me. L'impressione, non nuova, è che ogni discussione quando supera un punto critico, o viene cassata oppure deve essere inondata da scemenze e battute (spesso battute a sfondo sessuale e pure sessiste).

relax please

Modificato da - pan in data 24/05/2017 19:26:19
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 19:35:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
pan ha scritto:

siman ha scritto:


Ma guarda che sei tu che




...inondata da scemenze e battute (spesso battute a sfondo sessuale e pure sessiste).






Da che pulpito...
Vai a rileggere molte delle tue osservazioni.

E comunque ribadisco: tu non hai mai parlato di naturismo.
Hai nominato solo quella parola + "immergersi nella natura".
Faccio flame per questo?












UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 24/05/2017 19:41:52
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 19:49:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:

pan ha scritto:

ConteMax ha scritto:
Evitare cioè tuta quella nudità che crea fastidio alla massa altrimenti si che ci si dovrà accontentare dei recinti, come chi fa sadomaso o scambio coppia o semplicemente lapdance.
No.....non ci sto ad essere una minoranza "rinchiusa"


Noto che insisti con questo assurdo paragone con i sex-club e affini.

Prova ad argomentare e vedrai che ti incarti in qualche stereotipo sessuofobo


No mi sembra assurdo il mio paragone, considerando l'argomento.

Quello che avviene nei locali scambio coppia o lap dance, non è condiviso dalla grande maggioranza della gente comune. Anzi, per i più è addirittura deplorevole.
Viene accettato solamente perchè relegato in locali e zone che lo rendono "innocuo".
Innocuo appunto, lontano dai propri figli e familiari. Hanno chiuso un lap dance vicino a casa mia perchè troppo in centro ed il comitato di quartiere ha fatto finchè si sono spstati.
[\quote]pensiero mio e solo mio: solo perchè non ci possono andare/entrare, perchè diversamente stanno tutti ben zittiò Siamo i maggiori consumatori mondiali di porno e viagra, qualcosa vorrà pur dire!!!!

[quote]

Non vorrei mai che comportamenti provocatori dei nudisti/naturisti portassero alla necessità di circoscrivere il "fenomeno".....


Altro pensiero mio: veramente questo è già un dato di fatto, non pensano altro a come circoscriverci e cacciarci..e anche qui, pensiero mio, è solo (per la maggioranza) perchè vorrebbero farlo anche loro ma non possono (o perchè si vergognano, o perchè han la moglie che li tiene al guinzaglio, o perchè ce l'hanno piccolo), quindi, beghina a parte, il resto è solo profonda invidia.

Vedi, spesso mi son trovato a combattere battaglie verbali con gente come questa..la maggioranza son tutti come gli omofobi: gay repressi che si vendicano. E qui abbiamo i nudisti repressi, e sopra i maniaci repressi.
Nel 2017 di motivi religosi, morali, o altre menate, reali, giustificate, ne vedo ben poche, e riguardano un ben esiguo nucleo di persone. Il resto..... tutti invidiosi



Ripeto.... pensiero mio



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 20:12:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pan ha scritto:

Ma che significa scusa!?

Io allora non vorrei mai che mia figlia non potesse andare in giro in minigonna perché
un sindaco e la sua giunta delibera/vieta abbigliamenti femminili troppo ridotti in zona centro storico.
(e mi pare che ci abbiano anche provato anni fa, forse era una località turistica...)

Le spiagge per nudisti/naturisti sono già spiagge isolate, perché chi ne fruisce non dovrebbe avere interessi
esibizionistici, cioè volersi mostrare al mondo puritano più che "tessile".

Laguna del Mort ad es non è mai stata facilmente raggiungibile; lo sarebbe se diventasse villaggio naturista.
In ogni caso, "naturista naturista" o "naturista capitalizzata" rimane una spiaggia "circoscritta".

Ad ogni modo far chiudere sex-shop, locali sex e qualsiasi cosa abbia a che vedere col sesso, fosse anche un
negozio di abiti trasgressivi con vetrina in strada centrale, è un rigurgito puritano e sessuofobo.

Diffidate di una società/città che teme un sex-shop in zona centro e poi lascia buche in mezzo la strada, servizi igienici
inesistenti, merda di cane per strada, trasporti col piffero... e, ovviamente, multe a pioggia...

(ovviamente è la Milano da urlo )

Veramente penso che la galleria degli orrori degli abusi in un senso o nell'altro sia infinita.
Tra chi non ha più rispetto di nulla, e chi, per azzerare certi comportamenti, fa di peggio, ci sarebbe da scrivere una treccani, e son convinto che non si giungerebbe mai al termine ne a trovare una via di mezzo

Ormai, per quanto ogni discorso, ragionamento, verte verso pace, tolleranza, accoglienza, di fatto, inutile nascondersi, diventiamo xenofobi verso tutto e tutti. E questo fa enormenente pena.



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 20:34:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
siman ha scritto:

E comunque ribadisco: tu non hai mai parlato di naturismo.
Hai nominato solo quella parola + "immergersi nella natura".
Faccio flame per questo?


Sì. Ci provi. Ma non trovi il pollo
Cioè insisti col ridurre le decine di cose che ho scritto
a questa sola connessione tra una filosofia e una dimensione
naturale del vivere; peraltro una cosa tra quelle basilari...
checché tu ne possa pensare, lecito essere in disaccordo...
sia mai... mai sia...

ma guarda caso è anche una delle cose principali che accomuna N&N



Modificato da - pan in data 24/05/2017 20:35:38
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 20:43:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

Ormai, per quanto ogni discorso, ragionamento, verte verso pace, tolleranza, accoglienza, di fatto, inutile nascondersi, diventiamo xenofobi verso tutto e tutti. E questo fa enormenente pena.




Non vorrei andare OT ma "ci provano" ogni giorno a farci diventare xenofobi...

Il terrorismo radica in quelle culture che non sono libere, che non hanno anticorpi per compattere culture più reazionarie e sessualmente represse che tentano di dettare la loro legge sul pianeta.

Ho sempre una visione orrenda di qualche attentato in zone di libertinaggio e/o Naturismo/Nudismo...

Voi no?
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 24/05/2017 : 20:52:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
pan ha scritto:

a_fenice ha scritto:

Ormai, per quanto ogni discorso, ragionamento, verte verso pace, tolleranza, accoglienza, di fatto, inutile nascondersi, diventiamo xenofobi verso tutto e tutti. E questo fa enormenente pena.




Non vorrei andare OT ma "ci provano" ogni giorno a farci diventare xenofobi...

Il terrorismo radica in quelle culture che non sono libere, che non hanno anticorpi per compattere culture più reazionarie e sessualmente represse che tentano di dettare la loro legge sul pianeta.

Ho sempre una visione orrenda di qualche attentato in zone di libertinaggio e/o Naturismo/Nudismo...

Voi no?



Più che voler farci diventare xenofobi son proprio "quelli lì" ad esserli.

Per quanto riguarda attentati in zone libertine, secondo me, c'è il rischio da parte di qualche "scheggia impazzita" ma non di un'azione premeditata di gruppo.

Mi spiego, ma lungi da me voler passare per un analista:
colpire gente qualunque e ancora più i giovani come a Manchester, significa addolorare tutti gli occidentali.
Se facessero un attentato in un luogo trasgressivo e/o nudista, potrebbe facilmente alzarsi una voce (idiota si, ma anche "occidentale") dicendo che se lo meritavano e conseguentemente non avrebbe quell'impatto che c'è prendendosela sulla cosiddetta "gente comune innocente".


In ogni caso, se andassi (o quando andrò) a CdA un po' di preoccupazione ci sarebbe/sarà.




UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire




Modificato da - siman in data 24/05/2017 21:36:00
Torna all'inizio della Pagina

Nudomark
iNudistfedelissimo


Regione: Lombardia
Prov.: Como
Città: Como


2370 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 01:44:58  Mostra Profilo Invia a Nudomark un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma è già stata arrestata lo scorso anno una persona che voleva fare un attentato a Cap ne han parlato tutti i giornali.
http://www.ilgiornale.it/news/mondo/nudisti-nel-mirino-sventato-attacco-terroristico-spiaggia-1273958.html

Ma si vocifera anche di alcuni naturisti italiani ancora più esaltati...

Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 07:33:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
È proprio l'ultima tua frase quella che ha dato in fondo origine a questo topic.

Non bastassero i terroristi, gli estremisti, i talebani, le sentinelle in piedi, e tutte le altre forme di sopraffazione ideologica che ci circondano, ora bisogna stare attenti anche alle "serpi in seno", che minano dal di dentro le reclamate libertà.

Estremismi o talebanesimi. Forse questo dovrebbe essere il titolo del topic.



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 09:05:49  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

estremismi o talebanesimi. Forse questo dovrebbe essere il titolo del topic.



Infatti.
mi sembra che sia sia via via andati ben lontano dall'argomento che voleva trattare il topic.

A parte i distinguo tra nudista e naturista, perdonami pan ma per me stai sbagliando giudizio, non credo che esista una differenza, tantomeno basata sulla sessualità, l'argomento ed anche il conseguente paragone da me fatto con i locali "trasgressivi" si basa esclusivaente su estremismi quali appunto: il nudo cittadino, il nudo su spiagge attrezzate in concessione (rimini, ostia o jesolo) ecc. e non sicuramente zone libere e isolate.

L'argomento era riferito a chi comunque approva e sostene comportamenti "estremisti" quali appunto questi in nome di un nudismo/naturismo che secondo me c'entra gran poco e che anzi provoca un rifiuto correlato verso questa ostenazione proprio perchè viene nominata con lo steso nome.


Un esempio diametralmente opposto di un argomento su altro forum.
Cercando naturismo si trovano (specie qui al nord est) dei club naturisti con wellness che invece si scopre siano locali per scambio coppia e sesso di gruppo. Ecco che chi ci arriva (non naturista) assocerà il mondo naturista alla trasgressione, allontanandolo ancora di più e richiedendo di conseguenza maggiore "isolamento".

Il titolo da me messo e giustamente incrementato da fenice vorrebbe dire: "stiamo attenti a non voler difendere qualsiasi nudità, anche quelle che non c'entrano nulla col nostro mondo nudista, rischiamo di tirarci addosso anche quelli che non pensavano male".

Un tipo nudo in piazza dei Signori è solamente un povero esibizionista, non certamente un nusdita.

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 09:29:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:

Un esempio diametralmente opposto di un argomento su altro forum.
Cercando naturismo si trovano (specie qui al nord est) dei club naturisti con wellness che invece si scopre siano locali per scambio coppia e sesso di gruppo. Ecco che chi ci arriva (non naturista) assocerà il mondo naturista alla trasgressione, allontanandolo ancora di più e richiedendo di conseguenza maggiore "isolamento".




Suvvia ragazzi. Non si può essere così ingenui da non capire che un club privato sia orientato alle pratiche erotiche invece che solo alle saune.

Altrimenti finiamo come "le iene" (tv) che cercano "i disonesti" è già che ci sono fanno partire dei pistolotti moralistici sul comportamento sessuale degli italiani, o francesi... (anche quelle tasmissioni sono estremismi dannosi per la diffusione delle pratiche naturiste...).

Ora di post/thread che girano intorno al sesso ce ne sono a dozzine. La mia domanda è sempre stata la stessa, fin dal mio primo intervento (peli superflui e insistenza sul tema della depilazione):

Perché?

Dopotutto pure la tua apertura sopra fa abbondante uso di esempi sessuali, anche belli tosti, per introdurre un discorso sugli estremismi (discorso che non mi pare proprio sia stato deviato da interventi clamorosamente OT).

Io mi chiedo perché di questa insistenza e cerco di darmi una risposta. Anzi mi sono iscritto al forum proprio per chiedere il perché di questa cosa.

Sarò il marzullo dei naturisti, ok...




Torna all'inizio della Pagina

nick54
iNudistaffezionato


Regione: Puglia
Prov.: Bari


453 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 11:02:10  Mostra Profilo Invia a nick54 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


ConteMax ha scritto:
"stiamo attenti a non voler difendere qualsiasi nudità, anche quelle che non c'entrano nulla col nostro mondo nudista, rischiamo di tirarci addosso anche quelli che non pensavano male".



Dopo tante pagine, e fiumi di parole, siamo ritornati punto e a capo.

Non abbiamo forse dato, una risposta esauriente, a quello che era il tema principale, e non poteva essere altrimenti, perché siamo diversi gli uni dagli altri, perché ognuno intende il nudismo/naturismo a modo proprio, ed a proprio uso e consumo.

Comunque è difficile dare una risposta, al tuo quesito caro conte, perché nessuno, nudista o naturista che sia, ha, attaccato dietro, il cartellino, con la denominazione di origine controllata, perché non ci sono regole, non c'è un disciplinare, al quale ci si deve attenere, allora che facciamo?

Io direi che sarebbe meglio vedere i punti che ci uniscono, e non quelli che ci dividono, e forse qualcosa di buono potrebbe uscirne.

Discutere, fa sempre bene, ma farlo all'infinito, senza trarre delle conclusione, per poi tornare al punto di partenza, lo trovo aberrante.




Io sono quello che sono, non quello che la gente vuole che io sia.
(Bob Marley)
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 11:28:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
nick54 ha scritto:



ConteMax ha scritto:
"stiamo attenti a non voler difendere qualsiasi nudità, anche quelle che non c'entrano nulla col nostro mondo nudista, rischiamo di tirarci addosso anche quelli che non pensavano male".



1)
Dopo tante pagine, e fiumi di parole, siamo ritornati punto e a capo.

Non abbiamo forse dato, una risposta esauriente, a quello che era il tema principale, e non poteva essere altrimenti, perché siamo diversi gli uni dagli altri...


2)
...Discutere, fa sempre bene, ma farlo all'infinito, senza trarre delle conclusione, per poi tornare al punto di partenza, lo trovo aberrante.





La risposta te la sei data da solo.

Aberrante forse no, dopotutto è pur sempre un passatempo interagire nel forum.

Certo, tante teste tante idee.
Personalmente, non ho mai creduto ci possa essere mai una comune visione di intenti e strategie.
Però è indubbio che leggendo i vari utenti, capisci quelli che la pensano come te o quelli che ti appaiono interessanti, quelli simpatici, gli antipatici e ancora gli stucchevoli e coloro di cui non ti frega un cavolo.

Come vedi, e come in tutte e cose, qualcosa di utile c'è sempre.






UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 12:34:11  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pan ha scritto:



Suvvia ragazzi. Non si può essere così ingenui da non capire che un club privato sia orientato alle pratiche erotiche invece che solo alle saune.



Eh no invece.
Io persona non naturista, magari con una educazione un po' bigotta, sento parlare di naturismo e cerco informazioni.

Vado su Google e scrivo: Naturismo veneto e mi esce esattamente questo:

Paradise - Naturist Club
spanaturist.eu/
Naturist Club a Malcontenta ( Venezia ) per coppie e singoli, per le zone di Padova, Rovigo, Mestre, Venezia e zone limitrofe, non un semplice club prive.
La Villa - naturist club - centro welleness privè - Musile di Piave
www.lavillanaturistclub.it/
La Villa Naturist Club, centro benessere naturist e club privè Veneto situato a Musile di Piave, centro benessere naturist, club per coppie e singoli, con sauna, ...
spa naturista verona: Nexus Nasturist Club
www.nexusnaturist.it/
NEXUS, un ambiente intrigante, un paradiso naturista per incontrarsi situato nella bellissima città di Verona, rilassarsi e vivere il naturismo come senso di.
Libertine society, Libertine masked party, Naturism vacation, Resort ...
https://madameo.it/page/item/pag/libertine-party
Madame O organizing high level and luxury parties for Libertine Events, Libertine Lifestyle, Adult Party, and event. Libertine Party is organized to offering a ...
Nudist beaches Veneto - Beach Guide
www.beachguide.org › Beaches › Nudist beaches Italy
Traduci questa pagina
Beaches Veneto : photos, map, beach details, water quality, facilities, accessibility, reviews, weather.
Gotha Naturist Prive – GOTHA PRIVE NATURIST SWINGERS CLUB
gothaprive.it/
Cos'è Gotha Club ? è nuovo club alternativo aperto ad ogni orientamento ed espressione dell'essere del mondo swingers e non solo con sexy discoteca e ...
Il team - Natourism
natourism.it/it/chi/team
Consulente in progetti di marketing territoriale all'estero (Vietnam, Romania, Senegal, Brasile) e in Italia (Lago di Garda Veneto, Liguria, Trentino), provengo da ...
Paradise Naturist Club - Home | Facebook
https://it-it.facebook.com/Paradise-Naturist-Club-1777284402496175/
Paradise Naturist Club, Malcontenta, Veneto, Italy. Piace a 2766 persone · 77 persone ne parlano. Spa Naturista Paradise Club. Offriamo una struttura...
FENAIT - Naturism tolerated
www.fenait.org/index.php/it/.../tags/tag/25-naturism-tolerated
Traduci questa pagina
A Eraclea Mare, the Laguna del Mort is an enclave of sea water of the Adriatic Sea, off the coast of north-eastern Veneto, and is located just northeast of the most ...
TUTTI IGNUUDIIIII !!!!! - Recensioni su Gardacqua - Wellness & SPA ...
https://www.tripadvisor.it › ... › Garda - Cose da fare › Gardacqua - Wellness & SPA
Valutazione: 4 - #8206;Recensione di a TripAdvisor user
21 mag 2013 - Martina_GS. Venice, Veneto, Italy. Contributore livello. 32 recensioni. common_n_attraction_reviews_1bd8 40 voti utili. “Una parentesi di relax”.


Secondo voi, avrò un'idea chiara sul naturismo?






non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

siman
iNudistfedelissimo

siman


Regione: Liguria
Prov.: Savona
Città: Marchesato Del Carretto


10727 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 13:14:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di siman  Rispondi Quotando
ConteMax ha scritto:


Eh no invece.
Io persona non naturista, magari con una educazione un po' bigotta, sento parlare di naturismo e cerco informazioni.

Vado su Google e scrivo: Naturismo veneto e mi esce esattamente questo:
[quote]
Paradise - Naturist Club
spanaturist.eu/
Naturist Club a Malcontenta ( Venezia ) ....
.....
......









Pianino Conte, non parlare così veloce che non riesco a prendere appunti.







UN FORUM E' COME UN'ORCHESTRA. MA FAR PARTE DI UN'ORCHESTRA NON SIGNIFICA SAPER COMPORRE UNA SINFONIA.

SII FELICE DA VIVO PERCHE' RIMARRAI MORTO PER UN BEL PEZZO

Semel in anno licet insanire



Torna all'inizio della Pagina

pan
iNudistaffezionato


Regione: Piemonte
Prov.: Verbano-Cusio-Ossola


409 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 15:06:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ehm, contemax, la semplice ricerca su Google non può essere presa come riferimento di sicurezza,
idoneità, serietà e sopratttto tipologia di un eventuale centro naturista che cerchiamo...
Trovato il link si legge la proposta, mica solo l'indirizzo e gli orari.

E se voglio avere un'idea di cosa sia il Naturismo parto da una voce enciclopedica
(va bene anche wikipedia, magari in diverse lingue, checché ne dica siman...)

Stabiliti i fondamenti del significato, mi metto alla ricerca...
Ora, è vero che a "naturismo" saranno anche associate realtà tipo sex-club (e di questo parleremo magari un'altra volta),
ma mi pare che dai primi esempi che fai appaiono subito le specifiche "erotiche".

Peraltro qui nel nord ovest siamo più trasparenti fin dal nome del club/struttura (con annessi spazi "naturisti")
Infatti "harem-club" o "maison de l'amour" sono definizioni che non lasciano dubbi.

la questione semmai è, dove sono le strutture naturiste naturiste (o nudiste nudiste) come si celano
o come si scovano...

Dunque provo a digitare "Naturismo Piemonte"
e Google mi segnala ben due strutture tra i primi record visualizzati: il villaggio del sole e
betulle; inoltre un recente articolo su torinotoday



Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 16:24:52  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tu giustamente utilizzi una capacità d'esame nel leggere la sfilza di link e questo perchè conosci il naturismo.

Ma come avevo scritto, proviamo a guardarlo con gli occhi di chi non conosce il naturismo.

Allora, per il Tg. sento che ci sono persone nude che vanno nella fontana di Trevi ed i vigili li portano via. Poi guardo le iene e vedo un servizio su Cap d'A. e parlano di gente che si ingroppa in spiaggia, di uomini in perizoma portati al guinzaglio alla sera ecc...
"però i miei amici me lo raccontano diversamente sto naturismo. Aspetta che provo in internet"; ed ecco la sequela di locali e strutture che hanno il nome "naturismo" in cui si fa di tutto tranne che starsene serenamente nudi.

"ohibò, qui mi prendono in giro gli amici. I naturisti sono solo maiali depravati!!!! Aveva ragione mio cugino a dire di tenerli alla larga...."


Purtroppo, al di fuori dal nostro mondo (e spesso anche dentro, seppur abbiano vita breve), la parola "nudo in comune" viene associata quasi sempre a perversione e finchè non riusciremo NOI a far capire che esistono due mondi estremamente diversi in cui stare senza vestiti.la strada del naturismo"puro" sarà sempre in salita.

A vote, e concedimi pan, nonostante che mi sia quasi sempre trovato d'accordo col tuo modo di pensare, anche tu negli ultimi interventi hai peccato di elasticità mentale, focalizzandoti nella visione logica naturista, che però difficilmente trovi fuori dal nostro mondo.


Quanto hai scritto qui sopra non fa una piega, ma solamente per chi già sa come e cosa cercare.

Ti faccio un esempio e ti propongo di partecipare ad una cosa che stiamo portando avanti e si chiama WOW.

Io so come e dove cercare, tu no, naturalmente. Prova a vedere cosa riesci a trovare e poi mi dici. ;-)

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 16:59:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
… e leggendo il primo nome piemontese… non ci si allontana troppo dagli altri club veneti.

Dunque, che la parola naturismo sia associata a sesso in molte situazioni, non è prerogativa solo italiana. Basta andare che so in Austria, e per cercare i sexy club va cercato "naturismo", e "fkk", il che la dice lunga sull'uso improprio dei termini.

D'altronde anche Conte non dice boiate, ciò che gira in rete ad uno che cerca di informarsi è lapalissiano.

Non voglio affrontare il discorso naturismo, nudismo, peli e mutande, sappiamo come vivono gli uni e gli altri e le loro interazioni. Ripetercele mi pare tempo perso. Poi si può sempre riscrivere per la milionesima volta.

Cioè che vorrei porre è l'origine del tutto.

Abbiamo ipotizzato un novello che cerca di informarsi. E ciò è corretto.

Un navigato sa cosa è nudismo, sa le mire più ferree dei naturisti, sa che ci sono anche situazioni svolte da nudi ma che non sono il nudismo che intendiamo noi e via dicendo.

Cosa determina ciò? Che noi dobbiamo descrivere con tranquillità ciò che è nudismo e ciò che sono altre attività nude, lecite fors'anche, ma che esulano dal nudonaturismo.

Descrivere. Cioè finirla di nascondersi, parlare, scrivere, far notare le differenze, e con esse chiarire cosa andiamo cercando e proponendo

Non nascondersi, non aspettare leggi, ma diffondere i nostri credo. Alias quanto dicevo pagine addietro esprimendo la parte marketing pubblicitaria del tutto.

Semmai, e qui si torna al topic originale, quale è il limite ritenuto corretto, il confine, tra nudismo ed esibizionismo, dettato non da estremismi vari, ma da considerazioni di fatto, corrette, oneste, al passo coi tempi.

Se siamo allineati su queste basi, penso si possa procedere a parlare di altro, anche nei dettagli, diversamente è una lotta a chi è meglio dell'altro e basta



Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


1687 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 17:11:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
a_fenice ha scritto:

… e leggendo il primo nome piemontese… non ci si allontana troppo dagli altri club veneti.

azz volevo scriverlo io ma poi ho lasciato perdere perchè pensavo che sarebbe stato censurato

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!
Torna all'inizio della Pagina

ConteMax
iNudistfedelissimo

zeus


Regione: Veneto
Prov.: Venezia
Città: Mestre


2740 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 17:26:14  Mostra Profilo Invia a ConteMax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto in toto (in rima.....)

Pochi, ed io per primo purtroppo, evitiamo di investire tempo, qualche spicciolo e metterci a faccia. Poi ( e sempre io per primo) magari critichiamo se chi invece lo fa commette qualche imperfezione.

I meeting organizzati da Fenice e poi messi su Youtube, fanno bene al naturismo. Fanno bene al naturismto perchè mangiano, bevono e si divertono, ma fanno parlare (bene per forza) di naturismo anche ai media.

Grande ed utilissima è stata la giornata ecologica al Mort di un paio d'anni fa (mi sembra). Ne hanno parlato tutti i media locali, regionali e anche qualche nazionale. Ne hanno parlato bene per forza, perchè hanno visto persone chiamate "naturisti" che vestiti hanno ripulito la spiaggia. Hanno visto tutti la vera natura del naturismo che va ben oltre dal mostrarsi a vicenda chiappe e pistolini.....
Gente da ammirare quindi, non da temere.....

Queste sono cose da cercare per dare un'immagine BELLA del naturismo.
Potrebbe diventare anche di moda......tipo l'iscrizione al WWF.....

non avere regole non è libertà. Libertà è non averne bisogno
Torna all'inizio della Pagina

Andrea vi
iNudistfedelissimo

husky


Regione: Italy


1687 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 18:17:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andrea vi  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Andrea vi  Rispondi Quotando
Grande ed utilissima è stata la giornata ecologica al Mort di un paio d'anni fa (mi sembra). Ne hanno parlato tutti i media locali, regionali e anche qualche nazionale. Ne hanno parlato bene per forza, perchè hanno visto persone chiamate "naturisti" che vestiti hanno ripulito la spiaggia.

mostrare disponibilità a mettersi a 90° è tutt'altro che utile:quella giornata non risale a due anni fa ma all'anno in cui fu data la concessione ufficiale al mort e fu fatta vestiti perchè l'autorizzazione non era ancora stata firmata,cioè di fatto come a dire abbiamo bisogno del vostro permesso(nonostante le decine di sentenze che dimostrano il contrario)a degli invasati e prepotenti che l'anno successivo hanno trovato la scusa del cesso per dire non si può dare la concessione quindi non si può fare naturismo al mort

life is like yoyo,luck is just a given up go! go!
Torna all'inizio della Pagina

a_fenice
iNudisti Staff - Amministratore a_fenice@inudisti.

nuovo


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: città di castello


20560 Messaggi

Inserito il - 25/05/2017 : 19:57:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di a_fenice Invia a a_fenice un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ConteMax: Pochi, ed io per primo purtroppo, evitiamo di investire tempo, qualche spicciolo e metterci a faccia. Poi ( e sempre io per primo) magari critichiamo se chi invece lo fa commette qualche imperfezione.**************


Io ho sempre creduto che i messaggi agli altri non sono fatti solo di grancasse, ma di piccole gocce. Le grancasse servono, ma fanno rumore, scalpore, stimolano discussioni.

Le piccole gocce fanno zero rumore, nemmeno le vedi, ma scavano la pietra. Riescono a scalfirla, ma anche creano nuove strutture, lentamente ma inesorabilmente.

Di cosa abbiamo bisogno? Di tutto.

Serve la carnevalata, perchè fa parlare, serve i ciclonudismo, perchè fa rendere conto che una marea di piselli e piselle nudi in bici in città non faranno mai male a nessuno, se saranno mai cosi sconvolgenti, serve il raduno, perchè fa diffondere le notizie via mass media.

Ma serve anche il coraggio di difendere il nudismo quando capita, con gli amici, e perchè no, con gli estranei. Anche vestiti. Purchè se ne parli. Serve parlarne al lavoro, al bar, al supermarcato. Sono l'unione di tante piccole goccie che fanno i fiumi. Ma le piccole goccie devono trovare una via comune di sfogo, un punto dove raccogliersi, altrimenti si disperdono, evaporano, e nessuno le vede.

Serve anche lo scandalo, perchè si può contestare l'uso e l'abuso, o meglio il diverso discorso che riguarda gli uni e gli altri.

Tutto serve....purchè non si dorma ne si faccia carboneria.







Max Pg- http://www.inudisti.it/it/amici/amico.aspx?id2=990

Libero Pensatore - Stay hungry, stay foolish - Casa mia e cosa ci puoi trovare http://villafenice.blogspot.it
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 11 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum de iNudisti © 2006 / 2015 iNudisti Torna all'inizio della Pagina
Snitz Forums 2000